PDA

Visualizza versione completa : [Politica & co.] Elezioni 2006: vittoria Ulivo per Camera e Senato


Pagine : 1 2 3 4 5 6 7 8 [9] 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21

Sbavi
20-04-2006, 11.38.32
Perchè non create un 3D apposta?

Le elezioni su Wintricks :D :D

Dav82
20-04-2006, 11.40.39
Originariamente inviato da sbavi
Perchè non create un 3D apposta?

Le elezioni su Wintricks :D :D


Miiii!!! Ti immagini la campagna elettorale?


"Un impegno concreto: meno Minneo per tutti" :D

Sbavi
20-04-2006, 11.41.36
Originariamente inviato da Dav82



Miiii!!! Ti immagini la campagna elettorale?


"Un impegno concreto: meno Minneo per tutti" :D

Io dico che sarebbe da sbellicarsi dalle risate :D :D

Robbi
20-04-2006, 11.45.13
Originariamente inviato da sbavi
Perchè non create un 3D apposta?

Le elezioni su Wintricks :D :D

Ecco! visto che qua si "dovrebbe" parlare di politica :D
non mi sembra una brutta idea!
:)

succhione
20-04-2006, 11.48.01
...sono sicuro che verrebbe fuori una perfetta maggioranza del 80%.....
...:p

Flying Luka
20-04-2006, 12.05.34
Originariamente inviato da sbavi
Perchè non create un 3D apposta?

Le elezioni su Wintricks :D :D

sbavi un impegno concreto: più pelo per tutti!

Robbi
20-04-2006, 12.08.00
Propongo sbavi
Ministro della pota!

:D

TyDany
20-04-2006, 12.57.28
Originariamente inviato da succhione
cut
....Tydani....Trasporti...
cut

TyDany grazie, sono allergico alle "i" :o

Sbavi
20-04-2006, 13.02.56
Originariamente inviato da Flying Luka


sbavi un impegno concreto: più pelo per tutti!

Originariamente inviato da robbi
Propongo sbavi
Ministro della pota!

:D


(Y) :D :inn:

NightMan
20-04-2006, 18.38.56
17:37 Udc, Follini a Casini: "Dal nostro partito silenzio politico imbarazzante"

"Caro Casini, Caro Cesa, Caro Buttiglione - scrive Follini nella lettera - sul partito è calato in questi giorni un silenzio politico imbarazzante e una minacciosa loquacità organizzatoria". "L'imprevista discrezionalità con la quale sono state compilate le liste elettorali, più la prevedibile discrezionalità con la quale si intende procedere alle opzioni parlamentari, più la totale arbitrarietà con la quale si sono azzerati gli incarichi di lavoro nel partito, più la totale assenza di garanzie di trasparenza sul percorso congressuale - aggiunge Follini - tutto questo dà all'attuale gestione dell'Udc un tratto insieme furbesco e settario". "In questo contesto - conclude l'ex segretario - mi pare doveroso non partecipare al consiglio nazionale. Con rammarico. Marco Follini".

Io direi di seguire con attenzione come si sviluppa questa vicenda. Stai a vedere che l'UDC si divide e Follini traghetta un suo manipolo di uomini in soccorso dell'Unione? :confused:

infinitopiuuno
20-04-2006, 18.50.19
A me piacerebbe l'incarico di Ministro della Salute....sigarette a 0.89cents oppure dell'Istruzione; toglierei l'obbligatorietà e regalerei una bella PS2 a tutti.:01:

Un popolo di ignoranti è più governabile:o

TyDany
21-04-2006, 12.34.24
Retroscena/ Camera, l'Unione è già rotta. Il Professore è tra due fuochi
Venerdí 21.04.2006 09:38

SONDAGGIO/ Se fossi Prodi, chi sceglieresti per la guida di Montecitorio?

Presidenza delle Camere/ Prodi assicura: la decisione entro lunedì

Governo/ Prodi: Padoa Schioppa all'Economia? Ipotesi seria ma non è detto
Un'incredibile empasse. Un vicolo cieco. La questione della presidenza della Camera sta mettendo in seria difficoltà Romano Prodi. Tirato per la giacca dai Ds e da Rifondazione Comunista. Da un lato Fassino e D'Alema sostengono che la Quercia non può essere non rappresentata a livello istituzionale e lasciano la decisione al Professore. Dall'altro Bertinotti ha fatto chiaramente sapere che non accetta subordinate, ovvero compensazioni ministeriali per rinunciare allo scranno più alto di Montecitorio.
A Piazza Santi Apostoli c'è molta preoccupazione e ci si rende conto che lo stallo rischia di far fare una brutta figura all'intera coalizione. "Se ci blocchiamo sul primo punto figuriamoci quando saremo al governo", spiegano dall'entourage di Prodi. I Ds non mollano di un centimetro, così come il Prc. Entrambi vogliono la presidenza della Camera. D'Alema forte del fatto che la Quercia è il primo partito del Centrosinistra. Bertinotti, invece, si rifà a un accordo siglato tempo fa con lo stesso Professore.

La tensione è alle stelle, tanto che alcuni esponenti diessini hanno cominciato a minacciare di non votare Marini al Senato, che sembrava ormai certo, rimettendo tutta la questione in alto mare. La situazione è molto ingarbugliata, anche perché difficilmente il presidente della Quercia potrebbe finire al Quirinale nel caso in cui prevalesse l'ipotesi Bertinotti per la Camera. Su D'Alema, infatti, ci sono troppi veti da parte dei centristi dell'Unione, che vorrebbero una figura meno schierata e, possibilmente, non un ex-comunista.

E così Prodi si trova di fronte al primo, vero scoglio. Che farà il Professore? Difficile dirlo. Chi lo ha visto ieri sera dice che era molto preoccupato, anche perché "tutte le ipotesi al momento sono ancora in piede. Nessuna può essere esclusa". Scegliere Bertinotti significa mettersi contro il principale partito della coalizione, che poi alzerà la voce a livello di ministri e poltrone. Accontentare D'Alema vuol dire rompere l'asse con il segretario di Rifondazione Comunista, il famoso Prodinotti, sul quale si basa il futuro stesso del nuovo esecutivo di Centrosinistra. Da come ne uscirà Prodi capiremo se e come il prossimo premier riuscirà a tenere insieme una coalizione a dir poco variopinta.

Nothatkind
21-04-2006, 12.43.35
Nessun problema, adesso ci pensa l'UDC ad aiutare Prodi :o :D

Gigi75
21-04-2006, 13.15.30
Con queste premesse l'UDC non sarà così stupido. Se il CS dimostra di essere pericolante già da subito l'opposizione tutta sarà rinvigorita.
Al contrario se inizia a governare senza problemi, allora le tentazioni potrebbero nascere, anche se non credo che l'UDC prenda questo rischio.
A sinistra sarebbero mangiati dalla Margherita, mentre a destra no.

infinitopiuuno
21-04-2006, 13.21.28
Concordo con gigi75; al momento a nessuno dell'UDC conviene spostarsi.

