PDA

Visualizza versione completa : Eminem...


Nexus-pro
01-05-2001, 10.44.03
Tanto per curiosità, a qualcuno di voi gli piace Eminem?.

lucalore
01-05-2001, 10.45.32
a me si

Nexus-pro
01-05-2001, 10.51.17
Benvenuto... vedo che è il tuo primo messaggio...
Cmq anche a mè piace molto, solo che la gente legge i testi delle sue canzoni e allora lo criticano.

funnysoft
01-05-2001, 11.33.12
Anche a me piace e ho anche il suo album "The Mathershall LP". :)

Forse però dovrebbe rilassarsi un po' quando scrive canzoni :D:D

Nexus-pro
01-05-2001, 13.18.26
Anche io ho "The Mathershall LP".

nikzeno
01-05-2001, 14.48.57
Anche a me piace!E mi piace ancora di più dopo ke ho letto i testi! E anch'io ho il cd,non originale,ovviamente :D

Nexus-pro
01-05-2001, 17.23.15
Io ce l'ho originale, almeno uno... ;)

Briel
01-05-2001, 17.48.10
Sapete perché alla gente non piace?
Non ne ho la più pallida idea... gli stessi bigottoni che lo criticano, guardano Celentano sparare minchiate allucinanti e ci ridono pure sopra. Mah...
Secondo me è un grande, e il suo pezzo migliore è "Just don't give a fuck", un capolavoro.

Maurice_B
01-05-2001, 21.32.49
A me resta sempre il dubbio che i vari Eminem, Celentano, Sinead O'Connor (quando ha detto la sua sul Papa) ci prendano in giro con del sensazionalismo a buon mercato.
In altre parole, tornando a Eminem, a parte parolacce, che cosa dice? Che messaggio trasmette?
Ai miei tempi (sigh!) Bob Dylan non aveva bisogno di eccedere nel linguaggio, forse perché qualcosa da dire lo aveva. O no?

nikzeno
01-05-2001, 22.19.28
Originally posted by Maurice_B
In altre parole, tornando a Eminem, a parte parolacce, che cosa dice? Che messaggio trasmette?


Hai letto tutti i testi?
Tanto x cominciare,come tutti i rapper,esprime il marcio della società dove è cresciuto,e mi sembra già abbastanza.

Bob Dylan...altra generazione,altra vita,nn si possono paragonare...

calibro64
02-05-2001, 00.57.29
secondo me, i rappers hanno troppe cose da dire. dovrebbero stare un po zitti qualche volta, serve a riordinare le idee...

Sanduleak
02-05-2001, 03.16.49
A me non piacciono proprio i rapper...

Nexus-pro
02-05-2001, 15.16.24
Chi critica Eminem è un "jurassico"... ;) ha ragione nikzeno, come ogni rapper esprime quello che succede in questo mondo. E poi.. per favore, Bob Dylan?.

twinpigs
02-05-2001, 15.37.28
Già il Rap ... anche Jovanotti alle prime armi aveva tante cose da dire :D
Tutti hanno qualcosa da dire
Tuttavia è più importante mettere in pratica

Eminem dice tante cose ... ma sapete cosa gli resta? I miliardi
e a voi che lo ascoltate ... sapete cose vi rimane?
un mucchio di paroloni e parolacce messe una dopo l'altra in modo da far la rima e rimbambirsi

Chissà se qualche poeta italiano del Rinascimento , si reincarnasse e facesse il Rapper
non credo che farebbe successo
sapete perchè?
perchè non direbbe parolacce e lancierebbe insulti a destra e a manca
si ... perchè i giovani hanno bisogno di ribellarsi a qualcosa o qualcuno
Il perchè? La causa? BOOOHHH
Non ha importanza ... la ribellione in se e per se da ai giovani un senso pratico alla difficilissima età dell'adolescenza
e molti musicanti e mercenari della musica lo sanno

si possono facilmente riconoscere dallo stile col quale esprimono e sfruttano le sensazioni giovanili

E quando vedono il loro conto in banca crescere grazie ai giovani ... vi ringraziano e vi sorridono :mad:

Nexus-pro
02-05-2001, 16.37.52
Twin... stai facendo paragoni senza alcun senso, il rinascimento... a sì, il periodo del mio bisnonno...credo! :mad:.
Comunque ti dò ragione sul fatto che Eminem guadagna i miliardi e chi lo ascolta guadagna maleducazione, poi che maleducazione?, qualsiasi sano di mente capisce che sono solo testi di canzoni e quindi stupidate per far soldi.
Se devo essere sincero... se dessere a mè tutti quei soldi, ci andrei anche io a cantare quelle cose lì, brutte o cattive (cattive sino ad un certo punto, non sono così idiota) che siano.
Questo è quanto penso, se qualcuno vuole replicare.. si faccia avanti. :mad:

Trinity
02-05-2001, 17.49.36
Toglimi una curiosità...ma se le parole sono solo parole...a te cosa piace di Eminem?

Ho il cd che avete nominato e lo conosco bene.

