PDA

Visualizza versione completa : Cresce il VoIP nelle aziende


Robbi
18-06-2008, 08.02.19
http://www.remoteservices.it/voip_numbers.JPG

Il VoIP nelle imprese italiane è una realtà affermata. Lo conferma la ricerca condotta dalla Bocconi (http://www.stampa.unibocconi.it/editor/archivio_pdf/summaryVOIP0820080616110355.pdf) in collaborazione con Italtel e Cisco, dal titolo Lo stato di adozione del VoIP in Italia. Il traffico telefonico business viaggia sempre più via Internet: il 91% degli utenti aziendali usa il VoIP ripetutamente nell'arco dell'intera giornata e il 40% per più di almeno tre ore al giorno.

La quota di mercato del VoIP originato dalle aziende risulta nell'ordine del 17,1-17,5% del totale del traffico del segmento business, pari a 10 miliardi di minuti all'anno.

La crescente adozione del VoIP è dovuta a due motivazioni principali: a breve termine la riduzione dei costi di comunicazione (in particolare nel caso di aziende multi-sede), e a lungo termine, i benefici legati all'introduzione in azienda di soluzioni finalizzate a sviluppare innovazioni organizzative, in questo caso abilitate da un nuovo modo di comunicare.

Nonostante dalla ricerca emerga un utilizzo ancora tradizionale del mezzo, il 60% degli utenti si dimostra interessato ad esplorarne le potenzialità. Secondo Giorgio Bertolina, amministratore delegato Italtel, il VoIP è ancora un motore per l'innovazione, non tanto in termini tecnologici ma come elemento di traino per un nuovo modello di business.




Altre Info (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=25827)

Davide71
18-06-2008, 08.44.39
Sarà, ma con le linee del '15/'18 che ci ritroviamo in Italia, anche il VOiP fa fatica a penetrare il mercato. Forse, dico forse, nei grandi agglomerati urbani italiani, dove esistono linee telefoniche magari più moderne, è possibile parlare di un VOiP stabile e talvolta sicuro, ma nei piccoli centri urbani dove le linee sono un pò più ballerine, c'è molta più difficoltà, a fornire servizi stabili e professionali. Vorrei vedere come fanno a fornire un servizio di fax su VOiP alcuni provider, quando la linea ha un Qos penoso. ;)

byezzz

Davide71
18-06-2008, 09.45.29
In più!! C'è una speculazione mostruosa, sui telefoni VOiP, che costano un botto di soldi, non 20/40 Euro ma il doppio minimo. Cioè, un telefono VOiP serve SOLO per telefonare via internet, non è wi-fi, è solo ethernet, perchè diavolo deve costare così tanto?! :(
In Italia il VOiP non cresce anche per queste questioni, forse crescerà nelle aziende medio-grandi dove un centralino VOiP farà risparmiare parecchi soldini a tutti, ma nelle piccole imprese ed anche per i privati, battere la concorrenza "analogica" sarà veramente dura (considerando poi che qui ci sono quei ladri della SIP, che non danno adsl senza fonia normalmente, ma solo sottobanco), se i costi ed i servizi non si abbattono. Pochi a casa possono fornire una linea adsl senza fonia di qualità per il VOiP, ma soprattutto a costi "umani".

byezzz

Skynet08
18-06-2008, 12.49.09
Fino ad un mese fa studiavo a Bologna ed effettuavo solo chiamate via voip (da telefono voip a telefoni fissi o cellulari) risparmiando non poco. Avevo la fortuna di possedere fastweb e la qualità della conversazione era perfetta. Mai avuto il tremolio della voce, ritardi o interruzioni.
Adesso che sono tornato dai miei, nelle marche, riesco si e no a fare 1 chiamata su 5 in maniera decente, pur avendo la linea adsl totalmente libera.
In linea teorica ad una chiamata voip basterebbero circa 6kb/s per essere effettuata. A livello pratico non è così, ma con 30-35kb in uscita che mi da l'adsl DEVO riuscire a chiamare tranquillamente. Invece non è così.
Purtroppo, tranne nelle grandi città, le telecomunicazioni in italia sono quello che sono.
Telecom se ne frega, gli altri operatori non possono far nulla.
L'unica soluzione è avere fastweb su fibra (e non su adsl che altrimenti si appoggerebbe sulle normali linee telecom).
Costa quel che costa (anche se adesso stanno facendo promozioni a 36 al mese internet + telefonate nazionali). E almeno in quel caso il voip funziona.