PDA

Visualizza versione completa : Multe e ricorsi


Fumettos
31-08-2007, 21.13.50
Mi hanno detto che alcuni lettori potrebbero illuminarmi sulla strada da seguire e quindi vedo di farmi illuminare... :inn:

Alur... mi arriva una raccomandata con una notifica di una cartella di pagamento di una società di riscossione crediti. La cartella di pagamento contiene la richiesta di 720,40 Euro :wall: per tre multe prese durante l'anno 2003.
Le date delle multe sono 11, 12 e 14 giugno 2003.
Dalla copia dei documenti richiesta alla polizia municipale di Mantova (bastard!!!) risulta che loro mi hanno notificato con raccomandate le suindicate multe, raccomandate spedite al mittente in quanto non ritirate dopo che è stato apposto il cartolino giallo nella buca delle lettere.
Per la precisione la partenza delle raccomandate è datata 27 agosto, la mancata consegna con immissione dell'avviso nella cassetta delle poste il 30 agosto e il deposito presso l'ufficio postale "per irreperibilità del destinatario" il primo di Settembre sempre del 2003.
Le multe sono tutte causate dal fatto che "la vettura circolava in ZTL senza rispettare il divieto di transito della segnaletica...", accertamento effettuato mediante sistema di rilevazione Sirio VES 1.0.

Nella cartella di pagamento c'è indicato che posso presentare opposizione al giudice di pace entro 30gg.
E qui comincia una serie di domande...

Se perdo il ricorso è vero che devo pagare il doppio della cartella più le spese processuali?

Devo presentare un ricorso per ogni multa o solo uno per la cartella?

Nel ricorso se singolo posso contestare le multe? Basandomi sul fatto che posso dimostrare di essere stato al lavoro durante le 3 multe contestate (a dire il vero non proprio, in 2 multe fare 30km di statale in meno di 20 minuti con semafori presenti penso sia impossibile, alla terza invece proprio durante l'orario di lavoro) posso esimermi dal pagare la multa?
L'apparecchio in questione deve essere per legge collaudato ogni anno, se così non è stato la multa può essere invalidata?
Ho richiesto le copie delle fotografie che dimostrerebbero la violazione ma mi hanno detto al comando municipale che non le hanno più, è corretto?

...e vi sembra giusto che ci pensano dopo 4 anni e io gli devo pagare pure la mora?!?! :crying:
Oltretutto quando mi spedirono le raccomandate io ero in ferie e al ritorno non ho neanche trovato il cartolino giallo...

Vi prego... help me... 700 euro sono più di mezzo stipendio, non so proprio come pagarlo... :wall: :crying: :inkaz:

effeaemme
31-08-2007, 22.30.35
allora non è semplice ma neanche tanto incasinata...
considera che qualsiasi forma di pagamento tipo
bollo
multe
pagamento bollettini vari...

vanno conservati per 3 anni,
quindi nessuno puo' richiedere pagamenti antecedenti a questo periodo

e questo è bene saperlo, per il futuro...

nel tuo caso rientreresti, perchè le multe sono del 2003+3anni= 2006
potresti tranquillamente dire di averle pagate e buttato le ricevute...

ma i tre anni ripartono se se firmi una raccomandata,
solo la raccomandata
gli avvisi cartacei che normalmente inviano finanziarie e co.
non hanno nessun valore...

nel tuo caso non ho compreso se hai firmato o no
se non ti hanno trovato meglio per te...

ma se qualcuno ha firmato ripartono i 3 anni...

riepilogando,
tu sai cosa hai fatto (riguardo la firma), se involontariamente cio' e avvenuto, ti consiglio di rivolgerti ad una qualsiasi associazione di consumatori della tua città,
e riceverai, gratuitamente, esponendo il tutto, raguagli...
se hai ragione seguiranno la pratica per te
sempre gratuitamente
anche se hai torto puoi avvalerti della loro esperienza...
ti costera' sempre meno che pagare un legale
che se non è un amico solo per esporgli
quanto da te postato puo' chiederti anche un centone di euriiii

puoi se sei in difetto,
trattare tutte e 3 le multe contemporaneamente
perchè sarebbero giaè in mora
(anzi gli fai una cortesia)

Fumettos
01-09-2007, 00.42.52
Nono... non ci siamo...

L'art. 28 della L.689/81 prevede un termine di 5 anni dal giorno in cui è stata commessa la violazione per la notifica della cartella esattoriale.
Contro la cartella esattoriale si può fare ricorso al giudice di pace, entro 30 giorni dalla notifica della stessa. Ma io posso contestare la cartella o le multe?!?!

