PDA

Visualizza versione completa : Sei vegetariano?


Paco
12-06-2006, 12.55.36
Sei vegetariano?
Se sì perchè hai fatto questa scelta?
É stata dura?
A chi ti sei rivolto?
Ora come vivi?

NightMan
12-06-2006, 12.57.00
No

Flying Luka
12-06-2006, 13.12.00
Lo sono stato fino al 1999 per un periodo di 3 anni.

Poi una sera non ho resistito ad un piatto di prosciutto crudo di Langhirano tagliato al coltello! :timid:

Deep73
12-06-2006, 13.21.57
No... assolutamente... carnazza (bella rossa) rulez :grin:

Paco
12-06-2006, 13.23.23
Originariamente inviato da Flying Luka
Lo sono stato fino al 1999 per un periodo di 3 anni.

Poi una sera non ho resistito ad un piatto di prosciutto crudo di Langhirano tagliato al coltello! :timid:

E la tua esperienza in quei tre anni? Come hai iniziato, perchè, ecc?

infinitopiuuno
12-06-2006, 13.25.58
Odio i vegetariani:D:D:D

Doomboy
12-06-2006, 13.32.38
Adoro la carne.

:)

exion
12-06-2006, 13.33.58
Mia madre è vegetariana ortodossa, ed è un vero incubo!!! :D:D:D

Non so se i vegetariani vivano meglio o no, ma di sicuro chi ha la sfiga di avere parenti o amici vegetariani vive peggio :D

Semi.genius
12-06-2006, 14.07.39
Io non sono vegetariano e non riesco a condividere la loro ottica...ma scusa... mangiamo i vegetali, non mangiamo gli animali...perché? I vegetali non si muovono, non esprimono i loro sentimenti, quindi non sono "viventi" e quindi hanno diritto di essere mangiati? bah:rolleyes:
Se potessimo vivere senza mangiare animali o vegetali, è un'altro paio di maniche..però sono importanti nella alimentazione tutti e due.

Aspetteremo le pasticche sintetiche:p

Sbavi
12-06-2006, 14.10.38
Abbasso i vegetariani.

dave4mame
12-06-2006, 14.16.37
sono "resistito" 3 mesi (vegetariano "allargato"; si a latticini e derivati), poi ho capitolato di fronte al prosciutto.

però, oggettivamente, forse mi sentivo meglio...

einemass
12-06-2006, 14.19.03
io sono ultracarnivoro, mangerei perfino uno sbavi alla brace o meglio un exion con le lenticchie :D non ho niente contro i vegetariani però sperò che qulche vegetariano troppo fissato non imponga il suo credo ai propri figli. Penso che quando si è piccoli bisogna mangiare di tutto poi da grande se uno vuole diventa vegetariano.
ciaoooo
einemass

wilhelm
12-06-2006, 14.20.24
Originariamente inviato da infinitopiuuno
Oddio: i vegetariani:D:D:D

:eek:















:devil:

zen67
12-06-2006, 15.19.47
Mai, ogni tanto mi sparo una bella bisteccona di brontosauro (la fiorentina)
c'è poco da fare siamo onnivori mangiare solo erba non appartiene alla nostra specie...:D

C'è chi se la fuma... ma qvesta è un'altva stovia....:devil:

Flying Luka
12-06-2006, 15.46.06
Originariamente inviato da Paco


E la tua esperienza in quei tre anni? Come hai iniziato, perchè, ecc?

E' iniziata per spirito di collaborazione con la mia (ex) ragazza e anche perchè tutte le volte che mi vedeva mangiar carne stava male e, alla fine, ci eravamo trovati a mangiare in due stanze differenti! :D:D:D

Poi alla fine mi ci sono abituato e la carne non mi mancava poi tanto.

Alle fine della relazione sono rimasto lo stesso con le mie abiutdine vegeteriane e, devo dire, che a non mangiar carne apportando all'organismo il giusto fabbisogno di proteine, stavo decisamente meglio.

Poi cmq "la gola" ha avuto il sopravvento sulle forza di volontà.

AvvAlessandra
12-06-2006, 15.47.23
Mangio di tutto di +! :p
Troppo golosa per seguire una simile dieta alimentare!:D

NightMan
12-06-2006, 16.14.58
http://www.agritour.te.it/agriturismoilcontadino/0-006-prosciutto-big.jpg :o

TyDany
12-06-2006, 16.23.27
Non rinuncerei mai ad una bella bistecca ;)

Silence
12-06-2006, 16.52.03
Ma vogliamo scherzare?

