PDA

Visualizza versione completa : Settori difettosi HD


robertom
22-01-2008, 17.08.36
Ciao a tutti!
Ho un HD Maxtor da 250GB esterno che presenta settori difettosi.
Il tool della Seagate, dice che lo S.M.A.R.T. è "inceppato" :mm:
Ho formattato l'HD a basso livello e tutto sembrava risolto.
Dopo averci copiato dei file, però, il problema si è ripresentato.
Sapete dirmi se esiste un tool che verifichi lo S.M.A.R.T. a fondo e che possa riparare (o quantomeno isolare) i settori danneggiati?
Grazie mille

roberto45
22-01-2008, 17.35.22
Tutti i dischi moderni hanno dei settori di riserva e quando il firmware trova settori difettosi vengono utilizzati "rilocandoli", solo quando i settori di riserva sono finiti vengono esibiti quelli con problemi. Se hai formattato a basso livello, cioè non con il FORMAT ma con l'utility apposita della casa madre per il suo disco, e ci sono ancora problemi buttalo via !

cippico
22-01-2008, 18.57.36
lo faceva il vecchio norton utilities con il tool disk doctor(l'ho usato su win98...le versioni nuove non so se funzionano nella stessa maniera)...li riparava se possibile o li contrassegnava in modo che non venissero piu' usati...

solitamente pero' quando inizia un problema simile...poi si allarga a macchia d' olio...di solito si salva tutto se possibile e si pensiona il disco...a meno che non sia ancora in garanzia...

certo...che non ci sono piu' i dischi di una volta...ora sono grandi veloci ma troppo inaffidabili... :inkaz:

ciaooo

protter
22-01-2008, 21.00.18
lo smart non è una "cosa" che si rompe.
lo smart è la tecnologia che segnala che qualcosa si sta per rompere.
per trovare (e marcare) eventuali settori bad basta il semplice scandisk

per provare a recuperare settori guasti si può provare a usare hdd regenerator.
questo in teoria; in pratica, se un disco che comincia a dare segni di degrado, io non mi fare scrupoli a sostituirlo.

cippico
23-01-2008, 08.05.21
lo avevo usato poco tempo fa su un hd di una collega con dati da recuperare e funziona alla grande...poi il disco l´ ho pensionato...

forse non e´ il suo caso dato che lo ha anche rasato del tutto...

x me sarebbe meglio pensionare il disco...meglio non rischiare...

ciaooo

robertom
23-01-2008, 11.13.28
Grazie a tutti per i consigli.
Dopo la formattazione a basso livello con il tool della Seagate SeaTools, ho recuperato i dati che ci avevo rimesso sopra (ed avevo perso) con GetDataBack NTFS della Runtime. Funziona alla grande!
Giusto per scopi didattici proverò i tool che mi avete consigliato. Poi pensionerò l'HD. Certo che mi "rode" un po', visto che un 250GB esterno della Maxtor non costa proprio due soldi!!!!
Grazie ancora a tutti per le risposte

protter
23-01-2008, 11.57.21
beh... se hai recuperato i dati è una riprova che sti "low level format" sono proprio una bufala; non fanno manco uno zero filler :D

non sei obbligato a buttare tutto.
puoi aprire il case e rimpiazzare il disco.
un 250 gb ide dovrebbe costare sui 55 euro, ormai... forse meno :)