Non posso dire di aver pagato perché non ho mai ricevuto la multa, sarebbe come contraddirmi e un giudice se ne accorge... ;)

Il mio problema è che ho meno di 10 giorni per vedere il da farsi... i documenti me li hanno dati ieri alla polizia municipale e io domani vado in ferie... :wall: :crying:

Fumettos
01-09-2007, 00.49.20
Aggiungo... la Corte Costituzionale, con la sentenza n. 346/1998, ha stabilito che a partire dal 24.9.1998 l'automobilista debba ricevere una seconda raccomandata AR di notifica del verbale, in maniera che non ci possano essere più dubbi sul tentativo di consegna.
Io secondo quanto leggo sulle fotocopie della polizia avrei ricevuto gli avvisi il 30/8 e l'1/9...
Penso che il fatto che ero in ferie non mi discolpa... :wall:

effeaemme
01-09-2007, 07.00.09
prendo nota su quanto da te argomentato...
delle anomalie sulle notifiche ci sono, e non mi stupisce, ma fai prima a rivolgerti a chi di competenza...
avresti dovuto vedere se quel tipo di multa rientra tra quelle che vanno notificate di persona...(anche se queste leggi cambiano giornalmente..vedi autovelox)
a questo punto trova il tempo per risolvere il tutto
perché come ben sai, questo tipo di atti sono soggetti a pignoramenti esecutivi,
se hai fatto già passare 20 dei 30 gg...non ci dormirei ancora
e te li ritroverai sempre nelle cartelle esattoriali
(se non ti fai trovare)...

saluto :)

Fumettos
01-09-2007, 07.39.18
Grazie intanto per l'attenzione... ho cercato tutta la notte ma invano...

A quanto pare l'unica cosa che posso fare è appellarmi alla clemenza della corte... sono orientato sul chiedere al giudice, considerata la notifica in periodo festivo e la non colpevolezza mia nel non ritirare le raccomandate non avendole trovate nella cassetta, se posso pagare come se la notifica mi fosse stata fatta ora e quindi sborsare 200 euro circa...

Mi scoccia sempre ma almeno 200 euro si possono pagare...

Se qualcuno avesse qualche altro buon consiglio sarebbe ben accetto.

n@ndo
01-09-2007, 09.55.13
credo che sè non provi il modo di contestare una sola delle multe (annullerebbe la cartella esattoriale) ti conviene pagare,rivolgendoti al gdp può costarti molto di più.nel caso di conferma.

ottobre_rosso
01-09-2007, 10.05.30
Grazie intanto per l'attenzione... ho cercato tutta la notte ma invano...

A quanto pare l'unica cosa che posso fare è appellarmi alla clemenza della corte... sono orientato sul chiedere al giudice, considerata la notifica in periodo festivo e la non colpevolezza mia nel non ritirare le raccomandate non avendole trovate nella cassetta, se posso pagare come se la notifica mi fosse stata fatta ora e quindi sborsare 200 euro circa...

Mi scoccia sempre ma almeno 200 euro si possono pagare...

Se qualcuno avesse qualche altro buon consiglio sarebbe ben accetto.

prova a leggere quì (http://www.sicurauto.it/forum/index.php) C'è una sezione dedicata al C.S.
Ti ho anche spedito un PM. ;)

effeaemme
01-09-2007, 10.43.09
Grazie intanto per l'attenzione... ho cercato tutta la notte ma invano...

A quanto pare l'unica cosa che posso fare è appellarmi alla clemenza della corte... sono orientato sul chiedere al giudice, considerata la notifica in periodo festivo e la non colpevolezza mia nel non ritirare le raccomandate non avendole trovate nella cassetta, se posso pagare come se la notifica mi fosse stata fatta ora e quindi sborsare 200 euro circa...

Mi scoccia sempre ma almeno 200 euro si possono pagare...

Se qualcuno avesse qualche altro buon consiglio sarebbe ben accetto.

figurati...
se c'è una cosa che odio pagare sono le multe, specie quelle come le tue...
un punto a tuo favore c'è
ed è quello che non le hai trovate
i vigili devono dimostrare che tu le hai ricevute e firmate..
non appellarti a nessuno...
devi solo sapere se hai ragione o no
e questo te lo puo' dire un competente in materia..
se hai ragione puoi chiedergli i ''danni esistenziali'' per il tempo che ti hanno fatto perdere...
quindi prima sai e prima risolvi
se hai torto, puoi chiedere una rateizzazione...
dai..
facci sapere ;)