PDA

Visualizza versione completa : Motomondiale 2005!


Pagine : 1 2 3 4 5 [6] 7

TyDany
17-09-2005, 17.35.51
Originariamente inviato da Gigi75
SUZUKI?! :eek: :eek:

Grandi! (Y)

Merito delle Bridgestone ;) ... cmq Loris ha rifilato mezzo secondo al secondo... e pare che a passo sia stato devastante :eek:

Gonzo
17-09-2005, 18.08.41
Originariamente inviato da TyDany


Merito delle Bridgestone ;) ... cmq Loris ha rifilato mezzo secondo al secondo... e pare che a passo sia stato devastante :eek:

su certe piste salta fuori sempre la variabile X!...poi è pur sempre la pista di casa per i giapponesi.
Certo Capirossi quando spacca, spacca ma...mettiamoci pure che Rossi e suzuka non sono grandi amici.
Comunque intanto la rossa farà la sua porca figura proprio nella tanta del nemico..yukyuk!
:D

Gonzo
17-09-2005, 20.47.27
ho scritto suzuka invece di motegi...eeeh..troppi videogiochi...

Kjow
17-09-2005, 23.26.38
A che ora questa notte? i tre eventi? Mi sa che non ce la faccio per 125 e 250... spero di farcela per le motogp :p

Lionsquid
17-09-2005, 23.39.04
125 alle 03:45
250 alle 05:15
motogp alle 07:00 (Y)

Dav82
17-09-2005, 23.40.00
Originariamente inviato da Lionsquid
motogp alle 07:00 (Y)

Appena andato a letto :(


:p

Lionsquid
18-09-2005, 00.03.35
Originariamente inviato da Dav82


Appena andato a letto :(


:p



videoregistrala!!


:p

TyDany
18-09-2005, 00.22.28
Io mi faccio un pisolino e poi mi alzo :p

P.S. Le fanno tutte domattina in differita, complete, a partire dalle 11 se non erro ;)

P.P.S. Se le guardate in differita non leggete prima questo topic ;)

Kjow
18-09-2005, 00.53.54
per la motogp mi alzo quasi di sicuro. Immagino che la differita (della motogp) la faranno alle classiche 14:00 (ora nella qualche non la potrò vedere).

Ok... rimetto la sveglia :p


tnxz Leo :)(Y)

Gonzo
18-09-2005, 01.16.46
macchèmacchè!...il mattino ha l'oro in bocca!:D alle 7 bisogna proprio alzarsi susu!

TyDany
18-09-2005, 04.38.17
Kallio vince davanti a Luthi e Faubel. Gara sospesa a pochi giri dalla fine per un incidente spaventoso! :eek:

TyDany
18-09-2005, 06.05.32
In 250 vince Ayoama davanti a Pedrosa e Stoner... Lorenzo ha fatto l'ennesima vaccata, qualcuno dovrebbe dirle che è ora di finirla! :grrr:

TyDany
18-09-2005, 07.25.42
Cappellata grossa, a prima vista, di Rossi che centra Melandri... entrambi a terra e mondiale rimandato! Peccato perchè erano 4 italiani nei primi 4 :(
Gibernau caduto nei primi giri, la gara sembra un fatto privato, per ora, tra Biaggi e Capirossi...

TyDany
18-09-2005, 07.43.56
LORIIIIIIIIIIIIIIIS
CA-PI-RO-SSI
DUCATI

TyDany
18-09-2005, 07.45.31
Vince Loris Capirossi su Biaggi, Tamada e l'altra desmosedici di Checa :cool:

TyDany
18-09-2005, 14.17.28
GP DEL GIAPPONE - Risultati gare

125

1. Mika KALLIO FIN KTM 30'10.854
2. Thomas LUTHI SWI HONDA 30'10.965
3. Hector FAUBEL SPA APRILIA 30'12.371
4. Tomoyoshi KOYAMA JPN HONDA 30'13.203
5. Mattia PASINI ITA APRILIA 30'13.260
6. Manuel POGGIALI RSM GILERA 30'13.473
7. Sergio GADEA SPA APRILIA 30'13.615
8. Pablo NIETO SPA DERBI 30'13.815
9. Alvaro BAUTISTA SPA HONDA 30'14.574
10. Fabrizio LAI ITA HONDA 30'20.790
11. Mike DI MEGLIO FRA HONDA 30'25.400
12. Aleix ESPARGARO SPA HONDA 30'25.547
13. Andrea IANNONE ITA APRILIA 30'26.553
14. Toshihisa KUZUHARA JPN HONDA 30'31.687
15. Enrique JEREZ SPA DERBI 30'33.416
16. Raffaele DE ROSA ITA APRILIA 30'34.892
17. Lorenzo ZANETTI ITA APRILIA 30'36.761
18. Joan OLIVE SPA APRILIA 30'37.868
19. Manuel HERNANDEZ SPA APRILIA 30'38.356
20. Alexis MASBOU FRA HONDA 30'38.402
21. Imre TOTH HUN APRILIA 30'58.841
22. Hiroaki KUZUHARA JPN HONDA 30'59.191
23. Federico SANDI ITA HONDA 30'59.378
24. Yuki HAMAMOTO JPN HONDA 31'01.940
25. Takumi TAKAHASHI JPN HONDA 31'04.384
26. Arata MORI JPN HONDA 31'04.464
27. Vincent BRAILLARD SWI APRILIA 31'05.506
28. Karel ABRAHAM CZE APRILIA 31'06.308
29. Kazuki HANAFUSA JPN HONDA 31'14.418
30. Jordi CARCHANO SPA APRILIA 30'18.069