W la Fiorentina...intesa come bistecca però :devil:

succhione
12-06-2006, 16.57.12
...escludere un'alimento x protesta..lo farei anche, la carne mi piace, ha un buon sapore, fatta ai ferri....
...non mi sento di classificarmi...ne di classificare...sono scelte personali...

einemass
12-06-2006, 17.27.47
a me per esempio la fiorentina fa schifo :) odio la carne al sangue, più bruciata è + godo :D

Astrid
12-06-2006, 17.29.39
comunque mamma non e' cosi' vegetariana convinta! va a momneti! lo fa ma non e' cosi' rigida... poi papa' non ne parliamo... "io sono vegetariano!" ...poi quando vede un pollo arrosto....... :D :D :D

Dav82
12-06-2006, 17.35.57
Ma volete mettere un bel paninazzo con la bologna? O con speck, cotto, crudo :sbav:... il pollo fritto, il roast-beef, il carpaccio, GLI OSSI BUCHI!!!


No no, non se ne parla :o

NightMan
12-06-2006, 17.45.31
Originariamente inviato da Dav82
Ma volete mettere un bel paninazzo con la bologna? O con speck, cotto, crudo :sbav:... il pollo fritto, il roast-beef, il carpaccio, GLI OSSI BUCHI!!!


No no, non se ne parla :o

http://img122.imageshack.us/img122/6389/homer2wa.gif

Flying Luka
12-06-2006, 19.10.15
Che ne dite della tipica Texas steak? :)

http://www.tbp.com/images/images/Prime-web-steak.jpg

TyDany
12-06-2006, 19.11.58
Io nel dubbio stasera vado a farmi una grigliata a casa di amici e poi ci vediamo la partita.... e prima ci scappa anche il bagnetto in piscina :o

Dav82
12-06-2006, 19.13.38
Non parlatemi di grigliate che domenica stavo per scoppiare :D :D

Fabbio
12-06-2006, 19.31.19
Credo che i vegetariani siano un prodotto del nostro bel mondo RICCO occidentale. A scuola c'è un nostro amico che lo è. Mi fa incazzare come una iena. Mi hanno sempre insegnato che "si mangia tutto quello che si ha nel piatto" e tu rifiuti di mangiare una cosa?

Sono altresì convinto che non esistano vegetariani in Africa...


Con questo non voglio dire che uno si debba ingozzare di carne a volontà...ovviamente ci vuole equilibrio...

Sbavi
12-06-2006, 19.33.05
Ma se ti piace solo la patata, sei vegetariano? :mm:

Fabbio
12-06-2006, 19.35.57
"Sono vegetariano non perché amo gli animali, ma perché odio le piante"

(W. Brown)

Gigi75
12-06-2006, 19.37.47
Originariamente inviato da Fabbio
Credo che i vegetariani siano un prodotto del nostro bel mondo RICCO occidentale. A scuola c'è un nostro amico che lo è. Mi fa incazzare come una iena. Mi hanno sempre insegnato che "si mangia tutto quello che si ha nel piatto" e tu rifiuti di mangiare una cosa?

Sono altresì convinto che non esistano vegetariani in Africa...


Io non sono vegetariano (anzi sono carnivoro), però credo che un vegetariano ti risponda che essere onnivori è un risultato della necessità, e della fame.
Come appunto in Africa.

Mentre chi ha la fortuna di poter selezionare gli alimenti, allora dovrebbe selezionarli.

Cmq noi abusiamo della carne e dei derivati.
Es: che bisogno c'è di usarelo strutto?
Il fegato ringrazierebbe..eppure..

Cmq per me, che tra l'altro non mangio per nulla pesce, sarebbe una rinuncia tremenda :)

Dav82
12-06-2006, 19.39.42
Un barese che non mangia pesce?

Santa maronn dell'incoroneta! :eek: :D

Gigi75
12-06-2006, 19.41.13
Ti prego.. non mi dire la stessa cosa che sento da quando sono nato (insieme a C'è Gigi?...)

:p

Sbavi
12-06-2006, 19.41.39
Originariamente inviato da Gigi75


Cmq per me, che tra l'altro non mangio per nulla pesce, sarebbe una rinuncia tremenda :)

Buhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh!

Bannatelo!!!!!!!!!!!!!!

Vergogna!!!!!!!!!1


:o

Sbavi
12-06-2006, 19.44.49
No, ma davvero...
Andiamo OT...

Com'è che non mangi pesce? Una qualche allergia o sei solo schizzinoso?

Secondo me è alquanto grave...il pesce è pesce :o

Gigi75
12-06-2006, 19.50.14
Originariamente inviato da sbavi
No, ma davvero...
Andiamo OT...

Com'è che non mangi pesce? Una qualche allergia o sei solo schizzinoso?

Secondo me è alquanto grave...il pesce è pesce :o

Non so, sin da piccolissimo non lo ingoiavo e lo sputavo disgustato e così mia madre ha cercato di farmelo mangiare "nascosto" in ogni modo.
Mi è nata una ipersensibilità al gusto del pesce, qualsiasi tipo di pesce.
Diciamo che qullo che non sopporto è il gusto comune a tutte le cose marine, ovvero il sapore di mare.

L'unico che mangio è il pesce spada.

