PDA

Visualizza versione completa : Automatizzare ESPORTAZIONE PREFERITI


riccardonard
08-06-2008, 17.09.12
Esiste un modo (Win XP HE) per automatizzare l'esportazione dei preferiti periodicamente, per esempio attraverso le operazioni pianificate, oppure anche un file batch da riga di comando?
Lo scopo sarebbe quello di non eseguire tutti i 5 o 6 passaggi che sono richiesti dalla manovra manuale, di scegliere la cartella d'origine, la catella di destinazione, il nome del file, ecc, ecc.
Cioè vorrei che con un comando unico fossero svolte tutte le operazioni fino ad ottenere in modo automatico la sovrascrittura del file di destinazione, al massimo con l'unica intercettazione di sicurezza della sovrascrittura del file di pari nome.
E' possibile una cosa del genere?
Grazie
Riccardo

adssda
08-06-2008, 18.01.22
Non credo sia possibile.

borgata
08-06-2008, 18.34.40
Con IE6 i preferiti erano semprelicemente un albero di cartelle di collegamenti.
Quindi la cosa risulterebbe fattibile semplicemente usando un batch o un programma per la sincronizzazione.
Non so però se con IE7 la cosa funzioni diversamente.

RNicoletto
09-06-2008, 14.10.38
Non so però se con IE7 la cosa funzioni diversamente.Con IE7 su Windows XP la cartella Favorites si trova in \Documents and Settings\nomeutente. ;)

riccardonard
09-06-2008, 19.14.36
Rispiego il problema perché vedo che non è stato compreso.
Non si tratta di conoscere dove è collocata la cartella "Preferiti" o "Favourites" che in tutti i casi si trova sotto "Doc&Set\nomeutente", ma di riuscire ad automatizzare l'esportazione con un batch od un comando simile.
Come potrebbe essere scritto il programma batch per generare l'export?
Spero di essermi spiegato.
Grazie. Riccardo

borgata
09-06-2008, 20.21.49
Beh, sapendo dove è la cartella, il gioco è fatto.
Spiega in dettaglio cosa intendi fare e ti aiutiamo per il batch.

riccardonard
10-06-2008, 13.58.09
Ho già spiegato che cosa vorrei fare, ma lo dico ancora:
vorrei automatizzare l'esportazione della cartella preferiti con un comando unico (o file batch o script o altro sistema). Per esportare manualmente la cartella preferiti con IE6 o 7 si va nel menu File, comando "Importa ed esporta" poi si esegue la procedura guidata fino ad ottenere il file "bookmark.htm".
La domanda è: si può generare un file analogo di esportazione senza dover svolgere tutta la procedura guidata?
Se è così facile, che "il gioco è fatto", dimmi per favore come.
Grazie
Riccardo

borgata
10-06-2008, 15.35.34
no, non hai capito.
Intendevo dire cosa intendi fare nel dettaglio.

Per esempio:
- prendere i preferiti ed unirli in un unico file .zip
- rinominare lo zip con la data giornaliera
- prendere il file zip e metterlo nella cartella D:\backuppreferiti\

Capito?

RNicoletto
10-06-2008, 15.40.28
Puoi usare AutoIT (http://news.wintricks.it/software/web-programmazione/23318/autoit-3.2.10/) per creare uno script che ripeta tutta la procedura guidata e quindi lo scheduli quando vuoi.

riccardonard
10-06-2008, 16.28.14
Grazie a RNicoletto che ha centrato perfettamente ciò che volevo.
Sto già scaricando lo strumento sw e lo provo subito.
Grazie ancora, ciao.
Riccardo

borgata
10-06-2008, 19.18.30
Lasciaci un feedback sul programmma magari, da una veloce lettura mi era parso richiedesse capacità di programmazione in un suo linguaggio.
Se invece avesse degli strumenti automatici potrebbe rivelarsi utile anche in altre situazioni.

riccardonard
13-06-2008, 20.14.48
Effettivamente, dopo aver smanettato parecchio, ho constatato che con AutoIt3 non si riesce a creare delle macro, ma solo a editare dei programmi con un linguaggio assai complesso; quindi ho preferito rinunciare. Però ho provato un altro programmino che funziona proprio come il macro editor di VBA, quindi è abbastanza comodo: si eseguono le operazioni volute e si ottiene al termine, uno script editabile a volontà che replica le operazioni svolte la prima volta in fase di registrazione della macro.
Un limite tuttavia, almeno nella versione freeshare, è che non genera degli eseguibili, ma solamente dei file compilati in formato interprete, quindi eseguibili solo nell'ambiente di lavoro: tutto ciò costringe ad aprire il programma, tenerlo in memoria e lanciare la macro. Considerato che l'esportazione dei "preferiti" è una operazione di una decina di battute di tastiera, forse non è conveniente aprire l'editor di macro per lanciare l'automatismo!
Tuttavia è un programmino simpatico e per operazioni più complesse può venire utile.
Se può interessare a qualcunoi riferimenti sono:
Aldo's Macro
http://www.aldostools.com/

Ciao e grazie a RNicoletto per il suggerimento.

borgata
13-06-2008, 20.56.13
Ma hai risolto?
Possiamo sempre tentare il batch...