Non Classificati
14 Gabor TALMACSI HUN KTM 26'12.400
52 Lukas PESEK CZE DERBI 26'31.063
25 Dario GIUSEPPETTI GER APRILIA 24'55.727
58 Marco SIMONCELLI ITA APRILIA 18'11.678
31 Sascha HOMMEL GER MALAGUTI 18'50.656
46 Mateo TUNEZ SPA APRILIA 14'11.967
65 Hiroomi IWATA JPN HONDA 12'32.348
15 Michele PIRRO ITA MALAGUTI 10'31.736
11 Sandro CORTESE GER HONDA 6'14.304

Primo giro non ultimato
48 David BONACHE SPA HONDA
60 Julian SIMON SPA KTM

250

1. Hiroshi AOYAMA JPN 250 HONDA 43'52.454
2. Daniel PEDROSA SPA HONDA 43'57.767
3. Casey STONER AUS APRILIA 44'00.235
4. Yuki TAKAHASHI JPN HONDA 44'02.676
5. Randy DE PUNIET FRA APRILIA 44'03.217
6. Andrea DOVIZIOSO ITA HONDA 44'03.508
7. Alex DE ANGELIS RSM APRILIA 44'11.653
8. Hector BARBERA SPA HONDA 44'17.119
9. Alex DEBON SPA HONDA 44'30.137
10. Sylvain GUINTOLI FRA APRILIA 44'30.576
11. Simone CORSI ITA APRILIA 44'30.648
12. Steve JENKNER GER APRILIA 44'45.665
13. Mirko GIANSANTI ITA APRILIA 44'48.818
14. Alex BALDOLINI ITA APRILIA 45'01.094
15. Radomil ROUS CZE HONDA 45'01.659
16. Kouki TAKAHASHI JPN HONDA 45'10.436
17. Martin CARDENAS COL APRILIA 45'17.550
18. Dirk HEIDOLF GER HONDA 45'18.542
19. Mamoru AKIYA JPN YAMAHA 45'25.740
20. Masaki TOKUDOME JPN YAMAHA 45'28.052
21. Mathieu GINES FRA APRILIA 45'30.006

Non Classificati
48 Jorge LORENZO SPA HONDA 42'02.878
44 Taro SEKIGUCHI JPN APRILIA 40'58.790
19 Sebastian PORTO ARG APRILIA 19'12.929
8 Andrea BALLERINI ITA APRILIA 19'44.333
57 Chaz DAVIES GBR APRILIA 9'49.315
75 Shuhei AOYAMA JPN HONDA 3'57.496
14 Anthony WEST AUS KTM 4'01.072

Primo giro non ultimato
15 Roberto LOCATELLI ITA APRILIA
21 Arnaud VINCENT FRA FANTIC
78 Ryuji YOKOE JPN YAMAHA
96 Jakub SMRZ CZE HONDA

Motogp

1. Loris CAPIROSSI ITA DUCATI 43'30.499
2. Max BIAGGI ITA HONDA 43'31.978
3. Makoto TAMADA JPN HONDA 43'46.726
4. Carlos CHECA SPA DUCATI 43'52.647
5. John HOPKINS USA SUZUKI 44'03.711
6. Colin EDWARDS USA YAMAHA 44'05.414
7. Nicky HAYDEN USA HONDA 44'16.393
8. Kenny ROBERTS USA SUZUKI 44'26.997
9. Toni ELIAS SPA YAMAHA 44'42.536
10. Ruben XAUS SPA YAMAHA 45'05.426
11. Franco BATTAINI ITA WCM BLATA 44'38.510

