PDA

Visualizza versione completa : [LINUX] Linux su Floppy disk


zaxxe
19-12-2006, 13.07.57
Ho un notebook accantonato con Windos 95 e senza la possibilità di utilizzo di cd ma solo di floppy (anno 1999, poca memoria, mi sembra 16 Mb o mi sbaglio?). Vorrei utilizzarlo per i primi approcci con Linux. Quale procedura mi consigliate ( installare o utilizzare foppy) e quale programma di Linux (ovviamente il più semplice possibile). Grazie mille.

Semi.genius
19-12-2006, 13.15.54
Vuoi Linux in un solo floppy disk o non ti secca fare "viaggi" con dei floppy per portare una distribuzione un po' più grande nel PC? e cosa ci vorresti fare con Linux? Programmazione

1° solo floppy: usa una versione come muLinux ma non ti aspettare l'interfaccia grafica... ma solo la shell
più floppy: ti consiglio la Damn Small Linux

zaxxe
19-12-2006, 13.42.53
Vuoi Linux in un solo floppy disk o non ti secca fare "viaggi" con dei floppy per portare una distribuzione un po' più grande nel PC? e cosa ci vorresti fare con Linux? Programmazione

1° solo floppy: usa una versione come muLinux ma non ti aspettare l'interfaccia grafica... ma solo la shell
più floppy: ti consiglio la Damn Small Linux

Vorrei capire qualcosa di linux. Parto da zero o quasi. So solo avviare un cd Knoppix sul mio notebook principale ma non voglio fare esercitazioni su questo.
Quindi vorrei utilizzare come dicevo un notebook vecchio che non funziona con cd ma solo con floppy. Per esercitarmi vorrei linux in un solo floppy e utilizzarlo appunto sul vecchio notebook. Possibile? Se si qualche consiglio. Grazie

UG0_BOSS
19-12-2006, 17.28.41
divertiti (http://users.sunet.com.au/~tsn/floppy_linux.html) e facci sapere :)

ViperGTS
19-12-2006, 17.30.19
Io penso che ci fai ben poco....

Dav82
19-12-2006, 17.32.26
Ciao, manca il tag (http://www.wintricks.it/forum/announcement.php?f=30) al titolo della discussione ;)

UG0_BOSS
19-12-2006, 17.36.37
Io penso che ci fai ben poco....

Questo lo dici tu :o

non sai quante sorprese nasconde il mondo dell'informatica ;)

zaxxe
19-12-2006, 18.19.58
Ciao, manca il tag (http://www.wintricks.it/forum/announcement.php?f=30) al titolo della discussione ;)

Letto, ciao

;)

zaxxe
19-12-2006, 18.22.13
divertiti (http://users.sunet.com.au/~tsn/floppy_linux.html) e facci sapere :)

Grazie. Farò sapere se riesco a combinare qualcosa. Ciao

;)

zaxxe
19-12-2006, 20.14.59
Effettivamente mi devo ricredere. Il progetto del floppy per utilizzalo su vecchio notebook per il momento è da accantonare. Ringrazio per le notizie fornitemi. Penso debba continuare la mia limitata esperienza con il CD Knoppix che utilizzo sul notebook di lavoro tramite boot. Il CD utilizza automaticamente la connessione a internet preesistente (router). Ma ad es: non riesco a entrare nel forum WinTricks in quanto mi viene richiesto di scaricare un plugin ma non intendo utilizzare, a scopo di esercitazione, nessuna partizione del notebook di lavoro . Sul CD è installato firefox e altri programmi. Ora si tratta di trovare il sistema di trasportare questo o altro cd sul vecchio notebook; ma come? Qualcuno mi sa dire se esistono in commercio (insieme a riviste) floppy con programmi già installati (firefox ecc...) per poterli utilizzare sul notebook da dedicare esclusivamente a Linux?
Spero di essere stato chiaro e spero anche di non essere "snobbato", in quanto inesperto, dai linuxiani puri . Ciao a tutti ;)

UG0_BOSS
19-12-2006, 21.46.33
Tranquillo, non ti snobba nessuno... è sempre un piacere poter aiutare qualcuno :)

il problema è che un floppy è già di per sè piccolo per un sistema operativo... farci stare anche altri software e renderlo facile per chi è alle prime armi è una mission:impossible.


