PDA

Visualizza versione completa : Occhiali Traduttori


ozacchig
13-11-2009, 18.30.25
http://www.toprankblog.com/wp-content/uploads/2007/01/world-flags.png




Nec tenta di abbattere la barriere linguistiche progettando degli occhiali che consentono a due o più persone che non parlano la stessa lingua di poter sostenere una conversazione.

Le traduzione della conversazione avviene per mezo di un server remoto. Il testo tradotto puo' quindi venir letto su uno schermo.

"Con questa (tecnologia) non ci sarà più bisogno di tradurre ciò che si vuol dire"

"Tutto ciò che si deve fare è parlare e nient'altro, usando la propria lingua" - Kotaro Nagahama, manager di Nec.

Unico neo? Il prezzo piuttosto alto, l'apparecchio sara' infatti commercializzato a circa 83.000 dollari.






Fonte (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=30582)

Kurtferro
13-11-2009, 19.19.32
ottima idea, per il prezzo si sà che basta aspettare, non capisco perche usare un server remoto anziche una memoria interna, così si sarebbe dipendente da una rete wifi :mm:

Davide71
13-11-2009, 19.24.45
Ahahahahhaah!!! 83 mila dollari, mi costa meno un traduttore "fisico" o imparare la lingua in qualche corso serale. ;)

bye

gsmet
13-11-2009, 19.27.13
ottima idea, per il prezzo si sà che basta aspettare, non capisco perche usare un server remoto anziche una memoria interna, così si sarebbe dipendente da una rete wifi :mm:

Perchè così prima di tutto non sono limitato ad una sola lingua, ad un dizionario statico e a errori del traduttore che non verrà mai aggiornato, nonche alla lentezza di un micro che deve stare negli occhiali e che deve anche tradurre del testo (compito dispendioso), contro un micro che deve solo scaricare e inviare da internet (compito del cazz).

Kurtferro
13-11-2009, 23.11.53
Un palmare con cpu arm e con una memoria di 64gb non dovrebbe essere sufficiente? gli occhialini collegati al palmare trammite bluetooth non sarebbe molto piu comodo? il software sarebbe aggiornabile semplicmente collegando al pc il palmare.

Semi.genius
13-11-2009, 23.52.55
Un palmare con cpu arm e con una memoria di 64gb non dovrebbe essere sufficiente? gli occhialini collegati al palmare trammite bluetooth non sarebbe molto piu comodo? il software sarebbe aggiornabile semplicmente collegando al pc il palmare.

già, poi sono sempre lingue. Ogni parola nuova che viene introdotta anche recentemente ci vuole un bel po' di tempo prima che venga utilizzata ad ampio spettro. Non è una cosa real-time che necessita continui aggiornamenti..

Non vedo sinceramente come è messa adesso, il vantaggio di tali occhiali

cippico
14-11-2009, 00.26.56
costerebbe meno un mezzo trapianto di cervello da una persona che conosce l'altra lingua... :devil:

ciaooo a tutti

gsmet
14-11-2009, 11.30.55
Beh veramente no. Un palmare non è sufficiente per avere una traduzione come Dio comanda e in questo caso 64GB di memoria flash a bassa velocità sarebbero pure pochi per contenere tutto ciò che server per tradurre una manciata di lingue. Se poi ci basta la traduzione alla "google translator" in tempo di 5-10 secondi allora ci basta anche un palmare, con 64GB di flash e ci teniamo dentro 64 lingue si e no.

A mio avviso se un software per tradurre correttamente il discorso deve prima comprenderlo e per comprenderlo gli algoritmi da applicare non sono proprio alla portata di proci e di memorie che oggi stanno sui comuni palmari... meno che meno in un paio di occhiali. Ma ripeto... se vi accontentate di Google Translator come qualità, allora non spenderei neppure gli 83000 dollari che costa.

Alhazred
14-11-2009, 15.17.50
Gli 83.000 dollari penso che non li spenderà nessuno a prescindere dalla bontà della cosa.
Adesso questi occhiali li vedrei più come prototipo da far conoscere.
Per vederli in circolazione con una certa diffusione ce ne vorrà di tempo e ne dovranno togliere di zeri al prezzo...

Traduzioni alla Google translator già si possono fare, basta che chi deve dire qualcosa la digiti sul palmare, avvii la traduzione e passi il palmare all'interlocutore.
Penso e spero che questi occhiali prevedano traduzioni di un altro livello.

RNicoletto
16-11-2009, 09.13.03
... se vi accontentate di Google Translator come qualità, allora non spenderei neppure gli 83000 dollari che costa.Il problema è che Google Translator svolge solo la metà del lavoro, traduce cioè un testo scritto in un altro testo scritto. L'altra metà del lavoro è trasformare la voce in testo scritto.