PDA

Visualizza versione completa : Copertura Wi-Fi nei piccoli comuni


Robbi
14-01-2008, 08.34.59
<p align="center"><img class="" style="width: 240px; height: 251px" height="345" width="318" alt="" src="http://www.torrevado.info/Public/data/Pantaleo/2007813164340_WiFiZone.jpg" /></p><p align="justify">La liberalizzazione del Wi-Fi in modalit&agrave; &ldquo;ultimo miglio&rdquo; ha eliminato tutti gli inutili vincoli che limitavano la libera iniziativa di operatori di telecomunicazioni minori.</p><p align="justify">L'effetto e' stato&nbsp;la nascita di una serie di&nbsp; piccole aziende impegnate nel fornire servizi di connettivit&agrave; locale che risolvono il problema della mancanza dell&rsquo;ADSL in quelle zone non raggiunte dai grandi operatori di telefonia.</p><p align="justify">In sostanza questa rete capillare di piccole wireless lan sta dando un contributo rilevante all&rsquo;abbattimento del digital divide che, a causa della complessit&agrave; morfologica del territorio italiano, &egrave; ancora piuttosto alto se paragonato a quello di altre nazioni europee.</p><p align="justify">Il problema del WiMax &egrave; che per le caratteristiche del bando le licenze all&rsquo;utilizzo delle varie frequenze saranno con ogni probabilit&agrave; conquistate dai pi&ugrave; grandi operatori, che tenderanno a limitarne la diffusione al fine di non cannibalizzare gli altri servizi gi&agrave; diffusi sul mercato.</p><p align="justify">&nbsp;</p><br /><a href="http://www.wintricks.it/framer.php?url=http://www.assoprovider.it/index.php?option=com_docman&task=cat_view&gid=60&Itemid=50" target="_blank">Link Assoprovider </a><br /><br /><br /><br /><br />

c1p8
14-01-2008, 08.42.23
Io in ditta uso da diverso tempo una connessione "radio" con NGI e funziona veramente, veramente bene

DooZer
14-01-2008, 09.31.38
A mio avviso le connessioni Wi-Fi hanno un grosso limite: la tecnologia usata per la connessione.
Il mio paese fa parte di quelli esclusi dall'ADSL ( anche se ormai circondato da paesi che lo sono). Da circa un anno una ditta locale ha coperto parte del territorio.
Sulla carta il collegamento buono: fino a 6Mbits in download, non ben chiaro l'Up.
Il collegamnto per piuttosto instabile: ci sono lunghi periodi in cui la connessione va a rilento e altri in cui proprio assente. Inoltre la ditta che ha installato il sistema ha messo in atto una politica estremamente limitante riguardo al P2P, chiudendo l'accesso alla configurazione del radiorouter e quindi alla sua configurazione.
Facendo ci risulta quindi impossibile fare altre cose, tipo creare una VPN o aprire piccoli server FTP.
Comunque tale servizio non paragonabile ad una connessione ADSL anche a 2MBit.

Penso che il problema sia che la tecnologia WiFi sia stata creata per coprire delle piccole aree, magari chiuse e delimitate. Il fatto che venga usata per coprire un territorio credo che sia una pretesa troppo ottimistica. Il WiMax potrebbe essere la soluzione ma, come ha detto Robbi, le licenze saranno quasi certamente vinte dai grossi gestori che le chiuderano in un cassetto.

Zepelin_22
14-01-2008, 15.40.54
Come struttura di rete fra Wi-Fi e WiMax non vi alcuna differenza se non la portata del segnale, il WiMax pi economico e ha bisogno di meno strutture.
Io sono combinato come DooZer, ma per aprire le porte al p2p non basta avere l'accesso alla piccola antenna-router che ci montano a casa, devono essere loro nei loro router ad aprire le porte ad ogni pc presente nella rete locale a cui danno l'adsl; in pratica un lavoraccio!!!
p.s. da 80 kb che avevo ad inizio contratto ora sono a 40 kb, per contratto me ne dovrebbero garantire minimo 60 kb, bello schifo di servizio!!!

DooZer
14-01-2008, 16.15.36
Io sono combinato come DooZer...

In realt io non ho neanche il loro servizio...Ma alla fine non che mi dispiaccia molto: per ora la copertura non estesa a tutto il territorio comunale ma a chiazze e la zona dove c' la casa dei miei non coperta. Quando torno, di tanto in tanto, devo per forza usare il collegamento ADSL.

In ogni caso il mio giudizio, valutando le esperienze delle persone del comune connesse, su questo servizio estremamente negativo. La ditta , sul territorio del comune, in regime di monopolio. Sono arrogenati, presuntuosi e incompetenti. Dal punto di vista del rapporto con i clienti sono forse peggio di Telecom & co..

Hanno coperto le due zone dell territorio pi popolose e poi non sono pi intervenuti per ampliare la copertura, creando, di fatto, un "digital divide" nel digital divide. Hanno usato degli apparati scadenti che funzionano male e si guastano spesso. Ogni qualvolta succede un problema ci vogliono giorni per risolverlo, nonostante la sede dista solo 20Km da dove abitiamo. :inkaz:

Il contratto costa 26 al mese vale per 2 anni e devi passare da una finanziaria, il ch si rivelato una mezza fregatura perch diventa difficile non pagare in caso di malfunzionamenti.

RNicoletto
15-01-2008, 09.24.14
Grazie a DooZer e Zepelin_22 per i feedback. :)

Certo che il quadro descritto davvero sconfortante. :(

Zepelin_22
15-01-2008, 11.06.54
bh il quadro da me non cos pessimo!!!
Ci sono pi compagnie che si possono scegliere (2-3 al massimo), comunque non grosse ditte, pi che altro messe in piedi da ragazzi che si sono procurati un lavoro; il servizio non eccezionale e le apparecchiature neanche, ma tutto sommato ci si pu accontentare (rispetto al non avere adsl). Ovviamente neanche sotto il profilo tecnico sono eccezionali, ma con il tempo e l'impegno nel voler migliorare il servizio qualcosina in positivo si vista!
Comunque con il WiMax, dei buoni tecnici e apparecchiature di qualit, si potrebbe offrire un servizio veramente eccellente; speriamo in qualche azienda seria che ci dia questo servizio.

fracass76
15-01-2008, 17.29.44
Anche io fra poco tempo devo andar ad abitare in un paesino dove l'ADSL non arriva.
Hanno fatto una racoclta di firme da presentare alla Telecom e il risultato stato: "non hanno interesse ha portare l'ADSL in queste zone". Ora speriamo in un appalto per il WiMax.
Bye :-)

Zepelin_22
16-01-2008, 12.25.41
io farei una raccolta firme per far tornare la telecom statale a tutti gli effetti, e non solo lei!!!