PDA

Visualizza versione completa : windows non parte più restando sulla lista degli utenti


LUCAB
03-10-2006, 13.37.47
Salve a tutti.Ieri sera mi è capitata una cosa strana... dopo aver lavorato tutta la giornata con il mio PC alle 18 l'ho spento e quando alle 20 l'ho riacceso è stato caricato windows arrivando fino alla schermata dove compaiono i nomi degli utenti del PC(dove puoi scegliere di collegare al proprio utente). Una volta che clicco sul mio utente esce la scritta "caricamente delle impostazioni locali", visualizza solo l'immagine che avevo sul mio desktop (solo quella neanche le icone e la barra sotto) e subito dopo esce "disconnessione in corso" e "salvataggio delle impostazioni". In questo modo non posso proprio entrare ed accedere ai dati.Questo succede per tutti gli utenti...Neanche in Modalità provvisoria posso entrare, mi fa sempre lo stesso problema. Mi sapete dire da cosa è dovuto e cosa devo fare per ripristinare tutto.
Grazie 1000 per il solito supporto morale...

Tecno214
03-10-2006, 16.34.55
Ahi, ahi, ahi.......
Problema già visto questo e non è affatto una bella cosa...
Cosi a tatto mi sembrano i sistomi di una infezione del virus "Gaelicum", una bestiaccia che infetta e danneggia TUTTI i files eseguibili presenti sul computer che attacca..
Ho avuto un problema simile con più di una macchina che mi è stata sottoposta ad assistenza!
Il modo di infezione "in background", i sintomi al riavvio, mi fanno prorpio pensare a questo visto che codesti sintomi li ho riscontrati SOLO dopo infezione da Gaelicum (personalmente parlando si intende...)

Visto che non puoi procedere neache in modalità provvisoria l'unica strada da percorrere è quella di un live cd tipo "Ultimate boot cd" oppre Hiren boot cd"....
Cerca nei tools antivirus di questi cd e vedi cosa salta fuori..
Detto questo ti anticipo che se così fosse è quasi sempre necessaria una formattazione per ripristinare il tutto!

Deep73
03-10-2006, 16.54.07
"Qualcuno", prob. un viruz, sta segando winlogon.exe.....

Tecno214
03-10-2006, 17.59.54
Leggi pure anche qua...

Gaelicum (licum) (http://www.newspoint.it/comp_sicurezza_virus/20050726/0963385.htm)

Sulla rete ho notato comunque che non ci sono molte informazioni e che sopratutto questo worm è ritenuto di bassa pericolosità quando invece devasta completamente l'hd!

Tecno214
03-10-2006, 18.03.18
"Qualcuno", prob. un viruz, sta segando winlogon.exe.....

Infatti, se fosse proprio lui TUTTI gli eseguibili presenti nel COMPUTER, partizioni secondarie comprese, ne uscirebbero corrotti e il più delle volte irrecuperabili.

LUCAB
04-10-2006, 10.43.54
grazie per la risposta :) anche se preferivo non saperlo :) eheh
Adesso sto provvedendo al backup del mio materiale.Ma Oltre al HD sul quale ho il win ho anche un altro HD dove ci sono i dati... ma secondo voi anche quello va formattato???può essere infetto??? Grazie ciao

Tecno214
04-10-2006, 12.38.40
Se si tratta di Gaelicum gli unici files ad essere corrotti sono gli eseguibili (*.exe), (*.msi) ecc.... sia nella partizione c: che nelle altre partizioni del pc, (sempre che il virus abbia avuto tempo di infettare tutto visto che disconnettendosi si impedisce di fatto all'antivirus di proseguire il suo lavoro di infezione).
Tutti gli altri files invece non vengono in alcun modo scalfiti e sono recuperabili senza problemi!
Hai provato una scansione con dei tools da livecd?

LUCAB
05-10-2006, 10.07.02
Sull'unità C Non ho potuto fare nessuna scansione.Ho formattato direttamente. Adesso provo a fare una scansione dell'unità D. Cmq "sembra" ( incrocio le dita) che non ci siano problemi.Ma non c'è un modo per evitare che si contagi ogni 3 mesi il Pc di Spyware , virus , ecc ???? Io ho messo tutto firewall, antivirus aggiornato, ecc
Ciao Grazie

Tecno214
05-10-2006, 10.42.54
Il miglior antivirus del computer è..... l'utente.
Quindi occhio soprattutto alle abitudini di navigazione in internet!
Per il resto antivirus+firewall+antispyware (uno da scansione e uno in background) sono, aggiornamenti regolari si intende, il modo migliore per salvaguardare il pc anche se a volte non bastano tutti questi aggiornamenti.
L'uso indiscriminato del peer to peer per esempio è uno dei maggiori veicoli di infezione da virus, primo perchè apre delle connessioni in entrata permanentemente attive, secondo perchè, ed è risaputo, non ci si limita a scaricare contenuti affidabili ma si va spesso alla ricerca di crack, warez ecc.... e questo, ahimè, è una delle cause più coimuni di infezione!!

PEr curiosità...
Controlla che il file system delle unità scondarie sia intatto. Gaelicum certe volte danneggia anche quello.... l'unità disco appare come files senza associazione anche se tutti i files sono lì al loro posto!
(in pratica sparisce l'icona del disco fisso associataa d:, e: ecc... e si presenta invece l'icona tipica di win dei files senza estensione).