PDA

Visualizza versione completa : Bankitalia nel mirino dei phishers


Robbi
29-08-2007, 09.09.06
<p align="center"><img hspace="0" src="http://www.contentimages.de/content/Contentview_Artikel/42/1812760442_1130499212399.jpg" align="baseline" border="0"></p><p align="justify">Guerra ai siti internet che utilizzano, illecitamente, il suo nome e il suo logo. A dichiararla è la Banca d’Italia, costretta a rivolgersi alla Polizia dopo che sul web sono comparsi indirizzi che ricalcano in tutto e per tutto la sua denominazione, usano il suo logo e dopo numerosi casi di e-mail inviate, sia in italiano che in inglese, usando la denominazione della Banca Centrale. </p><p align="justify">La segnalazione è del servizio di vigilanza di via Nazionale, costretto a muoversi dopo che sulla rete internet hanno fatto la loro comparsa siti quali www.bancaditalia.com e www.bancaditaliasl.altervista.org, la cui denominazione richiama quella della Banca d’Italia e del suo sito.</p><p align="justify"><br>Nel caso di bancaditalia.com la pagina iniziale, in inglese e dalla grafica elegante, si presenta proprio come quella di una grande istituzione finanziaria, in grado di offrire informazioni all’apparenza neutre, su valute e settore creditizio.<br></p><br /><br /><a href="http://www.wintricks.it/framer.php?url=http://www.anti-phishing.it/news/articoli/news.280820072.php" target="_blank"> <li>Altre Info</li> </a><br /><br />