PDA

Visualizza versione completa : Istallazioni pacchetti.


guardia
05-07-2003, 22.22.18
Quando istallo un pacchetto rpm da root, il programma viene istallato ma non istalla mai una icona come windows quindi non sai mai dove trovare il pacchetto che hai istallato, come si può ovviare a questa situazione?

Facade
05-07-2003, 22.36.04
che paccheto ?

JMass
06-07-2003, 07.04.26
Non tutte le applicazioni sono cos "gentili" da installare l'icona nel men, quindi alle volte bisogna farlo a mano usando kmenuedit se usi KDE, con GNOME 2 la procedura non semplicissima, manca l'editor del men (ben felice di essere contraddetto). Per aprire kmenuedit il metodo pi semplice cliccare col tasto dx sull'icona del men sul pannello scegliendo poi Editor menu. Importante inserire la voce giusta relativa all'eseguibile in Comando, per trovarla prova a dare da terminale
rpm -ql <nome_rpm> |grep bin
oppure
which <nome_rpm>
Se per esempio l'rpm gedit-2.2.0-3.i386.rpm <nome_rpm> solo gedit.

clark
06-07-2003, 15.45.56
Originariamente inviato da guardia
Quando istallo un pacchetto rpm da root, il programma viene istallato ma non istalla mai una icona come windows quindi non sai mai dove trovare il pacchetto che hai istallato, come si può ovviare a questa situazione?

Ti suggerisco di installare sempre pacchetti rpm creati per la tua distro. In caso contrario prima di installare il pacchetto ti suggerisco di vedere con kpackage o gnorpm (nella redhat 8.0 e 9.0 questi tool non sono disponibili) la lista dei pacchetti e quindi vedere come si chiama l'eseguibile (che di solito va nella dir /usr/bin, /usr/local/bin, etc...), quindi ti crei un collegamento sul desktop cliccando in un area vuota col tasto destro e sciegliendo la voce "crea nuovo Collegamento ad un'applicazione".

Nella malaugurata ipotesi che tu usi una redhat 8.0 oppure 9.0, per vedere la lista dei files che verranno installati puoi procedere da console con il comando rpm -qlp nomepacchetto|more, in questo modo riuscirai a vedere la lista dei pacchetti che verranno installati e quindi ricavare il nome dell'eseguibile.