Cmq non ne sento la mancanza manco un po', anzi.
L'unica rottura di palle è in qualche pranzo tipo matrimoni, cose così..ma fosse per me lo abolirei dai manuali di cucina :p

Fabbio
12-06-2006, 19.52.48
Più o meno diciamo la stessa cosa. Infatti io ho parlato di equilibrio, nel senso che non bisogna strafogarsi di carne a tutti i costi...
Noi abbiamo la possibilità in quanto ricchi di scegliere cosa mangiare o non mangiare.

Io non vado alla ricerca disperata di carne, non sono ogni giorno in macelleria :) Ma se mi invitano (così non pago eh eh) e mi offrono carne o i suoi derivati io la mangio. NON FACCIO BUTTARE VIA UNA COSA SOLO PERCHE' CONTIENE UN PO' DI STRUTTO ECCHECCAZZZ....

Non credo che un vegetariano raccolga tutta l'ipotetica carne mangiata e la spedisca in Africa.

Il vegetarianesimo mi sa di "moda", di "viziato", di "snob". Mi sembra di prendere per il c#lo chi non ha neanche la possibilità di vederla la carne...

Forse un vegetariano potrà dirmi la stessa cosa. Questo è solo il mio punto di vista.

Tra l'altro se proprio vogliamo dirla tutta, sono meno ipocriti i vegani piuttosto che i vegetariani....

NightMan
12-06-2006, 19.55.59
Gigi da piccolo:

http://www.gommoniegommonauti.it/corrispondenze/foto/Antonio%20e%20%20la%20spigola.JPG
(la mamma lo obbligava a mangiare il pesce)

:D:D:D

n@ndo
12-06-2006, 20.12.25
c'è da dire una cosa però.
un vero vegetariano sà cosa mangia e di cosa ha bisogno il suo organismo,in un certo senso si cura del suo corpo,a differenza di noi onnivori che ci ingozziamo di tutte ste schifezze e poi magari cerchiamo la forma perfetta in palestra,o diete massacranti,senza capire poi che è sufficente sapere ciò che il nostro corpo nè abbia bisogno.
non lo sò io vedo che sono molto attenti a ciò che mangiano.

Fabbio
12-06-2006, 20.16.21
Naaaa....non sono d'accordo...Un vegetariano è attento solo perché non vuole mangiare carne.

Molto spesso si riempie lo stesso di schifezze varie (l'importante è che non contengano derivati animali...e fidati...comunque ce ne sono parecchie!!!). A lavoro da me ce ne sono parecchi e ti dico, nessuno è realmente attento a non mangiare schifezze. Proprio qualche giorno fa ho detto a questo mio amico: "Sei vegetariano ma alla fine mangio più verdura io di te", proprio perché lui si riempie di cazzate e cazzatine...

Gigi75
12-06-2006, 20.20.46
L'unica vegetariana che conosco io (e che pian piano sta diventando vegana), come dice nando, fa molta attenzione a tutto.
Abituata all'inizio a vedee se ci sono elementi animali, pian piano seleziona alimenti composti da schifezze da quelli più sani.

non ne conosco altri però :)

n@ndo
12-06-2006, 20.21.21
Originariamente inviato da Fabbio
Naaaa....non sono d'accordo...Un vegetariano è attento solo perché non vuole mangiare carne.

uova,pesce,latte,e suoi derivati :rolleyes:

Fabbio
12-06-2006, 20.22.37
non proprio...sul pesce ok (che poi sempre carne è) ma sulle uova, latte etc...rivolgersi ai vegani...(per questo che prima ho detto che sono meno ipocriti)

n@ndo
12-06-2006, 20.29.05
non sò sè vegana o vegetariana,ma la trovo coerente con il suo pensiero.
i pseudo vegetariani che si vedono in giro non hanno questo tipo di attenzioni,questo volevo dire.:o
;)

dave4mame
12-06-2006, 20.50.55
Originariamente inviato da Gigi75
Es: che bisogno c'è di usarelo strutto?


e come la faccio la piadina, senza? :D

secondo me bisogna fare dei distinguo.
non solo tra vegetariani, vegani e quei pazzoidi dei crudivori, ma anche e soprattutto tra le motivazioni che spingono uno a evitare la carne.

ad esempio quella gatta morta della mia collega (anzi.. ex da oggi :D) è diventata vegetariana da quando è andata a vivere da sola.
poverina... a lei fa senso toccare la carne cruda...

Gigi75
12-06-2006, 20.52.53
con altri surrogati; forse verrà meno saporita per chi è abituato a quella tradizionale, ma certamente più sana.

Non sempre il tradizionale significa sano (tant'è che l'ipertensione dilaga), vuoi perchè prima non si conoscevano certe cose, vuoi perchè i nostri fabbisogni sono nettamente cambiati.