Non Classificati
33 Marco MELANDRI ITA HONDA 21'49.319
46 Valentino ROSSI ITA YAMAHA 21'50.273
4 Alex BARROS BRA HONDA 21'59.118
15 Sete GIBERNAU SPA HONDA 20'08.260
56 Shinya NAKANO JPN KAWASAKI 14'43.191
72 Tohru UKAWA JPN HONDA 7'29.419
44 Roberto ROLFO ITA DUCATI 3'49.595
66 Alex HOFMANN GER KAWASAKI 3'49.960

Primo giro non ultimato
45 Naoki MATSUDO JPN MORIWAKI

Fonte: www.motonline.com

TyDany
18-09-2005, 14.23.38
Classifiche del motomondiale dopo il GP DELLA REPUBBLICA CECA

125

Piloti
1. LUTHI Thomas SWI p. 164
2. KALLIO Mika FIN 161
3. TALMACSI Gabor HUN 120
4. SIMONCELLI Marco ITA 117
5. PASINI Mattia ITA 111
6. LAI Fabrizio ITA 104
7. SIMON Julian SPA 97
8. POGGIALI Manuel RSM 82
9. FAUBEL Hector SPA 66
10. KOYAMA Tomoyoshi JPN 65
11. DI MEGLIO Mike FRA 59
12. GADEA Sergio SPA 57
13. NIETO Pablo SPA 55
14. OLIVE Joan SPA 45
15. BAUTISTA Alvaro SPA 39
16. ZANETTI Lorenzo ITA 30
17. ESPARGARO Aleix SPA 30
18. MASBOU Alexis FRA 20
19. PESEK Lukas CZE 18
20. KUZUHARA Toshihisa JPN 17
21. IANNONE Andrea ITA 13
22. HERNANDEZ Manuel SPA 12
22. RANSEDER Michael AUT 12
24. LINFOOT Dan GBR 7
25. TOTH Imre HUN 7
26. CARCHANO Jordi SPA 6
27. CORTESE Sandro GER 6
28. CONTI Michele ITA 5
29. ELKIN Christian GBR 4
30. GIUSEPPETTI Dario GER 3
31. PIRRO Michele ITA 3
32. DE ROSA Raffaele ITA 2
33. JEREZ Enrique SPA 1
34. BRADL Stefan GER 1
35. TEROL Nicolas SPA 1

Classifica costruttori
1. KTM p. 238
2. APRILIA 212
3. HONDA 206
4. GILERA 82
5. DERBI 59
6. MALAGUTI 3

250

Piloti
1. PEDROSA Daniel SPA p. 226
2. STONER Casey AUS 163
3. DOVIZIOSO Andrea ITA 144
4. AOYAMA Hiroshi JPN 123
5. DE ANGELIS Alex RSM 109
6. DE PUNIET Randy FRA 108
7. PORTO Sebastian ARG 105
8. LORENZO Jorge SPA 98 10
9. BARBERA Hector SPA 67
10. CORSI Simone ITA 59
11. GUINTOLI Sylvain FRA 55
12. TAKAHASHI Yuki JPN 51
13. DEBON Alex SPA 46
14. LOCATELLI Roberto ITA 31
15. WEST Anthony AUS 30
16. GIANSANTI Mirko ITA 27
17. BALDOLINI Alex ITA 20
18. DAVIES Chaz GBR 17
19. BALLERINI Andrea ITA 14
20. SMRZ Jakub CZE 11
21. ROUS Radomil CZE 11
22. JENKNER Steve GER 7
23. LEBLANC Gregory FRA 6
24. HEIDOLF Dirk GER 4
25. NIGON Erwan FRA 3
26. MARCHAND Hugo FRA 3
27. CARDENAS Martin COL 2

Classifica costruttori
1. HONDA p. 248
2. APRILIA 228
4. KTM 30

Motogp

Piloti
1. ROSSI Valentino ITA p. 261
2. BIAGGI Max ITA 149
3. EDWARDS Colin USA 133
4. MELANDRI Marco ITA 126
5. HAYDEN Nicky USA 121
6. CAPIROSSI Loris ITA 117
7. GIBERNAU Sete SPA 115
6. BARROS Alex BRA 114
9. NAKANO Shinya JPN 69
10. TAMADA Makoto JPN 64
11. CHECA Carlos SPA 59
12. BAYLISS Troy AUS 54
13. ROBERTS Kenny USA 49
14. HOPKINS John USA 46
15. XAUS Ruben SPA 42
16. ELIAS Toni SPA 31
17. JACQUE Olivier FRA 25
18. HOFMANN Alex GER 22
19. ROLFO Roberto ITA 15
20. vd GOORBERGH Jurgen NED 12
22. BATTAINI Franco ITA 6
22. CHECA David SPA 4
23. ELLISON James GBR 4
24. BYRNE Shane GBR 1
25. UKAWA Tohru JPN 1

