PDA

Visualizza versione completa : Fastweb a consumo


handyman
09-11-2004, 22.56.37
Oggi sono andato a casa di un amico che è passato a Fastweb,gli ho installato la scheda di rete ed ho collegato il cavo all'hag per la connessione internet.Ho navigato e scaricato qualche file senza problemi,anzi per me che sono abituato all'adsl di tin.it mi è sembrato tutto un altro pianeta (velocissimo).Ad un certo punto però mi sono chiesto come disconettermi,perchè il mio amico ha internet a consumo (solo 10 ore al mese comprese nel canone poi paga)ma ho dovuto chiamare il call center perchè non sono riuscito a capire come fare la disconessione...hanno una procedura allucinante: bisogna andare su myfastpage di Fastweb cliccare su Internet a consumo,poi cliccare su disattivazione e quindi cliccare su OK :eek:
Con questo sistema è molto probabile dimenticarsi di fare la disconessione e quindi mi chiedevo se qualcuno fosse a conoscenza di qualche alternativa più semplice per disconnettersi,evitando di pagare più del dovuto a Fastweb. :confused:

Doomboy
09-11-2004, 23.27.10
Disattivare l'interfaccia ethernet?

Voglio dire, fastweb sarà vista come "rete locale" presumo. Per cui in teoria se disabiliti lo stato della connessione di rete, cessa il packet-transfer.


PS: Ma che senso ha fastweb a consumo :confused:

handyman
09-11-2004, 23.39.50
In teoria sono d'accordo con te,ma vorrei essere sicuro che poi Fastweb non faccia "scherzi".


P.S. anch'io gli ho detto che non ha senso avere internet a consumo con fastweb e sono sicuro che navigherà più di 10 ore al mese :rolleyes:

gutguy
10-11-2004, 11.34.05
Anch'io ho fastweb a consumo.
Devi per forza fare la procedure che ti dicono loro. Se stacchi il cavo, rimane collegato.
Posso consigliare questo sito al tuo amico fw:

www.adunanza.net

Volevo dirvi anche che fw sarà la più veloce (sopratutto se si parla di un collegamento fibra) ma nn dà ip pubblico, cioè se si vuole fare un server questo nn sarà visibile all'esterno della rete di fastweb. Cmq un'alternativa esiste secondo loro, cioè pagare un era di dio per un ip pubblico che dovrebbe essere compreso nell'abbonamento. Fate voi.

Gigi75
10-11-2004, 11.36.42
Fw per questo e altri motivi mi sta sempre più sui maroni..
..arrivato a Bari stavo valutando l'idea...ma la scarto per ora perchè molte cose mi puzzano di presa per i fondelli!

exion
10-11-2004, 18.52.10
Originariamente inviato da Gigi75
Fw per questo e altri motivi mi sta sempre più sui maroni..
..arrivato a Bari stavo valutando l'idea...ma la scarto per ora perchè molte cose mi puzzano di presa per i fondelli!

Tutto dipende dalle esigenze dell'utente.

Prese per i fondelli vere e proprie non ce ne sono, semplicemente un utente "avanzato" che voglia sfruttare internet al di là della media dei navigatori si troverà bloccato da alcuni limiti strutturali della reta FW.

Se navighi su siti corposi, scarichi grosse quantità di dati dal web, ti interessa la pay per view/video on domand via cavo, e la telefonia VoIP, FW fa per te.

Se invece cominci a pensare a creare VPN tra il tuo PC a casa e il tuo portatile quando sei in giro, o a giocare in rete, o a mettere online un sito usando il tuo PC come webserver, allora vai incontro a non pochi problemi.

exion
10-11-2004, 18.58.00
Originariamente inviato da handyman
In teoria sono d'accordo con te,ma vorrei essere sicuro che poi Fastweb non faccia "scherzi".


P.S. anch'io gli ho detto che non ha senso avere internet a consumo con fastweb e sono sicuro che navigherà più di 10 ore al mese :rolleyes:

E' il grosso difetto del sistema a cosumo di FW.

Colleghi il cavo, il catalyst registra il MAC address del PC collegato, e fin quando il MAC address è registrato, il "canale" di comunicazione sul Catalyst rimane aperto, con conseguente fatturazione.
Per questo è necessario passare dalla pagina web, che resetta il MAC Address sul Catalyst.

L'Internet a consumo è una pura manovra di marketing.
Lo odiano persino in FW, perché lo considerano un prodotto a bassissimo valore aggiunto, ma lo mantengono perché è un ottimo sistema per acquisire nuovi clienti in partenza dubbiosi.
Provano, vedono che la navigazione è veloce e molto più "ludica" che con le altre connessioni, e poi scoprono che l'abbonamento a consumo è una vaccata: così passano all'abbonamento flat normale restando comunque con FW.

gutguy
10-11-2004, 19.25.39
Lo odiano persino in FW, perché lo considerano un prodotto a bassissimo valore aggiunto, ma lo mantengono perché è un ottimo sistema per acquisire nuovi clienti in partenza dubbiosi.

Il discorso fila alla grande.
Che loro odino il prodotto "consumo" è lampante tantè che recentemente hanno spostato server interni alla farm di fw cosichè fossero visualizzabili dai consumo solo attivando la tariffazione.

mao
12-11-2004, 23.05.12
Io ho avuto la tariffa a consumo per il primo periodo, e in effetti costava troppo. Adesso ho il forfait e non mi lamento.

Flying Luka
12-11-2004, 23.18.19
Originariamente inviato da gutguy
Anch'io ho fastweb a consumo.
Devi per forza fare la procedure che ti dicono loro. Se stacchi il cavo, rimane collegato.
Posso consigliare questo sito al tuo amico fw:

www.adunanza.net

Volevo dirvi anche che fw sarà la più veloce (sopratutto se si parla di un collegamento fibra) ma nn dà ip pubblico, cioè se si vuole fare un server questo nn sarà visibile all'esterno della rete di fastweb. Cmq un'alternativa esiste secondo loro, cioè pagare un era di dio per un ip pubblico che dovrebbe essere compreso nell'abbonamento. Fate voi.

infatti è proprio così.
Ed è stato uno dei motivi per cui alla fine ho scelto la formula tutto senza limiti, eccetto la TV.