Credo siano schermaglie per ottenere più potere all'interno della CdL...o per essere semplicemente considerati:D

Se traghettano verso il CS e poi il governo dovesse cadere(vedi oggi Mastella favorevole ad un appoggio da fuori), mi chiedo la faccia dove la metterebbero?

Se si creerà una certa stabilità, allora ben venga una miniscissione di Follini al fine di consolidare questa coalizione di CS poichè qualcuno dovrà pur governare!

Dav82
21-04-2006, 16.35.36
http://www.corriere.it/Media/Foto/2006/04_Aprile/21/21giannelli.jpg



L :D L

Dav82
21-04-2006, 16.44.39
16:40 Quirinale, Veltroni: "Io rieleggerei Ciampi"

"Carlo Azeglio Ciampi è stato un grandissimo Presidente della Repubblica e per me potrebbe ancora esserlo. E' un uomo che ha costruito un rapporto speciale con il paese". Lo ha detto il sindaco di Roma, Walter Veltroni durante la registrazione della puntata di Matrix in onda questa sera su Canale 5.



E che due palle!
La piantassero di parlare di robe assurde e si occupassero veramente di cercare l'accordo su qualcuno!

Ciampi è stato pur bravo, ma è VECCHIO! Ha 85 anni compiuti: che facciamo, lo facciamo lavorare fino a 92 quasi 93?? Per favore :rolleyes:

infinitopiuuno
21-04-2006, 17.02.52
Si sta facendo il nome di Cossiga tra i DS.....

ablivio
21-04-2006, 17.34.01
pare che a Cossiga oggi gli sia venuto quasi un colpo!!!
quindi, tra troppo vecchi e malconci......:rolleyes:

Cecco
21-04-2006, 17.41.47
ILVIO FOR PRESIDENT, ne vedremmo delle belle!

succhione
21-04-2006, 17.50.28
...ma dico...
..arrivato al punto in cui si trova..non si rende conto che starsene buono gli farebbe bene..alla salute e all'immagine...
...chi troppo vuole....

AlexMineo
21-04-2006, 20.41.37
http://www.repubblica.it/2006/04/sezioni/politica/dopo-elezioni-2006-1/berlusconi-trieste/berlusconi-trieste.html

la superbia rende l'uomo ridicolo...

succhione
21-04-2006, 20.53.39
...mi dispiace leggere e sentire parlare i Nostri "uomini migliori" così...
..sono scollegati dalla gente, non si rendono conto dell'enorme bisogno di fiducia e tranquillità che occorre oggi all'Italia, invece, fanno i fattacci propri, come se una volta eletti..non li possa toccare nessuno...
..insomma, visto che si parla tanto di mobilità....applicarla alla politica sarebbe molto giusto...

AlexMineo
21-04-2006, 21.21.19
La cosa che mi schifa di più sapete qual'è...?

Che anzicchè pensare su come governare un paese (eccheccazzo lo facessero assieme) si litigano come i bambini per chi far capire agli altri chi ha vinto :eek:

exion
21-04-2006, 22.48.26
Originariamente inviato da AlexMineo
La cosa che mi schifa di più sapete qual'è...?

Che anzicchè pensare su come governare un paese (eccheccazzo lo facessero assieme) si litigano come i bambini per chi far capire agli altri chi ha vinto :eek:


:mm:




Io ho bevuto stasera ma anche tu viaggi mica male!!! :D :p




(D)(D)(D)

AlexMineo
21-04-2006, 22.53.49
Originariamente inviato da exion



:mm:




Io ho bevuto stasera ma anche tu viaggi mica male!!! :D :p




(D)(D)(D) ma che diamine ho scritto :mm:

:p

Sbavi
21-04-2006, 22.58.48
LOLLONE minny :D :D :D

NightMan
21-04-2006, 22.59.11
Originariamente inviato da AlexMineo
http://www.repubblica.it/2006/04/sezioni/politica/dopo-elezioni-2006-1/berlusconi-trieste/berlusconi-trieste.html

la superbia rende l'uomo ridicolo...

Ci fosse stato un 2% di coglioni in più, questo idiota taceva per sempre, ma si sa, in Italia la gente vota "ad capocchiam"

exion
21-04-2006, 23.02.17
Originariamente inviato da ssj


Ci fosse stato un 2% di coglioni in più, questo idiota taceva per sempre, ma si sa, in Italia la gente vota "ad capocchiam"

Si ma tanto deve tacere e basta perché ha perso. Punto. Si sta rendendo ridicolo da solo :p :D

AlexMineo
21-04-2006, 23.02.24
Originariamente inviato da ssj


Ci fosse stato un 2% di coglioni in più, questo idiota taceva per sempre, ma si sa, in Italia la gente vota "ad capocchiam" come non quotarti...anche se avrebbe detto che un 2% in più non avrebbe fatto la differenza...cmq adesso il problema è governare nel migliore dei modi...destra o sinistra che sia....;)

exion
21-04-2006, 23.07.24
Originariamente inviato da AlexMineo
come non quotarti...anche se avrebbe detto che un 2% in più non avrebbe fatto la differenza...cmq adesso il problema è governare nel migliore dei modi...destra o sinistra che sia....;)


Avesse anche perso con 1.000.000 di voti di scarti si comporterebbe uguale, e contesterebbe comunque il risultato.

E' solo un povero disgraziato che ha paura per la prima volta in vita sua di dover ammettere di aver perso.

Meno se ne parla meglio è, anche qui sul forum, per cui questa è, lo giuro, l'ultima volta che ne parlo.

E' un derelitto da sbattere nel dimenticatoio. Che sparisca dalla vita pubblica italiana, e staremo tutti meglio. Compreso, e soprattutto, chi ha valori di destra e vota a destra.

AlexMineo
21-04-2006, 23.11.04
Originariamente inviato da exion



Avesse anche perso con 1.000.000 di voti di scarti si comporterebbe uguale, e contesterebbe comunque il risultato.

E' solo un povero disgraziato che ha paura per la prima volta in vita sua di dover ammettere di aver perso.

Meno se ne parla meglio è, anche qui sul forum, per cui questa è, lo giuro, l'ultima volta che ne parlo.

