PDA

Visualizza versione completa : Monitor e prestazioni scheda video


ottone
30-01-2006, 17.18.03
Salve,
può il Monitor influenzare le prestazioni della scheda video?
in parole povere....
alla scheda video il nuovissimo LCD richiederà le stesse risorse del un vecchio "Tubo catodico"? :D

:cool:

borgata
30-01-2006, 19.32.33
si, certo, il monitor non influisce sulle prestazioni velocistiche.

ottone
30-01-2006, 23.07.33
Quindi il Monitor non ha influenza di nessun tipo sulle prestazioni della scheda!? Però più il Monitor è "di qualità" più evidenzierà i limiti di quest'ultima!?
Se ad esempio con il vecchio "tubo" certi difetti dei colori non si percepivano, con l'LCD si evidenzieranno tutti?
E possibile che la scheda non riesca a mantenere la tonalità di un colore?
Come ti sembra la Ati RADEON 9550 128MB? Può essere all'altezza di un Monitor LCD di fascia medio-alta?
:)grazie

RFMcGyver
31-01-2006, 01.05.27
La skeda video non influenza le prestazioni del monitor, il fatto dei colori dipende dal monitor stesso, non dalla skeda. I limiti della skeda li vedi su applicazioni che le tirano un pò il collo, vedi videogiochi o applicazioni 3D in genere. Ma questo nn significa che vedrai il gioco più scolorito (anche se il discorso dei videogames è un pò diverso...), ma i limiti sono nella velocità e nella quantità di immagini che vengono processate. In effetti sul videogioco si potrebbe notare qualche differenza di qualità, ma su una foto o su una pagina web, la sk video non influenza le prestazioni del monitor nè vale il viceversa! E poi la sk che hai è una buona skeda!

borgata
31-01-2006, 01.08.28
A livello di prestazioni, la scheda non è molto potente, ma nel 2D ovviamente questo non fa differenza.
Se vuoi una scheda con migliori caratteristiche 2D prendine una della serie x1000 (sempre ATI) che supporta avivo. Paragonabile ad una 9550 dovrebbe essere la x1300.

Per il monitor, tieni conto che gli LCD, a differenza di quelli a tubo catodico, hanno una risoluzione nativa (per i 17" e i 19" standard è di 1280x1024), e se vuoi avere un'immagine qualitativamente decente DEVI utilizzarli a quella risoluzione.

Per le prestazioni, un appunto. In virtù di quello che ho appena scritto, utilizzare alte risoluzioni in un'applicazione 3D determina ovviamente un calo di prestazioni... ma quasto indipendentemente dal monitor usato!!
Cioè, se col vecchio CRT facevi girare il tuo gioco 3D preferito ad una risoluzione di 800x600, il tuo computer era in grado di generare un discreto numero di frame per secondo. Se ora con il nuovo monitor LCD utilizzi il gioco ad una risoluzione di 1280x1024, naturalmente (inlinea di massima) il tuo computer non sarà in grado di generare altrettanti frame per secondo, dato che aumentando la risoluzione, aumenta la complessità di ciò che viene visualizzato.

Per quanto riguarda la resa dei colori, i monitor CRT sono ancora decisamente superiori agli LCD (a dire il vero lo sono in molte cose...).
I pixel inoltre sono in un certo senso "più nitidi" e si viene a perdere quell'effetto omogeneo che hanno i CRT.

ottone
31-01-2006, 22.35.23
:) Grazie dei chiarimenti...
comincio seriamente a pensare che il mio Monitor abbia dei problemi :(
é' vero che i gli LCD sono particolarmente sensibili agli urti e che questi ultimi possono "sconfigurare" la resa ottimale dei colori?

borgata
31-01-2006, 23.38.54
Che io sappia no...
Probabilmente è solo un problema di regolazione del profilo colori. Con il monitor magari c'era un software che ti aiutava a regolarlo!
In ogni caso tieni conto che la maggior parte degli lcd sono sensibili all'angolo con cui li si guarda, e i colori cambiano di conseguenza (e superato un certo limite si invertono).
Se non hanno sufficiente contrasto, inoltre, potresti in molte situazioni avere qualche difficoltà a disinguere piccole variazioni di colore in certe condizioni di luce.

