PDA

Visualizza versione completa : Esenzione militare e servizio civile


nemesis
25-06-2004, 18.07.42
Ciao a tutti mi hanno parlato di due contratti di lavoro:
1)apprendistato
2)full time a tempo indeterminato

Con cui è possibile chiedere l'esenzione dal servizio militare/civile.

Vi torna?
Ne sapete qualcosa?

interceptor
25-06-2004, 18.14.10
Il decreto del 13 marzo 2003, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 69 del 24 Marzo 2003, ha rideterminato le condizioni per la concessione della dispensa dagli obblighi di leva, ai sensi dell'art. 7, comma 3, lettera a), del decreto legislativo 30 dicembre 1997, n. 504.

In tempo di pace, conseguono la dispensa dalla ferma di leva i cittadini che si trovano in una delle seguenti condizioni:

.............

m) destinatario di una proposta di assunzione con contratto a tempo indeterminato e a tempo pieno o di una proposta di assunzione con contratto a tempo determinato e a tempo pieno di formazione e lavoro o di apprendistato della durata di almeno 12 mesi, ovvero gia' titolare di un rapporto di lavoro con contratto a tempo determinato e a tempo pieno di formazione e lavoro o apprendistato che preveda, alla data della presentazione della domanda, l'espletamento di almeno 12 mesi di attivita' lavorativa. Per gli arruolati in possesso della proposta di lavoro, l'assunzione deve avvenire entro il termine perentorio di novanta giorni dalla data di presentazione della domanda. Il provvedimento di dispensa diviene privo di effetto qualora, entro il termine perentorio compreso tra il duecentodecimo giorno e il duecentosettantesimo giorno dall'inizio del rapporto di lavoro che ha dato luogo alla dispensa (periodo entro il quale l'arruolato e' considerato sospeso dall'avviamento alle armi), l'interessato non presenti la certificazione che comprovi la vigenza del contratto di lavoro in corso.

.............

Gigi75
25-06-2004, 18.15.06
Ho postato lo stesso testo :p

edito

Spero ce la faccia (Y) (Y) (Y)

Tommy_hell
25-06-2004, 19.50.56
Ciao. anch'io mi ero informato e ho trovato questo su una rivista:

La dispensa facoltativa dal servizio militare di leva è stata estesa (D.M. n. 69/2003) a chi è in attesa di un contratto di lavoro a tempo indeterminato oppure determinato (di formazione o apprendistato) della durata minima di un anno.Il contratto o la promessa di contratto; devono essere stipulati con un datore di lavoro (pubblico o privato) a tempo pieno, con specificate le indicazioni della retribuzione e della data di assunzione che risulti incompatibile con i tempi della leva, cioè da concretizzarsi entro 90 giorni dalla richiesta di dispensa. Il giovane dispensato dal servizio di leva deve comunque produrre, tra il 210' e il 270' giorno dall'assunzione, copia autenticata (o autocertificazione) della busta paga. Può avere la dispensa anche chi è già stato assunto a tempo determinato con contratto di apprendistato o di formazione, della durata di almeno un anno.

Spero ti possa esere d'aiuto. L'hai già fatta la visita?

CIAU!! :devil:

nemesis
25-06-2004, 20.01.05
no ho finito ora la scuola ora e sono in cerca di lavoro, quindi mi sto informando per parlare con il datore, mai poi la prassi com'è qualcuno la conosce?

Tommy_hell
25-06-2004, 22.35.10
Originariamente inviato da nemesis
no ho finito ora la scuola ora e sono in cerca di lavoro, quindi mi sto informando per parlare con il datore, mai poi la prassi com'è qualcuno la conosce?

Be, io la visita l'ho fatta ad Aprile, quindi ti dico quello che so:
Devi fare la visita di leva. Alla visita ti fanno un questionario dove scegli il corpo in cui vuoi andare: devi scegliere l'obiezione di coscienza; Ti devi poi informare i giorni della visita, poichè devi spedire tutte le "carte" per far partire la pratica di richiesta di dispensa del servzio militare. Secondo me ti dovresti informare in qualche istituzione della tua città, chessò, il comune o un punto di informazione giovani: la ti danno tutte le informazioni possibili (un mio amico ha fatto così per informarsi)

CIAU!! :devil:

nemesis
26-06-2004, 01.17.51
gazie mille farò così!
Bye

AlexMineo
26-06-2004, 01.18.15
Cmq se posso dire la mia.......