Allora ben venga uno strappo, se è uno strappo ad una regola diversa però :)

dave4mame
12-06-2006, 20.59.20
ti posso assicurare che ho provato di tutto (olio, bicarbonato, burro); non rende.
e non credo sia una noce di strutto da dividere tra quattro persone a fare la differenza.
soprattutto se poi, qualunque cosa compri "già fatta" contiene di infinitamente peggio...

n@ndo
12-06-2006, 21.03.08
Originariamente inviato da dave4mame

poverina... a lei fa senso toccare la carne cruda...
ahh,ecco perchè è andata a vivere da sola..:inn:

Gigi75
12-06-2006, 21.04.02
Che non rende è certo. Ma non stiamo mica decidendo quali sono gli ingredienti più buoni :p ..ma quali piccole rinunce fare per la salute.

Non fa la differenza quello, ma 100 di queste cose sì (ovviamente evitando anche il resto che ha "infinitamente peggio")

:)

biologist1972
12-06-2006, 21.22.47
Originariamente inviato da Gigi75
Cmq per me, che tra l'altro non mangio per nulla pesce, sarebbe una rinuncia tremenda :)

anch'io non mangio pesce e son barese doc:p

n@ndo
12-06-2006, 21.29.11
sono sicuro che sè mangi del tonno arrosto cambieresti idea sul pesce.
;)

biologist1972
12-06-2006, 21.32.09
io amo tutto ciò che contiene carboidrati: pasta, pane, patate, pizze, focacce varie, taralli.
Poi dopo aver ingerito gli alimenti della prima categoria, passo a latticini (ci esco pazzo), carne rossa ecc.
Della categoria frutta, gradisco solo le banane ( che nemmeno a farlo apposta contengono la maggior quantità di carboidrati rispetto ad altri tipi di frutta).
Poi posso permettermi di magnare essendo uno stecco (peso più o meno quanto fausto coppi:D ).

dave4mame
12-06-2006, 21.42.46
ma anche il carpaccio di tonno...

Sbavi
12-06-2006, 22.20.23
Originariamente inviato da Gigi75


Non so, sin da piccolissimo non lo ingoiavo e lo sputavo disgustato e così mia madre ha cercato di farmelo mangiare "nascosto" in ogni modo.
Mi è nata una ipersensibilità al gusto del pesce, qualsiasi tipo di pesce.
Diciamo che qullo che non sopporto è il gusto comune a tutte le cose marine, ovvero il sapore di mare.

L'unico che mangio è il pesce spada.

Cmq non ne sento la mancanza manco un po', anzi.
L'unica rottura di palle è in qualche pranzo tipo matrimoni, cose così..ma fosse per me lo abolirei dai manuali di cucina :p

Bene rassegnati...se mai ti troverai a passare da queste parti andiamo a mangiarlo....ci sono tantissime bettole ad hoc ;) Scommmettiamo che cambi idea? :p

Flying Luka
12-06-2006, 22.26.58
Originariamente inviato da Gigi75


Non so, sin da piccolissimo non lo ingoiavo e lo sputavo disgustato e così mia madre ha cercato di farmelo mangiare "nascosto" in ogni modo.
Mi è nata una ipersensibilità al gusto del pesce, qualsiasi tipo di pesce.
Diciamo che qullo che non sopporto è il gusto comune a tutte le cose marine, ovvero il sapore di mare.

L'unico che mangio è il pesce spada.

Cmq non ne sento la mancanza manco un po', anzi.
L'unica rottura di palle è in qualche pranzo tipo matrimoni, cose così..ma fosse per me lo abolirei dai manuali di cucina :p

Sempre detto io che sto' benedetto ragazzo ha delle mancanze che si trascina dietro dall'infanzia! :o

TyDany
13-06-2006, 01.35.25
Originariamente inviato da Gigi75
Ti prego.. non mi dire la stessa cosa che sento da quando sono nato (insieme a C'è Gigi?...)

:p

E la cremeria? :o:D

P.S. Non mangi pesce :eek: ... facciamo a cambio, vieni tu qui e io vengo lì :crying:

Variac
13-06-2006, 03.17.55
Io non sono vegetariano.
Ma ho un'amica che lo è, e un po c'ho riflettuto.
In effetti leggendo... non so se fonti più o meno autorevoli, ho visto che l'essere umano, per la struttura dentale e del sistema digerente non è nè carnivoro nè vegetariano, nè onnivoro. E' frugifero (cioè come le scimmie).
Inoltre a quanto sembra l'uso eccessivo di carne può portare a tumore al colon, e a rischi + alti di malattie per le troppe proteine assimilate.

Io mangio carne e mi piace, e non penso di rinunciarci.

Però se questo è vero, e se si può vivere (e la mia amica vive tranquillamente) senza mangiare carne, quindi senza uccidere animali o costringerli a vivere solo x essere macellati, secondo me è il prossimo stadio di evoluzione umana. Ma ci vuole una cultura e saggezza (se è vero le cose dette prima) che non credo sia attuabile a breve.

Gigi75
13-06-2006, 10.06.52
Originariamente inviato da sbavi


Bene rassegnati...se mai ti troverai a passare da queste parti andiamo a mangiarlo....ci sono tantissime bettole ad hoc ;) Scommmettiamo che cambi idea? :p

Stè è vero che non sapevi che Bari è sul mare :D ...ma anche qui.. il pesce lo mangiano pure a colazione :D

Sbavi
13-06-2006, 10.16.04
Originariamente inviato da Gigi75


Stè è vero che non sapevi che Bari è sul mare :D

Ma LOL :D :D

:p

TyDany
13-06-2006, 11.12.07
Frugifero? In pratica cosa vuol dire? :mm:

Gigi75
13-06-2006, 11.22.27
Originariamente inviato da biologist1972


anch'io non mangio pesce e son barese doc:p

:cool: :cool: :cool:

Gigi75
13-06-2006, 11.23.38
Originariamente inviato da n@ndo
sono sicuro che sè mangi del tonno arrosto cambieresti idea sul pesce.
;)

L'ho provato in quel ristorante famoso di porto cesareo (lu cannizzu..li cannizzi..li canniddi..come diavolo si chiama :D).. e come ogni volta che provo a mangiare pesce..ho dovuto ingoiare in apnea :D

Paco
13-06-2006, 11.52.23
Io mangio carne perchè mi piace.
Se decidessi di diventare vegetariano lo farei soprattutto per il rispetto che ho verso gli animali. Ora come ora non mi sento pronto di fare un passo del genere. Diciamo che è una pulce che ho da parecchio...

n@ndo
13-06-2006, 11.55.23
Originariamente inviato da Gigi75


L'ho provato in quel ristorante famoso di porto cesareo (lu cannizzu..li cannizzi..
presumo lu cannizzu,o plurale li cannizzi, che sarebbe la copertura della capanna fatta con delle canne.
:D

Sbavi
13-06-2006, 11.56.50
Originariamente inviato da einemass
io sono ultracarnivoro, mangerei perfino uno sbavi alla brace o meglio un exion con le lenticchie :D

LOL letto adesso :D

Direi che se scannate me ed exion viene fuori una bella grigliata per tutto il forum :D :D

Sbavi
13-06-2006, 12.06.39
Originariamente inviato da Paco
Io mangio carne perchè mi piace.
Se decidessi di diventare vegetariano lo farei soprattutto per il rispetto che ho verso gli animali.

Ma scusa un attimo..
Se ti trovassi in Africa davanti un leone incaxxato e affamato, credi che avrebbe rispetto per te?

Come già detto da altri, credo che l'essere vegetariani sia frutto di un certo "snobbismo" occidentale che reputo di cattivo gusto. Come diciamo qui, "u culu chinu".
Tornate un attimo nel dopoguerra, quando la carne la si poteva comprare una volta ogni 1-2 settimane, e vediamo se c'era qualcuno che, invitato a pranzo, aveva il coraggio di rifiutarla perchè vegetariano...

Paco
13-06-2006, 12.18.39
Originariamente inviato da sbavi


Ma scusa un attimo..
Se ti trovassi in Africa davanti un leone incaxxato e affamato, credi che avrebbe rispetto per te?

Come già detto da altri, credo che l'essere vegetariani sia frutto di un certo "snobbismo" occidentale che reputo di cattivo gusto. Come diciamo qui, "u culu chinu".
Tornate un attimo nel dopoguerra, quando la carne la si poteva comprare una volta ogni 1-2 settimane, e vediamo se c'era qualcuno che, invitato a pranzo, aveva il coraggio di rifiutarla perchè vegetariano...

Ho rispetto per gli animali, però non metto sullo stesso piano l'uomo e l'animale come hai fatto tu con questo paragone. E poi la stragrande maggioranza di carne che mangiamo proviene da allevamenti di animali innocui. (Galline, Maiali, Cavalli, Vacche)

Non è questione di snobbismo, semplicemente noi possiamo permettercelo come ti puoi permettere il cancello automatico, il computer, il dvd, la televisione, la vacanza alle Maldive. Io potrei permettermi di fare a meno degli animali.

Sbavi
13-06-2006, 12.47.39
Mah, in definitiva (parlo per me) quando mangio un bovino, piuttosto che un coniglio o un pollo, non credo, e mi rifiuto di crederci, di mancare di rispetto all'animale.

Sin da piccolo, avendo il padre cacciatore, ho sempre scuoiato e sventrato (a mani nude :devil: ) conigli. Mai avuto tentennamenti o rimorsi.
E poi, ti assicuro che quando ci fai il sugo....ne valeva proprio la pena!
Diamine, esiste una catena alimentare. Rispettiamola! :p

biologist1972
13-06-2006, 13.05.03
C'è una cosa che non ho mai capito: i vegetariani non mangiano pesce e invece i mitili sono contemplati?
chi ha mai mangiato la baressissima pietanza: patate, riso e cozze chiamata più comunemente la tied?:)

einemass
13-06-2006, 13.28.12
tra 10 minuti bistecca con salsa al pepe verdi e peperoni verdi fritti :D

Sbavi
13-06-2006, 13.31.55
Originariamente inviato da einemass
tra 10 minuti bistecca con salsa al pepe verdi e peperoni verdi fritti :D

Povera mucca Lilla...sei un essere ignobile :D :D :D

dave4mame
13-06-2006, 13.54.37
oh... io l'ho fatto per questioni salutiste (o presunte tali) mica perchè "la mucca poverina!".
se il buon dio non ti voleva far fare la fine della bistecca ti avrebbe fatta meno tenera e grossa...