E' un derelitto da sbattere nel dimenticatoio. Che sparisca dalla vita pubblica italiana, e staremo tutti meglio. Compreso, e soprattutto, chi ha valori di destra e vota a destra. chi è di destra stai sicuro che non vota il nano...esistono tre categorie politiche o meglio ideologie politiche...:

Destra - Sinistra - Berlusconiani

:rolleyes: :rolleyes:

exion
21-04-2006, 23.12.10
Originariamente inviato da AlexMineo
chi è di destra stai sicuro che non vota il nano...esistono tre categorie politiche o meglio ideologie politiche...:

Destra - Sinistra - Berlusconiani

:rolleyes: :rolleyes:

Molto vero

TyDany
22-04-2006, 00.32.20
Originariamente inviato da ssj


Ci fosse stato un 2% di coglioni in più, questo idiota taceva per sempre, ma si sa, in Italia la gente vota "ad capocchiam"

A parte che sono fiero di aver votato "ad capocchiam", ed è proprio leggere queste cose che mi convince ancora di più di aver votato dalla parte giusta :rolleyes:

TyDany
22-04-2006, 00.37.32
Originariamente inviato da exion


Molto vero

IMHO falso, a destra è vero, ci dividiamo forse tra "destri" e berlusconiani, anche se, da "destro" continuo ad esser convinto che meglio Berlusconi di Prodi, ma a sinistra vi dividete in un numero di ideologie pari solo alle stelle del firmamento, raggruppati solo dall'antiberlusconismo e a me gli "anti" mi vanno di traverso... lo sono stato pure io una volta (antischumacheriano) ma mi son reso conto che "anti" è sbagliato a priori.
Poi continuate a denigrare gli elettori di destra, e questo lo dico in generale, senza rendervi conto che vi state mettendo a pari di quello che tanto "antiate" :p:rolleyes:

Dav82
22-04-2006, 00.38.41
Non posso che condividere il post di exion, il primo di questa pagina :o


E io andrei giù anche molto più pesante, ma non penso serva ribadire come la penso :o

TyDany
22-04-2006, 00.44.10
Cosa devono leggere i miei poveri occhi :eek: ... Dalema presidente della repubblica :eek: Lukaaaaaaaaaaaaaaaaa portami negli USAAAAAAAAAAAAAAaa :crying:

AlexMineo
22-04-2006, 00.46.02
Originariamente inviato da TyDany
Cosa devono leggere i miei poveri occhi :eek: ... Dalema presidente della repubblica :eek: Lukaaaaaaaaaaaaaaaaa portami negli USAAAAAAAAAAAAAAaa :crying: :D :D :D :D :D

Gigi75
22-04-2006, 00.48.07
D'Alema presidente della Repubblica davvero non si può sentire!

Mettiamoci Luciano Rispoli.. almeno è simpatico!

AlexMineo
22-04-2006, 00.50.00
Originariamente inviato da Gigi75
D'Alema presidente della Repubblica davvero non si può sentire!

Mettiamoci Luciano Rispoli.. almeno è simpatico! mi candido io...:o



:tie:

mao
22-04-2006, 01.38.34
Ma qualcuno a b gliel'ha detto che coltiva una serpe in seno?
http://www.repubblica.it/2006/04/sezioni/politica/dopo-elezioni-2006-2/barbara-berlusconi/barbara-berlusconi.html

:D:D:D

NightMan
22-04-2006, 01.43.47
Originariamente inviato da TyDany


A parte che sono fiero di aver votato "ad capocchiam", ed è proprio leggere queste cose che mi convince ancora di più di aver votato dalla parte giusta :rolleyes:

Sai benissimo che non mi riferisco a te quando parlo di persone che hanno votato "ad capocchiam", perchè tu il tuo voto per Berlusconi lo hai sempre dichiarato ed hai sempre saputo motivarlo. Dietro al tuo voto c'è una logica, che posso condividere o meno ma che comunque rispetto. I pecoroni cui mi riferisco che han votato senza coscienza, senza conoscere fatti e personaggi, senza conoscere programmi problemi e bugie dei due schieramenti, portando l'Italia a questa situazione di stallo sono altri e ultimamente ne ho scovati molti ma molti di più a destra che a sinistra. Ora mi dirai che tu hai notato il contrario ma nessuno mi toglie dalla mente l'idea che se la gente avesse votato conoscendo di più i fatti e non facendosi fregare dalle parole per Berlusconi non ci sarebbe stata storia.

NightMan
22-04-2006, 01.46.36
Originariamente inviato da mao
Ma qualcuno a b gliel'ha detto che coltiva una serpe in seno?
http://www.repubblica.it/2006/04/sezioni/politica/dopo-elezioni-2006-2/barbara-berlusconi/barbara-berlusconi.html

:D:D:D

Tosta la ragazzina eh? :D

NightMan
22-04-2006, 01.48.11
Originariamente inviato da Gigi75
D'Alema presidente della Repubblica davvero non si può sentire!


Parafrasando un motto antico: "Adda venì Baffett" :D

Dav82
22-04-2006, 02.03.15
Premesso che neppure a me D'Alema pare adatto a fare il presidente della repubblica... lasciatemi un attimo sghignazzare pensando a Ilvio che si vede due Komunisti "in corsa" per la presidenza della repubblica e della camera :D :lol: Li ha tanto nominati, che poi si palesano :p


Tornando seri, non saprei proprio a chi pensare come successore di Ciampi :mm:

exion
22-04-2006, 02.14.07
Originariamente inviato da TyDany


IMHO falso, a destra è vero, ci dividiamo forse tra "destri" e berlusconiani, anche se, da "destro" continuo ad esser convinto che meglio Berlusconi di Prodi, ma a sinistra vi dividete in un numero di ideologie pari solo alle stelle del firmamento, raggruppati solo dall'antiberlusconismo e a me gli "anti" mi vanno di traverso... lo sono stato pure io una volta (antischumacheriano) ma mi son reso conto che "anti" è sbagliato a priori.
Poi continuate a denigrare gli elettori di destra, e questo lo dico in generale, senza rendervi conto che vi state mettendo a pari di quello che tanto "antiate" :p:rolleyes:

No guarda... :D

Io non mi divido proprio in un bel niente :D

Io credo in un certo numero di cose, semplici, banali, che considero dovrebbero essere condivise da tutti perché sono valori universali e indiscutibili. Sono per l'onestà, per la valorizzazione del lavoro, per il rispetto delle regole. Essendo "PER" queste cose, va da sé che sono "ANTI" chiunque ne incarni la nemesi. Non sono certo io che mi pongo in una prospettiva negativa. Semmai è "anti"-civiltà colui che considera l'evasione un peccattuccio, la costituzione un intralcio e il lavoro non uno strumento per realizzarsi ma un sistema per far profitto.

Al di là dei nostri "rispettivi schieramenti" elettorali (manco fosse una partita di calcio :rolleyes: ) queste sono cose su cui tutti dovremmo essere d'accordo. Si potrebbe partire da qui per dire a quei quattro papaveri che stanno a Roma di andare a f...... :D

Invece temo, ed ovviamente non mi riferisco a te ma parlo in modo del tutto generale, che l'onestà, il rispetto delle regole del buon vivere comune e il lavoro in Italia non siano più valori condivisi. E' questo che mi fa che dire che di tornare in Italia non ce ne ho proprio più testa, più ancora che lo squallido risultato elettorale.

mao
22-04-2006, 02.49.56
Ma secondo voi, per tirare via b da palazzo chigi, sarà necessario che le camere votino la sfiducia? a me sembra francamente assurdo. E poi basterà? o si chiuderà lì dentro finché non arriveranno i carabinieri o l'esercito?

harman
22-04-2006, 09.03.48
Originariamente inviato da mao
Ma qualcuno a b gliel'ha detto che coltiva una serpe in seno?
http://www.repubblica.it/2006/04/sezioni/politica/dopo-elezioni-2006-2/barbara-berlusconi/barbara-berlusconi.html

