PDA

Visualizza versione completa : multi boot su due hard disk


vinza
08-12-2002, 16.06.34
Salve.

Ho comparto un nuovo Hard disk sul quale ho installato win xp home.
L'installazione è avvenuta senza che il precedente hard disk da me posseduto fosse installato sulla macchina.
Dopo aver installato il sistema operativo ho collegato il vecchio hard disk, sul quale è anch'esso installato win xp home, alla scheda madre.
Vi chiedo ora come è possibile poter fare un boot selettivo sui due hard disk scegliendo di volta in volta quale sistema usare.
Vi prego aiutatemi.
Possibilmente spiegatemi la procedura passo passo, non sono un utente molto esperto.

Ringrazio fin d'ora chi mim vorrà aiutare

Deep73
08-12-2002, 17.29.52
dovevi collegare entrambi prima, col precendente XP Home come Primario Master e quello su cui volevi installare l'Home nuovo come Secondario Master oppure Primario Slave.

Il boot avviene sempre sul primario master (o meglio il bios passa il controllo al settore d'avvio d quel disco a meno che non sia specificato diversamente). A di là di questo comunque in modo da fare un multiboot, Windows si deve accorgere che ne esiste un altro installato e così sul disco d'avvio crea quello che serve per avere il famoso menù d'avvio. A meno di utility che io nn conosco (passo la palla a q.no + esperto) nella tua situazione non credo tu possa avere tale menù e dunque avvierai solo l'Home del disco di boot.

Per ulteriori delucidazioni chiedi pure.

Ciao :D

vinza
08-12-2002, 17.39.33
Grazie per avermi risposto

Adesso posso collegare il mio vecchio hard disk su primary master, se poi volessi installare il s.o. da zero su questo hard disk ed avere il multiboot, come dovrei fare?
Mi scuso per le domande un po banali ma sono alle prime armi in questo campo.

A presto

vinza
08-12-2002, 17.43.11
scusate intendevo dire il mio vecchio hard disk su secondary master.
Insomma sto facendo una bella confusione.
Il nuovo hard disk con xp home installato è colegato su primary master, il secondo hard disk, cioè quello vecchio lo collego su secondary master, ora come faccio ad avere la possibilità del multi boot?

Scusate ancora a presto.

Deep73
08-12-2002, 17.55.33
Originariamente inviato da vinza
scusate intendevo dire il mio vecchio hard disk su secondary master.
Insomma sto facendo una bella confusione.
Il nuovo hard disk con xp home installato è colegato su primary master, il secondo hard disk, cioè quello vecchio lo collego su secondary master, ora come faccio ad avere la possibilità del multi boot?

Scusate ancora a presto.

infatti ora è + chiaro. X avere multiboot a meno di utility sconosciute per XP (l'ho sottolineato apposta poichè fino a win2000 conoscevo il sistema), devi reinstallare XP sul vekkio hd messo su secondary master (cioè selezioni nell'installazione la partizione del secondo disco) meglio dopo un format (sempre durante l'installazione). In questo modo come specificato sopra il nuovo XP vedrà che ce n'è un altro nel disco primario e creerà da solo gli elementi x il multiboot (menù compreso). Dovrai credo cmq. modificare il file boot.ini (sola lettura) per dare dei nomi + descrittivi alle voci del menù.
Questo è il metodo + rapido ma anke il + distruttivo.
Ne esiste un altro che presume la creazione di un file immagine del record d'avvio e la modifica del file boot.ini . Questo preserva i dati del vekkio sistema, e con un pò di accortezza si può far in modo che un sistema nn veda la partizione dell'altro (utile in caso di ambiente di test ed ambiente d'uso comune). Chiaramente tale sistema è + complicato da eseguire e per spiegartelo dovrei informarmi meglio (l'ho fatto una volta sola ma con un triboot di DOS, win98 e winNT4).

vinza
09-12-2002, 00.48.21
Ciao

Grazie per l'aiuto che mi stai fornendo.
Quando adesso cerco di installare win xp, nell'elenco di partizioni su cui installare il s.o. non compare la partizione del vecchio disco compare solo la partizione primaria del nuovo hard disk.
Come è possibile tutto ciò.
Le altre partizioni, ne ho due per ogni disco, che fine hanno fatto? Perchè non vengono riconosciute dal programma di installazione di win xp?
Sicuramente puoi darmi ancora una mano.

A presto
Grazie

Deep73
09-12-2002, 11.52.40
mi fa strano... se i dischi sono attaccati al normale controller eide dovrebbe farti vedere tutte le partizioni di tutti i dischi. Mi è sempre capitato così. Al limite limite dovrebbe dirti "Spazio non partizionato", ma è difficile visto che Win XP riconosce tutti i tipi di partizioni di Microsoft (dalla FAT al NTFS5).

vinza
09-12-2002, 13.12.33
Ciao

Eppure è così.
Riconosce solo la partizione primaria dell'hard disk più recente.
Sto pensando che dipenda dalle altre partizioni.
Per essere riconosciute dall' installer di win xp, che tipo di partizioni devono essere?
Primarie, avviabili o cosa?

A presto

Ov3rKuNtZ
09-12-2002, 13.34.49
Originariamente inviato da vinza
Ciao

Eppure è così.
Riconosce solo la partizione primaria dell'hard disk più recente.
Sto pensando che dipenda dalle altre partizioni.
Per essere riconosciute dall' installer di win xp, che tipo di partizioni devono essere?
Primarie, avviabili o cosa?

A presto ...qualunque..... ;)

vinza
09-12-2002, 14.17.12
Ciao Overkuntz.

Se le partizioni usabili sono qualunque, allora dove sta il problema?
Perchè l'installer trova una sola partizione?
A presto

vinza
09-12-2002, 14.44.48
Salve

Avevo pasticciato con partition magic.
Ho risolto il problema.
Spero che adesso vada tutto per il meglio, e riesca ad ottenere il multiboot, se no dovrò modificare il file boot.ini del quale non sono molto esperto.
In tal caso chiederò sempre a voi che mi avete aiutato tantissimo :)) in questa circostanza.
Grazie ancora

A presto

Deep73
09-12-2002, 16.12.53
Originariamente inviato da vinza
Salve

Avevo pasticciato con partition magic.
Ho risolto il problema.
Spero che adesso vada tutto per il meglio, e riesca ad ottenere il multiboot, se no dovrò modificare il file boot.ini del quale non sono molto esperto.
In tal caso chiederò sempre a voi che mi avete aiutato tantissimo :)) in questa circostanza.
Grazie ancora

A presto


in effetti era un ipotesi che mi era venuta in mente :rolleyes:
il file boot.ini nn è difficile da modificare, basta rimuovere la protezione in scrittura (ricordati di essere Administrator o equivalente) ed editarlo con Notepad. L'unica cosa da modificare poi è abbastanza triviale: il nome visualizzato nel menù che di solito sta fra dei doppi apici ( " ). Tutto il resto lo configura il sistema operativo ed è inutile andarlo a modificare.

Ciao.