La costituzione italiana non dice all' Articolo 13 che
La libertà personale è inviolabile.....?
Ma adesso sorge la domanda lo stato "obbligandomi agli obblighi di leva" che fa...?Mi blocca un anno di vita.... e poi pensate un tizio qualsiasi appena laureato che decide di girarsi un pochetto per trovarsi un posto di lavoro non può farlo come vuole perchè deve regalare dieci mesi (molto importanti) della sua vita allo stato....
e per carità lo serve e lo riverisce in tutti i modi quando è arruolato ma che ne ha in cambio...???? un fico.... :anger:
Questo discorso potrebbe essere senza senso o troppo azzardato ma mi incaz...cioè mi incavolo al pensiero che durante tutta la mia vita dovrò dividere tutto quello che ho con lo stato....ma che si pretendano anke dieci mesi della mia vita mi sembra che adesso stiamo un pò esagerando....
:anger: :mad: :anger: :mad:

nemesis
26-06-2004, 10.02.49
io sono d'accordo in altri stati è volontario ed anche in Italia in futuro(tra 2 anni penso) lo sarà, ma sai come sempre noi Itliani su certe cose arriviamo tardi rispetto ad altri stati....

AlexMineo
26-06-2004, 12.02.01
Finalmento qlkuno che la pensa come me.......
Quando prendo questo discorso mi prendono per PAZZO...

Gigi75
26-06-2004, 12.30.20
Originariamente inviato da alessandromineo
Cmq se posso dire la mia.......

La costituzione italiana non dice all' Articolo 13 che
La libertà personale è inviolabile.....?


Se citi l'articolo, citalo tutto, altrimenti travisi

La libertà personale è inviolabile.
Non è ammessa forma alcuna di detenzione, di ispezione o perquisizione personale, né qualsiasi altra restrizione della libertà personale, se non per atto motivato dell'autorità giudiziaria e nei soli casi e modi previsti dalla legge.

Art. 52.
La difesa della Patria è sacro dovere del cittadino.
Il servizio militare è obbligatorio nei limiti e modi stabiliti dalla legge.

Detto questo...preciso che faccio il tifo per neme;)

Tommy_hell
26-06-2004, 14.20.27
Be, bisogna ricordare che dal 1 gennaio 2005 la leva obbligatoria sparisce. Io come ho già detto ho fatto la visita ad Aprile: mi hanno fatto rivedibile e cioè mi devono chiamare ancora; però ci hanno detto che è anche possibile che non ci chiamino più, dato che la leva obbligatoria dovrebbe decadere dal 1 gennaio dell'anno prossimo.

CIAU!! :devil:

Brunok
26-06-2004, 14.40.16
Sarebbe ora che finisca l'obbligo.

Tamash
27-06-2004, 16.22.22
ciao ragazzi....mi trovo in mezzo a questa faccenda....

sono nato a marzo del 1985, ho finito la scuola e dovrei fare sto benedetto militare.....io però lavoro già e per cui ho già un contratto a tempo indeterminato .....

lo salto o non riesco?

Lu(a
27-06-2004, 16.30.01
Originariamente inviato da Brunok
Sarebbe ora che finisca l'obbligo. ù

(Y)

Il militare fatto così non serve a niente... una perdita di tempo.

Tommy_hell
27-06-2004, 16.52.33
Originariamente inviato da Tamash
ciao ragazzi....mi trovo in mezzo a questa faccenda....

sono nato a marzo del 1985, ho finito la scuola e dovrei fare sto benedetto militare.....io però lavoro già e per cui ho già un contratto a tempo indeterminato .....

lo salto o non riesco?

Be, se hai un contratto di lavoro, di qualsiasi tipo, puoi stare tranquillo che il servizio di leva non lo fai. Dovrai fare la visita ma poi presenti i documenti che riguardano il lavoro e dovresti avere la dispensa.