Bah, rinuncerò al CRT solo quando prenderanno piede gli oled!

ottone
01-02-2006, 01.29.25
Non l'avessi mai fatto!
Poi è capitata l'occasione e ho preso l'LCD......e dire che fino ad un'ora prima ero alla ricerca di un "tubo" Sony Trinitron :crying:
I tuoi consigli riguardo l'angolo visuale, software ecc. sono giusti,
nel mio piccolo ne sono al corrente.
Quello che non capisco è come mai tutto il resto và bene ma fanno difetto solo alcuni "componenti" visualizzati.

borgata
01-02-2006, 10.14.02
cioè? Quali sono gli elementi che danno problemi?

Tieni conto di una cosa... se la tua scheda video e il tuo monitor hanno rispettivamente uscita e ingresso dvi, la situazione migliora.
Stai usando risoluzione nativa, vero?

In ogni caso gli LCD hanno anche i loro vantaggi: ingombro, calore e consumi ridotti, molto più riposanti per gli occhi. Per un uso normale io li trovo più indicati, al di la delle inferiori caratteristiche di visualizzazione.

ottone
01-02-2006, 12.21.17
La scheda ha l'uscita dvi, il monitor non ha l'ingresso dvi :(
In generale lo schermo funziona bene, i colori sono molto belli, la luminosità è uniforme e lo uso alla risoluzione nativa 1440x900.
L'interno delle finestre di Explorer che in genere è bianco/grigio lentamente cambia tonalità,
se è impostato il bianco diverrà grigio,
se le barre di explorer sono grigie lentamente diventeranno begie.
Se uso il browser Opera l'unica cosa che cambia è lo sfondo della barra degli indirizzi.
Tutto il resto comprese le icone del desktop rimane invariato.
Il problema riguarda solo questi componenti.

borgata
01-02-2006, 13.55.29
in che senso "lentamente"? O_o

Vuoi dire che all'inizio viene visualizzato correttamente, e poi cambia?
Hai provato il monitor su un altro pc?

PS: figo il 19" wide! L'avevo visto in offerta sui 250 da qualche parte...

Gonzo
01-02-2006, 18.59.46
Se cambia colore mentre lo utilizzi direi che decisamente ha qualche problema serio. un leggero sfarfallìo poco dopo la'vvio del desktop è abbastanza normale e a volte comporta anche un alterazione della gamma cromatica. Questo è dovuto alle utility della scheda grafica che quando vengono caricate dal sistema operativo spesso "sovrascrivono" le impostazioni standard di sistema.

Per la faccenda del monitor in generale c'è da dire che il monitor puo' anche se in casi particolari influenzare la resa della scheda video anche per quanto riguarda la resa dei colori..non tutti i monitor hanno la medesima luminosità e qualità di contrasto. Fattori che alterano la resa dei colori.
Inoltre nella riproduzione di filmati e in particolare videogame entra in ballo il discorso del refresh rate...cosa che spesso puo' degradare nel primo caso la qualità dell'immagine generata dalla scheda video, nel secondo anche le prestazioni nel caso sia abilitato il v-synch.

ottone
02-02-2006, 01.57.21
Si borgata hai visto giusto, 249€uri per l'esattezza:)
Direi...
non è che cambia di botto colore, "vira" lentamente verso un'altra tonalità,
forse è meglio dire, "bianco/sporco quasi grigio".
Però e sottolineo forse,
mi sembra che l'inghippo si stia risolvendo....
Ho prima installato l'unico drive che ho trovato in rete (acer canada),
poi ho resettato le impostazioni a default, autoregolazione
e infine ho settato la luminosità al 100%.
Ha assunto una tonalità bella calda e satura (non spiacevole)
e sembra,
sembra ......risolto!!?:cool:
Vi faccio sapere!
grazie :)

ottone
03-02-2006, 12.10.14
(Y) Dopo due giorni di "intenso lavoro" i colori non si sono modificati,
quindi direi che il problema stava nella mia inesperienza :(
Cmq non è semplice settare questo monitor senza l'ausilio automatico (auto config e reset)
Grazie ancora dei vostri preziosi consigli :)

ottone
08-02-2006, 01.43.21
:D :D :01: