PDA

Visualizza versione completa : Cd di ripristino PC


martogianco
22-05-2001, 23.27.16
Ciao a tutti.
Ho avuto modo di utilizzare alcuni CD di ripristino inseriti nella dotazione di LapTop e Pc griffati. La procedura è semplice, si inserisce il CD e si rebootta la macchina, poi si risponde a qualche Allert!! e dopo qualche Yes parte Norton Ghost e ti rimette in pochi minuti il PC come nuovo, con tutte le cose installate a perfezione.
Ho cercato di utilizzare lo stesso sistema per il mio Assemblato ,sia per dargli un po'di blasone che per premunirmi da un eventuale Crack irreparabile. La speranza di risolvere tutto in modo semplice mi ha abbandonato appena ho incominciato ad analizzare un CD originale per copiarne la configurazione. L'unica cosa chiara è la presenza del file immagine e dell'applicativo Ghost, poi...nebbia assoluta. Io l'immagine del mio HD l'ho creata e le dimensioni sono compatibili con la capacità del CD vergine, ma non capisco come automatizzare il tutto affinchè funzioni come gli originali. Qualche amico del forum lo ha gia fatto??? Se si, ditemi come....ma in modo semplice vi scongiuro!!!
Sono all'ABC dei CD bootabili.
Grazie 1000

newuser
23-05-2001, 00.42.30
Servono:
- un disco di ripristino di Win con i driver necessari al funzionamento in modalità reale del cd e il preogramma per il ripristino dell'immagine con i riferimenti corretti in base alla loro collocazione finale sul cd (tip: lasciali tutti nella directory radice);
- un programma di masterizzazione compatibile con il formato cd avviabile (el torito?).
Il programma di masterizzazione crea l'immagine del disco di avvio sul cd e copia l'immagine del disco fisso (già creata). Quando avvierai il pc da cd otterrai il prompt comandi da cui lanciare il programma di ripristino dell'immagine: puoi automatizzare il ripristino modificando l'autoexec.bat, ma non credo ne valga la pena. Se non hai un software compatibile per la masterizzazione, non penso che ci siano possibilità di ottenere un cd avviabile.

badmood
23-05-2001, 12.57.30
Per il ripristino da Ghost puoi:
1. creare un floppy con la funzione di Ghost sotto Windows, assicurandoti di crearlo SENZA supporto CD, e un floppy sempre con la stessa funzione CON supporto CD. A questo punto modifichi l'autoexec.bat del floppy CON supporto CD in modo che lanci ghostpe con i parametri necessari al ripristino dell'immagine, in modo che non te li chieda interattivamente. Fai il reboot del PC con dentro il floppy SENZA supporto CD e scegli di creare l'immagine sul masterizzatore (perché viene visto da Ghost in scrittura anche in mancanza dei driver CD). A questo punto Ghost ti chiede se vuoi rendere bootabile il CD e rispondendo di sì ti chiede di inserire il floppy da cui copiare i files (e tu inserisci quello CON il supporto CD). Finita la copia il tuo CD è bootabile, contiene l'immagine salvata, e se hai scritto i parametri corretti parte a fare il ripristino. Altre informazioni le trovi sul sito Symantec, nella parte relativa al supporto/faq/etc...
2. se quanto sopra non funziona perché il tuo masterizzatore non è supportato e ti brucia i CD, crea l'immagine su una partizione, CONTROLLALA con il check di Ghost (a me si è sputtanato il disco C e l'immagine in E era corrotta quindi *parolaccia*! ho dovuto reinstallare tutto a mano) e fai il boot in Windows. Con il programma di masterizzazione copia l'immagine su CD previa selezione del fatto che il CD deve essere bootabile, immagine floppy, etc...
Se non funziona controlla bene nel sito di supporto e leggi come fare a far funzionare la scrittura di un CD bootabile nel manuale del tuo masterizzatore, ultima - ma potrebbe essere la prima - spiaggia, una bella ricerca su Internet.

Ciao

martogianco
23-05-2001, 13.18.13
Tenchiu.
Spero di essere in grado di fare tutti i mestieri che mi avete indicato. ce la metterò tutta!!!!
Vi farò sapere.
Ciao raga.