PDA

Visualizza versione completa : Convertire partizione FAT32 hard-disk esterno


effeaemme
20-08-2007, 08.02.37
salve a tutti, tempo fa' ho acquistato un hard-disk esterno da 300GB, lo collego solo quando mi occorre e ogni volta mi appare la scritta ''...potrebbe funzionare piu' velocemente''
andando a effettuare una deframmentazione dello stesso mi sono accorto che è partizionato in FAT32, vi chiedo se si puo' convertire in NTFS senza perdere i quasi 100GB già inseriti, anche perchè non potrei riversarli sul mio hard-disk fisso che è di 80GB e se questa operazione puo' velocizzare i trasferimenti
grazie

borgata
20-08-2007, 09.30.27
Start -> Esegui -> CMD
convert x: /FS:NTFS
dove x è l'unità disco da convertire.
NOTA1: l'operazione può comunque avere una soglia di rischio, per cui ti consiglio di salvare comunque i dati importanti.
NOTA2: non ho mai provato il comando su periferica usb, male che vada potresti collegare direttamente il disco al pc, poi rimetterlo nel box.

Per le unità esterne è di solito bene utilizzare FAT32 per compatibilità, dato che tale file system può essere adoperato da tutti i principali sistemi operativi (win, mac, linux...), mentre ntfs ti limita all'uso dei winNT (dal 200 in poi).
Dal momento che 300GB sono molti per la FAT32, valuta eventualmente di partizionare il disco.

effeaemme
20-08-2007, 09.36.41
grazie per la delucidazione, ho compreso perfettamente...
lo lascio così come è stato concepito e per come hai argomentato :act:

roberto45
20-08-2007, 14.29.14
Probabilmente lo colleghi ad una porta USB 1.1 ed il disco esterno può funzionare con lo standard USB 2.0. Se sei interessato a far trasferire alla velocità permessa dalla USB 2.0 puoi montare su uno slot una schedina che supporta tale protocollo; costerà circa 10 euro.

effeaemme
20-08-2007, 15.55.59
Probabilmente lo colleghi ad una porta USB 1.1 ed il disco esterno può funzionare con lo standard USB 2.0. Se sei interessato a far trasferire alla velocità permessa dalla USB 2.0 puoi montare su uno slot una schedina che supporta tale protocollo; costerà circa 10 euro.


grazie roberto, ho una scheda AM2 con 6 slot USB 2.0 e una scheda a 4 slot acquistata tempo fa' sempre 2.0, ho invertito i collegamenti ma la ''voce che mi appare'' non cambia ne tantomento i tempi di trasferimento, ho provato a installare i suoi driver, ma i miei sono piu' recenti...per questo mi chiedevo, da ignorante, se era questione di tipo di partizione...anche perché accumulo e poi monto e trasferisco..e posso uscire a prendermi un caffe' (parliamo di trasferimenti di 500/600Mb) :)

The Saint
20-08-2007, 21.55.02
salve a tutti, tempo fa' ho acquistato un hard-disk esterno da 300GB, lo collego solo quando mi occorre e ogni volta mi appare la scritta ''...potrebbe funzionare piu' velocemente''
andando a effettuare una deframmentazione dello stesso mi sono accorto che è partizionato in FAT32, vi chiedo se si puo' convertire in NTFS senza perdere i quasi 100GB già inseriti, anche perchè non potrei riversarli sul mio hard-disk fisso che è di 80GB e se questa operazione puo' velocizzare i trasferimenti
grazie
No, anzi... il filesystem NTFS generalmente è + lento rispetto a FAT32.


Che sistema operativo usi?

effeaemme
20-08-2007, 21.58.15
grazie...mi avete aiutato ad avere le idee piu' chiare

roberto45
21-08-2007, 14.35.00
Visto la velocità di trasferimento usi il protocollo USB 1.1; con il 2.0 sotto Me raggiungo velocità medie di 10 MB/sec. Controlla i driver ed eventualmente installa quelli forniti con il CD assieme alla schedina, talvolta bisogna anche aggiornare i VIA.

xilo76
23-08-2007, 16.51.01
start --> esegui --> cmd --> premi tasto "invio/return" sulla tastiera (quello x tornare a capo)

si apre la shell dos e compare il prompt "c:\nome_directory\nome_sub_directory> _ "
scrivi:
help convert
(premi invio)
esce l'help x il comando convert (che è quello che ti serve)

il possibile comando che dovrai usare è:

convert c: /FS:NTFS /V /NoSecurity
(premi invio)

dovresti vedere:

Conversione Partizione Win XP (C)
Il file system è di tipo FAT32.
Inserire l'etichetta di volume corrente per l'unità C:
Impossibile eseguire la conversione. Il volume è utilizzato da un altro processo. Smontare il volume per eseguire
la conversione. TUTTI GLI HANDLE APERTI NEL VOLUME CESSERANNO IN QUESTO MODO DI ESSERE VALIDI.
Forzare lo smontaggio su questo volume? (Sì/No)
Scegliere Sì (S)

Se il programma ti dirà che è impossibile smontare il volume in uso e chiederà se vuoi programmare l'operazione al successivo riavvio, rispondi sì e riavvia il computer.

questo è tutto.

non essendo un esperto, se aspetti qualcuno che sia così gentile da confermarti la procedura , è meglio!
ciao :)

PS: siccome mi sono appena registrato non avevo visto le risposte precedenti!!

effeaemme
23-08-2007, 21.32.16
No, anzi... il filesystem NTFS generalmente è + lento rispetto a FAT32.


