PDA

Visualizza versione completa : Riflessioni...dopo una dura giornata!


andrea70
01-10-2003, 19.26.32
«Il tempo fugge e non s'arresta un'ora», lamentava il poeta. Caspita, se corre…
Prendete il nostro bel paese, in quindici giorni si sono consumati argomenti che un tempo (ai tempi di quando c'era il tempo) avrebbero impegnato pensiero e pensatori per millenni.
Quasi una settimana-luce fa ci chiedevamo chi fosse stato nella storia più tiranno di gattona Saddam! Baffone, baffetto tedesco, Cesaucescu, Pol-Pot, Robespierre, Torquemada, il caro Bin, Castro Fidel, Milosevich etnico ed igienista, Silla, Cesare, Ierone, Mao, Mussolini, o Berlusconi in panchina...?
Ricordiamo i più recenti millenni passati. Ci fu quello della serie B che non s'allena, il minuto eterno dell'Inter che non vince, la serata secolare di miss Italia che piange, vince e convince, delle miss sconfitte che ci piacerebbe consolare e di altri eventi durati secolari minuti. Ora, nel nuovo millennio, il paese discute di cani! L'effetto si nota: la mia cagnolina (50 cm. x 40 tutto fuori) ancheggia, guardata ..... in cagnesco.

Ma questo fu il passato, però. Il presente, che sembrava durevolmente occupato dai canini canidi, rapido trapassa all'evo della "tolleranza zero". Viva dunque gli ultras della mazza, della spranga e del chiancone che ad Avellino hanno dato una edificante lezione ......
Finimmo al buio!
Al ritorno della luce (ne sono certo), tra commenti, sociologiche analisi, oscure previsioni e "te l'avevo detto", in molti rimpiangeremo quei secoli bui, quando non fummo obbligati a far finta di poterci vedere.