PDA

Visualizza versione completa : Consiglio Acquisto notebook


Rabbit jr
22-08-2007, 17.22.58
Ciao a tutti ragazzi.
Stavo pensando di acquistare un notebook, solo che leggendo in rete tra forum e opinioni mi sono confuso le idee, c'è chi venera i portatili hp e chi li disprezza, lo stesso vale per Sony, Dell e MSI :fool: .....
Avrei intenzione di prendere qualcosa di fascia medio/alta, che non costi una marea....con una buona scheda grafica e 1 gb di Ram....
Che marca e che modello consigliate? :act:

Doomboy
23-08-2007, 15.32.46
Il consiglio è uno e senza ombra di dubbio: Compra un Dell.

Hanno un ottima qualità dei prodotti ed un'assistenza fenomenale. Se poi compri un pacchetto di garanzie extra, stai in una botte di ferro (Y)



PS: Ma lo cerchi usato? :mm:

Rabbit jr
23-08-2007, 18.51.40
Sarebbe meglio nuovo...però se trovo qualche usato a buon prezzo un pensiero ce lo faccio. Ho visto qualche offerta alla mediaworld, maggiormente sono hp...se mi consigli Dell cerco sui negozi on-line dove risparmio qualcosa. :)

Rabbit jr
23-08-2007, 21.54.49
Altrimenti sul sito ufficiale Dell c'è qualche offerta che sembra interessante, a partire da 499 €...vabbe poi aggiungendo qualcosa si sale logicamente di prezzo però come configurazione base mi sembra ok, poi non ho pretese per grafica o altro, mi interessa un uso "normale" del pc, non mirato ;)

Doomboy
24-08-2007, 10.33.57
Ti ho chiesto questa cosa perchè non capivo come mai avessi messo il thread sul mercatino! Io lo sposterei in hardware ;)

Comunque, se l'idea è un PC nuovo, allora la risposta che ti ho dato resta validissima: Dell!

Rabbit jr
24-08-2007, 12.28.03
Ops allora ho sbagliato sezione, mi sembrava la più adatta :wall: ...
Comunque ho controllato sul sito della dell, che ne pensi del portatile a 499€?

Doomboy
24-08-2007, 14.48.21
Comunque ho controllato sul sito della dell, che ne pensi del portatile a 499€?

I modelli base sono sempre un pò limitati e poi in realtà quando ci metti una virgola in più, il prezzo sale subito. Comunque fammi capire bene che cosa vuoi: Prima mi parlavi di un pc di fascia medio/alta, quello è un entry proprio base: Ottimo per office e internet. Non più di quello.

Doomboy
24-08-2007, 14.49.42
Spostato ;)

borgata
24-08-2007, 17.07.19
Avevo letto fascia medio-alta e stavo per suggerirti un Santech (ottimi da molti punti di vista), ma si parte da cifre ben più alte di 500 euro.

I Dell non sono male, ma parti da un solo anno di garanzia (e il secondo lo paghi ben caro) e, se non trovi offerta, paghi salate anche le spese di spedizione.
I Dell di fascia bassa (ora come ora direi dagli 800 euro in giù) li ho sempre trovati pessimi, ma ovviamente ogni modello fa storia a se.
Inoltre stai attento ai tempi di consegna indicati, non vale la pena di ordinare ora un notebook che ti arriva, quando va bene, con un mese e mezzo di ritardo (questo è valido per alcuni dei modelli più nuovi).

Altra cosa... se non hai esigenze particolari, ti consiglio di puntare su un notebook da 12" o 13".

Rabbit jr
24-08-2007, 17.35.04
No, niente esigenze particolari....solite cose office, intenet, qualche film e basta....ho notato infatti che se aggiungi qualche modifica al loro pc sul sito della dell garanzia e altre cose, il prezzo spara in alto :mm:
A meno che non aspetto qualche offerta tipo mediaworld o simile

borgata
24-08-2007, 19.17.09
A parte questo... qual'è il budget?

Altra cosa: intendi usare il notebook come desktop replacement (perchè magari non hai o vuoi sostituire il desktop, avendo in più la possibilità di muoverlo se necessario) o intendi farne un uso "da portatile"?

Se non sei particolarmente smanettone, e non ti interessa l'uscita TV, ho visto per esempio da unieuro un 12" philips a 899 euro, ma purtroppo non ha assistenza sul sito ma tramite numero di assistenza di unieuro. Per questo meglio clonare subito la partizione del sistema ed estrarre i drivers.