:D:D:D
Caruccia la ragazzina, ho l'impressione che tenda ad ingrassare...con la dovuta attività fisica la terrei in forma io :D

http://www.tgcom.mediaset.it/bin/190.$plit/C_0_articolo_275109_immagine.jpg

TyDany
22-04-2006, 10.13.57
Originariamente inviato da ssj


Sai benissimo che non mi riferisco a te quando parlo di persone che hanno votato "ad capocchiam", perchè tu il tuo voto per Berlusconi lo hai sempre dichiarato ed hai sempre saputo motivarlo. Dietro al tuo voto c'è una logica, che posso condividere o meno ma che comunque rispetto. I pecoroni cui mi riferisco che han votato senza coscienza, senza conoscere fatti e personaggi, senza conoscere programmi problemi e bugie dei due schieramenti, portando l'Italia a questa situazione di stallo sono altri e ultimamente ne ho scovati molti ma molti di più a destra che a sinistra. Ora mi dirai che tu hai notato il contrario ma nessuno mi toglie dalla mente l'idea che se la gente avesse votato conoscendo di più i fatti e non facendosi fregare dalle parole per Berlusconi non ci sarebbe stata storia.

Non ti dico ne che ne ho notati di più di qua ne di la, ce ne sono da entrambe le parti e, secondo me, non sarebbe cambiato molto.. tieni altresì presente che in molti c'è ancora che la caonvinzione che sinistra = dalla parte della gente e destra = dalla parte dei ricchi e quindi votano per la sinistra, convinzione IMHO totalmente obsoleta visto che questo divario si è oramai appiattito...

TyDany
22-04-2006, 10.17.07
Originariamente inviato da exion


No guarda... :D

Io non mi divido proprio in un bel niente :D

Io credo in un certo numero di cose, semplici, banali, che considero dovrebbero essere condivise da tutti perché sono valori universali e indiscutibili. Sono per l'onestà, per la valorizzazione del lavoro, per il rispetto delle regole. Essendo "PER" queste cose, va da sé che sono "ANTI" chiunque ne incarni la nemesi. Non sono certo io che mi pongo in una prospettiva negativa. Semmai è "anti"-civiltà colui che considera l'evasione un peccattuccio, la costituzione un intralcio e il lavoro non uno strumento per realizzarsi ma un sistema per far profitto.

Al di là dei nostri "rispettivi schieramenti" elettorali (manco fosse una partita di calcio :rolleyes: ) queste sono cose su cui tutti dovremmo essere d'accordo. Si potrebbe partire da qui per dire a quei quattro papaveri che stanno a Roma di andare a f...... :D

Invece temo, ed ovviamente non mi riferisco a te ma parlo in modo del tutto generale, che l'onestà, il rispetto delle regole del buon vivere comune e il lavoro in Italia non siano più valori condivisi. E' questo che mi fa che dire che di tornare in Italia non ce ne ho proprio più testa, più ancora che lo squallido risultato elettorale.

Exion sono daccordo con il discorso generale ma penso che se davvero si vogliono difendere quei valori non bisognerebbe votare per nessuno dei due schieramenti e fare una strage della classe politica attuale. E' questa la differenza, secondo me "il male" sta da entrambe le parti e si sceglie il meno peggio, secondo molti il male sta da una parte sola e si da l'impressione che dall'altra parte ci sia la soluzione dei problemi, niente di più falso ;)

TyDany
22-04-2006, 10.18.08
Originariamente inviato da mao
Ma secondo voi, per tirare via b da palazzo chigi, sarà necessario che le camere votino la sfiducia? a me sembra francamente assurdo. E poi basterà? o si chiuderà lì dentro finché non arriveranno i carabinieri o l'esercito?

Finchè non ci sarà il nuovo governo non ha nessun motivo per andarsene, quindi, bastera aspettare che ci sia.

Flying Luka
22-04-2006, 10.29.55
Originariamente inviato da ssj


Ci fosse stato un 2% di coglioni in più, questo idiota taceva per sempre, ma si sa, in Italia la gente vota "ad capocchiam"

Non posso che darti ragione in toto, basta vedere i risultati elettorali ed il titolo di questo thread! :rolleyes:

exion
22-04-2006, 11.38.07
Originariamente inviato da TyDany


Finchè non ci sarà il nuovo governo non ha nessun motivo per andarsene, quindi, bastera aspettare che ci sia.

A dire il vero la prassi corretta dovrebbe essere

insediamento del nuovo parlamento ed elezione dei due presidenti di camera e senato--> Berlusconi, non avendo più la maggioranza, sale al Colle e rimette il suo mandato ---> Ciampi, secondo prassi, gli chiede di restare in carica per gli affari correnti ---> Ciampi, o il suo successore, nomina un nuovo presidente del consiglio.

Allo stato attuale, sono convinto che Berlusconi non salirà mai di sua spontanea volontà al colle a rimettere il suo mandato. A quel punto ci sarà da ridere.

AlexMineo
22-04-2006, 11.51.34
Originariamente inviato da exion


A dire il vero la prassi corretta dovrebbe essere

insediamento del nuovo parlamento ed elezione dei due presidenti di camera e senato--> Berlusconi, non avendo più la maggioranza, sale al Colle e rimette il suo mandato ---> Ciampi, secondo prassi, gli chiede di restare in carica per gli affari correnti ---> Ciampi, o il suo successore, nomina un nuovo presidente del consiglio.

Quoto....;)


Allo stato attuale, sono convinto che Berlusconi non salirà mai di sua spontanea volontà al colle a rimettere il suo mandato. A quel punto ci sarà da ridere. Come dissi ieri....la superbia rende l'uomo ridicolo....

NightMan
22-04-2006, 12.00.54
Originariamente inviato da exion
Allo stato attuale, sono convinto che Berlusconi non salirà mai di sua spontanea volontà al colle a rimettere il suo mandato. A quel punto ci sarà da ridere.
Se non sale Berlusconi mi sa che per legge scendono i carabinieri :D

AlexMineo
22-04-2006, 12.02.35
Originariamente inviato da ssj

Se non sale Berlusconi mi sa che per legge scendono i carabinieri :D dici? :rolleyes:

NightMan
22-04-2006, 12.07.21
più che dico, penso...

AlexMineo
22-04-2006, 12.29.39
Originariamente inviato da ssj
più che dico, penso... ah ecco adesso va meglio...:rolleyes: :p :D

exion
22-04-2006, 12.30.32
Originariamente inviato da ssj

Se non sale Berlusconi mi sa che per legge scendono i carabinieri :D

Non è necessario. Il parlamento lo sfiducia, e fine della storia. Però sarebbe un atto senza precedenti.

Gigi75
22-04-2006, 12.33.38
Maccheeee!Nel momento in cui Ciampi darà l'incarico a Prodi, B si dimette e amen.