Saltellando su altri forum ho trovato questo:
Pretty much most distros will have some sort of net-install procedure, be it using CD or floppies. I've used Debian's net-install before and it's quite easy. You only need 3 floppies for that: boot, root, net-drivers (Look Here), so if you can get your network card to be auto-detected you're good to go. Slackware also has a net-install floppy set. I've never tried it, but chances are it's not that much harder from the regular install. (Boot Disk and Root Disk, read the README files)

In effetti potresti provare ad installare una debian usando tre floppy. Una volta installato il sistema base poi potrai scaricarti tutto il resto col comando apt-get install nome-pacchetto.
Qua (http://ftp.egr.msu.edu/debian/dists/sarge/main/installer-i386/current//images/floppy/) ci sono le immagini da copiare sul floppy per far partire debian.
Un'altra cosa... il tuo portatile ha il collegamento ad internet, vero?

in ogni caso, se hai voglia di perdere un po' di tempo, qua (http://www.debian.org/releases/stable/i386/index.html.en) c'è una completissima guida ;)

zaxxe
19-12-2006, 23.30.48
Grazie Ugo per la tua dettagliata risposta che penso sia utile come base di lancio. Si, il mio computer ha il collegamento a internet, non Adsl che uso abitualmente, ma 56 K. Ciao ;)

Ghandalf
20-12-2006, 10.55.19
IL problema è che non troverai nessuna distribuzione su floppy che contenga il software che richiedi, per problemi di spazio.

Stabilendo che portatile è, che hardware monta, si potrebbe pensare di utilizzare un floppy per eseguire un'installazione via rete di una distribuzione linux.

:)

zaxxe
20-12-2006, 12.22.20
IL problema è che non troverai nessuna distribuzione su floppy che contenga il software che richiedi, per problemi di spazio.

Stabilendo che portatile è, che hardware monta, si potrebbe pensare di utilizzare un floppy per eseguire un'installazione via rete di una distribuzione linux.

:)

Capisco, grazie. Controllo le caratteristiche del portatile. Installazione via rete significa che mi devo collegare con lo stesso portatile (collegamento 56 K, ci vorrà una vita per scaricare) o utilizzare la mia normale rete Adsl con altro portatile? :) Ciao

dave4mame
20-12-2006, 13.07.25
secondo me ti conviene usare una macchina virtuale.
fai tutti i pasticci che vuoi e rimangono comunque all'interno della diskimage

zaxxe
20-12-2006, 13.52.35
secondo me ti conviene usare una macchina virtuale.
fai tutti i pasticci che vuoi e rimangono comunque all'interno della diskimage

Colgo l'occasione per chiederti cosa si intende operativamente per "usare una macchina virtuale". Grazie

zaxxe
20-12-2006, 14.15.05
Certo che di proposte per iniziare ce ne sono. Girando per il web ho trovato quest'altra soluzione (http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1800437)

dave4mame
20-12-2006, 14.34.49
Colgo l'occasione per chiederti cosa si intende operativamente per "usare una macchina virtuale". Grazie


è un programma che crea una sorta di "pc nel pc".
se hai mai usato un emulatore di vecchi home computer (tipo il commodore 64), il principio più o meno è lo stesso.

come dicevo hai il vantaggio che tutto quello che fai rimane confinato nel "sistema virtuale", quindi puoi giocherellare a piacimento.

di questi programmi ne esistono parecchi, ti cito i più comuni:

vmware
virtual pc
serenity

Gergio
20-12-2006, 14.37.48
Certo che di proposte per iniziare ce ne sono. Girando per il web ho trovato quest'altra soluzione (http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1800437)
e' comunque una distribuzione live: puoi prendere anche la Damn Small Linux e metterla su chiavetta usb.
Nota: non tutti i pc permettono il boot da chiavetta usb, controlla nel bios

zaxxe
20-12-2006, 15.16.16
è un programma che crea una sorta di "pc nel pc".
se hai mai usato un emulatore di vecchi home computer (tipo il commodore 64), il principio più o meno è lo stesso.