Doomboy
24-08-2007, 21.19.16
Avevo letto fascia medio-alta e stavo per suggerirti un Santech (ottimi da molti punti di vista), ma si parte da cifre ben più alte di 500 euro.

I Dell non sono male, ma parti da un solo anno di garanzia (e il secondo lo paghi ben caro) e, se non trovi offerta, paghi salate anche le spese di spedizione.
I Dell di fascia bassa (ora come ora direi dagli 800 euro in giù) li ho sempre trovati pessimi, ma ovviamente ogni modello fa storia a se.
Inoltre stai attento ai tempi di consegna indicati, non vale la pena di ordinare ora un notebook che ti arriva, quando va bene, con un mese e mezzo di ritardo (questo è valido per alcuni dei modelli più nuovi).

Altra cosa... se non hai esigenze particolari, ti consiglio di puntare su un notebook da 12" o 13".

Dissento complessivamente con tutto quello che dici, ma solo perchè sulla base dell'esperienza personale ti posso dire che non c'è nulla che tu possa comprare che sia meglio di Dell.

E per quello che riguarda la garanzia, la legge europea è chiara in materia: 2 anni di garanzia e nessuno può contestare questa cosa, Dell compresa. Se compri un notebook da Dell Italia, hai tutto il diritto che la tua garanzia valga 2 anni.

borgata
24-08-2007, 23.13.21
No, la Dell non vende in territorio europeo, quindi non è soggetta alla legge.
Diciamo che "fatta la legge, trovato l'inganno". Stesso vale per gli apple comprati all'apple store (ossia online).

Per quanto riguarda la mia, di esperienza, posso tranquillamente dire che di Dell ne ho visto belli e brutti, e non sono tutta questa bellezza che molti ne dicono.
Unico vero punto di forza è la personalizzazione del computer, cosa che ti offre anche la Santech, ed a prezzi che in questo momento trovo più interessanti, oltre al fatto che è una ditta italiana, e quindi la preferisco per motivi di comunicazione.

Ludwig
25-08-2007, 00.05.14
già che ci sono chiedo anch'io un consiglio nella scelta fra questi due:

Acer TravelMate 6463WLMi (http://www.acer.it/acereuro/page4.do;jsessionid=66D3A1BDCCCEC2A408D5D9BD4E2F61 61?sp=page4&dau22.oid=20168&UserCtxParam=0&GroupCtxParam=0&dctx1=11&CountryISOCtxParam=IT&LanguageISOCtxParam=it&ctx3=-1&ctx4=Italia&crc=3208009909#inu57_42556) (LX.TED06.307, quello con WinXP)
HP 6710b (http://h10010.www1.hp.com/wwpc/it/it/sm/WF06b/22655-283701-283701-283701-12434490-79819614-80466220.html)

C'è molta differenza fra i processori e le schede video?
Grasssieeee :)

borgata
25-08-2007, 00.26.42
L'acer è preferibile per il comparto video (la x1300, per quanto una schedina di fascia bassa, è pur sempre una scheda dedicata, mentre quella dell'HP è una integrata), mentre l'HP ha un processore migliore (oltre che per potenza pure, per tecnologia: è più moderno, la piattaforma Santa Rosa è aggiornata rispetto alla precedente).
A favore dell'acer il monitor (wxga+, decisamente più definito del wxga dell'hp) e la batteria ad 8 celle.
A parità di prezzo e valutando le sole caratteristiche, andrei sull'acer, ma molto dipende dall'uso che si intende fare.

Ludwig
25-08-2007, 00.34.58
grazie borgata! uso prevalentemente ufficio, ma lo porto anche a casa quindi polivalente..

Rabbit jr
25-08-2007, 11.59.56
A parte questo... qual'è il budget?

Altra cosa: intendi usare il notebook come desktop replacement (perchè magari non hai o vuoi sostituire il desktop, avendo in più la possibilità di muoverlo se necessario) o intendi farne un uso "da portatile"?

Se non sei particolarmente smanettone, e non ti interessa l'uscita TV, ho visto per esempio da unieuro un 12" philips a 899 euro, ma purtroppo non ha assistenza sul sito ma tramite numero di assistenza di unieuro. Per questo meglio clonare subito la partizione del sistema ed estrarre i drivers.

