PDA

Visualizza versione completa : UK: i videogames sono pericolosi


Robbi
31-03-2008, 07.32.06
http://gallery.panorama.it/albums/userpics/10028/normal_manhunt210607.jpg



Alcuni videogames nuociono gravemente alla salute. Questo o altri messaggi simili a quelli che si trovano sui pacchetti delle sigarette potrebbero presto trovarsi sulle confezioni dei videogiochi venduti in Gran Bretagna. E' la proposta che scaturisce da un report commissionato dal governo britannico, in risposta alle ansie crescenti dei genitori sui rischi di internet e videogames , e redatto da Tanya Byron, psicologa infantile famosa sulle emittenti britanniche e collaboratrice del Times.

I genitori hanno paura a lasciar uscire i bambini così li tengono a casa ma danno loro la possibilità di incappare in rischi on line, dice l'esperta che propone una campagna informativa per genitori, insegnanti e bambini per trarre il maggior profitto dal mondo digitale senza alcun rischio.

E' essenziale, secondo Byron, indicare sulle confezioni di ogni gioco l'età minima richiesta, i contenuti e le eventuali controindicazioni. I negozianti poi dovranno assolutamente rispettare i limiti d'età al momento di vendita e i genitori farebbero meglio a tenere il computer in soggiorno piuttoso che nella camera da letto del figlio.




Altre Info (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=24976)

Davide71
31-03-2008, 09.01.03
Tanto da emule i porno per voglia o per sbaglio i minorenni li scaricano comunque (quando e' un porno magari puo' anche andar bene, quando magari e' qualcos'altro o e' un hentai, un po' meno). Non c'e' piu' etica, quando gli stessi genitori si comportano come giovincelli egoisti, la televisione tra l'altro ti insegna ad essere opportunista e cinico, poi quegli ingnobili giornalisti radio/televisivi osano anche stupirsi di cotanta immoralita', quando sono loro i primi a fare i soli propri interessi per lo SHARE.
No, no, direi proprio che non ci siamo, un tempo l'Italia poteva vantare una certa moralita', oggi e' tutto cambiato, al potere sono andati degli smidollati uomini d'affari, nulla di piu'.

byezzz

ps= io non so se avete mai visto che alcuni film in dvd originali passano la censura tranquillamente, su certi film che andrebbero vietati per i contenuti pesanti, vige la scritta "visto censura n°..........", ma io vorrei sapere chi e' che guarda questi film e' da il lascia passare, senza batter ciglio, sicuramente qualche satanista o "figlio" di Satana (non sapevo se mettere la "S" maiuscola o minuscola, per la par condicio.................), per non dire qualcos'altro.

pps= ricordo che gli Hentai sono inni agli stupri, non si fa molta differenza tra minorenne e universitaria, tanto (*) chi viene stuprata, "fisicamente un poco gode", peccato che ........................................, questa e' una bestialita' che solo una mente malata puo' pensare veramente (il problema e' che di solito non solo lo pensa), mente che a me piacerebbe spaccare con le mie mani, ma anche una calibro 9 parabellum puo' bastare. :inkaz: ;)

ppps= scusate per l'off-topic, anzi lo sfogo.

gibostrange
31-03-2008, 15.19.11
Concordo :)