PDA

Visualizza versione completa : tappetino per mouse ottico qual l'ideale?


n@ndo
21-12-2006, 16.28.30
quale tappetino bisogna usare per il mouse ottico,di solito lo uso sulla base della scivania color legno.
ma quando uso un programma di fotoritocco dove la precisione del tratto importante,diventa un p difficoltoso.ho trovato una carta adesiva bianca (meglio s opaca perch lucida il cursore diventa matto)e v un p meglio.
voi cosa usate?

Sbavi
21-12-2006, 16.32.04
Il tavolo. Ma lo uso tranquillamente anche sul letto, sul petto, ecc.. :inn:

Alhazred
21-12-2006, 21.19.04
Io lo uso direttamente sul piano della scrivania, ma mi capita che il puntatore salti, anche se raramente. L'ideale usare una superficie opaca, come tra l'altro stai facendo, prova magari con un colore scuro.

n@ndo
22-12-2006, 07.34.53
penso che sia il bianco il migliore perch riflette di pi la luce,ed opaco per non far sviare la riflessione.creando degli sbalzi del puntatore.con il nero per esempio non si muove niente perch il nero assorbe la luce.

cippico
22-12-2006, 08.24.55
su pc lavoro uso la scrivania bianca ed eperfetta...

avevo letto anche io che il nero causava problemi...ma anche superfici con troppi colori se non ricordo male...se incontra colore scuro...potrebbe saltellare...

ciaooo

badedas
22-12-2006, 13.36.54
Un colore uniforme fatica a dare riferimenti all'ottica.
Ho dovuto abbandonare il tavolo bianco per un mouse pad disegnato

n@ndo
22-12-2006, 13.40.23
Un colore uniforme fatica a dare riferimenti all'ottica.
Ho dovuto abbandonare il tavolo bianco per un mouse pad disegnato
:eek: a me invece il contrario,ma forse il piano del tavolo troppo lucido?

badedas
22-12-2006, 13.44.43
Ma neanche tanto.
Il fatto che il lettore ottico del mouse deve darsi dei riferimenti.
Se il fondo perfettamente uguale, si f fatica, quasi come se non si muovesse.
Ma comunque deve cambiare da marca a marca, in base alla luce emessa

n@ndo
22-12-2006, 13.56.06
non mi chiaro il termine "darsi dei riferimenti"la luce riflessa d la posizione del cursore infatti spostandolo si trasmette il movimento.il problema quando cambia lo sfondo,ed incontra i colori scuri,il cursore sobbalza.

badedas
22-12-2006, 14.03.54
Appunto se il colore uniforme, la riflessione rimane la stessa e fa fatica a sentire le variazioni.

Qua potete leggere un'articolo sul funzionamento del mouse ottico

http://www.vialattea.net/esperti/inform/optmouse/optmouse.htm

n@ndo
22-12-2006, 14.17.25
stando a quello che ha risposto l'esperto dunque,un foglio di carta millimetrata meglio di un foglio di carta bianca?
prover ;)
comunque st usando il mouse ottico su un foglio di carta bianca preso dalla stampante ed preciso.

badedas
22-12-2006, 14.21.31
Ma a mio avviso dipende anche dalla marca.
Ho fatto la prova, met foglio bianco e met foglio nero e di salti non ne vedo.
Anzi sul nero funziona benissimo anche li (non me lo sarei aspettato)
Io uso un logitech click plus

Alhazred
22-12-2006, 16.25.14
Appunto, neanche io ho mai avuto problemi con i colori scuri. A questo punto pu essere che dipenda proprio dalla marca del mouse... anche io ho un Logitech.

n@ndo
22-12-2006, 16.34.05
il mio un extreme mi d problemi s i tappetini con molti colori s il colore uniforme va bene,s chiaro v meglio.

real7
22-12-2006, 23.31.31
io uso un mouse ottico 'logitec' e funziona su qualsiasi superfice, cmq l'ideale la superfice bianca opaca