PDA

Visualizza versione completa : Verifica funzionamento dualcore


Dinamyc
14-12-2006, 19.28.47
Salve ragazzi, ho assemblato un pc con un athlon 64 X2 3800+ e andando a verificare le prestazioni dei processori con Everest, ho notato che lavora solo uno dei due. Sapete se è tutto nella norma o c'è qualche problema con l'utilizzo del processore? Premetto che il computer funziona normalmente, a parte qualche riavvio improvviso e le prestazioni, tutto sommato, sono buone ma non esasperanti...

dave4mame
14-12-2006, 20.45.35
per lavorare entrambi c'è bisogno di un programma che utilizzi tale caratteristica.
al momento ce ne sono pochissimi (videoediting e non molto altro)

borgata
14-12-2006, 21.50.45
Vero in single tasking, ma in uso multitasking la differenza dovrebbe sentirsi.
Ovviamente devi usare un sistema operativo che ben supporti l'uso di due core...

dave4mame
14-12-2006, 21.56.56
mah, speriamo... io in ufficio con xp e programmi vari (office, spss) vedo sempre solo una delle due cpu cariche (è un dual processor vero)

Mika
14-12-2006, 23.43.28
Quel che dice dave4mame è molto interessane ad esempio per chi come me nn conosce molto bene il vero funionamento di un dual core, forse anke perchè nn ne ho uno, cmq seguirò la discussione con molta attenzione.
Perchè ora mai alla fine si va sempre avanti con Hardware e Software ma riuscire a nn perder i passi nn è così semplice.
Ciao a tutti e spero tu possa risolvere i tuoi dubbi.

dave4mame
15-12-2006, 09.48.28
io metto le mani avanti e lo ammetto; sono molto prevenuto e credo che, al momento, la corsa al "dual core" sia solo ed esclusivamente marketing.

però credo di avere le mie ragioni per esserlo.

con il 486 intel introdusse il coprocessore matematico "on chip"; passarono anni prima che venisse utilizzato.

le librerie mmx credo siano state utilizzate da 4 programmi in croce.

ad quasi due anni dall'introduzione dei processori 64 bit l'idea di usare *produttivamente* un OS che le supporti è ancora di là da venire.

non credo che la musica cambierà molto per i dual core...

borgata
15-12-2006, 17.53.55
Per il dual core la questione è un po' differente.

Il dual core è la normale evuluzione dei processori, che non potevano più salire in frequenza, per limiti fisici e di eccessivi consumi e calore.
Se fino ad ora sono saliti in frequenza (si fa per dire), d'ora in poi saranno i core ad aumentare.

Naturalmente sfruttare più core non è banale come sfruttare un aumento di frequenze: va gestito dal sistema operativo e, in determinati casi, dai programmi.
La tecnologia HT di intel, che esiste da tempo, e la presenza di sistemi dual processor ha fatto si che il passaggio al dual core fosse decisamente indolore, per i sistemi operativi: persino un sistema come win2k lo supporta (anche se non so con quanta efficienza).

Del resto, che lo supporti un singolo programma, poco importa, dato che questo diventa un vantaggio solo per quei programmi che richiedono grandi risorse di calcolo (rendering, conversioni in multimedia...). La maggior parte dei programmi di questo tpo, del resto, oggi supportano pienamente il dual core.

Ma chi di noi usa sul PC un solo programma per volta? Credo nessuno, dai tempi del DOS!
Il dual core consente di avere un PC sempre pimpante, senza quei fastidiosi rallentamenti che spesso capitano durante apertura e chiusura dei programmi, e in tanti altri casi. E' proprio nell'uso multitasking che il dual core fa davvero la differenza.

Dinamyc
16-12-2006, 11.24.46
Io ho semplicemente windows xp professional con service pack 2.... Comunque sul mercato si vedono parecchi fissi con dualcore, con caratteristiche hardware nella norma. Si presume quindi che comprando uno di questi si riesca a sfruttare appieno il processore, no? O forse andranno bene a partire da windows Vista? Chi ci capisce è un genio....