Non ci sono problemi.. e secondo me tutto questo chiacchiericcio che si legge sui giornali è davvero un divertente giochino di propaganda.

AlexMineo
22-04-2006, 12.34.36
Originariamente inviato da exion


Non è necessario. Il parlamento lo sfiducia, e fine della storia. Però sarebbe un atto senza precedenti. Mah...non penso si arrivi fino a questo punto...spero che si possa risolvere tutto al più presto e che il tipo rinsavisca di sua spontanea volontà....:D:D:D:D

AlexMineo
22-04-2006, 12.36.34
Originariamente inviato da Gigi75
Maccheeee!Nel momento in cui Ciampi darà l'incarico a Prodi, B si dimette e amen.

Non ci sono problemi.. e secondo me tutto questo chiacchiericcio che si legge sui giornali è davvero un divertente giochino di propaganda. si si questo è probabile...come ho gà detto...Ilvio ha una sua "politica interna" ....:

parlatene, parlatene anche male ma basta che ne parlate...

:rolleyes: :rolleyes:

AlexMineo
22-04-2006, 12.37.08
ecchenonmisivengaadirechesonokomunista....:o

exion
22-04-2006, 12.38.30
Originariamente inviato da Gigi75
Maccheeee!Nel momento in cui Ciampi darà l'incarico a Prodi, B si dimette e amen.

Non ci sono problemi.. e secondo me tutto questo chiacchiericcio che si legge sui giornali è davvero un divertente giochino di propaganda.

Ehm.... Prodi non può essere incaricato se PRIMA Berlusconi non si dimette (o se non viene sfiduciato in parlamento). Mica ci possono essere due presidenti del consiglio....


Invece credo davvero che Berlusconi punti a farsi sfiduciare dal parlamento in modo da poter rompere le balle per i prossimi 5 anni sbraitando ai quattro venti che il parlamento è illeggittimo e che lui è stato esautorato.

AlexMineo
22-04-2006, 12.40.40
Ilvio...vogliamo Ilviuccio come presidente del coniglio....:o

Gigi75
22-04-2006, 12.52.46
Originariamente inviato da exion


Ehm.... Prodi non può essere incaricato se PRIMA Berlusconi non si dimette (o se non viene sfiduciato in parlamento). Mica ci possono essere due presidenti del consiglio....
E io cosa ho detto?Nel momento in cui Prodi salirà in Quirinale, B si dimetterà.. minuto più minuto meno..

.. boh a me queste sembrano menate senza senso..:rolleyes:

PS: Per la precisione quando Prodi sale al Quirinale non è Presidente del consiglio, ma solo incaricato a formare il governo. Lo diventa successivamente.. non può essere Presidente di un COnsiglio che ancora non c'è :)

Dav82
22-04-2006, 12.58.43
Quoto Gigi :o

Anche secondo me sono polemiche un po' montate ad arte... certo che una remota possibilità che il B faccia quello che ha detto exion, in effetti c'è :D

Gigi75
22-04-2006, 13.23.31
BERLUSCONI LANCIA 'ANDIAMO VIA', CANZONE POST-VOTO
TRIESTE, 21 APR - Una canzona post-elettorale scritta a quattro mani con il fedele Mariano Apicella. Silvio Berlusconi, terminato il comizio per le amministrative di Trieste, termina una lunga cena con imprenditori e dirigenti di Forza Italia (stranamente aperta anche ai giornalisti) intonando le strofe di una musica scritta poco dopo il voto delle politiche. Accompagnato alla chitarra da Apicella, il cavaliere ha intrattenuto i presenti. L'ironia nelle strofe è evidente, così come il titolo: "Andiamo via". La canzone, più o meno fa così: "andiamo via, da tutti, dai partiti, dalle tv, dai giornali e lasciamoli così con la loro aria afflitta e andiamo in un'isola lontana...in un altro emisfero...". A questo punto Berlusconi interrompe il canto di Apicella e dice: "su questa strofa ha telefonato Letta e così abbiamo dovuto cambiare il testo, scrivendo "mandiamo tutti a farsi benedire e non pensiamo ad altro se non ad amare, a vivere e ad abbracciarci in un unico sorrisò". La canzone si chiude così: "andiamo nell'isola chiamata paradiso". Il premier scherza fra gli applausi ed i sorrisi dei presenti: "a questo punto mi sembra chiaro che abbiamo tutti un mestiere...". Poi, prendendo un piattino dalla tavola e facendo il gesto di raccogliere gli spiccioli dal pubblico, sottolinea scherzando: "e adesso, siccome sono finite le elezioni...". Una battuta che strappa l'ultima risata dei presenti. Il cavaliere si congeda, non prima però di aver concesso gli ultimi autografi e le ultime foto con i numerosi curiosi che lo attendo fuori dal ristorante. Poi la corsa all'aeroporto da dove lascia Trieste.
http://www.ansa.it/main/notizie/fdg/200604221300238684/20060422131833897205_ass.html


:D:D:D

exion
22-04-2006, 13.24.52
Originariamente inviato da Gigi75

E io cosa ho detto?Nel momento in cui Prodi salirà in Quirinale, B si dimetterà.. minuto più minuto meno..

.. boh a me queste sembrano menate senza senso..:rolleyes:

PS: Per la precisione quando Prodi sale al Quirinale non è Presidente del consiglio, ma solo incaricato a formare il governo. Lo diventa successivamente.. non può essere Presidente di un COnsiglio che ancora non c'è :)

http://www.camera.it/index.asp?content=%2Forganiparlamentarism%2F241%2F 4405%2F5339%2F5346%2Fdocumentotesto%2Easp%3F

L'atto che chiama le dimissioni del presidente del consiglio in carica è, da sempre, l'insediamento del parlamento, e non la nomina di un nuovo presidente incaricato di formare il governo.

Quando il nuovo presidente designato scioglie le riserve, il presidente della repubblica formalizza le dimissioni del presidente del consiglio in carica ma sono dimissioni che gli sono già stata presentate al momento dell'insediamento del parlamento, quindi giorni prima, PRIMA delle consultazioni e non dopo.

E sono abbastanza sicuro del fatto mio, queste cose le sento. Berlusconi non rimetterà il suo mandato, a nessun momento, provocando una crisi istituzionale che costringerà il nuovo parlamento a sfiduciarlo. Mi ci gioco un barilotto di birra.