come dicevo hai il vantaggio che tutto quello che fai rimane confinato nel "sistema virtuale", quindi puoi giocherellare a piacimento.

di questi programmi ne esistono parecchi, ti cito i più comuni:

vmware
virtual pc
serenity
Ho capito, tuttavia per il momento non vorrei pasticciare sul portatile da lavoro. In prospettiva potrebbe essere una soluzione. Ho rintracciato comunque virtual pc.

zaxxe
20-12-2006, 15.25.03
e' comunque una distribuzione live: puoi prendere anche la Damn Small Linux e metterla su chiavetta usb.
Nota: non tutti i pc permettono il boot da chiavetta usb, controlla nel bios
Penso sia possibile il boot da chiavetta usb. Le opzione del boot in Bios sono:
-CD/DVD-Hard Drive-FloppyDrive-Network Boot

Ho una penna usb molto limitata 128 MB. Ho letto che per Damn Small ce ne vogliono 50 (se ho capito bene).
(faccio comunque notare che la Mandriva Usb - link precedente - ha una capacità complessiva di 2 GB: metà spazio è occupato dal sistema operativo, mentre la restante metà può essere utilizzato dall'utente per archiviare i propri dati e programmi). La strada della penna usb mi sembra comunque la meno "invasiva" per un principiante come me.

Gergio
20-12-2006, 15.28.46
e allora non puoi fare boot via usb.
Comunque se usi una distribuzione live (come DSL - si': occupa 50 mega) da cd, puoi sempre mettere una chiavetta e usarla per metterci i tuoi dati

zaxxe
20-12-2006, 15.55.42
e allora non puoi fare boot via usb.
Comunque se usi una distribuzione live (come DSL - si': occupa 50 mega) da cd, puoi sempre mettere una chiavetta e usarla per metterci i tuoi dati


Quindi dovrei acquistare il cd di Dsl e salvare documenti e quant'altro su chiavetta usb? Mi sembra una buona idea.
&&
P.S. Ho già un cd Knoppix Linux che, quando sto per entrare in questo forum, mi chiede l'installazione di un plugin che ovviamente non so dove installare, corro rischi identici o Dsl è una soluzone più completa?

Gergio
20-12-2006, 16.09.40
non devi acquistare il cd di DSL, ti basta andare sul sito, scaricare la iso, masterizzarla e sei a posto ;)

Non so che plugin ti chieda knoppix, ma adesso io ti sto rispondendo usando appunto DSL e, a parte la tastiera che e' configurata come se fosse americana, non ho problemi :)

Gergio
20-12-2006, 16.20.09
nota: avevo la tastiera americana perche' non ho voluto dare opzioni al boot.
Se, appena ti appare la scritta "boot: " gli scrivi "dsl lang=it" (senza virgolette), la tastiera si configura come italiana e sei a posto.
Il segno di uguale lo trovi sul tasto con ^ e ì, a sinistra del backspace ;)

zaxxe
20-12-2006, 16.44.54
nota: avevo la tastiera americana perche' non ho voluto dare opzioni al boot.
Se, appena ti appare la scritta "boot: " gli scrivi "dsl lang=it" (senza virgolette), la tastiera si configura come italiana e sei a posto.
Il segno di uguale lo trovi sul tasto con ^ e ì, a sinistra del backspace ;)

devo scaricare da uno da questa pagina e da un qualsiasi link?
http://www.damnsmalllinux.org/download.html

Tutte le cartelle o solo la release candidate?

Gergio
20-12-2006, 16.51.24
scarichi da un mirror a tua scelta (se vedi che il download da un mirror e' lento, interrompi e provane un altro) e scarica la versione current, non la release candidate

dave4mame
20-12-2006, 16.59.45
attimo... ho letto ora nel primo post:

(anno 1999, poca memoria, mi sembra 16 Mb o mi sbaglio?).

se è così non cominciare nemmeno; con 16 mega non ci fai girare nulla di "nuovo".

zaxxe
20-12-2006, 17.02.16
e allora non puoi fare boot via usb.
Comunque se usi una distribuzione live (come DSL - si': occupa 50 mega) da cd, puoi sempre mettere una chiavetta e usarla per metterci i tuoi dati

Prima di procedere riguardo a quanto dici sopra vorrei capire meglio. La Dsl non posso usarla salvandola da chiavetta USB?

