PDA

Visualizza versione completa : [Shopping] Comprare online, dogana e postepay


emsmail
14-11-2009, 21.20.54
Ciao a tutti,
sono deciso a comprare delle cose in america, volevo sapere se qualcuno ha avuto esperienze e le volesse condividere, in modo da riuscire a capire.

Volevo comperare da thinkgeek.com una chitarra usb a 99$ (70euro) che se la comprassi in italia mi costerebbe 150 (nel negozio + vicino a casa mia)

L'unico mio incubo è la dogana, il successivo è la postepay.

Come funziona la dogana? Accettano le postepay in america?

Grazie!!!

sp3ctrum
15-11-2009, 18.25.33
Ciao, io ho comprato una scheda video 4 anni fa... e la sto ancora aspettando.
Fortunatamente paypal mi ha restituito parte dei soldi.

mao
15-11-2009, 23.07.32
Poste Pay è una comunissima carta di credito, credo del circuito visa o master. Basta comunicare i dati corretti e il codice di sicurezza e il negoziante si accorge subito se la transazione va a buon fine o no.
Per quello che riguarda la dogana, poi, certamente c'è da pagare almeno l'iva. Meglio comprare allora nel Regno Unito, prezzi bassi, niente dogana e spesso stessa merce americana. Per i libri e i computer almeno io faccio così.

Frequency
15-11-2009, 23.51.50
Poste Pay è una comunissima carta di credito, credo del circuito visa o master. Basta comunicare i dati corretti e il codice di sicurezza e il negoziante si accorge subito se la transazione va a buon fine o no.
Per quello che riguarda la dogana, poi, certamente c'è da pagare almeno l'iva. Meglio comprare allora nel Regno Unito, prezzi bassi, niente dogana e spesso stessa merce americana. Per i libri e i computer almeno io faccio così.



dove compri in inghilterra?

mao
15-11-2009, 23.57.07
negozi sulla baia e amazon.co.uk

adspy
17-03-2010, 20.35.24
per comprare in inghilterra non saprei ma per muovervi con facilità quando si vuole comprare qualcosa direttamente in america bisogna dotarsi di un indirizzo virtuale. Un provider che offre un servizio gratuito è Viaddress.com, fornisce un indirizzo virtuale USA libero in modo che è possibile acquistare da qualsiasi venditore negli Stati Uniti e trasferisce poi i pacchi direttamente a casa tua. È possibile registrarsi gratuitamente su viaddress.com, si riceve immediatamente una email con l’indirizzo degli Stati Uniti. Si può anche usare Viaddress per acquistare prodotti senza tassa di commissione se il venditore Americano non accetta carte di credito internazionali. È veramente utile! ecco il sito: www.viaddress.com

RunDLL
12-04-2010, 23.12.28
Non tutte le cose vengono filtrate alla dogana e spesso chiudono anche un occhio, ma tutto ciò che viene dall'esterno dalla Comunità Europea è passibile di tassa.
Compro molte cose da Inghilterra e USA, non spesso ma alcune volte ho dovuto pagare il dazio doganale che è in percentuale, non ricordo di quanto, del valore anche se questo è classificato come regalo, alla dogana non interessa.

valen15
14-12-2011, 03.16.36
Sì, il problema dagli Usa è la dogana. A me una volta è capitato di pagarla, un'altra volta no. Boh...da quanto so, è a campione, quindi devi avere...sedere :P Anche io comunque ho usato viaddress per comprare online dagli Usa perché non spedivano in Italia. Se ti capita quindi di comprare negli States, prendi in considerazione quel sito :)

Catullo
10-02-2012, 10.16.19
Ora, non vorrei sbagliarmi...in Australia funziona che se acquisti un prodotto entro i 3 mesi dalla tua partenza, alla dogana ti restituiscono anche i soldi delle tasse. Negli Stati Uniti non funziona cosi? Durante il mio ultimo viaggio a Sydney ho comprato un Mac, alla dogana ho dovuto presentare la prova d'acquisto è mi sono stati restuiti i soldi delle tasse.

mao
10-02-2012, 20.35.06
negli Stati Uniti no, perché non esiste un equivalente della nostra IVA: le tasse cambiano da stato a stato e non vengono rimborsate in nessun caso. In Canada invece fino a pochi anni fa sì, veniva rimborsata agli stranieri la tassa federale sulle merci, ma non quella provinciale. Ora questo sistema è stato abolito anche in Canada (esperienza personale la scorsa estate).