PDA

Visualizza versione completa : BOOT PROFESSIONAL CON HOME


draugo
03-09-2007, 23.18.39
qualcuno sa dirmi come mai il mio file di boot.ini prevede l'avvio di windows home quando tutti i programmi di diagnosi e benchmark verificano che sul pc c'è windows explorer?

Posso aggiungere una nuova linea di execute con professional senza avere timore di bloccare tutto?

grazie

(qualcuno mi risponda se no combino l'ennesimo danno) :wall:

draugo
03-09-2007, 23.19.19
scusate windows professional (non explorer)

Billow
03-09-2007, 23.33.07
perchè il boot ini è un normale file di testo..
potresti persino scriverci, "Linux UBUNTU versione personalizzata" che funziona lo stesso ;)

http://www.wintricks.it/windxp/boot-ini.html

draugo
03-09-2007, 23.39.03
grazie ma ho letto da qualche parte che se si digita qualcosa di sbagliato non riparte il sistema. come faccio ad essere sicuro?

se può essere utile allego testo mio boot.ini

[boot loader]
timeout=0
default=multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(1)\WINDOW S
[operating systems]
multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(1)\WINDOWS="Microsoft Windows XP Home Edition" /fastdetect /NoExecute=OptIn /TUTag=3CWRZ4 /Kernel=TUKernel.exe
multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(1)\WINDOWS="Microsoft Windows XP Home Edition (TuneUp Backup)" /fastdetect /NoExecute=OptIn /TUTag=3CWRZ4-BAK

Billow
04-09-2007, 09.19.02
il tuo è doppio.. ovvero richiami la stessa cosa 2 volte

io toglierei tutta la parte dopo [operating systems] sostituendola semplicemente con questa

[operating systems]
multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(1)\WINDOWS="Windows XP Home Edition " /fastdetect /NoExecute=OptIn /usepmtimer /PAE

that's all ;)

AMIGA
04-09-2007, 09.27.23
Se lo cancelli boot.ini,il PC parte lo stesso segnalandoti l'errore su boot.ini.
Il PC non parte se modifichi il path delle partizioni,il messaggio d'errore sarà,file mancante o danneggiato:
directory principale Windows:\system32\hal.dll.
E' chiaro che se dovesse succedere niente paura,basta partire con un CD con sistema installato o un floppy d'avvio che gestisce NTFS,o un semplice floppy d'avvio se il filesystem è Fat32,e copiare un qualsiasi boot.ini preso da altro PC.

Saluti
Carlo

draugo
04-09-2007, 22.14.44
grazie mille a tutti. risolto, rischiando. anche se ogni tanto mi fa errore explorer.exe.

ho lanciato scandisk spero si risolva. Quello che non capisco è come sia passato da professional a home!!!

nel boot scritto da billow: cosa significa usepmtimer? e dopo PAE non bisogna inserire la quantità di ram?