Gergio
20-12-2006, 17.04.50
il tuo pc non ti permette di fare il boot da chiavetta usb, quindi devi metterla (la distribuzione live - in questo caso DSL) su cd. Poi, se durante l'uso ti crei dei file e vuoi salvarli, puoi metterli sulla chiavetta.
Tieni conto del commento di dave: 16 mega sono pochini. Cmq prova: al massimo ci perdi un cd

zaxxe
20-12-2006, 17.11.04
il tuo pc non ti permette di fare il boot da chiavetta usb, quindi devi metterla (la distribuzione live - in questo caso DSL) su cd. Poi, se durante l'uso ti crei dei file e vuoi salvarli, puoi metterli sulla chiavetta.
Tieni conto del commento di dave: 16 mega sono pochini. Cmq prova: al massimo ci perdi un cd

No ma in quel caso parlavo del vecchio notebook che non supporta cd. Invece userò il cd su altro norebook con oltre 700 mega di ram.

zaxxe
20-12-2006, 17.13.08
Sto scaricando current. iso da 50 mb. Va bene?

Gergio
20-12-2006, 17.14.39
(Y)

zaxxe
20-12-2006, 18.03.20
Pur avendo masterizzato dopo il boot il cd non parte, parte direttamente windows? dove sbaglio?

zaxxe
20-12-2006, 18.11.19
Verificato. Il file sul cd esiste
http://img69.imageshack.us/img69/3114/mwsnap013um4.th.jpg (http://img69.imageshack.us/my.php?image=mwsnap013um4.jpg)

Gergio
20-12-2006, 18.13.09
devi impostare il bios in modo che faccia il boot da cd

dubbio: hai masterizzato l'iso oppure hai fatto un cd dati su cui hai copiato l'iso? Nel primo caso dovresti avere un cd bootabile, nel secondo un cd buttabile :p

prova a vedere il contenuto del cd: se c'e' dentro un solo file con estensione .iso, ricadi nel secondo caso

zaxxe
20-12-2006, 19.09.52
Un solo file con estensione Iso (mi sembra si possa vedere anche dall'immagine postata sopra). Il bios è impostato bene. Cd buttabile. Nuovi CD esauriti e da acquistare. Per oggi può bastare. Masterizzerò con calma, magari domani, oggi la fretta mi ha fregato.Grazie mille per la pazienza. Ciao

P.S. Ma quanti file devono esserci nel contenuto del cd?

zaxxe
21-12-2006, 18.17.33
Eccomi di nuovo, dopo aver correttamente masterizzato Iso. In questo momento sto utilizzando Del, mi sono subito precipitato su firefox e non so dire altro all-infuori che riesco a completare l-ingresso nel programma completo con l-opzione F3 mentre con F2 si ferma in ateesa che io scriva qualcosa *rettangolino bianco( dopo la seguente frase PMCIA found, starting cardmgr. Cosa fare_

Segue........ grazie mille

Scusate per le imperfezioni di scrittura ma sto utilizzando ancora la tastiera americana

zaxxe
22-12-2006, 01.03.43
Problema, il disco è partito solo un paio di volte con l'opzione F3 ma poi si è presentato il problema di seguito indicato: con F2 o F3 parte con la schermata nera di ricognizione ma quando arriva alla rilevazione della scheda di rete del router appare la scritta: "PMCIA found, starting cardmgr" e non va avanti. Non capisco perchè. Lla scheda di rete (esterna) non può essere attiva in quanto funziona con Windows. Ho provato a disattivarla estraendola ma continua sempre la rilevazione e il blocco. Che fare? :confused: Grazie.

