PDA

Visualizza versione completa : Problemone LAN - ci serve un espertone!


darkjiggly
26-01-2005, 20.05.33
Salve a tutti,

mi capita uno stranissimo e snervante problema con la LAN sotto Win XP, spero che voi (che di certo ne sapete più di me sull'OS Microsoft) siate così gentili da darmi una mano.

Premetto che, dopo l'ultimo "formattone riparatore", ho subito installato su Win XP SP1 modem e rete locale; non ho usato programmi di tweaking del sistema operativo o altre cose strambe.
Io faccio da server (sono collegato col modem ADSL ad internet) e a me si collegano via LAN due altri computer.

Il problema è che, dopo aver configurato indirizzi(io 192.168.0.1 - gli altri .2, .3 - Subnet 255.255.255.0 - Gateway e server DNS io per tutte le macchine), condivisioni ecc, gli altri computer vanno tranquillamente in internet, ci pinghiamo senza problemi, ma non riesco in alcun modo ad abilitare la condivisione delle cartelle per scambiarci file e quant'altro.
Ho fatto ben attenzione a permettere a tutti di accedere alle cartelle condivise degli altri e sul firewall (Sygate Personal) ho abilitato il permesso ai vicini di condividere file e stampanti.
Ho datto correttamente un nome ad ogni macchina e lo stesso gruppo di lavoro (Battlefield) a tutti. Insomma, tutto secondo le regole.:rolleyes:

Il fatto è che, in pratica, nessuno di noi riesce ad accedere al gruppo di lavoro: a me salta fuori un messaggio che dice che non dispongo dell'autorizzazione per accedere a Battlefield e che l'elenco dei server non è disponibile; agli altri un messaggio simile (accesso negato). Fatto davvero MOLTO strano:confused:, abbiamo notato che andando su start-->cerca-->computer in rete, alla fine della ricerca riesco a vedere gli altri e ad entrare nella loro cartelle condivise, oltre che a infilarci file e quant'altro. Invece, visualizzando i computer del gruppo di lavoro da "Risorse di rete", nisba.
Com somma capacità deduttiva:D abbiamo capito che io server ho qualche impostazione del cavolo sballata, ma le ho provate tutte e non riesco a capire per quale ragione non riesco a condividere le cartelle in modo normale (se non altro non è un problema HW).

Se qualche pia anima riesce a suggerirmi qualcosa le regalerò una (F) virtuale...grazie!

10~MaX
26-01-2005, 23.39.25
Sicuramente è un problema di amministrazione..
Ricrea ,dal server in qualità di amministratore, gli accessi al server degli altri computer. Specifica a quali cartelle possono accedere attivando tutte le impostazioni.
Se non funziona, ricrea un'altro gruppo di lavoro e assegnalo a tutti . Dagli altri pc devi avere libero accesso . .

Byzzz

darkjiggly
27-01-2005, 00.17.01
Sì, ecco...quello che pensavo anche io, solo che non so che devo fare per gestire gli accessi per gli altri computer...:timid:

G-71
27-01-2005, 00.24.54
è successa una cosa simile anche a mè.
Si è sistemato solo dopo l' installazione del SP2.
Prova

darkjiggly
27-01-2005, 10.26.39
Oddio, prima di provare il famigerato SP2 e dover poi agiornare 8000 programmi che si incasinano preferirei tentare di sistemare le connessioni al server degli altri computer...se qualcuno è così gentile da spiegarmi bene come devo fare...

Eccomi
27-01-2005, 15.52.34
Credo che dipenda dal firewall. Prova a disattivarlo quando nessuno dei Pc è connesso ad Internet. Probabilmente con il firewall disattivato potranno vedersi.
Per il settaggio del firewall ti rimando alla sezione reti e sicurezza del forum, dove troverai utili indicazioni. :)

darkjiggly
27-01-2005, 19.53.12
La telenovela continua!:cool:

Ho staccato internet e disattivato il Sygate Firewall. Ora la situazione è la seguente: io vedo me stesso e uno dei due computer (matteo), matteo vede se stesso e me ma dentro di me non può entrare (accesso negato), mentre io riesco ad entrare in lui e copiare files nella sua cartella condivisa; il terzo computer è un mistero perchè non solo non lo vediamo nè io nè matteo, ma la rete con lui non ha MAI funzionato:mad:, quindi ha qualche problema strano (perciò lo metto da parte).

Quindi il firewall c'entra per il fatto che mi impediva di vedere l'altro computer in rete (ovviamente sono stato ben attento a disabilitare il firewall integrato di Windows); tuttavia ci dev'essere qualche servizio che impedisce a matteo di accedere liberamente alla mia cartella condivisa!