CIAU!! :devil:

Tamash
27-06-2004, 18.02.02
sei sicuro? perchè sono andato ad informarmi alla capitaneria di porto perchè sarei di marina...e mi hanno detto di no, ke dovrò farlo perchè ho già il contratto di lavoro e non una proposta di lavoro!

nemesis
27-06-2004, 20.16.32
sul sito del welfare ho trovato quest:

....destinatari del beneficio della dispensa sono i soggetti selezionati o assunti da datori di lavoro privati o pubblici, incluse associazioni fondazioni cooperative,con contratti a tempo indeterminato e a tempo pieno o con contratti di apprendistato o di formazione del lavoro".


voi che avete capito

Tommy_hell
27-06-2004, 21.27.43
Originariamente inviato da Tamash
sei sicuro? perchè sono andato ad informarmi alla capitaneria di porto perchè sarei di marina...e mi hanno detto di no, ke dovrò farlo perchè ho già il contratto di lavoro e non una proposta di lavoro!

Leggiti bene quello che è stato postato nella pagina precedente e vedrai che trovi tutto quello che ti interessa ;)

CIAU!! :devil:

AlexMineo
27-06-2004, 21.31.45
Riconosco di avere fatto un piccolo mancamento nel citare l'articolo ma ripeto a dire ke lo stato non si può fregare tuttociò che è mio........
Cioè appena vengo al mondo metto a davidere i miei beni con lo stato.....
Comincio a lavorare e devo dare a seconda della fascia di reddito quasi la metà del mio stipendio, altro esempio lavoro...e dopo avere diviso con il solito ignoto il mio stipendio mi riesco a comprare una proprietà...contento di ciò penso di affittarla..e li mi metto le mani ai capelli xkè e come se l'avessi comprata in società con lui....e miseria della miseria.

Cmq bando alle ciancie e bando al servizio militare che secondo me è una gran ca....cavolata.........e perdita di tempo........

CIAO A TUTTI...........(W) (W) (W)

:S
Alessandro

Tommy_hell
27-06-2004, 21.36.54
Originariamente inviato da alessandromineo
Riconosco di avere fatto un piccolo mancamento nel citare l'articolo ma ripeto a dire ke lo stato non si può fregare tuttociò che è mio........
Cioè appena vengo al mondo metto a davidere i miei beni con lo stato.....
Comincio a lavorare e devo dare a seconda della fascia di reddito quasi la metà del mio stipendio, altro esempio lavoro...e dopo avere diviso con il solito ignoto il mio stipendio mi riesco a comprare una proprietà...contento di ciò penso di affittarla..e li mi metto le mani ai capelli xkè e come se l'avessi comprata in società con lui....e miseria della miseria.

Cmq bando alle ciancie e bando al servizio militare che secondo me è una gran ca....cavolata.........e perdita di tempo........

CIAO A TUTTI...........(W) (W) (W)

:S
Alessandro

Capisco quello che dici, ma bisogna dire che ci sono delle regole, delle leggi che dobbiamo rispettare (anche se molte volte discutibili :rolleyes: ) Cosa vuoi, così è la vita.

CIAU!! :devil:

Gigi75
28-06-2004, 02.02.50
Originariamente inviato da alessandromineo
Riconosco di avere fatto un piccolo mancamento nel citare l'articolo ma ripeto a dire ke lo stato non si può fregare tuttociò che è mio........
Cioè appena vengo al mondo metto a davidere i miei beni con lo stato.....
Comincio a lavorare e devo dare a seconda della fascia di reddito quasi la metà del mio stipendio, altro esempio lavoro...e dopo avere diviso con il solito ignoto il mio stipendio mi riesco a comprare una proprietà...contento di ciò penso di affittarla..e li mi metto le mani ai capelli xkè e come se l'avessi comprata in società con lui....e miseria della miseria.

Cmq bando alle ciancie e bando al servizio militare che secondo me è una gran ca....cavolata.........e perdita di tempo........

CIAO A TUTTI...........(W) (W) (W)

:S
Alessandro


Capisco quello che dici, ma la prossima volta allora non usare strade e ospedali eh?;)

AlexMineo
28-06-2004, 13.21.46
Ok..ho toppato ma la penso così.......e cmq sia per me nn è giusto.......... :crying:


:crying: :crying: :crying: