PDA

Visualizza versione completa : Errore I/O nel settore dell HD. Elenco Software per recuperare i dati su HD.


anno
22-02-2006, 20.03.52
Avevo fatto partire una scanzione del Norton Antivirus su un HD dove c'erano solo 4 cartelle documenti , alla fine mi sono accorto che 3 erano sparite.

Allora uso Ontrack EasyRecovery e mi riferisce:

Ontrack EasyRecovery(TM) Professional v6.00 - Test del supporto
Copyright (c) 2002 Ontrack Data International, Inc.
Creato rapporto 2/22/2006 @ 4:00 PM
Test selezionato: Diagnosi completa del disco


In esecuzione Diagnosi completa del disco...
Test del supporto in corso Maxtor 6Y160P0...
Errore I/O nel settore 5316276165561552.
Errore I/O nel settore 5316276165561553.
Errore I/O nel settore 5316276165561554.
Errore I/O nel settore 5316276165561555.
Errore I/O nel settore 5316276165561680.
Errore I/O nel settore 5316276165561682.
Errore I/O nel settore 5316276167618416.
Errore I/O nel settore 5316276167618417.
Errore I/O nel settore 5316276167618418.
Errore I/O nel settore 5316276167618419.
Errore I/O nel settore 5316276213104720.
Errore I/O nel settore 5316276213104723.
Errore I/O nel settore 5316276222840271.
Errore I/O nel settore 5316276222840272.
Errore I/O nel settore 5316276222840273.
Errore I/O nel settore 5316276222840410.
Errore I/O nel settore 5316276222840411.
Errore I/O nel settore 5316276222840412.
Errore I/O nel settore 5316276222840413.
Errore I/O nel settore 5316276222840414.
Conteggio errori superato!

Risultati del test:
Modello: Maxtor 6Y160P0
Capacità: 152.66 GB
Diagnosi completa del disco: Fallito!

Raccomandazioni:
Diagnosi completa per il drive Maxtor 6Y160P0 fallita, sono stati riscontrati problemi fisici sul drive che indicano che il disco rigido è fisicamente instabile.

IL disco sviene sempre riconosciuto normalmente ad ogni riavvio del sistema operativo con la sua cartella rimasta , con quale altro software è eventualmente possibile recuperare le altre 3 cartelle?

Con Ontrack EasyRecovery non ci sono riuscito.

anno
23-02-2006, 16.27.33
Ammazza più di 20 ingressi e nessuno ha saputo dirmi niente?

:eek:

massimino
23-02-2006, 16.31.17
Ciao prova getdataback ma fai prima uno scandisk profondo :)

Gonzo
24-02-2006, 09.31.20
Cmq se non ci sei riuscito con EasyRecovery la vedo dura...magari riesci pure a recuperarle ma ti ritrovi i file corrotti o comq inutilizzabili.
In bocca al lupo.

anno
24-02-2006, 10.36.50
Vi ringrazio per l'intervento, ma ieri improvvisamente un miracolo,
il semplicissimo restorer2000 ha iniziato ad estrarre senza problemi file Wav interi , gli altri PRG non visualizzavano nulla, eppure sulle risorse del computer veniva riconosiuto HD pieno anche se non mi faceva vedere i file.

Mi procuro un HD capiente per trasferire il trasferibile poi vi faccio sapere se il restorer2000 è un ottimo prg.

:confused:

anno
02-03-2006, 09.46.16
Nella foto il responso di Restorer2000 che mi ha recuperato al 100% i dati che mi interessavano da una cartella, dandomi l'opportunita di scegliere fra tutte le directory che erano scomparse.

Poi successivamente ho fatto pure lo scandisk approfondito e sono ricomparse tutte , quindi bastava anche questo procedimento,
una cartella chiaramente aveva dei problemi di perdita dati.

Spero che questa breve discussione sia utile in futuro per altri.
:)

Ora sto riformattando ma mi chiedevo se esistono programmi che obbligano XP a non scrivere su certi settori (danneggiati) dell Hard disk .


:confused:

Gonzo
02-03-2006, 12.49.26
Che io sappia l'unico modo per sopravvivere ad un disco fisicamente danneggiato è individuare in che zona si trovi la superficie danneggiata e e formattare di conseguenza solo la parte funzionante del disco. Io l'ho fatto "ad occhio" con un vecchio maxtor. In pratica una volta individuato dove lo scandisk si bloccava, diciamo al 70%, ho formattato il disco partizionandone solo il 65% con il filesystem, e lasciando il restante così isolato dal OS. Certo non è il caso di lavorare su un hd che già ha dato sintomi gravi di cedimento ma diciamo che se lo usi che so come juke box per tenere mp3 o come disco per file temporanei la cosa è anche fattibile.

anno
02-03-2006, 14.13.46
Originariamente inviato da Gonzo
Che io sappia l'unico modo per sopravvivere ad un disco fisicamente danneggiato è individuare in che zona si trovi la superficie danneggiata e e formattare di conseguenza solo la parte funzionante del disco. Io l'ho fatto "ad occhio" con un vecchio maxtor. In pratica una volta individuato dove lo scandisk si bloccava, diciamo al 70%, ho formattato il disco partizionandone solo il 65% con il filesystem, e lasciando il restante così isolato dal OS. Certo non è il caso di lavorare su un hd che già ha dato sintomi gravi di cedimento ma diciamo che se lo usi che so come juke box per tenere mp3 o come disco per file temporanei la cosa è anche fattibile.

Ciao Gonzo.

IL tuo è un metodo spartano , ma funzionante.

Ma non posso credere che non esista un software che identifica i settori guasti e li timbri come non più accessibili, anzi che sia poi l'utente a decidere , se per esempio una serie di cluster danneggiano una zona da 1MB, io preferisco eliminare anche tutta quella iontorno che può sembrare buona, per esempio chiedo al programma di oscurare tutti i cluster guasti + un altro 10 Mb che gli sta intorno.

Comunque si fa per fare 2 chiacchiere , probabilmente è più logico cambiare HD oppure mantenerlo solo per i backup.

:)

Gonzo
02-03-2006, 15.10.08
Beh io all'epoca ho risolto così proprio perchè un soft non l'ho trovato. Cioè per diagnosticare quali settori sono danneggiati credo non ci siano problemi. Il problema è isolarli con precisione. Anche considerando che il filesystem viene allocato sulla superficie del disco in maniera sequenziale, ovvero se hai la sfiga di subire un danno nella parte iniziale del HD sei fregato xchè puoi utilizzare solo quella antecedente. Non è possibile saltare lo spazio non partizionato dato che ovviamente finchè non lo partizioni per l'OS non esiste neppure. Quindi se hai 20 gb o 1 mb danneggiato fà poca differenza, all'atto pratico conta solo in quale zona fisica del disco si sia verificato il danno.
Qualcuno conferma?

cippico
04-03-2006, 01.19.28
disk doctor trova e prova a riparare settori danneggiati...anche su floppy...e quelli danneggiati li marca pure...

ciaooo

anno
04-03-2006, 09.31.00
Originariamente inviato da cippico
disk doctor trova e prova a riparare settori danneggiati...anche su floppy...e quelli danneggiati li marca pure...

ciaooo

Gia lo usavo quasi hai tempi del Basic , grazie lo provo.

:)