Che sistema operativo usi?

scusa per il ritardo,
ma non mi sono arrivate le notifiche dei msg, uso la versione Home con SP2 e tutti gli aggiornamenti sempre scaricati

effeaemme
23-08-2007, 21.37.25
start --> esegui --> cmd --> premi tasto "invio/return" sulla tastiera (quello x tornare a capo)

si apre la shell dos e compare il prompt "c:\nome_directory\nome_sub_directory> _ "
scrivi:
help convert
(premi invio)
esce l'help x il comando convert (che è quello che ti serve)

il possibile comando che dovrai usare è:

convert c: /FS:NTFS /V /NoSecurity
(premi invio)

dovresti vedere:

Conversione Partizione Win XP (C)
Il file system è di tipo FAT32.
Inserire l'etichetta di volume corrente per l'unità C:
Impossibile eseguire la conversione. Il volume è utilizzato da un altro processo. Smontare il volume per eseguire
la conversione. TUTTI GLI HANDLE APERTI NEL VOLUME CESSERANNO IN QUESTO MODO DI ESSERE VALIDI.
Forzare lo smontaggio su questo volume? (Sì/No)
Scegliere Sì (S)

Se il programma ti dirà che è impossibile smontare il volume in uso e chiederà se vuoi programmare l'operazione al successivo riavvio, rispondi sì e riavvia il computer.

questo è tutto.

non essendo un esperto, se aspetti qualcuno che sia così gentile da confermarti la procedura , è meglio!
ciao :)

PS: siccome mi sono appena registrato non avevo visto le risposte precedenti!!

ti ringrazio molto e ti faccio i complimenti per come sei stato chiaro,
vale anche per te il discorso che non ho ricevuto la tua notifica e solo per caso ho letto i msg che gentilmente mi avete inviato...
faro' un copia/incolla e stampero' tutta la procedura,
ma è una operazione che faro' con calma e convinzione
ho quasi 100GB che non saprei come recuperarli e non posso trasferirli, quindi voglio agire con prudenza
grazie e benvenuto :)

effeaemme
23-08-2007, 21.43.02
Visto la velocità di trasferimento usi il protocollo USB 1.1; con il 2.0 sotto Me raggiungo velocità medie di 10 MB/sec. Controlla i driver ed eventualmente installa quelli forniti con il CD assieme alla schedina, talvolta bisogna anche aggiornare i VIA.

ciao, i driver Via li ho aggiornati tempo fa' per necessita',
avendo componenti IDE su scheda Sata
ho installato la versione Pro V5.20a,
in tutto questo mi è sfuggita l'idea di provarlo con un pc (non mio) di recente acquisto e con un'ottima configurazione hardware...
una domanda da profano, agire sul bios?
grazie :)

effeaemme
24-08-2007, 06.12.14
salve a tutti,
stamane il mio ''prezioso'' hard-disk esterno mi lancia questa voce che vi posto in una immagine, premetto che ho fatto tutti i tentativi del caso...
ne ho dimenticato qualcuno?
grazie

effeaemme
24-08-2007, 07.16.03
ok tutto risolto è ripartito...forse mi conviene lasciarlo sempre collegato anche se spento...
vi allego l'immagine che è stato il motivo del vostro aiuto

The Saint
24-08-2007, 08.21.58
una domanda da profano, agire sul bios?
grazie :)
Potrebbe essere... tutti i BIOS in genere hanno una impostazione per controllare le porte USB.

Che modello è la scheda madre di preciso?

effeaemme
24-08-2007, 08.29.05
ciao, la marca e il mod. sono: ASROCK AM2NF6G-Vsta - socket AM2 grafica integrata Nvidia GeForce 6100
grazie

roberto45
24-08-2007, 08.38.17
Uno dei motivi per cui periferiche USB 2.0 non vengono gestite come tali è il cavo di collegamento non adeguatamente schermato; prova con altro cavo.

effeaemme
24-08-2007, 08.43.07
Uno dei motivi per cui periferiche USB 2.0 non vengono gestite come tali è il cavo di collegamento non adeguatamente schermato; prova con altro cavo.


umh...nel mondo dell'hi-fi sono piu' afferrato sui cavi e sono d'accordo con te, puoi consigliarmene le caretteristiche che deve avere per poterlo acquistare?
inizio da qui...
grazie

The Saint
24-08-2007, 09.51.54
ciao, la marca e il mod. sono: ASROCK AM2NF6G-Vsta - socket AM2 grafica integrata Nvidia GeForce 6100
grazie
E' molto semplice controllare: entra nel BIOS e vai nella scheda Advanced -> USB Configuration; la voce "USB 2.0 Support" deve essere su "enabled".

