PDA

Visualizza versione completa : Roberto Cassinelli: Wi-Fi libero in Italia


ozacchig
27-11-2009, 17.36.04
http://www.adriano.casissa.it/wp-content/uploads/2009/01/roberto-cassinelli.jpg
Roberto Cassinelli, deputato genovese del PdL, ha presentato una proposta di legge (http://www.robertocassinelli.it/pdl2962.pdf) per modificare il decreto Pisanu, che ostacola la diffusione di hot-spot Wi-Fi pubblici in Italia.

La proposta è stata firmata dai deputati Michele Scandroglio (PdL), Antonio Palmieri (PdL), Roberto Cassinelli (PdL), Paola Concia (PD) e Vinicio Peluffo (PD).

"La mia proposta di legge lascia spazio all'eventualità in cui l'utente possa usufruire di una connessione pubblica senza essere affatto identificato. Trattandosi di un argomento molto delicato, però, si delega il Ministro dell'interno a stabilire, di concerto con il Ministro dello sviluppo economico ed il Ministro della pubblica amministrazione e innovazione, i casi in cui è necessaria l'identificazione dell'utente" - Roberto Cassinelli

Il problema principale dello scarso sviluppo della rete Wi-Fi sul nostro territorio lo si deve alla normativa sull'antiterrorismo approvata nel 2005, che ha introdotto norme di accesso pubbliche al web, come ad esempio dagli internet point, più restrittive.

La nuova proposta di legge per venire incontro alle esigenza di sicurezzo dello Stato prevede di sfruttare il riconoscimento della propria SIM telefonica.

il_nando
27-11-2009, 19.20.11
Il problema principale dello scarso sviluppo della rete Wi-Fi sul nostro territorio non lo si deve di certo al Decreto Pisanu. Il problema è un pò più complesso ed abbraccia politica , economia e normativa vigente.
A proposito... ma non avevano assicurato Banda larga per tutti (2mega a testa!!)?? 'ndo stà? Hanno tagliato i fondi!!!! ecco 'ndo sta.

badile
28-11-2009, 08.24.20
solita "bùtad" per far vedere che son bravi pensano ai cittadini (preferirei pagare meno asilo, servizi comunali e di prima necessità piuttosto che andare su youporn aggratis!)
ma che come al solito finirà in nuvole dissolte in aria....
...c'est l'italie!

-stay rebel-

RunDLL
28-11-2009, 20.37.49
Senza nessuna identificazione??? Così pedofili e terroristi a go go...
E poi che succede agli operatori e relativi dipendenti, tutti a spasso in nome del wifi gratis per tutti?

marlab
28-11-2009, 22.51.37
Come se terroristi & Co. non ci riuscissero lo stesso già così... :grrr:
Beh, l'identificazione ci sarebbe comunque, ma in automatico, con il codice IMEI della SIM, per esempio. Non so però se il WIFI del notebook ha un codice identificativo analogo... :mm:
Eh, sennò è proprio una bella ca....ata!!! :act: :devil:

GringoTM
29-11-2009, 00.30.20
...per la Pedofilia e il Terrorismo, non c'è problema, lo stato Italiano
sta per Obbligare i provider a mettere Websense per tutti, la rete sta
per essere censurata, quindi il problema non sussisterà.

rebe
30-11-2009, 11.55.23
beh.. potrebbero vedere il mac addres della sk wifi, anche se dicono che sia modificabile senza troppe difficoltà.

da povero viaggiatore ryanair ho constatato che in italia non c'è un aereoporto con la wifi free, mentre a malta, valencia e lubecca si naviga senza problemi e senza alcuna identificazione, e navigare un po' mentre attendi di partire non è affatto spiacevole.
certo è che mettere degli hotspot sparsi di qui e di là a gratis qualche problema potrebbe venire fuori

RNicoletto
30-11-2009, 12.40.53
solita "bùtad" per far vedere che son bravi pensano ai cittadini (preferirei pagare meno asilo, servizi comunali e di prima necessità piuttosto che andare su youporn aggratis!)Beh, non è che la proposta di Cassinelli abbia degli impatti sul budget, anzi potrebbe far risparmiare qualcosa. ;)

Ritengo comunque che l'attuale decreto Pisanu sull'anti-terrorismo, inerentemente gli aspetti tecnologici rappresenti effettivamente un blocco allo sviluppo dei servizi e delle tecnologie wi-fi e vada rivisto. :o

Il Castiglio
30-11-2009, 14.38.40
...E poi che succede agli operatori e relativi dipendenti, tutti a spasso in nome del wifi gratis per tutti?...Si troverebbero un altro lavoro ... peccato che in Italia NON succedera' mai, quei delinquenti (intendo gli operatori :devil: ) sono troppo potenti ;)