Paco
13-06-2006, 14.16.30
Originariamente inviato da sbavi
Mah, in definitiva (parlo per me) quando mangio un bovino, piuttosto che un coniglio o un pollo, non credo, e mi rifiuto di crederci, di mancare di rispetto all'animale.

Sin da piccolo, avendo il padre cacciatore, ho sempre scuoiato e sventrato (a mani nude :devil: ) conigli. Mai avuto tentennamenti o rimorsi.
E poi, ti assicuro che quando ci fai il sugo....ne valeva proprio la pena!
Diamine, esiste una catena alimentare. Rispettiamola! :p

É evidente che abbiamo opinioni diverse su questo punto, più in là non si può andare. ;)

Anch'io quando mangio carne non ho rimorsi. Accetto quello che sono in questo momento, un uomo che non sa resistere alla bontà della carne.

Un giorno chissà, potrei decidere di smettere. Può anche darsi che quel giorno non arriverà mai e che mangerò carne fino alla fine.

Ho aperto questa discussione per capire cosa ha spinto i veri vegetariani a smettere di mangiar carne.

gemm@
13-06-2006, 16.03.52
Originariamente inviato da Variac
In effetti leggendo... non so se fonti più o meno autorevoli, ho visto che l'essere umano, per la struttura dentale e del sistema digerente non è nè carnivoro nè vegetariano, nè onnivoro. E' frugifero (cioè come le scimmie).

forse volevi dire frugivoro, visto che frugifero significa che produce frutti (si dice di piante ed alberi) ;)

Variac
13-06-2006, 16.13.38
Il fatto che un leone non abbia pietà di te e ti mangi non ti da ne il diritto ne la scusa di uccidere e mangiare un qualsiasi animale.
Quello che contraddistingue l'uomo dagli animali è proprio la capacità di pensare... e dato che padroni di questo mondo siamo noi, dovremo provvedere a mantenerlo nel migliore dei modi.
Io sono nato vedendo mia nonna che allevava conigli e galline, e la ho sempre vista ammazzare e pulire animali, quindi per me è una cosa "normale". Però non nascondo che se si riuscisse a vivere tranquillamente senza costringere animali a vivere per essere mangiati, sarei contento.

@Paco: La mia amica è diventata vegetariana verso i 15/16 anni, tornando a casa ha trovato sua madre in cucina che apriva una gallina e gli ha fatto talmente schifo e senso, che ha deciso di non mangiare più carne per non essere "complice" dell'uccisione di altri animali.
Un'altra amica che conosco, è vegetariana perchè da piccola giocava con le galline e gli animali del nonno, e quando vede la carne pensa a loro e sta male.

Variac
13-06-2006, 16.22.29
Originariamente inviato da gemm@

forse volevi dire frugivoro, visto che frugifero significa che produce frutti (si dice di piante ed alberi) ;)

Si scusa, hai perfettamente ragione. E' che l'ho letto 1 anno fa e ricordavo male.
Grazie mille per la puntualizzazione.

Semi.genius
13-06-2006, 16.24.35
Allora per la stessa ragione che spinge i vegetariani a non mangiare carne, non mangiamo le piante perché vivono...boh, non riesco a capirlo:p Io vorrei capire il diritto che ha una persona che si prefigge di essere vegetariana, di mangiare le piante e di non mangiare gli animali...a parte che è snobbismo, anche le piante vivono come gli animai..cosa hanno loro che gli animali non hanno? forse perché non si muovono? o sarà perché gli animali hanno il sangue rosso, e ci ricorda che anche noi siamo animali? :rolleyes:

Sbavi
13-06-2006, 16.24.58
Originariamente inviato da Variac
Il fatto che un leone non abbia pietà di te e ti mangi non ti da ne il diritto ne la scusa di uccidere e mangiare un qualsiasi animale.
Quello che contraddistingue l'uomo dagli animali è proprio la capacità di pensare... e dato che padroni di questo mondo siamo noi, dovremo provvedere a mantenerlo nel migliore dei modi.


Paradossalmente, se nessuno mangiasse più animali ci sarebbero specie che andrebbero estinte...o vuoi farmi credere che saresti disposto a tenere un bue e 4 polli nel giardino di casa, solo per compagnia?