;)

effeaemme
24-08-2007, 10.06.33
compreso,
do' per scontato che sia gia' impostato cosi' perchè uso diverse periferiche sulle porte Usb...
ma una controllatina la faccio subito
grazie :)

roberto45
24-08-2007, 10.25.35
Non so consigliarti alcuna marca. Comunque, collegati sempre sulle porte USB saldate sulla scheda madre o sulla schedina in quanto quelle anteriori non cono normalmente non sono collegate alla scheda madre con cavi schermati. Prova il tuo disco esterno su altro computer!

effeaemme
24-08-2007, 10.39.41
Non so consigliarti alcuna marca. Comunque, collegati sempre sulle porte USB saldate sulla scheda madre o sulla schedina in quanto quelle anteriori non cono normalmente non sono collegate alla scheda madre con cavi schermati. Prova il tuo disco esterno su altro computer!

perfetto, allora ci sono, nel senso che è gia' collegato ad una scheda,
quelle esterne le uso solo per la pen-drive...
pero' da tutte queste risposte alla fine, oltre a voler fare un controllo montandolo su un altro pc, temo sia la qualità dell'hardware, perché mi avete dato tutti delle valide soluzioni,
ma lui continua a crearmi i problemi come da foto allegate precedentemente...
ancora adesso che l'ho lasciato collegato, se lo accendo ritorna la tiritera...
è un Toshiba PX1267E da 300GB, sul sito non ci sono driver...
a buon rendere :)

The Saint
24-08-2007, 10.45.07
ciao, i driver Via li ho aggiornati tempo fa' per necessita',
avendo componenti IDE su scheda Sata
ho installato la versione Pro V5.20a,


Mi sono accorto adesso di questo... la tua scheda madre non utilizza un chipset VIA, bensì NVIDIA... i driver aggiornati sono questi (versione 11.09):
http://www.nvidia.it/object/nforce_nf4_winxp32_8.26_11.09_it.html [88.5 Mb]


...forse dipende da questo il problema... ;)

effeaemme
24-08-2007, 11.07.59
sei stato gentile a verificare, li uso gia'
ti posto l'immagine, aggiorno sempre le periferiche....

borgata
24-08-2007, 11.21.56
Penso si riferisse al fatto che, in un post precedente, hai detto di aver aggiornato i drivers via. ;)

effeaemme
24-08-2007, 12.19.53
inizialmente usavo la ver. Pro etc etc, (come da immagine)
ma aggiornando i driver della scheda madre non li uso piu'
li conservo per inviarli a chi li puo' utilizzare... :)

The Saint
24-08-2007, 12.24.09
inizialmente usavo la ver. Pro etc etc, (come da immagine)
ma aggiornando i driver della scheda madre non li uso piu'
li conservo per inviarli a chi li puo' utilizzare... :)
Dovresti disinstallarli... come ho scritto, la tua scheda madre non utilizza chipset VIA e quindi potrebbero andare in conflitto con i driver nVidia...

effeaemme
24-08-2007, 12.26.59
si questo è avvenuto indirettamente dopo una formattazione rigenerante e in coincidenza con il rilascio dei nuovi driver che tu mi hai postato... :)

The Saint
24-08-2007, 12.28.19
si questo è avvenuto indirettamente dopo una formattazione rigenerante e in coincidenza con il rilascio dei nuovi driver che tu mi hai postato... :)
Ok... allora siamo a posto. :)

effeaemme
24-08-2007, 12.45.18
:) grazie

effeaemme
25-08-2007, 08.18.02
Penso si riferisse al fatto che, in un post precedente, hai detto di aver aggiornato i drivers via. ;)

sai che andando casualmente su regedit per altri motivi in HKey_local_machine ho trovato la cartella VIA con tutte le chiavi :mm:
mi chiedo come su jv16 PowerTools (quello che uso di piu' per controllare residui di software) non erano in elenco :mm:
li ho eliminati ed ho notato da subito una velocità di boot e di apertura pagine in genere molto piu' veloce...cioe' un'altro pc...non ho ancora provato l'hard-disk esterno perché è messo da parte, molto da parte :)
ma vi ringrazio per la dritta, vale anche per The Saint che mi avete fatto notare questo...
ci tenevo a segnalarvi questo vista l'attenzione che avete avuto tutti... :act:

provato l'hard-disk esterno...le solite!!
mi ci applichero' con i vs consigli... :)

effeaemme
29-08-2007, 06.51.04
Penso si riferisse al fatto che, in un post precedente, hai detto di aver aggiornato i drivers via. ;)


ciao,
sono riuscito a trovare il tempo per provare
l'HD esterno sul pc di mio fratello
si collega subito
(a differenza di me come da precedente immagine, devo acc/speg 4/5 volte)
e trasferisce quasi come il mio...

aspetto la prossima formattazione,
perché avendo trovato i driver Via su Hkey_local_machine
credo ci siano ancora dei residui..
sperando di risolvere definitivamente almeno
l'aspetto riconoscimento della periferica
diversamente seguiro' le procedure consigliate...

ancora grazie... :)