Praticamente adesso ho 2 pc, uno in casa e uno in soffitta. Sul pc in casa ho connesso un modem et e un router wireless per portare la connessione in soffitta (ho intenzione di prendere anche un modemo/router wireless tutto in uno).
Solo che sta diventando scomodo il pc in soffitta, o meglio di troppo, vorrei un portatile da poter usare ovunque sono, senza dover obbligatoriamente salire in soffitta.

Doomboy
25-08-2007, 12.34.15
No, la Dell non vende in territorio europeo, quindi non è soggetta alla legge.


Ma che cosa stai dicendo? La Dell ha una filiale europea, con le divisioni nazionali. Quando compri un prodotto DELL lo compri in Europa. Non ci sono gabole o cavilli che tengano.

Cito dal loro sito web:

Dell SA
1 rond- point Benjamin Franklin
34938 Montpellier Cedex 9
France

Dell S.A. è una società di nazionalità francese, iscritta nel RCS Montpellier 351 528 229 - APE 516 G - Capitale sociale: 1 676 939 euro.
Sede centrale per l’ IVA in Italia : Viale Milanofiori Palazzo WTC, 20090 Assago Milanofiori –IVA IT 00001709997.

Quindi è soggetta alle normative europee.

Doomboy
25-08-2007, 12.37.14
C'è un altro aspetto che ho toccato con mano: Il livello dell'assistenza:

Quella di Dell è ottima, specie se compri i pacchetti garanzia aggiuntivi.

Quella di HP/Compaq è molto buona, decisamente professionale.

Quella di Acer è sufficente, ma molto meno organizzata delle due precedenti.

Doomboy
25-08-2007, 12.40.33
Unico vero punto di forza è la personalizzazione del computer, cosa che ti offre anche la Santech, ed a prezzi che in questo momento trovo più interessanti, oltre al fatto che è una ditta italiana, e quindi la preferisco per motivi di comunicazione.

Santech vende "robaccia taiwanese" marchiata da loro. Non ha le spalle larghe e penso che se ti si rompe un loro PC, piangi lacrime di sangue... parliamo di una piccola aziendina. Nulla a che fare con i giganti.

Se la paragoni a Dell vuol dire che non hai idea dell'ingegneria che c'è dietro le macchine di quest'ultimo produttore: Lo studio della compatibilità dei componenti, il supporto al 101% di tutto l'hardware in ambiente Windows (e preso anche *buntu).

Si, Dell costa di più. Ma è un investimento che ti ripaghi nel tempo e ti da dei valori aggiunti che con qualunque altra marca ti sogni.

borgata
25-08-2007, 13.30.34
Non parlare senza sapere.
Santech, oltre ad avere ottime recensioni con pc più volte piazzatisi al primo posto in confronti qualitativi, monta componenti di marca (verifica... per esempio le memorie sono kingston o infineon, hd hitachi, ecc...) e fa assemblaggi di ottima qualità.

Per di più ho avuto diverse esperienze a riguardo. Un amico ha avuto un piccolo problema con un Santech, passato il corriere a casa il giocno dopo, riavuto il PC in due giorni perfettamente funzionante. E siamo in Sardegna... Altro che "lacrime e sangue".
Oltretutto hanno una comunicazione ottima e sono sempre molto disponibili.
Inoltre hai accesso molto facile (e spesso economico) alla componentistica santech.

Sinceramente non ho mai visto un Santech brutto, ma ho visto Dell davvero terribili. Se proprio si vuol fare di un nome una garanzia...

E con questo non sto dicendo che i Dell facciano schifo... chiariamoci!
Dell ha una gamma di prodotti molto più ampia, ha un'ottima assistenza e fa prodotti comunque di qualità. E' una delle poche aziende che ti permette di uscire dai pacchetti perconfezionati scegliendo componentistica ad alte prestazioni e permettendoti di personalizzare il pc (cosa che fa anche santech, del resto).

Io, sulla base della mia esperienza, mi sento di consigliare molto più Santech di Dell (in linea di massima, ogni prodotto va valutato per conto suo), poi naturalmente la scelta la farà chi deve acquistare.

borgata
25-08-2007, 13.37.23
Ma che cosa stai dicendo? La Dell ha una filiale europea, con le divisioni nazionali. Quando compri un prodotto DELL lo compri in Europa. Non ci sono gabole o cavilli che tengano.
Ok, chiama la Dell e chiedi informazioni sulla garanzia dei loro prodotti, poi mi dici.