TyDany
13-06-2006, 16.26.49
Originariamente inviato da gemm@

forse volevi dire frugivoro, visto che frugifero significa che produce frutti (si dice di piante ed alberi) ;)

Ecco perchè cercando con google non ci capivo una cippa :D

gemm@
13-06-2006, 16.28.41
Originariamente inviato da TyDany


Ecco perchè cercando con google non ci capivo una cippa :D
però se avessi cercato sul sito Garzanti (http://www.garzantilinguistica.it/) lo avresti trovato :D

TyDany
13-06-2006, 16.29.47
Mo non ci allarghiamo però, sul fatto che siamo noi i padroni del mondo ho qualche dubbio e non diciamolo forte che se la "natura" si inc@zza sono volatili per diabetici per tutti ;)

TyDany
13-06-2006, 16.30.53
Originariamente inviato da gemm@

però se avessi cercato sul sito Garzanti (http://www.garzantilinguistica.it/) lo avresti trovato :D

Ma l'ho trovato, è che non capivo cosa centrasse un uomo che produce frutta, inteso come che la coltiva, ripsetto al nostro discorso :p

Semi.genius
13-06-2006, 16.31.41
Originariamente inviato da TyDany
... non diciamolo forte che se la "natura" si inc@zza sono volatili per diabetici per tutti ;)

Saranno c***i amari? :p

biologist1972
13-06-2006, 16.33.10
Originariamente inviato da Semi.genius
Allora per la stessa ragione che spinge i vegetariani a non mangiare carne, non mangiamo le piante perché vivono...boh, non riesco a capirlo:p Io vorrei capire il diritto che ha una persona che si prefigge di essere vegetariana, di mangiare le piante e di non mangiare gli animali...a parte che è snobbismo, anche le piante vivono come gli animai..cosa hanno loro che gli animali non hanno? forse perché non si muovono? o sarà perché gli animali hanno il sangue rosso, e ci ricorda che anche noi siamo animali?


ben detto!:)

Sbavi
13-06-2006, 16.33.34
Aveva ragione Battiato, quando cantava:

Siamo figli di Mac Donald, pronipoti di sua maestà il Macellaio!

:o

Variac
13-06-2006, 16.45.33
Ma scusa Semi.genius, ma che dici?
Chiunque ha il diritto di essere vegetariano... non vedo perchè no. Poi si può essere più o meno d'accordo, ma il diritto è tutt'altra cosa.

@Sbavi: ti ricordo che le galline fanno anche le uova e le mucche il latte... oltre che potrebbero pascolare x i fatti loro senza avere nessuna utilità a noi. Ti ricordo che ci sono miriadi si animali come Gabbiani, Pavoni, Rondini o che che non ci danno niente dal punto di vista nutritivo ma che campano lo stesso sui nostri tetti e grondaie...

@TyDany: Personalmente sono sempre dalla parte della Natura... se governasse lei secondo me sarebbe meglio... ma purtroppo da quello che vedo siamo noi a dominare in buona parte. Diciamo x non creare altre sottodiscussioni che siamo al specie dominante sulla Terra e via. ;)

Del mio canto sono dell'opinione che ognuno fa come crede, e deve rispettare l'altro. Non mi sembra da persone mature essere onnivori e criticare duramente i vegetariani, nè essere vegetariani e dire che gli onnivori non capiscono nulla. Ognuno mangiando ciò che vuole non lede l'altro, credo.

gemm@
13-06-2006, 16.47.03
Originariamente inviato da Semi.genius
Allora per la stessa ragione che spinge i vegetariani a non mangiare carne, non mangiamo le piante perché vivono...boh, non riesco a capirlo:p Io vorrei capire il diritto che ha una persona che si prefigge di essere vegetariana, di mangiare le piante e di non mangiare gli animali...a parte che è snobbismo, anche le piante vivono come gli animai..cosa hanno loro che gli animali non hanno? forse perché non si muovono? o sarà perché gli animali hanno il sangue rosso, e ci ricorda che anche noi siamo animali? :rolleyes:
infatti ci sono persone che si cibano in modo da non provocare morte alcuna nè di animale nè di pianta.

Oltre il veganismo e la macrobiotica, cibarsi solo di frutti , poichè la pianta comunque vive e li riproduce, niente tuberi, niente piante intere etc etc.

Secondo me così si va un po' all'eccesso, comunque sono scelte.

Certo, mi fa un po' specie chi fa scelte del genere e poi magari non applica questo tipo di rispetto a 360°...
E secondo me l'importante è che questo tipo di scelta sia sentita dal profondo, non dettata da un'ideologia.

Deep73
13-06-2006, 16.52.11
Boh, resta il fatto che l'uomo moderno messo in una condizione critica in cui deve procurarsi cibo, muore di fame IMHO.

Variac
13-06-2006, 16.55.51
Le condizioni critiche sono altri discorsi...
Infatti a quanto so il consumo di carne dell'uomo primitivo è iniziato quando venuto il freddo pesante (non cheidetemi se è l'era glaciale o che, non mi ricordo una mazza di storia passata...), non si trovavano abbastanza piante per cibarsi... allora ripiegarono sull'animali. Poi è rimasto...

Semi.genius
13-06-2006, 17.47.08
Originariamente inviato da Variac
Ma scusa Semi.genius, ma che dici?
Chiunque ha il diritto di essere vegetariano... non vedo perchè no. Poi si può essere più o meno d'accordo, ma il diritto è tutt'altra cosa.
...

