PDA

Visualizza versione completa : Attenti alle memory card clonate!


Sbavi
17-03-2007, 02.03.57
<p align="center"><img hspace="0" src="http://img177.imageshack.us/img177/1986/1153470401351jv1.gif" align="baseline" border="0"><br><br><br><br><br><br><br></p><p align="center"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="4"></font></p><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="4">Sembra non conoscere tregua l'opera dei falsari di tutto il mondo, impegnati oramai in quasi tutti i settori della produzione e del consumo. E' il turno delle schedine di memoria (<strong>SD, CF, MiniSD, XD, ecc.</strong>) ormai entrate nella vita di tutti, dato che vengono impiegate in dispositivi di largo consumo quali telefoni cellulari e fotocamere digitali. </font></p><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="4">L'allarme giunge dai maggiori produttori mondiali di memorie solide; colossi come Sandisk, Sony, Olimpus, Fuji, assistono impotenti all'invasione di_memory card_del tutto simili alle originali, che, sfruttando consolidati canali di distribuzione come i siti di aste online, vengono vendute a prezzi stracciati ad ignari acquirenti. Gli utenti meno smaliziati infatti rappresentano il grosso del mercato, e spesso si ritrovano con l'acquistare questi prodotti davvero di <font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif">scarsa qualità, ignorandone le differenze. </font></font></p><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="4">Un team australiano è intervenuto in tal senso_pubblicando una guida online, con lo_scopo di mettere in guardia il consumatore ed evidenziare queste piccole differenze dal prodotto originale. Nella quasi totalità dei casi, infatti, queste schede <em>taroccate</em> <u>presentano delle imperfezioni all'involucro in plastica, errate diciture, tonalità di colore differenti</u>: dettagli che comunque sfuggono all'occhio comune.</font></p><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif"><font size="4">E' bene pertanto prestare attenzione ed essere cauti, specie con gli acquisti online, considerando che oltre alle imperfezioni estetiche, <strong>le schede clonate offrono prestazioni assolutamente al di sotto della media con tanto di errori in lettura/scrittura!</strong></font></font></p><br><br><p align="center"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">Ecco un esempio:</font></p><p align="center"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="4"></font></p><p align="center"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="4"><img hspace="0" src="http://img257.imageshack.us/img257/567/fakelq0.jpg" align="baseline" border="0"></font></p><p align="center"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="4"></font></p><p align="center"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="4"></font></p><p align="center"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="4"></font></p><p align="center"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="4"><img hspace="0" src="http://www.overclockers.com.au/wiki/Images/6/6f/Disk_fake_vs_real_thumb.jpg" align="baseline" border="0"></font></p><br><br><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="4">Alla luce di ciò occorre tenere quindi gli occhi aperti: risparmiare pochi euro nell'incauto acquisto di una memory card contraffatta, potrebbe_causare la <u>perdita di dati digitali</u> di inestimabile valore affettivo!</font></p><br /><br /><a href="http://www.wintricks.it/framer.php?url=http://www.overclockers.com.au/wiki/Fake_Memory_Cards" target="_blank"> <li>Maggiori Informazioni</li> </a><br /><br />

harman
17-03-2007, 02.55.33
Ma è il mio browser oppure i caratteri della news sono giganti?

n@ndo
17-03-2007, 07.13.07
infatti :)
sbavi avrà i caratteri contraffatti.
ma non ho capito oltre al prezzo basso come ci si accorge della fake la devi confrontare con una "originale" :mm:
non sarebbe meglio fornire la misura dello spessore?
esempio lo spessore di una moneta da 1 euro.

Gobbetto
17-03-2007, 09.37.05
Non è lo spessore che varia, ma la mancanza di quella tacca centrale indicata dalla freccia nelle foto...
ciao!

rondix
17-03-2007, 09.39.39
Verissimo, occhio agli acquisti soprattutto online e fidarsi solo di rivenditori professionali confrontando anche i feedback positivi. E' da molto tempo che ricorro agli acquisti online e devo dire di avere fatto dei notevoli risparmi (e' anche il mio lavoro fra l'altro), comunque per esperienza di tarocco in giro ce ne' veramente tanto (e non parlo della omonima e fra l'altro buonissima arancia).
Occhio anche nella grande distribuzione, ho visto dei prodotti reclamizzati da grandi case che sono delle ciofeche allucinanti e spesso ritornano al banco del punto vendita per chiederne la sostituzione. :fool:

Sunset79
21-03-2007, 04.19.27
Non ho mai avuto problemi a usare memorie non di marca acquistate su bancarelle da venditori cinesi.