Mi sto fondendo...:wall: se qualcuno mi suggerisce qualche servizio/impostazione/barbatrucco da modificare o impostare gliene sarò infinitamente grato!

MadMark
28-01-2005, 18.54.15
A me pare che tu debba definire gli utenti degli altri computer nel tuo e viceversa.. poi sicuramente il firewall di mezzo non aiuta!

darkjiggly
28-01-2005, 19.07.28
In effetti col firewall disabilitato riesco almeno ad entrare in un computer (ma lui non entra in me).
E per definire gli utenti che possono accedere al mio computer che devo fare?

10~MaX
29-01-2005, 00.08.43
Per il terzo computer sicuramente c'è un problema di connessione fisica ( hai provato a cambiare il cavo di connessione?? - la sk di rete è ok??)

Mi sorgeva un dubbio riguardo all'indirizzo del server : tu lo usi come gateway ok ,ma hai provato ad impostare il tuo ip diversamente dall'ip di gateway?

Nota bene che con xp pro è presente ,a corredo, un firewall....devi solo istruirlo...o disabilitarlo del tutto.

BBYYZZ

darkjiggly
29-01-2005, 03.33.35
Il terzo computer non mi interessa più di tanto, posso anche lasciarlo fuori (sicuramente ha la scheda di rete smarciulata).

Il firewall di windows naturalmente lo lascio sempre disabilitato, visto che di solito uso il Sygate.

Non ho invece mai provato a mettere due indirizzi diversi tra gateway e me stesso, faccio la prova e vi saprò dire...

Patrick_NORAY
29-01-2005, 03.40.26
Se tra di voi vi pingate vuol dire che i PC si vedono bene e sono comunque tutti raggiungibili.
Se come sei messo ora riesci ancora a vedere i PC andando su start-->cerca-->computer in rete, ti consiglierei di farti un collegamento alle cartelle condivise sui desktop di ogni PC. Se sono solo 3 è comunque un lavoro fattibile.

Non so come mai ma questa cosa a me capita spesso:( e risolvo sempre facendo un collegamento diretto all'altro PC di rete. Eviti così anche di dover fare tutta la trafila "risorse di rete" "tutta la rete" "rete microsoft" "ecc..."

darkjiggly
29-01-2005, 13.43.59
Allora, ho provato a fare così: io server mi sono messo come indirizzo arbitrario 192.168.0.5, subnet la solita 255.255.255.0, e come gateway e server DNS 192.168.0.1 (che, se non ricordo male il corso di reti, equivale a 127.0.0.1 = interfaccia di loopback). Ovviamente all'altro pc ho settato come gateway e server DNS 192.168.0.5 (se no come farebbe a sapere chi è il server?).

Ho fatto qualche prova, ma così non solo non ci vediamo più in rete, ma lui non riesce ad andare in internet e manco riusciamo a pingarci...
Disperazione...

Eccomi
30-01-2005, 00.25.31
Ti ripeto quello che ti avevo già suggerito: vai a leggere i thread che parlano di connessioni di rete nella sezione "Reti e sicurezza"...;)

Trushna
30-01-2005, 01.48.21
Allora è un problema di autorizzazioni e di accounts. Devi abilitare il tipo di accesso classico dai criteri di protezione locali e creare o un account con le stesse credenziali che hai sugli altri pc (stesso id e pass) oppure un account particolare.

darkjiggly
31-01-2005, 20.01.54
Ehm...sì, come avrete capito non sono propriamente un amministratore di server; sono andato in Strumenti di amministrazione-->Criteri di protezione locali, ma lì dentro ce n'è una quantità...non so bene quali modificare (e soprattutto, come...).
Scusate lo strinamento di maroni...

edir
01-02-2005, 12.34.26
Ciao
facciamo ordine :D

IP delle macchine
tua: 192.168.0.1 (server - gateway per via del modem)
altri 192.168.0.X (es 10, 11)
subnetmask 255.255.255.0
Gruppo di lavoro (quello che vuoi ES: PIPPO)

sulle altre macchine dovrà essere sistemato come GW 192.168.0.1 (il tuo PC)

Utenti:
sul tuo PC dovrai creare oltre al tuo utente anche gli altri 2 perchè abbiano accesso il tuo PC..

cominciamo così senza firewall o altro..