AlexMineo
22-04-2006, 13.24.57
uddiuuuuuuuuu...:D:D:D

Gigi75
22-04-2006, 13.25.02
ELEZIONI:UDEUR CONTRO DS, COSI' SI FINISCE PRIMA DI INIZIARE

ROMA, 22 APR - "In questa incredibile guerra di egemonia a sinistra tra comunisti ed ex comunisti c'é chi, fingendo di accettare con fair play la sconfitta politica ma rivendicando subito risarcimenti adeguati, critica i metodi utilizzati da Bertinotti e afferma con disprezzo: sono 'metodi mastelliani'. Fossero questi davvero i nostri metodi, ben altra sarebbe stata l'ultima parte della storia politica italiana". E' quanto si legge in una nota dell'Udeur dove si precisa: "I nostri metodi, lo ricordiamo a questi irriconoscenti piccoli uomini dalla morale disinvolta, hanno dato ai Ds presidenze e non hanno tolto presidenze". "Hanno dimenticato assai presto - prosegue la nota del partito di Mastella - questi piccoli uomini, che proprio grazie ai nostri 'metodi mastelliani' D'Alema è stato in Italia il primo presidente del Consiglio postcomunista. Basta quindi con ingiurie ingenerose e irrispettose della verità dei fatti In questa collaborazione politica che dura da alcuni anni, forse troppi, abbiamo sempre dato ricorda l'Udeur senza mai ricevere nulla in cambio. Anzi, quando abbiamo avanzato qualche legittima richiesta al vertice di qualche piccolo Ente sparso per l'Italia, questa richiesta è stata fatta passare sempre, con compiacenze mediatiche, come ricatto o prevaricazione mentre era soltanto la risposta al ricatto e alla prevaricazione di altri. A vedere quanto sta accadendo in questa partita politica, dove il senso e lo spirito di coalizione è scomparso, ci viene voglia di dire con beffarda ironia che d'ora in avanti ci applicheremo ai 'metodi bertinottiani'". "Intanto prosegue la nota prendiamo atto, come prende atto il Paese, che la coalizione va sempre più a sinistra e, per quanto ci riguarda, all'interno di questa coalizione siamo sempre più simili alle ombre dantesche. Nella coalizione che ha vinto di misura le elezioni c'é infatti sempre più il fantasma del Centro, di quel poco di centro che ad esempio, però, ci fa essere nel Sud il terzo partito nonostante le enormi difficoltà che abbiamo patito e dovuto affrontare. E di questa Italia meridionale vediamo che ci si è presto dimenticati, così come dobbiamo purtroppo constatare - si conclude la nota - che il corpo del Centro è sempre più altrove. Quanto si potrà durare così? Senza gesti significativi la fine arriverà prima dell'inizio e non certo per colpa nostra".
http://www.ansa.it/main/notizie/fdg/200604221300238684/20060422131333897200_ass.html

Gigi75
22-04-2006, 13.28.53
Originariamente inviato da exion


http://www.camera.it/index.asp?content=%2Forganiparlamentarism%2F241%2F 4405%2F5339%2F5346%2Fdocumentotesto%2Easp%3F

L'atto che chiama le dimissioni del presidente del consiglio in carica è, da sempre, l'insediamento del parlamento, e non la nomina di un nuovo presidente incaricato di formare il governo.

Quando il nuovo presidente designato scioglie le riserve, il presidente della repubblica formalizza le dimissioni del presidente del consiglio in carica ma sono dimissioni che gli sono già stata presentate al momento dell'insediamento del parlamento, quindi giorni prima, PRIMA delle consultazioni e non dopo.

Ebbene, fermiamoci qui.
Se invece succede che le dimissioni arrivano quando si insedia il nuovo parlamento, quale danno ne ricaviamo?

Berlusconi non rimetterà il suo mandato, a nessun momento, provocando una crisi istituzionale che costringerà il nuovo parlamento a sfiduciarlo. Mi ci gioco un barilotto di birra.
Solitamente il governo è già sfiduciato..questa volta è un po' diverso :)

Cmq anche qui, apparte una figuraccia politica di B, quale danno ne ricaviamo?
Non dico che sono cose che si devono fare, ma non capisco questi enormi scandali.
Boh sono cose di cui a me non frega una beneamata...:)

Flying Luka
22-04-2006, 13.31.36
Gigi lasciali parlare, no?!??

Se sono convinti che B sia l'anticristo e che Prodi risolverà tutti i probelmi... Va bene, crediamoci.

Stanno già cominiciando con un govermo su basi di argilla e non riescono nemmeno a mettersi d'accordo tra di loro ma, l'hanno votato e voluto, buon per loro... come in tutte le cose, l'importante è esserne convinti.


A breve saremo allo sfascio completo, B non c'entrerà una mazza, anche se qualcuno senz'altro troverà il modo di incolparlo, e poi vedremo a che santo votarci... :rolleyes:

Muttley
22-04-2006, 13.42.24
Io spero solo che sto governo di sinistra si RICORDI della tassa sull'euro che si inventò l'ultima volta... e si RICORDI che dissero l'avrebbero restituita entro 6 mesi... beh io ancora la sto aspettando....:rolleyes:

Ah, mi auguro che non gli torni la voglia da un giorno all'altro (come l'altra volta) di tassarmi il 6 per mille sul conto corrente...

Mut :rolleyes:

NightMan
22-04-2006, 13.44.53
Originariamente inviato da Flying Luka
Se sono convinti che B sia l'anticristo ...

ah perchè non è così:confused: :confused: :confused: :p

harman
22-04-2006, 13.46.47
Originariamente inviato da Gigi75

Ebbene, fermiamoci qui.
Se invece succede che le dimissioni arrivano quando si insedia il nuovo parlamento, quale danno ne ricaviamo?

Solitamente il governo è già sfiduciato..questa volta è un po' diverso :)

Cmq anche qui, apparte una figuraccia politica di B, quale danno ne ricaviamo?
Non dico che sono cose che si devono fare, ma non capisco questi enormi scandali.
Boh sono cose di cui a me non frega una beneamata...:)
Discutiamo di una ipotesi del tutto inverosimile ovvero che B. non presenti le sue dimissioni con la prima riunione delle nuove Camere.
Beh, il disprezzo della democrazia e delle sue regole è certamente una cosa per la quale scandalizzarsi.
Ma come ho detto sarebbe davvero impensabile una simile sciocchezza.

harman
22-04-2006, 13.51.13
Originariamente inviato da Muttley
Io spero solo che sto governo di sinistra si RICORDI della tassa sull'euro che si inventò l'ultima volta... e si RICORDI che dissero l'avrebbero restituita entro 6 mesi... beh io ancora la sto aspettando....:rolleyes:

Ne fu restituito il 60% nel 1999

Gigi75
22-04-2006, 13.51.57
Originariamente inviato da harman

Discutiamo di una ipotesi del tutto inverosimile ovvero che B. non presenti le sue dimissioni con la prima riunione delle nuove Camere.
Beh, il disprezzo della democrazia e delle sue regole è certamente una cosa per la quale scandalizzarsi.
Ma come ho detto sarebbe davvero impensabile una simile sciocchezza.

Io mi scandalizzerei più per gesti concreti di disprezzo, come ad esempio costringere una nazione ad affrontare una guerra contro la costituzione, contro un voto di un parlamento sopraffatto da decreti raffazzonati e colmi di mille norme eterogenee.

L'uso ed abuso del voto di fiducia che non permette la discussione parlamentare (l'ultima finanziaria..)

Questi per me sono i gesti che DAVVERO sono contro la democrazia.
Non certo queste FESSERIE di quando chi come e dove dare le dimissioni.
Ste cose mi fanno ridere davvero..