:D :D :D

Nexus-pro
02-05-2001, 18.07.16
Mi piace il modo in cui canta ed il modo in cui se ne frega di quello che dicono gli altri.
Se hai il CD... ti piace anche a tè?

twinpigs
02-05-2001, 18.28.00
Originally posted by nexus-pro
Twin... stai facendo paragoni senza alcun senso, il rinascimento... a sì, il periodo del mio bisnonno...credo! :mad:.
Comunque ti dò ragione sul fatto che Eminem guadagna i miliardi e chi lo ascolta guadagna maleducazione, poi che maleducazione?, qualsiasi sano di mente capisce che sono solo testi di canzoni e quindi stupidate per far soldi.
Se devo essere sincero... se dessere a mè tutti quei soldi, ci andrei anche io a cantare quelle cose lì, brutte o cattive (cattive sino ad un certo punto, non sono così idiota) che siano.
Questo è quanto penso, se qualcuno vuole replicare.. si faccia avanti. :mad: Ecco .. sei sulla buona strada ;)

Sul fatto dei poeti del rinascimento
Sono jurassici ma questo non vuol dire che col mondo d'oggi non c'entrano niente
I sentimenti umani e la voglia di cambiare il mondo ecc.. sono sempre attuali a prescindere dal tempo

Io dico soltanto che certi personaggi assumono un certo stile per attirare l'attenzione
Sanno che quella è la cosa più importante per vendere
su cosa dire , le parole e le frasi che si dicono in molte canzoni .... sono sempre le solite stronzate ... le rigiri, le condisci ... ma sempre le stesse frittate sono ...
Questi personaggi nelle canzoni parlano del padre che lo picchiava, dello sfruttamento del lavoro, della povertà, della globalizzazione come l'Aids del 3° Millennio, dei pedofili da impiccare ecc ... cioè delle cose che chi compra vuole sentirsi dire
i testi delle canzoni sono sempre la stessa salsa

quello che mi fa più inca@@are è che se le stesse cose le senti dire da una persona normale, non ci si fa caso ...
ma se lo dice uno come Eminem invece lo ascolti attentamente
allora non ti viene da pensare?
Perchè deve essere Eminem a spalancarmi gli occhi sulle ingiustizie ed atrocità della società capitalistica e globalizzatrice ... lo devi pure pagare per starlo ad ascoltare
mentre invece dalla famiglia, dalla scuola, dagli amici ... puoi avere gli stessi messaggi senza comprare niente e senza bisogno di inca@@rti come quegli attori per far valere le tue ragioni e farti rispettare

Nexus-pro
02-05-2001, 18.34.06
Perchè Eminem non è una persona normale?, capisco che si esprima in modo diverso però...?.
Cmq è ovvio che la gente lo ascolti perchè non parla ma perchè canta, questo è per l'esempio che hai fatto degli amici, dei genitori ecc. ;)

twinpigs
02-05-2001, 18.44.12
Va bè ...
se hai capito il succo!

Sennò chissenefrega ... ;)

Pensa che io a 15 anni mi sono fatto 700Km in treno per andare a Cava Dei Tirreni dove c'era l'intramontabile Vasco :cool:
Eppure lui gira e rigira dice sempre le stesse cose ;)

nikzeno
02-05-2001, 21.47.36
Ehi, quanto astio!!
Eminem è pur sempre un cantante, se nn lo si vuole ascoltare si cambia frequenza e via...
Sul discorso del vendere... beh sono d'accordo,ma questo è il mercato...fa schifo si sa.

Cmq, leggendo i testi x lo meno si impara l'inglese vero, non quello scolastico assurdo che non usa nessuno!

filmac
02-05-2001, 21.57.52
ma quanti italiani riescono a recepire il messaggio che eminem vuole mandare?
pochissimi! semplicemente perchè non si capisce un ca@@o di quello che dice, a chi lo dice e sopratutto perchè lo dice.

questo rapper fa i miliardi vendento non le sue canzoni(?), ma la sua immagine, creata apposta per influensare una determinata cerchia di pubblico (gli adolescenti in particolare).

un esempio: avete mai visto marilyn manson in privato? sembra un impiegato del catasto.

nikzeno
02-05-2001, 22.06.14
Originally posted by filmac

un esempio: avete mai visto marilyn manson in privato? sembra un impiegato del catasto.


:D:D:D:D:D:D:D:D
Eh si, in realtà è mio zio emigrato qualche anno fa!

EcHo2K
03-05-2001, 12.33.54
beh, ragazzi, questi sono gli states, chiunque puo' avere successo se ha una buona idea, considerate che spesso questi rapper (non so eminem, ma molti neri lo sono) sono persone che provengono dalle classi meno abbienti o disagiate, sono persone semplici con un grado di istruzione non molto alto, spesso l'unica via che hanno per non finire a fare i barboni o rubare o spacciare droga e' entrare nello showbiz o entrare nel mondo dello sport. Se eminem avesse avuto una laurea in economia non credo avrebbe fatto il rapper.
Io non condanno di certo queste persone, meglio sentirle cantare la loro semplice rabbia in un disco che vederle coinvolte in una sparatoria...peccatto che spesso ci finiscano lo steso nella sparatoria (vedi puff daddy :) )
Comunque tutto sto fenomeno eminem non ha ragione di esistere, ed e' pure razzista. sono decine di anni che i rapper neri dicono le stesse cose e nessuno si e' mai scandalizzato, perche' per eminem si fa tutto sto casino??? mah.
Io personalmente apprezzo questo tipo di musica, pero' devo ammettere che se anche conosco i testi non ci bado molto, a me della musica piace il groove, l'atmosfera che crea, spesso il testo non mi interessa, parto dall'atmosfera e mi immagino una storia mia dietro la canzone. Non mi interessa se un rapper dice che il mondo e' marcio e bisogna spaccare tutto, quella e' la sua visione, la sua idea, io condivido la sua musica, non le sue idee.
In altre parole, la canzone impegnata non ha ragione d'essere, la canzone e' svago, divertimento, emozione. Per gli impegni e le cose serie si fannoi cortei, si discute in parlamento, non si fa una canzone.

Nexus-pro
03-05-2001, 14.58.40
Ripeto... ognuno pensa quello che ne ha voglia, per quanto mi riguarda, uno può ascoltare musica del rinascimento oppure Marilyn Manson (è vero che quando non canta è + normale di mè). ;)