PDA

Visualizza versione completa : XP non si avvia più


Spikex
15-12-2006, 10.06.27
Salve. Cercando soluzioni al mio problema sono giunto qui e spero che qualcuno possa consigliarmi qualcosa.

La situazione precedente:
1 Disco IDE 180 Gb partizionato in tal modo:
Partizione NTFS principale con XP e relativi programmi installati nel corso del tempo 50 gb (C)
Partizione NTFS secondaria con tutti i miei documenti (D)

Le modifiche:
Ho deciso di provare kubuntu (GNU/Linux), quindi con Partition Magic ho preso 11 Gb dalla partizione principale ricavandone 1Gb di swap e 10Gb ext3.
Ho installato kubuntu e il conseguente grub per l'avvio. Tutto bene.
Per un paio di giorni ho provato kubuntu e la macchina si avviava normalmente anche con XP.

Il problema:
Due giorni fa improvvisamente selezionando XP all'avvio le cose non vanno più bene:

Inizia a caricare il S.O. con la schermata XP con la barra di caricamento che scorre, poi dovrebbe uscire la schermata di login.
Anzichè questa mi esce una schermata in cui si leggono due righe (cito a memoria, magari non è proprio così ma il senso è quello):

autochk not found. autochk skipped
autochk not found. autochk skipped

dopodichè immediatamente il pc si riavvia.

I tentativi di soluzione:
Non ho un disco di ripristino.
Ho inserito il CD di installazione di XP e selezionato di installare il S.O. su quello esistente ma mi dice che quella partizione non è formattata.
Ho usato la consolle di ripristino (R) ed ho appurato che quella partizione esiste ed è integra come prima (anche se la lettera me la da H: ).
Quindi ho copiato dalla cartella i386 del CD il file autochk.exe in H:\WINSOWS\SYSTEM32 sovrascrivendolo visto che in realtà esisteva (not found?).
Ho riavviato. Problema invariato.
Di nuovo consolle di ripristino (è la prima volta che la uso) digito HELP ma non vedo nessun comando che sembri utile... come se da qui non potessi fare altro che fdisk o format....
Ho avviato kubuntu e copiato su un disco esterno i pochi documenti che, salvati sul desktop, erano sulla partizione principale (benedico Dio quando mi ha illuminato sulla ipotesi di fare una partizione per il S.O. ed una per i documenti...). Fatto questo recupero sono pronto a riformattare la partizione e installare XP da capo.... Però mi tocca re-installare tutti i programmi... insomma parliamo di varie ore di lavoro di installazione :\

Prima di adottare questa soluzione estrema, c'è qualche consiglio?

Grazie

gsmet
15-12-2006, 15.36.21
Scusa.... vuoi dire che è passata da C a H?

o da D a H?

e oltretutto... visto che te la imposta ad H tramite fdisk o diskpart o kubuntu dovresti poter vedere che partizioni ha il tuo disco giusto per capire a quale macello è stato sottoposto.

Spikex
18-12-2006, 11.02.59
Con un altro po' di ricerche sono riuscito a uscirne vivo. Posto qui magari può essere utile a qualcun altro che dovesse trovarsi nella mia stessa situazione.

Il problema è grub (il gestore del dual-boot), quindi il mio XP era integro. C'era solo da fare una piccola modifica aggiungendo la riga

unhide (hd0,0)

nel file di configurazione del grub nella sezione dedicata al S.O. XP.


Per essere più precisi ho poi dovuto aggiungere anche la riga

unhide (hd0,6)

poichè la prima riga (hd0,0) mi rendeva visibile la prima partizione (0) del primo ed unico disco. Avendo una seconda partizione ntfs ho individuato quale era da linux e aggiunto quest'altra (6).

Del perchè quel macello di spostamento lettere di unità nella modalità console di ripristino non ne ho idea :mm: sarà proprio questa console ad avere una gestione "strana"