PDA

Visualizza versione completa : connessione di piu' server


linus2006
14-12-2006, 13.04.25
Salve,in una rete lan,con 2 server,ovvio che il primo server ha il modem o router collegato,il secondo server si collega a qulsiasi porta hub,come i client,cioe' la differenza sostanziale con i client e con il primo server dove sta'?Grazie

http://i14.tinypic.com/33u4yyq.jpg

Thor
14-12-2006, 13.18.02
non ho capito la domanda..la differenza è cosa fa un server rispetto all'altro..se non avete switch, uno assegna il dhcp alle altre macchine, l'altro non so cosa faccia, può far girare applicazioni che le altre macchine usano..

retalv
14-12-2006, 14.27.46
Mi sembra una cosa piu' che sensata. Qualsiasi cosa succeda al server di condivisione Internet (considerato anche lo spegnimento forzato) tutto il resto della rete rimane attivo, base dati compresa...

E' una configurazione standard di poche pretese che si utilizza spesso in uso lavorativo, sia con Win sia con linux.

linus2006
14-12-2006, 17.47.33
Thor,volevo dire riguardo all immagine allegata,il secondo server cosa ha di differenza dal primo server come collegamento fisico ,e di configurazione e installazione rispetto al primo server.Grazie :act:

Doomboy
14-12-2006, 21.52.29
Nel grafico, il server primario è un PDC, ovvero un Primary Domain Controller. Il controller di dominio, in una rete Microsoft, è quello che gestisce Active Directory, gestione utenti di dominio, dhcp, dns e quant'altro ti viene in mente. In una rete *nix il concetto è simile, ma magari al posto di un "dominio" c'è un LDAP o altri sistemi di autenticazione.

Il secondo server, il BDC, altro non è che un Backup Domain Controller.

Dall'acronimo dovresti cogliere che la sua funzione è quella di sostituire il "PDC" in caso di crash, visto che una rete di quel tipo, senza PDC non funziona. Non funziona non in senso elettrico, ma nel senso di routing ed autenticazione.

Inoltre, il BDC funge anche da gateway, magari grazie all'uso di una NIC dedicata, in modo da essere la "finestra" della LAN verso BIG Internet.
:)

linus2006
15-12-2006, 00.35.41
Salve.Un ultima cosa, ma nella configurazione come si fa' a definirli server bdp, e server bdc.Scusami di tutto Grazie tante. :jump: :)

Doomboy
15-12-2006, 07.57.51
Salve.Un ultima cosa, ma nella configurazione come si fa' a definirli server bdp, e server bdc.Scusami di tutto Grazie tante. :jump: :)

In che senso, come si fa?

Dipende dalle funzionalità che tu assegni loro.

linus2006
15-12-2006, 13.39.06
Doomb volevo dire come si fa' a definirli,server Pdc,e server Bdc,cioe' nelle impostazioni,cosa li contraddistingue il server PDC dal server BDC,cioe' come dicevi tu dalle funzionalita',mi potresti fare gli esempi,in riferimento al server pdc,e bdc.Grazie di tutto. :jump: :inn:

Doomboy
15-12-2006, 20.50.10
Avevo capito, e la risposta rimane la medesima: Dipende da come sono configurati.

In caso di server "gerarchici", ognuno di essi "sa" se è un "master" oppure uno "slave". Ruoli che per altro sono flessibili, nel senso che se il master "muore", il suo ruolo passa allo slave.

Nel caso di PDC e BDC, sono i nomi stessi a fare capire a te utente, qual'è il PRIMARIO e quale il BACKUP.

Nella rete, la "consapevolezza" dello stato di un server quale elemento del network, è data dalla configurazione della rete stessa e dei suoi elementi.

Non saprei come essere più chiaro. Se hai ancora dubbi, cerca di definire meglio cosa non ti è chiaro e cerco di risponderti.

:)