PDA

Visualizza versione completa : Quale bitrate per gli mp3?


simo04
23-12-2007, 10.19.28
Salve io ho diversi file mp3 sul mio computer tutti con diversi bitrate 128,192,224,320 io su questi diversi file con bitrate differente non sento effettivamente tutta questa differenza. Quale bitrate mi consigliate per avere una giusta qualità/dimensione? è sufficiente il 192 oppure è troppo basso o alto? Grazie

Ghandalf
23-12-2007, 11.11.07
Qualche annetto fa scrissi questo...:)...salvo il fatto che le cose sono cambiate. Vale, a mio avviso, il discorso che dai 192 in su a mio avviso si hanno mp3 di buona fattura per quasi tutte le necessità classiche.

http://www.pctuner.net/articoli/audio/126/Compressioni_audio_a_confronto/1.html

Doomboy
23-12-2007, 13.25.56
Ti consiglio di usare la modalità VBR, magari in versione "extreme".

VBR sta per Variable Bit Rate, in pratica il bitrate varia a seconda della necessità durante il campionamento, in modo da ottimizzare lo spazio occupato dal file.

Se setti l'elastico tra 128 e 256 ottieni un mp3 di altissima qualità, con uno spazio tutto sommato contenuto (maggiore di quello di un file a 128, ma decisamente accettabile).

Considera che la cosidetta qualità cd (e quindi 128, 44.100 stereo) è in realtà un compromesso perchè a quel bitrate appiattisci molto le frequenze basse e alte. Su un buon impianto si noterebbe la differenza tra un "vero" cd ed un mp3 a 128.

LoryOne
23-12-2007, 20.36.56
Io ti consiglio un 160 CBR, ma se sei a corto di spazio libero e vuoi una buona qualità d'ascolto, Doomboy ti ha fornito le indicazioni migliori.

Alhazred
24-12-2007, 10.24.40
Qualche annetto fa scrissi questo...:)...[cut]
http://www.pctuner.net/articoli/audio/126/Compressioni_audio_a_confronto/1.html
Davvero un bell'articolo Ghandalf, non l'ho letto ora per la prima volta.
Vorrei fare un commento, ritengo molto importante sentire la musica anche fisicamente come dici parlando delle basse frequenze, quando ascolto musica a casa ho sempre almeno un piede sul subwoofer e se lo tolgo la differenza nell'ascolto si nota, trasmette vibrazioni che altrimenti non si sentono.

Ghandalf
24-12-2007, 10.50.11
Io ti consiglio un 160 CBR, ma se sei a corto di spazio libero e vuoi una buona qualità d'ascolto, Doomboy ti ha fornito le indicazioni migliori.

Anche io utilizzo il CBR centrato sui 160 o sui 192, ma invece che mp3 utilizzo gli ogg.

Come vedi già in tre post ci sono esperienze diverse..;). La soddisfazione del risultato finale dipende molto dalle apparecchiature con cui si ascoltano i file e dai propri gusti.

Ghandalf
24-12-2007, 10.52.05
Davvero un bell'articolo Ghandalf, non l'ho letto ora per la prima volta.
Vorrei fare un commento, ritengo molto importante sentire la musica anche fisicamente come dici parlando delle basse frequenze, quando ascolto musica a casa ho sempre almeno un piede sul subwoofer e se lo tolgo la differenza nell'ascolto si nota, trasmette vibrazioni che altrimenti non si sentono.

Thanks, se lo dovessi riscrivere cambierei alcune cose, tra le quali aggiungerei almeno altri due firmati di compressione all'articolo. :)

Doomboy
24-12-2007, 12.00.22
Anche io utilizzo il CBR centrato sui 160 o sui 192, ma invece che mp3 utilizzo gli ogg.

Come vedi già in tre post ci sono esperienze diverse..;). La soddisfazione del risultato finale dipende molto dalle apparecchiature con cui si ascoltano i file e dai propri gusti.

Bè se lo spazio non è un problema, allora CBR a 192 e basta ;)

Io sull'Ipod metto tutti brani a quella qualità ;)

SMH17
03-01-2008, 20.58.32
Come hanno detto su, 192Kb sono più che sufficenti per una buona qualità di ascolto comunque contano parecchio anche la qualità di codifica(assicurati che sia sempre al massimo anche se così ci vuole più tempo a convertire otterrai una qualità di molto superiore) e il tipo di encoder utilizzato(LAME mp3 ad esempio è un ottimo encoder).

AMIGA
04-01-2008, 22.17.55
Devo dire che la cosa più importante è l'origine del pezzo musicale.
Molti file anche se sono a 160 o 192,possono essere fasulli,nel senso che qualcuno ha giocato cambiando a secondo i gusti,senza sapere di rovinarli.
Tutti i player danno il massimo con il 128Kb,se questi sono stati generati con musica di qualità,e in modo corretto (esistono livelli di qualità).
Per quanto riguarda la dimensione,si risolve comprimendo il file in Mp3Pro,che dimezza la dimensione,un mp3 a 192kb corrisponde a un mp3Pro di 96kb.
L'unico problema che molti player non distinguono i due formati,visto che hanno la stessa estensione,qui abbiamo parlato dello stesso argomento:
http://forum.wintricks.it/showthread.php?t=90838

Saluti e Felice Anno Nuovo a Tutti :)

xxxmor81
25-01-2008, 16.40.34
Bè se lo spazio non è un problema, allora CBR a 192 e basta


Idem anche io :act: :act: :act:

Horatio
01-02-2008, 22.14.52
128Kb è un delitto se li devi riprodurre nel pc, usalo solo per il lettore mp3.
A 256 penso che sia perfetto ;)