PDA

Visualizza versione completa : Red Hat...il mistero.


davlak
09-07-2003, 07.44.46
Possibile che debba essere sempre tutto così "esoterico" in ambiente Linux e in particolare con questa distro? :confused:

Ieri, dopo 3 giorni di download, ho installato RedHat 9.
Arrivo alla fase di partizionamento e gli faccio creare 1 ext3 da 5 giga attaccata alla partizione di XP, + 1 giga per lo swap: e già mi dice che potrei avere problemi con questo tipo di partizionamento :confused:...cmq, proseguo.


Ho creato per il momento il login solo come root con PW.

Poi imposto il lilo come bootloader su hda2, creo il floppy di boot e riavvio con questo.


1) non mi imposta la rete ethernet manco a calci (realtek 8139) e si blocca 12 minuti in fase di avvio (e vabbè, penso tra mè, questo lo vediamo dopo)

2) arriva al login, mi chiede user name e PW, glieli do, e poi su localhost....mi si presenta l'ambiente testuale...non so cosa scriverci dentro (ma dico: uno per entrare in redhat deve conoscere il linuxiano?)

--------

vabbè faccio ctrl+alt+canc e riavvio, pensando che potrebbe essere un problema di floppy.

entro in XP, lancio bootpart e da prompt dei comandi creo il .bin per avviare linux.

In 20 secondi ho l'avvio configurato, infatti al successivo boot entro tranquillamente senza floppy....MA: non cambia niente! :mad: si blocca sempre sulla eth0 e poi dopo il login ho solo l'ambiente testuale.

Che ho combinato? quali misteriosi comandi devo digitare al prompt di root etc...?? o devo rifare ex novo l'installazione?

Posso tranquillamente lasciarlo lì il lilo, su hda2? (anche se non credo c'entri na cippa col resto del problema, ovviamente).

Grazie :)

p.s.: con Mandrake é tutto così semplice...e ho usato sempre la stessa procedura e configurazione.

pholcus
09-07-2003, 08.38.52
Per la modalita' grafica digita init 4..Cmnq e' strano che nn te l'abbia impostata di default.

Per la scheda devo guardare in giro..nn so se ha problemi..Se digiti ifconfig vedi se c'e' o no..

JMass
09-07-2003, 10.16.18
Originariamente inviato da davlak

1) non mi imposta la rete ethernet manco a calci (realtek 8139) e si blocca 12 minuti in fase di avvio (e vabbè, penso tra mè, questo lo vediamo dopo)

2) arriva al login, mi chiede user name e PW, glieli do, e poi su localhost....mi si presenta l'ambiente testuale...non so cosa scriverci dentro (ma dico: uno per entrare in redhat deve conoscere il linuxiano?)


1) La Realtek 8139 normalmente non dà problemi, in questi casi bisogna leggere i messaggi al boot, per rileggere su terminale o console il log relativo all'ultimo boot dai
dmesg | less
per scriverlo nel file dmesg.txt da allegare qui
dmesg > dmesg.txt
Per leggere i log di sistema, compresi quelli di boot, leggi il file /var/log/messages.

2) Come login intendi quello grafico o da console? Ad ogni modo per avviare l'interfaccia grafica di RH il comando è
init 5
Dovresti poi aprire il file /etc/inittab cercando la riga
id:5:initdefault:
Se la cifra è un tre modificalo in 5 per avviare sempre Linux in modalità grafica (a meno che non sia sbagliata la configurazione).

davlak
09-07-2003, 21.50.14
ok, grazie per i suggerimenti, sono riuscito in qualche modo a partire e connettermi...ma...


lilo o grub che sia é scomparso proprio.
se non uso il floppy non si avvia linux.
ho provato con tutte le procedure da me conosciute a far boottare redhat dal bootloader di xp (con mandrake ci metto meno di Mennea a fare i 200 mt).
ho provato a fare un aggiornamento dell'installazione, configurando il nuovo boot da MBR...poi da hda5...prima lilo, poi grub...
In tuttii casi mi dice che non c'é niente da aggiornare e quindi non mi installa manco il il bootloader > :mad: <
Niente.
Esiste un modo per non rifare ex-novo l'installazione dopo che ciò messo mezza giornata a configurarlo il redhat??? :S

(davlak che sta già pensando a un bel delete partition e a rimettere su mandrake...e se proprio gli girano le @@ elimina linux dai suoi pensieri once for all) :D

JMass
10-07-2003, 01.16.37
Per reinstallare lilo (come bootloader, non come pacchetto) dovresti avviare Linux con il floppy ed editare il file /etc/lilo.conf:
# Specifies the boot device
boot=/dev/hda2
Dopo averlo salvato (controlla che la voce image= corrisponda al tuo kernel) dai il comando
lilo -v
per installare lilo su /dev/hda2.
Per bootare Linux da XP dai il comando
dd if=/dev/hda2 of=bootsect.lin bs=512 count=1
poi copia il file bootsect.lin nella partizione di boot di XP (c:) e aggiungi la voce corrispondente a boot.ini
c:\bootsect.lin="Linux"

davlak
10-07-2003, 10.02.01
ex Vito :) ti ringrazio per l'aiuto.
Mi sono spazientito per una serie di incompatibilità col mio HW (che non ho con Mandrake) e ho preferito non incasinarmi troppo la testa con RedHat, perciò l'ho segato.

Sono passato a Knoppix (dopo averlo provato su CD -mi é piaciuto molto- l'ho installato su HD)

Nessun problema: funziona tutto a meraviglia.