Ciao
Edy
;)

Deep73
01-02-2005, 13.18.48
Reti.... :rolleyes:

Patrick_NORAY
01-02-2005, 13.30.26
Originariamente inviato da edir
Ciao
facciamo ordine :D

IP delle macchine
tua: 192.168.0.1 (server - gateway per via del modem)
altri 192.168.0.X (es 10, 11)
subnetmask 255.255.255.0
Gruppo di lavoro (quello che vuoi ES: PIPPO)

sulle altre macchine dovrà essere sistemato come GW 192.168.0.1 (il tuo PC)

Utenti:
sul tuo PC dovrai creare oltre al tuo utente anche gli altri 2 perchè abbiano accesso il tuo PC..

cominciamo così senza firewall o altro..

Ciao
Edy
;)


Mi permetto di quotare in pieno!
Inizia così che è sicuramente la strada giusta.

G-71
01-02-2005, 14.32.13
Scusa, magari è una domanda stupida...
Hai controllato che file system hanno tutte le macchine?
Mi è capitato che degli XP con FAT32 non riuscissero ad accedere ad un XP NTFS, viceversa la cosa funzionava benissimo.

edir
01-02-2005, 16.54.01
Originariamente inviato da G-71
Scusa, magari è una domanda stupida...
Hai controllato che file system hanno tutte le macchine?
Mi è capitato che degli XP con FAT32 non riuscissero ad accedere ad un XP NTFS, viceversa la cosa funzionava benissimo.

Perdonami la domanda ma cosa centra il file system??? :confused:

Dovrebbe dare problemi??? Io ho un server linux con partizioni linux ma ci scrivo tranquliiamente via rete dal mio XP in NTFS5.. :eek:

Ciao
Edy

G-71
01-02-2005, 21.02.02
Originariamente inviato da edir


Perdonami la domanda ma cosa centra il file system??? :confused:

Dovrebbe dare problemi??? Io ho un server linux con partizioni linux ma ci scrivo tranquliiamente via rete dal mio XP in NTFS5.. :eek:

Ciao
Edy
Giusto, ma propio stamattina mi è capitato che un winXP con fat32 non entrava in un WinXp ntfs.
Dopo averlo convertito ha iniziato a funzionare benissimo

edir
02-02-2005, 09.03.19
se ne vedono proprio di cose strane!!!!
Il filesystem non dovrebbe sentrare nulla perche è il Sistema operativo o meglio l'SMB ad occuparsi di scrivere su disco l'altro PC non ha accesso diretto al disco..
Non era un problema di permessi che magari convertendo si sono risolti???
Dico così perchè qui in ufficio ho un miscuglio di SO ma non ho mai avuto problemi simili (rete con PC antici in FAT, FAT32, NTFS4, NTFS5, Linux, MAC) eppure funge tutto...

Ciao
Edy

G-71
02-02-2005, 14.37.45
Originariamente inviato da edir
se ne vedono proprio di cose strane!!!!
Il filesystem non dovrebbe sentrare nulla perche è il Sistema operativo o meglio l'SMB ad occuparsi di scrivere su disco l'altro PC non ha accesso diretto al disco..
Non era un problema di permessi che magari convertendo si sono risolti???
Dico così perchè qui in ufficio ho un miscuglio di SO ma non ho mai avuto problemi simili (rete con PC antici in FAT, FAT32, NTFS4, NTFS5, Linux, MAC) eppure funge tutto...

Ciao
Edy
Non so...
Ma se non ricordo male ad un corso che ho fatto mi hanno spiegato che è L' NTFS a gestire la gestione degli utenti che FAT32 non poteva fare :confused:

darkjiggly
03-02-2005, 21.00.26
Il mistero si complica...

Ho fatto le due seguenti cose:
1) ho creato un account per il computer matteo (ma non per l'altro)
2) in Sygate ho implementato due regole per gli indirizzi degli altri due PC che permette di far passare tutto ma proprio tutto quello che combinano ste due macchine (compresi i programmi, se si beccano un virus non me ne frega niente)

E la situazione è la seguente: io ora riesco a vedere tranquillamente matteo e ad entrare nella sua cartella condivisa; lui vede me ma non può entrare nella mia cartella condivisa (accesso negato come le altre volte) e inoltre vede il terzo computer (guerriero) ma non riesce ad entrarci; la terza macchina (guerriero) riesce a vedere solo matteo e ad entrare nella sua cartella condivisa.
Perciò, se ad esempio volessi passare un file a guerriero, devo prima passarlo a matteo e poi guerriero se lo prende da matteo.