Per l'eliminazione della tastiera americana il comando suggerito non mi sembra che funzioni; ma questo è solo un dettaglio che si può vedere in seguito.
;)

zaxxe
22-12-2006, 13.56.28
Abbandonato? :mm:

;)

carloalberto
29-12-2006, 20.27.51
io ti consiglio damn small linux o puppy linux per installarlo ti compri un adattore a 5 euro che ti permette di collegare gli hd dei portatili al pc fisso e cosi lo installi buona come idea vero?be io ti consiglierei puppy linux perche e sviluppato meglio occupa 70 mb invece dsl 50 mb ...........................spero di essere stato utile

zaxxe
29-12-2006, 21.33.10
io ti consiglio damn small linux o puppy linux per installarlo ti compri un adattore a 5 euro che ti permette di collegare gli hd dei portatili al pc fisso e cosi lo installi buona come idea vero?be io ti consiglierei puppy linux perche e sviluppato meglio occupa 70 mb invece dsl 50 mb ...........................spero di essere stato utile

Grazie per il consiglio. Non capisco a che genere di adattatore ti riferisci. Damn small l'ho appena scaricato e lo sto provando su CD senza installarlo, parto con boot. Come hai potuto leggere non installerò linux su portatile da lavoro ma potrei, se possibile, su un notebook datato senza dispositivo per cd. ;)

carloalberto
29-12-2006, 22.49.14
scusa ma allora ci siamo capiti male .................. :mm: be fa lo stesso allora e un adattore che serve per collegare gli hard disk dei portatili ai computer fissi

zaxxe
29-12-2006, 23.23.36
scusa ma allora ci siamo capiti male .................. :mm: be fa lo stesso allora e un adattore che serve per collegare gli hard disk dei portatili ai computer fissi

Ho capito, grazie. Ora sto utilizzando solo cd in attesa di trovare una soluzione per un portatile accantonato che purtroppo non posso utilizzare con cd

carloalberto
01-01-2007, 20.59.44
sei riuscito a combinare qualcosa?

zaxxe
01-01-2007, 22.08.39
No per quanto riguarda il passaggio dei dati dal cd sul portatile senza dispositivo per cd.

n@ndo
02-01-2007, 09.58.45
scusa ma allora ci siamo capiti male .................. :mm: be fa lo stesso allora e un adattore che serve per collegare gli hard disk dei portatili ai computer fissi
in che modo fai,ad installarlo?
nel riconoscimento hardware come fai sè lo colleghi ad un altro computer?
io ho provato a trasferire tutto il disco sull'hd e poi a collegarlo al portatile facendo poi il boot da hd,ma non mi riconosce più l'hd.
il portatile in questione è un ibm straaavecchio, ma ci girava benissimo w95

carloalberto
02-01-2007, 11.14.50
allora prendi il tuo hd da 2,5'' e lo colleghi al computer fisso poi prendo il mio cd con sopra qualche distro e lo infilo nel lettore cd poi durante l'installazione mi chiede su che hd deve installarlo,io scelgo l'hd che ho appena aggiunto nel cumpoter fisso................finita l'installazione spengo il computer e levo il mio hd da 2,5'' e lo riattaco al mio pc portatile e lo accendo e guardo se funzia se funzione installeremo tutti gli hardware del nostro pc e cosi sarà completo e se nn funziona cercheremo di sistemarlo con l'aiuto di qualcuno ....................

n@ndo
02-01-2007, 12.19.02
:rolleyes:

proverò questo ;)
http://mulinux.dotsrc.org/mu/italian/readme.html

zaxxe
02-01-2007, 12.56.55
:rolleyes:

proverò questo ;)
http://mulinux.dotsrc.org/mu/italian/readme.html

Mi sembra che gli ultimi link del documento da te proposto non siano più funzionanti? (download ecc) O mi sbaglio?

n@ndo
02-01-2007, 13.17.08
http://mulinux.dotsrc.org/
l'ho scaricato da qui

zaxxe
02-01-2007, 13.40.33
http://mulinux.dotsrc.org/
l'ho scaricato da qui
Lo provi subito o lo hai provato? Io lo vorrei provare su un HP notebook fine anni 90 (come ho detto precedentemente); mi sembra sia di 16 Mb ram, solo floppy e con Windows 95. E' in ripostiglio e non mi va di metterlo in funzione se non ho buone probabilità di sfruttarlo con questa o altre soluzioni. Tra l'altro si pone il problema che il mio collegamento è in Adsl e l'hp è configurato per 56k telefono. Dovrei tentare magari, se possibile, un collegamento in gprs. Mi sembra che le complicazioni aumentino. ;)