L'unica cosa: ho dovuto installare il lilo su mbr (e ok, niente di male), ma non ci riesco proprio a trasferirlo su hda5 (attualmente é quella la partizione knoppix), per poi creare il bootset e inserirlo nel menu di boot di XP.
Prima di provvedere al fdisk /mbr vorrei essere sicuro che ce l'ho messo su hda5.
Ti posto il mio lilo conf attuale...

Non vorrei aprire un 3d nuovo

Se puoi aiutarmi te ne sono grato :)

Step by step again.

(l'unica cosa che sono riuscito ad ottenere é l'edit del menu di boot: ora ci sono solo XP e Linux)

vga=791
# /etc/lilo.conf - See: `lilo(8)' and `lilo.conf(5)',
# --------------- `install-mbr(8)', `/usr/share/doc/lilo/',
# and `/usr/share/doc/mbr/'.

# +---------------------------------------------------------------+
# | !! Reminder !! |
# | |
# | Don't forget to run `lilo' after you make changes to this |
# | conffile, `/boot/bootmess.txt', or install a new kernel. The |
# | computer will most likely fail to boot if a kernel-image |
# | post-install script or you don't remember to run `lilo'. |
# | |
# +---------------------------------------------------------------+

# Support LBA for large hard disks.
#
lba32

# Overrides the default mapping between harddisk names and the BIOS'
# harddisk order. Use with caution.
#disk=/dev/hde
# bios=0x81

#disk=/dev/sda
# bios=0x80

# Specifies the boot device. This is where Lilo installs its boot
# block. It can be either a partition, or the raw device, in which
# case it installs in the MBR, and will overwrite the current MBR.
#
boot=/dev/hda

# Specifies the device that should be mounted as root. (`/')
#
root=/dev/hda5

# Enable map compaction:
# Tries to merge read requests for adjacent sectors into a single
# read request. This drastically reduces load time and keeps the
# map smaller. Using `compact' is especially recommended when
# booting from a floppy disk. It is disabled here by default
# because it doesn't always work.
#
# compact

# Installs the specified file as the new boot sector
# You have the choice between: bmp, compat, menu and text
# Look in /boot/ and in lilo.conf(5) manpage for details
#
install=/boot/boot-menu.b

# Specifies the location of the map file
#
map=/boot/map

# You can set a password here, and uncomment the `restricted' lines
# in the image definitions below to make it so that a password must
# be typed to boot anything but a default configuration. If a
# command line is given, other than one specified by an `append'
# statement in `lilo.conf', the password will be required, but a
# standard default boot will not require one.
#
# This will, for instance, prevent anyone with access to the
# console from booting with something like `Linux init=/bin/sh',
# and thus becoming `root' without proper authorization.
#
# Note that if you really need this type of security, you will
# likely also want to use `install-mbr' to reconfigure the MBR
# program, as well as set up your BIOS to disallow booting from
# removable disk or CD-ROM, then put a password on getting into the
# BIOS configuration as well. Please RTFM `install-mbr(8)'.
#
# password=tatercounter2000

# Specifies the number of deciseconds (0.1 seconds) LILO should
# wait before booting the first image.
#
delay=20

# You can put a customized boot message up if you like. If you use
# `prompt', and this computer may need to reboot unattended, you
# must specify a `timeout', or it will sit there forever waiting
# for a keypress. `single-key' goes with the `alias' lines in the
# `image' configurations below. eg: You can press `1' to boot
# `Linux', `2' to boot `LinuxOLD', if you uncomment the `alias'.
#
# message=/boot/bootmess.txt
prompt
timeout=150
# prompt
# single-key
# delay=100
# timeout=100

# Kernel command line options that apply to all installed images go
# here. See: The `boot-prompt-HOWO' and `kernel-parameters.txt' in
# the Linux kernel `Documentation' directory.
#
# append=""
append="hda=scsi hdb=scsi hdc=scsi hdd=scsi hde=scsi hdf=scsi hdg=scsi hdh=scsi apm=power-off nomce"

# Boot up Linux by default.
#
default=Linux

image=/boot/vmlinuz-2.4.20-xfs
label=Linux

read-only
# restricted
# alias=1

image=/vmlinuz.old
label=LinuxOLD
read-only
optional
# restricted
# alias=2

# If you have another OS on this machine to boot, you can uncomment the
# following lines, changing the device name on the `other' line to
# where your other OS' partition is.
#
# other=/dev/hda4
# label=HURD
# restricted
# alias=3
other=/dev/hda1
label="WinNT(hda1)"

JMass
10-07-2003, 10.26.18
# Specifies the boot device. This is where Lilo installs its boot
# block. It can be either a partition, or the raw device, in which
# case it installs in the MBR, and will overwrite the current MBR.
#
boot=/dev/hda
Qui aggiungi un 5 a boot=/dev/hda, poi salvi e dai
lilo -v
controllando eventuali messaggi d'errore. Poi dai
dd if=/dev/hda5 of=bootsect.lin bs=512 count=1
e controlli il file ottenuto per vedere se effettivamente ha copiato lilo (e di conseguenza se è stato installato su /dev/hda5)
file bootsect.lin
Dovresti ottenere "bootsect.lin: x86 boot sector".
Ciao

davlak
10-07-2003, 11.08.17
ok, funziona :)

l'avevo fatto anche prima, l'unica cosa (strana) é che adesso ho aggiunto un riavvio tra lilo -v e la creazione del bootsector :confused: ed é andato.

file bootsect.lin

mi ha dato effettivamente:

x86 boot sector

Ora immagino che devo editare il lilo.conf per togliere dal boot il winnt (superfluo, dato che avvio dal bootloader di xp, e sarebbe una ripetizione).

Grazie ancora JMass. ;)