Gigi75
22-04-2006, 13.52.29
Originariamente inviato da harman

Ne fu restituito il 60% nel 1999

Il 40% mancia :o

:D:D:D

Dav82
22-04-2006, 13.53.29
Originariamente inviato da Gigi75
BERLUSCONI LANCIA 'ANDIAMO VIA', CANZONE POST-VOTO

[cut]

:D:D:D



Un po' ci aveva pensato pure Giannelli :D

http://www.corriere.it/Media/Foto/2006/04_Aprile/21/21giannelli.jpg



:D :D :D

Flying Luka
22-04-2006, 13.54.54
Originariamente inviato da harman

Ne fu restituito il 60% nel 1999

Per giunta a dicembre, in sede di conguaglio annuale fiscale, tanto che non se n'è accorto nessuno.
Il restante 40% ancora non si sa.... anzi si sa benissimo! :D

Muttley
22-04-2006, 13.59.55
Originariamente inviato da harman

Ne fu restituito il 60% nel 1999
Ehmm... ehmmm... io intendevo ridarmeli tutti i miei soldi, esattamente come loro se li son presi dalla mia busta paga... e non a rate e per di più tassate...

Oh, se a te fa piacere una cosa del genere ben venga... a me no, ed io ho solo espresso il mio pensiero ;)

Mut :rolleyes:

harman
22-04-2006, 14.01.28
Originariamente inviato da Gigi75


Io mi scandalizzerei più per gesti concreti di disprezzo, come ad esempio costringere una nazione ad affrontare una guerra contro la costituzione, contro un voto di un parlamento sopraffatto da decreti raffazzonati e colmi di mille norme eterogenee.

L'uso ed abuso del voto di fiducia che non permette la discussione parlamentare (l'ultima finanziaria..)

Questi per me sono i gesti che DAVVERO sono contro la democrazia.
Non certo queste FESSERIE di quando chi come e dove dare le dimissioni.
Ste cose mi fanno ridere davvero..
Un Governo senza fiducia che si rifiutasse di presentare le dimissioni farebbe un contreto gesto di disprezzo.
:o

Ma ribadisco che è uno scenario che non si potrà mai verificare

harman
22-04-2006, 14.03.24
Originariamente inviato da Muttley

Ehmm... ehmmm... io intendevo ridarmeli tutti i miei soldi, esattamente come loro se li son presi dalla mia busta paga... e non a rate e per di più tassate...

Oh, se a te fa piacere una cosa del genere ben venga... a me no, ed io ho solo espresso il mio pensiero ;)

Mut :rolleyes:
No, per carità, a chi farebbe piacere ciò?
:)

exion
22-04-2006, 14.21.06
Originariamente inviato da Gigi75

Ebbene, fermiamoci qui.
Se invece succede che le dimissioni arrivano quando si insedia il nuovo parlamento, quale danno ne ricaviamo?

Solitamente il governo è già sfiduciato..questa volta è un po' diverso :)

Cmq anche qui, apparte una figuraccia politica di B, quale danno ne ricaviamo?
Non dico che sono cose che si devono fare, ma non capisco questi enormi scandali.
Boh sono cose di cui a me non frega una beneamata...:)

Il danno è la delegittimazione del risultato delle urne e la conseguente delegittimazione del parlamento, che è ciò a cui palesemente punta Forza Italia oggi.

Se 10 milioni di elettori di Forza Italia danno ascolto a chi hanno votato, ci sono 10 milioni di cittadini italiani che riterranno il prossimo parlamento non legittimo o comunque insediato con un vizio di forma elettorale, e che il governo in carica lo sarà solo grazie ad una truffa elettorale per cui avrebbe vinto la destra ma governerà la sinistra.

A me non sembra proprio che si tratti di una cazzata. A me sembra piuttosto un tentativo di sovvertire il risultato elettorale. E se non è importante questo, allora mi spieghi cosa lo è?

Gigi75
22-04-2006, 14.22.27
Stiamo parlando dell'importanza del momento in cui B dà le dimissioni, se oggi domani o dopodomani.

Mi sembra molto diverso rispetto alla apocalisse che descrivi :p :)

exion
22-04-2006, 14.29.15
Originariamente inviato da Gigi75
Stiamo parlando dell'importanza del momento in cui B dà le dimissioni, se oggi domani o dopodomani.

Mi sembra molto diverso rispetto alla apocalisse che descrivi :p :)

Non so... Io sto parlando del fatto che, di sua spontanea volontà, non le darà. Né oggi, né domani, né mai. E' molto diverso.

Magari mi sbaglio, non sono un indovino. Però ne sono intimamente convinto.

afterhours
22-04-2006, 14.31.02
Voto, Bush si congratula con Prodi
Telefonata dall'Air force one

In volo sull'Air Force One verso la California, il presidente degli Stati Uniti George Bush ha chiamato Romano Prodi "per esprimere le proprie congratulazioni per la vittoria alle elezioni del 9 e 10 aprile". Lo ha reso noto un comunicato dell'ufficio stampa del leader dell'Unione. Il capo di stato americano ha auspicato di poter lavorare "al più presto" con il nuovo governo italiano.

Dav82
22-04-2006, 16.51.52
Originariamente inviato da exion

Magari mi sbaglio, non sono un indovino. Però ne sono intimamente convinto.


Ca@@o Mat, cominci a usare gli stessi avverbi di Ilvio :D :D

exion
22-04-2006, 17.20.11
Originariamente inviato da Dav82



Ca@@o Mat, cominci a usare gli stessi avverbi di Ilvio :D :D


pardon, è un francesismo... ne sto facendo sempre di più... :timid:

nikzeno
22-04-2006, 19.24.14
Intanto, dopo 10 anni di assenza, una seppur piccola pattuglia di radicali agguerriti e rompiscatole è tornata in parlamento.

E con tutta probabilità, gli daranno pure un ministero. Sperando che sia uno di quelli importanti.

...in attesa della sentenza delle corti d'appello che potrebbero assegnargli anche un paio di senatori...

sono proprio curioso di vederli all'opera.

succhione
22-04-2006, 20.37.18
...non amo la politica, non la pratico....
..devo dire, da buon ascoltatore-osservatore, che in questo forum, ho letto considerazioni di qualità e spessore, di gran lunga superiori a quelle di molti mestieranti.....
..questo mi lusinga e, mi fà ben sperare, poichè molti di noi sono giovanissimi...
..bravi....
:)

TyDany
22-04-2006, 21.48.57
Originariamente inviato da Muttley
Io spero solo che sto governo di sinistra si RICORDI della tassa sull'euro che si inventò l'ultima volta... e si RICORDI che dissero l'avrebbero restituita entro 6 mesi... beh io ancora la sto aspettando....:rolleyes:

Ah, mi auguro che non gli torni la voglia da un giorno all'altro (come l'altra volta) di tassarmi il 6 per mille sul conto corrente...

