PDA

Visualizza versione completa : Garanzia Scheda madre Asus


Redentore
27-06-2008, 12.24.35
Spero di avere azzeccato l'area giusta, se così non fosse scusatemi e spostate pure.
Veniamo al problema: ieri è deceduta la mia scheda madre (asus A8N-E) credo per colpa del gruppo di continuità; l'avevo acquistata il 23/09/06 in un negozio di lugo, quindi li ho chiamati per sentire come mi dovevo comportare, ma sorpresa, mi dicono che la garanzia di 24 mesi è valida solo per difetti già presenti di fabbricazione. In tutti gli altri casi è di 12 mesi, quindi la mia non ricade più nella garanzia.
In effetti sul documento divendita c'è un riferimento ad un decreto legislativo n206 del 06/09/2005 che dice più o meno quello che ho scritto sopra.
Ora io non sono un esperto di legge, ma so che asus da minimo 2 anni di garanzia, e credevo che se l'asus da 2 anni allora il revenditore fosse comunque obbligato a riparare sostituire l'oggetto rotto.

Spero che qualcuno di voi sappia spiegarmi meglio come funziona questa cosa della garanzia, e se nel mio caso il rivenditore debba sostituirmi/aggiustare la sk madre.

Ringrazio in anticipo tutti coloro che mi daranno una mano.

borgata
27-06-2008, 14.03.03
Se l'asus da due anni e tu non hai acquistato con partita iva ma con scontrino, allora hai diritto alla riparazione.
Ovviamente sarebbe sempre bene evitare di dire che il difetto potrebbe essere dovuto a qualcos'altro, tu di semplicemente che ha smesso di funzionare...

Se asus invece da un solo anno di garanzia o hai acquistato tramite fattura, allora rientri nella garanzia europea che protegge, come dicevi sopra, da difetti di conformità.
Il problema che a dimostrare che si trattasse di difetto di conformità devi essere tu (bella legge eh!), quindi alla fine hanno ragione loro (anche se molte catene danno ragione al cliente per evitare problemi, dato che prendono accordi con i produttori)

Redentore
27-06-2008, 15.31.17
A sto punto non ho tanta voglia di mettermi a litigare con quelli del negozio, tra l'altro non mi stanno tanto simpatici, abito anche abbastanza lontano e in questo periodo ho veramente poco tempo per andare in giro, in più questa è la seconda asus che tira le quoia, e voglio cambiare; basta con le asus. Avevo già una mezza idea di aggiornare l'hardware del pc a fine estate, me ne starò con il muletto per un paio di mesi poi rimetterò a nuovo il mio pc.

Grazie comunque della risposta tempestiva

borgata
27-06-2008, 15.57.06
Se ti sono antipatici, ottimo motivo per rompergli le scatole! ;)
Se ci sono i due anni di garanzia del produttore, hanno poco da romperti le scatole, anche perchè non pagano loro!

PS: se hai un problema con l'alimentazione, a poco ti serve cambiare il resto del pc, dovresti prima di tutto risolvere quello, magari con un ups con sinusoidale reale o un ali che sopporti le sinusoidali simulate.

Redentore
27-06-2008, 16.07.08
Ho già rimontato il vecchio gruppo di continuità, se va via la corrente non tiene più, ma almeno protegge dagli sbalzi di tensione, con quello non ho mai avutto problemi. L'alimentatore è un enermax noisetaker da 485w. Comunque asus mi ha davvero deluso, come dicevo è già la seconda scheda che cambio.

borgata
27-06-2008, 16.24.26
Questo non vuol dire, se hai qualche problema di almentazione magari avresti bruciato qualsiasi scheda e continuerai a farlo se non lo risolverai.

C'era una serie di enermax che mal digeriva le sinusoidi non reali, non mi pare fosse il tuo ma verificherei.
Per l'ups, il problema non è detto non sia proprio nel filtraggio.
Purtroppo non so come consigliarti per verificare questi dubbi, potresti provare a vedere se in qualche forum specializzato sanno consigliarti gli strumenti giusti, altrimenti puoi rivolgerti a qualche contro informatico competente (se ne conosci uno, se no è un terno al lotto...).

Redentore
27-06-2008, 16.38.52
Io penso che il problema sia proprio il gruppo di continuità; i problemi sono iniziati circa 7 mesi fa quando ho cambiato l'ups. In questi sette mesi hanno salutato nell'ordine 3 hdd interni (erano un po vecchiotti (e maxtor) e pensavo che fosse arrivata prorpio la loro ora) uno esterno, e la scheda madre. Prima in 15 anni di pc mi si era solo rotto un mouse (uno schifo dell'olidata tra l'altro). Per la cronaca l'ups incriminato è un belkin 800VA.

borgata
27-06-2008, 18.17.27
Cominciano ad essere un po' troppe coincidenze per essere casuali.
Se i guasti sono iniziati con l'acquisto dell'ups, io valuterei per lo meno di farlo controllare.
Per caso i guasti hanno coinciso anche con sbalzi di corrente (visibli magari per un calo di luce sulle lampadine ad incandescenza) o blackout?

Comunque anche l'ali in qualche modo ha la sua parte di colpe, perchè sempre attraverso di lui passa la corrente. Magari l'ups l'ha pure danneggiato.

Redentore
27-06-2008, 20.47.01
Sbalzi particolari di tensione non ne ho visti ad occhio, semplicemente il pc la sera funzionava e la mattina mi ritrovavo i dischi andati.
Di notte spengo tutto e stacco proprio la ciabatta dalla presa di corrente.
Per questa ultima rottura forse è colpa dell'aria condizionata, già che mi friggeva i dischi a febbraio di certo lo spunto di accensione dellaria non gli fa bene al'ups.
Comunque ho già telefonato dove l'ho comprato che appena posso glielo porto per farlo controllare.

SMH17
27-06-2008, 21.10.17
Spero di avere azzeccato l'area giusta, se così non fosse scusatemi e spostate pure.
Veniamo al problema: ieri è deceduta la mia scheda madre (asus A8N-E) credo per colpa del gruppo di continuità; l'avevo acquistata il 23/09/06 in un negozio di lugo, quindi li ho chiamati per sentire come mi dovevo comportare, ma sorpresa, mi dicono che la garanzia di 24 mesi è valida solo per difetti già presenti di fabbricazione. In tutti gli altri casi è di 12 mesi, quindi la mia non ricade più nella garanzia.
In effetti sul documento divendita c'è un riferimento ad un decreto legislativo n206 del 06/09/2005 che dice più o meno quello che ho scritto sopra.
Ora io non sono un esperto di legge, ma so che asus da minimo 2 anni di garanzia, e credevo che se l'asus da 2 anni allora il revenditore fosse comunque obbligato a riparare sostituire l'oggetto rotto.

Spero che qualcuno di voi sappia spiegarmi meglio come funziona questa cosa della garanzia, e se nel mio caso il rivenditore debba sostituirmi/aggiustare la sk madre.

Ringrazio in anticipo tutti coloro che mi daranno una mano.

Tranquillo non sono particolarmente pignoli alla ASUS su queste cose, ho avuto un problema tempo fà con una scheda grafica ho chiamato al servizio clienti(non al negozio), mi hanno chiesto solo se è in garanzia senza ulteriori spiegazioni e me l'hanno sostituita senza problemi nel giro di una settimana.
Certo come ti ha già detto borgata evita di dirgli che il difetto può essere dovuto all'alimentatore. ;)