Posso quindi definitivamente dedurre che il firewall non c'entra una mazza (visto che le regole che ho implementato sono identiche per ognuna delle due macchine)?
Si tratta quindi di qualche permesso del menga...?

edir
03-02-2005, 21.08.28
fai così crea su tutti e 3 i PC gli stessi utenti
tipo
Utente1 Pwd1
Utente2 Pwd2
Utente3 Pwd3

su tutti e 3 i PC di modo che tutti possono vedere tutto.. se sei sicuro che il FW non c'entra ok, io proverei a disabilitare il servizio in modo temporaneo...

PS: verificha che le cartelle condivise abbiamo permesso everyone full control


ciao e tienici aggiornato
Edy

darkjiggly
04-02-2005, 19.21.16
BWAAAH...che tristeza, non funzia manco questa!

Ho aggiunto i seguenti account:
-su brothers (cioè io) ho aggiunto matteo e guerriero
-su guerriero ho aggiunto brothers e matteo
-su matteo ho aggiunto brothers e guerriero.

Naturalmente mi sono accertato che le cartelle condivise abbiano abilitati "condividi cartella in rete" (col nome Condivisione su ogni macchina) e "Consenti agli utenti di rete di modificare i file".

Il triste risultato è che tutto (non) funziona esattamente come nel post sopra...mi sai nen.

Ma sentite un po': non è mica che devo pacioccare con qualcosa negli Strumenti di amministrazione? Io lì dentro non oso metterci troppo le mani, però andando a farmi un giro in "Criteri locali - Opzioni di protezione" ho notato ad esempio voci come "Accesso di rete: consenti l'accesso libero agli utenti anonimi" che è disattivato, oppure "Client di rete Microsoft: aggiungi firma digitale alla comunicazione client (se autorizzato dal server)" che è attivo e che mi insospettiscono un po'...

Patrick_NORAY
05-02-2005, 03.43.48
Ma no, deve andare anche senza "pacioccare" negli strumenti di amministrazione :o

Ascolta, e se fai trova pc, funziona? Vedi i PC con le cartelle condivise? Nel tuo primo post, nel "lontano" 26-01-05 riuscivi a vedere le condivisioni no?

edir
05-02-2005, 09.05.26
Ciao
confermo ciò che dice il buon Patrick_NORAY
deve funzionare senza troppe storie... il gruppo di lavoro deve essere lo stesso x tutti e se gli utenti con relative password sono presenti su tutti non vedo il motivo x cui non debba comunicare.. è vero visto che x l'identificazione degli altri PC W2K WXP avrebbe bisogno di un DNS potresti non tovare immediatamente il PC quando apri le risorse di rete (anche se nella mia piccola rete famigliare non è mai successo) ma con trova Pc risolvi il problema e sopratutto una volta trovato il PC dovresti avere accesso alle sue cartelle condivise

Ciao
Edy
;)

darkjiggly
05-02-2005, 15.33.12
Miseria, le ho provate poi tutte...
Ora ho creato su ogni macchina tutti gli account corrispondenti agli utenti totali esistenti, ognuno con la propria bella password; il risultato è stato che guerriero e matteo riuscivano a vedere in rete tutte le macchine, ma non ad entrarci dentro (o meglio ad entrarci solo come vi ho spiegato sopra), mentre io riesco solo a vedere matteo e bon.
Considerando che:
- il firewall l'ho escluso sia perchè ho aggiunto regole specifiche, sia perchè in effetti gli altri vanno in internet ed a matteo gli passo quel che voglio in condivisione;
- mi sentirei anche di escludere Norton antivirus che non dovrebbe c'entrare proprio una mazza;
- le opzioni di amministrazione non le ho mai incasinate;

mi rimane da concludere che c'è qualche bel problemuzzo di sistema operativo. La qual cosa mi puzza anche per un fatto collaterale: io uso molto Winamp con il visualizzatore avanzato (quello che elabora tutte le immagini psychedeliche in tempo reale a tempo con la canzone)e ho notato che quando la LAN è connessa il visualizzatore sclera (non fa più il suo dovere) e l'uso di CPU sale anche oltre il 70% (su un P4 da 3 Ghz, senza altri programmi in esecuzione); poi nel momento in cui tolgo corrente all'hub e quindi la rete si disconnette tutto torna normale. E' vero che potrebbe essere un bug del programma, ma mi sembrerebbe strano...anche perchè ai tempi in cui la LAN andava (due formattoni fa) non avevo il minimo problema.

Non mi rimane altro che tentare la via del famigerato Service Pack 2, cosa che mi farà bestemmiare contro tutti i programmi e le utility che come minimo dopo vorranno un aggiornamento...