Forse mi sono espresso male, dicendo "diritto". Cerco di spiegarmi meglio...non credo che a nesusno piace provocare la morte per la propria sopravvivenza (tranne nelle condizione critiche e tranne alcuni casi "sadici", cioè di chi ha piacere di uccidere).
Intendevo dire, non che i vegetariani non hanno diritto di non esserlo (alla fine, sono affari loro:p ) ma che non hanno il permesso di decretare una certa categoria di viventi come alimento e un'altra categoria come sacralità. Si finisce di fare una specie di razzismo, IMHO.L'uomo mangia animali e piante, perché ne è costretto per soddisfare i suoi requisiti alimentari.

Se le piante, mostrassero la loro sofferenza in un modo più "visibile", credo che le cose sarebbero diverse.

Originariamente inviato da Gemm@
infatti ci sono persone che si cibano in modo da non provocare morte alcuna nè di animale nè di pianta.

Oltre il veganismo e la macrobiotica, cibarsi solo di frutti , poichè la pianta comunque vive e li riproduce, niente tuberi, niente piante intere etc etc.
...

Ti do ragione che si va per l'eccesso e perl'esistenza..soltanto che la condizione umana, come viventi, deve seguire un certo ritmo alimentare...le persone che comunque fanno questa scelta (a parte che sono una minoranza mostruosa:p), avranno comunque delle conseguenze in futuro.

Comunque sono solo miei opinioni...

gemm@
13-06-2006, 17.51.57
Originariamente inviato da Semi.genius


Forse mi sono espresso male, dicendo "diritto". Cerco di spiegarmi meglio...non credo che a nesusno piace provocare la morte per la propria sopravvivenza (tranne nelle condizione critiche e tranne alcuni casi "sadici", cioè di chi ha piacere di uccidere).
Intendevo dire, non che i vegetariani non hanno diritto di non esserlo (alla fine, sono affari loro:p ) ma che non hanno il permesso di decretare una certa categoria di viventi come alimento e un'altra categoria come sacralità. Si finisce di fare una specie di razzismo, IMHO.L'uomo mangia animali e piante, perché ne è costretto per soddisfare i suoi requisiti alimentari.

Se le piante, mostrassero la loro sofferenza in un modo più "visibile", credo che le cose sarebbero diverse.



Ti do ragione che si va per l'eccesso e perl'esistenza..soltanto che la condizione umana, come viventi, deve seguire un certo ritmo alimentare...le persone che comunque fanno questa scelta (a parte che sono una minoranza mostruosa:p), avranno comunque delle conseguenze in futuro.

Comunque sono solo miei opinioni...
hai sbagliato il quote: hai citato me nominando variac.
(oggi faccio le pulci a tutti :p )

Semi.genius
13-06-2006, 17.55.43
Originariamente inviato da gemm@

hai sbagliato il quote: hai citato me nominando variac.
(oggi faccio le pulci a tutti :p )

Avevo fatto un copia e incolla, ops!:grrr: :wall: :crying:

Fabbio
13-06-2006, 21.39.08
Originariamente inviato da Gigi75


L'ho provato in quel ristorante famoso di porto cesareo (lu cannizzu..li cannizzi..li canniddi..come diavolo si chiama :D).. e come ogni volta che provo a mangiare pesce..ho dovuto ingoiare in apnea :D

Noooooooooooooooooo conosci i cannizzi??!?!?!?? Il proprietario (se è ancora lui), era un amico di famiglia...Ultimamente però non è che facesse cose pregioevoli...era meglio 15 anni fa...

Gigi75
13-06-2006, 22.58.01
Originariamente inviato da Fabbio


Noooooooooooooooooo conosci i cannizzi??!?!?!?? Il proprietario (se è ancora lui), era un amico di famiglia...Ultimamente però non è che facesse cose pregioevoli...era meglio 15 anni fa...

Be si lo conosco..è famosissimo :)

Non so cosa faccia perchè come detto.. non mangio pesce..però molti miei amici ci vanno con molto piacere :)

Scusa ma tu di dove sei???? :mm: :eek:

Fabbio
14-06-2006, 01.02.43
Torino...ma mia madre è nata a pochi km da porto cesareo. Tutta quella zona (Castro, l'acquaviva, etc...) la conosco abbastanza bene visto che c'ho passato l'infanzia :)

Gigi75
14-06-2006, 10.33.56
Be' allora se questa estate ti capita di tornarci fammi un fischio :)

Fabbio
14-06-2006, 18.08.08
Grazie, volentieri :)

Vorrei fare una capatina magari per rivedere un pò i vecchi posti e recuperare qualche centianio di litri di olio salentino!! :grin: :01: :01:

Gergio
14-06-2006, 18.34.41
http://www.raffaellacarrafans.com/TV/carramba_saluto_3.jpg

Fabbio
14-06-2006, 19.29.36
:tie:


Sei solo geloso dell'olio pugliese e di chi lo mangia :o

















:D :D :D