PDA

Visualizza versione completa : Damn Small Linux 4.4.5


Thor
09-06-2008, 16.47.12
http://img378.imageshack.us/img378/822/dsl31ym7.th.jpg (http://www.damnsmalllinux.org/dsl-3.1.jpg)



Damn Small Linux 4.4.5


Damn Small Linux è una distribuzione per utenti desktop che sta in soli 50MB! Dunque:

Si avvia da un mini CD (business card live CD) senza bisogno di installazione
Si avvia da una chiavetta USB
Si avvia all'interno di un altro sitema operativo (proprio così! Si avvia da dentro Windows!)
Si avvia da un flash drive IDE con un metodo che abbiamo denominato "frugal install".
Si trasforma in una normale distro Debian, una volta installata su comune disco fisso.
Da nuova vita ad un vetusto 486DX con 16MB RAM.
Funziona comodamente in RAM con appena 128MB (provare per credere quanto può essere veloce il tuo computer!)
Sviluppo modulare - DSL è facilmente espandibile senza dover ricorrere ad estenuanti rimasterizzazioni
Damn Small Linux contiene: XMMS (MP3, CD musicali, MPEG), client FTP, browser web Dillo, Lynx, FireFox, foglio di calcolo, client email Sylpheed, correttore ortografico (solo Inglese US), word-processor (FLwriter), tre editor (Beaver, Vim, e Nano [clone di Pico]), visualizzatori/editor grafici (Xpaint e xzgv), Xpdf (Visualizzatore PDF), emelFM (file manager), Naim (client di messaggistica istantanea per AIM, ICQ, IRC), VNCviwer, Rdesktop, server e client SSH/SCP, client DHCP, PPP, PPPoE (ADSL), web server, calcolatrice, supporto stampanti generiche e GhostScript, NFS, gestore finestre Fluxbox, giochi, applicazioni per il monitoraggio del sistema, tools a linea di comando, supporto USB support, supporto pcmcia, supporto sperimentale wireless.

Disponibili le novità (http://damnsmalllinux.org/cgi-bin/forums/ikonboard.cgi?;act=ST;f=4;t=20411) di Damn Small Linux.

La versione in Italiano è ferma alla 2.1b.

Diablos
09-06-2008, 17.08.01
non sono pratico di linux...cmq questa distribuzione è encomiabile.
Peccato però che è veramente ristretta all'osso e bruttina esteticamente e non ne vedo la grande utilità a parte quella di avere un piccolo s.o. in usb (cosa che penso si possa fare anche con xp con nlite).

Cristian75
09-06-2008, 22.01.07
non credo che si possa fare con xp ed nlite.
se anche si riuscisse sarebbe legale ?

Max_ita
09-06-2008, 22.53.56
E' perfetta per il mio PII, chissà... la grafica è solo un abbellimento da non considerare, soprattutto quando si tratta di una distro adatta per computer non prestazionali.

Dav82
09-06-2008, 22.56.26
Peccato però che è veramente ristretta all'osso e bruttina esteticamente e non ne vedo la grande utilità a parte quella di avere un piccolo s.o. in usb

È proprio il suo scopo :p (oddio, poi ormai anche le chiavette USB sono diventate talmente capienti che DLS potrebbe anche "ingrassare" un po' :))

UG0_BOSS
10-06-2008, 00.37.02
La comodità sta anche nel poterlo avviare all'interno di windows con Qemu :cool:

Cristian75
12-06-2008, 18.05.37
È proprio il suo scopo :p (oddio, poi ormai anche le chiavette USB sono diventate talmente capienti che DLS potrebbe anche "ingrassare" un po' :))
Concordo si vedono gia da un pezzo le chiavi usb 16 gb.

Cristian75
12-06-2008, 18.07.40
La comodità sta anche nel poterlo avviare all'interno di windows con Qemu :cool:
Per farci cosa ? illuminami.

Thor
04-09-2008, 10.43.57
news aggiornata a DSL 4.4.5 (minor update)

SMH17
04-09-2008, 18.15.04
È proprio il suo scopo :p (oddio, poi ormai anche le chiavette USB sono diventate talmente capienti che DLS potrebbe anche "ingrassare" un po' :))

Dai perchè farlo ingrassare... a me piace anoressico così :inn: , altrimenti tanto vale una distro standard-size

UG0_BOSS
05-09-2008, 02.25.26
Per farci cosa ? illuminami.
Ti cito il mio esempio: a casa uso prevalentemente linux (ogni tanto qualche sparatoria a GTA sotto windows ci può stare) ma a scuola hanno esclusivamente macchine windows.
Se la questione è: "a cosa serve linux?" La risposta è che potrei aver bisogno di qualche documento realizzato con linux che per qualche motivo di compatibilità va convertito in formato windows (mi vengono in mente anche i semplicissimi file di testo) o magari ho realizzato uno script bash e lo devo applicare alla macchina windows: con DSL basta montare l'hard disk ed eseguire lo script.
Per quanto riguarda linux sotto QEMU, avviare linux in una finestra anziché riavviare la macchina è comodo per parecchi motivi: innanzitutto le macchine datate non supportano il boot da usb; poi è anche un'operazione più rapida e soprattutto gli assistenti di laboratorio non notano che sto avviando un altro sistema operativo :inn:
Certo, ha anche i suoi svantaggi: primo fra tutti la lentezza dato che gira sotto macchina virtuale, però va usato con intelligenza: se devo fare qualche veloce conversione di documenti o eseguire uno scriptino non c'è problema, ma se so che devo compilare un programma enorme penso ad un'altra soluzione e non certo un sistema operativo sotto macchina virtuale ;)

Dai perchè farlo ingrassare... a me piace anoressico così :inn: , altrimenti tanto vale una distro standard-size
Idem :inn: un'altra distro da chiavette USB che ho apprezzato è SLAX, molto personalizzabile, ma DSL resta la mia preferita perché è basata su debian :inn: poi gira anche su macchine vecchissime ed occupa pochissimo spazio, così posso portarla assieme a tutti gli altri documenti sulla pennina e senza problemi :cool:
L'unica miglioria che farei è l'utilizzo di default di fluxbox: a mio parere tra i WM "leggeri" è il migliore :)

SMH17
05-09-2008, 10.39.50
Idem :inn: un'altra distro da chiavette USB che ho apprezzato è SLAX, molto personalizzabile, ma DSL resta la mia preferita perché è basata su debian :inn: poi gira anche su macchine vecchissime ed occupa pochissimo spazio, così posso portarla assieme a tutti gli altri documenti sulla pennina e senza problemi :cool:
L'unica miglioria che farei è l'utilizzo di default di fluxbox: a mio parere tra i WM "leggeri" è il migliore :)

SLAX non l'ho mai provato quasi quasi ci do un occhiata ;)