Sicuro che la filiale che citi faccia vendita e non solo supporto?
Un amico qualche tempo fa aveva fatto delle ricerche, dovendo acquistare un prodotto DELL, e il risultato era astato quello che ti riporto.
Il motivo gli era stato spiegato in dettaglio anche dall'assistenza DELL. Ora però i dettagli non li ricordo.
Del resto è facile verificare sul loro sito che l'assistenza fornita col prodotto è di un anno.

Doomboy
25-08-2007, 13.38.17
Non parlare senza sapere.
[..]


Stai dando troppe cose per scontate, se mi dici che parlo senza sapere.

Ti do un piccolo consiglio senza vena di polemica: cerca di essere un pelino più umile quando ti confronti con gli altri, specie su temi tecnici che hanno in ballo anche una componente economica, come quando un utente chiede un consiglio in base al quale spenderà dei soldi.

Non parlo mai a vanvera, piuttosto preferisco stare zitto. In questo caso ti parlo in qualità di reponsabile IT di un'azienda che sviluppa prodotti e servizi informatici, con più di 300 dipendenti: Ne compro a vagoni ogni anno di PC, ne scelgo, ,ne valuto, ne provo, ne scarto e ne mando a riparare e così via, anche perchè vista la mole di acquisti che l'azienda dove lavoro compie, sono i produttori a cercarci per proporci le novità.

La mia opinione resta immutata, ma non sono qui a fare propaganda a questo o a quello. Non è il mio ruolo, nè la mia abitudine.

Però il mio ruolo in questo contesto è tutelare i lettori. Un'opinione non deve essere mai un'assoluto, sono il primo a pensarlo, ma attenzione ad essere troppo presuntuosi ;)

Doomboy
25-08-2007, 13.42.36
Ok, chiama la Dell e chiedi informazioni sulla garanzia dei loro prodotti, poi mi dici.



Non importa quello che ti dicono: Il mestiere del call-center è farti credere che le cose stiano come dicono loro. La legge però li smentisce.

Ludwig
25-08-2007, 14.38.27
già che ci sono chiedo anch'io un consiglio nella scelta fra questi due:

Acer TravelMate 6463WLMi (http://www.acer.it/acereuro/page4.do;jsessionid=66D3A1BDCCCEC2A408D5D9BD4E2F61 61?sp=page4&dau22.oid=20168&UserCtxParam=0&GroupCtxParam=0&dctx1=11&CountryISOCtxParam=IT&LanguageISOCtxParam=it&ctx3=-1&ctx4=Italia&crc=3208009909#inu57_42556) (LX.TED06.307, quello con WinXP)
HP 6710b (http://h10010.www1.hp.com/wwpc/it/it/sm/WF06b/22655-283701-283701-283701-12434490-79819614-80466220.html)

C'è molta differenza fra i processori e le schede video?
Grasssieeee :)

Doomboy, tu quale sceglieresti?

borgata
25-08-2007, 14.38.51
Se dici che i santach sono assemblati con "robaccia taiwanese" secondo me, indimendentemente dal tuo ruolo professionale, parli senza cognizione di causa, dal momento che questo non corrisponde a realtà.
Ma anche per me lungi dal voler fare propaganda, abbiamo già detto abbastanza, quindi ci si può fermare qui.

Per la garanzia, ti dicevo di chiamare perchè ti avrebbero spiegato perchè possono darti una garanzia di un anno. In base a quello poi verifica. Io non sono ancora riuscito a trovare nessuno che, senza pagarla esplicitamente, sia riuscito ad usufruire del secondo anno di garanzia, ma se puoi fornirmi esempi contrari (magari di prima mano, dato che hai a che fare con questa ditta per lavoro), sono sempre pronto ad imparare. ;)

Doomboy
25-08-2007, 15.16.51
Doomboy, tu quale sceglieresti?

Tra i due nello specifico, l'Acer di sicuro.

Cissiboy
26-08-2007, 18.13.31
io invece ti do un consiglio che esula da marche e assistenze varie: se non hai esigenze particolari e sei abbastanza preparato x risolvere problemi software da solo, stabilisci un budget, poi vai sul mercato e guarda cosa ti offre alla cifra che hai stabilito. Se ancora sei indeciso vieni qua e chiedi cosa è meglio..