Mut :rolleyes:

Come se lo avessi detto io :o

TyDany
22-04-2006, 21.54.28
Comunque posso dirvi una cosa, mi sembra che sia assurdo che siamo ancora qui a discutere B di qui e B di là, tanto un giorno prima o un giorno dopo e in un modo o nell'altro se ne andrà, e invece, chissà perchè, nessuno parla del nuovo governo che ancora non c'è e già non va daccordo!
Anche questo colpa di B vero? :rolleyes:

exion
22-04-2006, 21.59.06
Originariamente inviato da TyDany
Comunque posso dirvi una cosa, mi sembra che sia assurdo che siamo ancora qui a discutere B di qui e B di là, tanto un giorno prima o un giorno dopo e in un modo o nell'altro se ne andrà, e invece, chissà perchè, nessuno parla del nuovo governo che ancora non c'è e già non va daccordo!
Anche questo colpa di B vero? :rolleyes:

E' proprio questo il punto. Temo che non se ne vada.

TyDany
22-04-2006, 22.11.33
Originariamente inviato da exion


E' proprio questo il punto. Temo che non se ne vada.

Io temo che se ne vada invece, potrebbe aprire i cieli, salire in paradiso e scalzare Dio dal suo posto!

Se anziche fare ipotesi e supposizioni pensassimo al cocnreto non credi che sarebbe meglio? A me sembra un bel modo per continuare a parlare male di B e parlare il meno possibile delle magagne della sinistra che già stanno venendo a galla! E questo è un discorso rivolto non solo a questo topic ma anche a molte televisioni e giornali ;)

exion
22-04-2006, 22.32.56
Originariamente inviato da TyDany


Io temo che se ne vada invece, potrebbe aprire i cieli, salire in paradiso e scalzare Dio dal suo posto!

Se anziche fare ipotesi e supposizioni pensassimo al cocnreto non credi che sarebbe meglio? A me sembra un bel modo per continuare a parlare male di B e parlare il meno possibile delle magagne della sinistra che già stanno venendo a galla! E questo è un discorso rivolto non solo a questo topic ma anche a molte televisioni e giornali ;)

Ipotesi? Supposizioni? :confused:

Non riconosce il risultato del voto, invoca che la sinistra riconosca la vittoria politica della destra alle urne, il suo partito ricorre in tutti i tribunali possibili e immaginabili per cercare di cambiare disperatamente il risultato del voto, e mi parli di ipotesi e supposizioni?

Cosa fanno gli altri per adesso non mi importa un fico secco. Il parlamento non si è manco ancora insediato, di cosa vuoi parlare? Le litarelle sulle poltrone ci sono sempre state e con chiunque, anche nel 2001...

L'unica cosa concreta in questo momento è che c'è un presidente del consiglio che non accetta e non riconosce il risultato delle urne. Ti pare una bazzeccola? Di che altro vorresti parlare scusa? :confused:

Flying Luka
22-04-2006, 23.59.28
Originariamente inviato da TyDany


Io temo che se ne vada invece, potrebbe aprire i cieli, salire in paradiso e scalzare Dio dal suo posto!

Se anziche fare ipotesi e supposizioni pensassimo al cocnreto non credi che sarebbe meglio? A me sembra un bel modo per continuare a parlare male di B e parlare il meno possibile delle magagne della sinistra che già stanno venendo a galla! E questo è un discorso rivolto non solo a questo topic ma anche a molte televisioni e giornali ;)

Mi hai tolto le parole di bocca (Y).
Soprattutto per quanto riguarda le magagne della sinistra... puntano il dito accusatore sugli altri quando hanno dei cadaveri in putrefazione nascosti negli armadi. Patetici.

nikzeno
23-04-2006, 00.16.31
Dai Mat ;)
Originariamente inviato da exion



Avesse anche perso con 1.000.000 di voti di scarti si comporterebbe uguale, e contesterebbe comunque il risultato.

E' solo un povero disgraziato che ha paura per la prima volta in vita sua di dover ammettere di aver perso.

Meno se ne parla meglio è, anche qui sul forum, per cui questa è, lo giuro, l'ultima volta che ne parlo.

E' un derelitto da sbattere nel dimenticatoio. Che sparisca dalla vita pubblica italiana, e staremo tutti meglio. Compreso, e soprattutto, chi ha valori di destra e vota a destra.
E più uno ne parla male e mette in luce tutta la sua bassezza ed inadeguatezza, e più si arroccano in sua difesa. Abbiamo sperimentato che è controproducente parlarne. Ignoriamolo adesso.


Si potrebbe invece per esempio parlare dell'ipotesi D'Alema al quirinale, che personalmente mi fa rabbrividire. Sarebbe persino peggio del pessimo Scalfaro.

Si potrebbe oppure fare una lista dei desideri per i ministeri, da spedire a Babbo Prodi.

Per esempio, il mio sogno utopico sarebbe:
Bonino: Ministero degli Esteri (o Quirinale)
Boselli: Istruzione
Cappato: Comunicazioni
Veronesi: Sanità
Capezzone: Lavoro
Giavazzi: Economia
Pannella alla Giustizia!? :D:D

Più realisticamente prevedo che il contentino per la Rosa sarà la Bonino alle Politiche Comunitarie o, peggio, alle Pari Opportunità :rolleyes:
Ce li vedo proprio Bertinotti e gli altri comunisti del cappero ad appoggiare la Bonino agli esteri o quelli di margherita e udeur ad appoggiare Boselli e Veronesi in ministeri così "eticamente" delicati...

TyDany
23-04-2006, 00.55.56
Originariamente inviato da exion


Ipotesi? Supposizioni? :confused:

Non riconosce il risultato del voto, invoca che la sinistra riconosca la vittoria politica della destra alle urne, il suo partito ricorre in tutti i tribunali possibili e immaginabili per cercare di cambiare disperatamente il risultato del voto, e mi parli di ipotesi e supposizioni?

Cosa fanno gli altri per adesso non mi importa un fico secco. Il parlamento non si è manco ancora insediato, di cosa vuoi parlare? Le litarelle sulle poltrone ci sono sempre state e con chiunque, anche nel 2001...

L'unica cosa concreta in questo momento è che c'è un presidente del consiglio che non accetta e non riconosce il risultato delle urne. Ti pare una bazzeccola? Di che altro vorresti parlare scusa? :confused:

A parte che non ho letto nemmeno su repubblica che Berlusconi abbia chiesto alla sinistra di riconoscere la vittoria alla destra :mm: ... cmq, come detto, allora dovremmo valutare anche il pericolo che prenda la poltrona del papa o, peggio, che salga in cielo e prenda il posto di Dio...

X Nikzeno
Non è questione di arroccarsi, è questione di giramento di balle di veder cercare qualsiasi cosa per dar contro ad una persona ignorando poi tutti gli altri problemi! E' vero, come dice Exion, che le litarelle per le poltrone ci sono sempre state, ma con una maggioranza così stretta, basta una litarella che porta qualcuno a mollare per far crollare il castello.
Vorrei solo non essere preso in giro, già lo fanno televisioni e giornali, da una parte e dall'altra, almeno qui mi piacerebbe di no.