Al giorno d'oggi è difficile avere problemi seri di assistenza e fondamentalmente i pc sono molto + performanti di quanto in realtà abbiamo bisogno e, ripeto, se non sei uno che telefona all'assistenza xchè il mouse non va + e non sa che deve cambiare le batterie..non avrai problemi

Prendilo come consiglio di uno che è 10 anni che compra/vende pc e portatili e ne ha viste di tutti i colori. La mela bacata la puoi trovare in qualsiasi cesto di frutta..

Gigi75
04-09-2007, 12.22.10
No, la Dell non vende in territorio europeo, quindi non è soggetta alla legge.
Diciamo che "fatta la legge, trovato l'inganno".


AAAAAAAAAAAAAALT!
Non mettiamo in giro notizie che possono generare confusione, plz.

La garanzia legale per i prodotti informatici prevista dal Dlgs n. 24/02 estende l'obbligo per il venditore di garantire l'integrità del bene venduto nei confronti del compratore.
Il produttore originario non c'entra una beneamata mazza. Questo rientra in un secondo ordine di problemi ovvero i rapporti tra produttore-distributore.

Ciò che è certo come la morte è che se una persona acquista un bene (non per scopi lavorativi) e dunque è considerato consumatore ha diritto ad una garanzia di due anni.
Spesso i venditori, obbligati alla garanzia biennale, rimangono scoperti per il secondo anno, perchè i produttori garantiscono ai distributori un solo anno; ma questo non è un problema del consumatore.

La garanzia biennale prevede sempre e cmq
• durata di 24 mesi dalla consegna del bene;
• non può essere esclusa o limitata;
• si applica anche ai beni usati;
• il consumatore è tutelato anche nell’installazione del bene;
• consente la riparazione o la sostituzione del bene;
• riguarda i rapporti tra consumatore e venditore.


Spero di essermi spiegato chiaramente :)

Doomboy
04-09-2007, 12.29.08
(Y)

Grande Gigi, hai fatto chiarezza in modo ineccepibile. :)

Poi nel caso di Dell la situazione è ancora più "palese" inquanto il venditore è una società controllata dal produttore, sua casa madre ;)

Per chi non lo sapesse, Dell vende solo direttamente, non ha distributori o rivenditori.

borgata
04-09-2007, 13.20.11
In realtà (ma non ricordo l'attendibilità della fonte) avevo letto anche che, nonostante Dell venda in Irlanda, il contratto si conclude con la consegna, che in questo caso è in Italia. Quindi forse il motivo per cui non ti viene data la garanzia del secondo anno non è legato alla locazione dello store Dell.

Al di la di questo, però farsi dare la garanzia al seconda anno da dell (come venditore, beninteso) risulta comunque impossibile, come vari casi Dell e e soprattutto Apple confermano. O per lo meno, finora così è stato.

Credo che il motivo principale sia dovuto al fatto che la legge europea garantisce garanzia sul cosiddetto "difetto di conformità", che ha determinate caratteristiche, ma soprattutto sta al consumatore dimostrare che si tratta di un difetto di questo tipo, il che credo, in termini pratici, sia praticamente impossibile.

Al di la di tutti questi discorsi legali da profani (per lo meno per quanto mi riguarda), il problema è che, in definitiva, la garanzia del secondo anni non ti viene data.
E anche se così fosse (ma non lo è), preferisco una garanzia di due anni VERA, che ti viene data senza pproblemi, piuttosto che una che ti debba far ricorrere ad avvocati, minacce, associuazioni dei consumatori, ecc...

Gigi75
04-09-2007, 14.10.22
il problema è che, in definitiva, la garanzia del secondo anni non ti viene data.
E anche se così fosse (ma non lo è), preferisco una garanzia di due anni VERA, che ti viene data senza pproblemi, piuttosto che una che ti debba far ricorrere ad avvocati, minacce, associuazioni dei consumatori, ecc...

su questo hai perfettamente ragione, è un discorso logico. Io non ho esperienza con Dell..tuttavia, a te come a chiunque, consiglio di non scoraggiarsi perchè per avere ciò che spetta spesso non si deve ricorrere alle alte Corti.

Se i prodotti Dell, o più in generale un qualunque altro prodotto, sono ciò che uno desidera..in caso di guai spesso una semplice raccomandata a/r risolve ogni problema :)