Classifica costruttori
1. YAMAHA p. 275
2. HONDA 238
3. DUCATI 127
4. KAWASAKI 97
5. SUZUKI 76
6. BLATA 10
7. PROTON KR 1
8. MORIWAKI 1

Classifica team
1. GAULOISES YAMAHA TEAM p. 394
2. REPSOL HONDA TEAM 270
3. MOVISTAR HONDA MOTOGP 241
4. DUCATI MARLBORO TEAM 189
5. CAMEL HONDA 168
6. KAWASAKI RACING TEAM 116
7. TEAM SUZUKI MOTOGP 95
8. FORTUNA YAMAHA TEAM 84
9. KONICA MINOLTA HONDA 76
10. TEAM D’ANTIN PRAMAC 15
11. BLATA WCM 10
12. TEAM ROBERTS 1

Fonte: www.motonline.com

TyDany
18-09-2005, 14.26.07
Finale polemico delle gare di 250 e MotoGp. La Race Direction ha controllato i filmati degli incidenti che hanno visto coinvolti Lorenzo e De Angelis e Rossi (nella foto accanto) e Melandri.
Nel primo caso ha riconosciuto colpevole lo spagnolo, anche dopo aver rivisto tutto dopo il controreclamo presentato dal team manager del team Honda Fortuna Dani Amatriain. La punizione è stata quantificata nella squalifica del Gp di Malesia che Lorenzo seguirà a bordo pista.
Più incredibile è l'esame delle immagini di Rossi che ha subito chiesto scusa a Melandri. L'HRC, a nome dei team Honda, ha presentato un reclamo che è stato respinto come "infondato", quindi Rossi potrà prendere normalmente il via alla gara di Sepang.
Il pilota, mentre attendeva la decisione ha dichiarato: "Io non sono come Lorenzo, lui è da un anno che butta per terra della gente, come ha fatto con Pedrosa e De Angelis, è pericoloso per se e gli altri. Io non sono così, sono correttissimo, ve lo possono dire anche quelli ai quali sono antipatico, come Biaggi e Gibernau. Se parliamo di sport io sono a posto con la coscienza, è stato un normale incidente di gara che può capitare. Ho parlato con Marco mentre era a terra e lui mi ha detto che non mi dovevo preoccupare. Questo se parliamo di sport, altrimenti entriamo in un altro argomento... E allora si può pensare che il reclamo sia un modo per allungare il mondiale, aumentare share e vendita di biglietti, oppure che quelli che prendono paga in pista, cercano di rifarsi fuori".
Marco Melandri, subito dopo la gara, è stato visitato in clinica mobile dove è emersa una lesione profonda al piede destro tra pianta e margine. La radiografia ha fatto vedere vecchie fratture riportate a Suzuka nel 2003, ma quello che preoccupava il dottor Rubini erano possibili lesioni vascolari. Quindi è stato trasportato in elicottero al Dokkyo University Hospital, a 50 chilometri dalla pista, dove la ferita è stata riaperta ed è stato applicato un drenaggio. La partecipazione alla gara di Sepang verrà decisa direttamente in Malesia.

Fonte: www.motonline.com

N.D.Ty La Honda ha davvero rotto con sti ricorsi idioti, che imparassero a batterlo in pista Rossi :rolleyes: Giusta invece la squalifica di Lorenzo, è TUTTO l'anno che abbatte avversari, deve capire che non si può correre così ;)

TyDany
18-09-2005, 14.30.04
Motegi (Jap) – Loris Capirossi è l'eroe del giorno, soddisfatto è dire poco... "Ho dato spettacolo e mi faccio i complimenti, ho regalato una grande soddisfazione alla Ducati: mi hanno appena riconosciuto il ruolo di prima guida, e questo è il modo per ripagare la fiducia. E poi, abbiamo vinto in casa della Honda. Noi, che siamo piccolini ma ci mettiamo il cuore, siamo riusciti in una grande impresa».
Come a Barcellona due anni fa? "Di più, questa volta ce la siamo costruita pezzo per pezzo, questa vittoria. Abbiamo lavorato bene sin dal venerdì, sabato abbiamo avuto la conferma che la moto era a posto e che le nuove gomme che la Bridgestone ci ha portato erano eccezionali. Siamo partiti con l'idea di poter vincere, ecco la differenza. Ho simulato almeno cinque gran premi, nell'arco dei due giorni di prove! Sono partito sapendo che avrei potuto permettermi un ritmo che nessuno avrebbe mai potuto tenere".
Rischi? «Sì, ad un certo punto ho perso terreno perché sono passato sull'olio lasciato sull'asfalto dalla moto di Nakano: lì ho rischiato di finire per terra. Ma oggi ne avevo di più, ed è merito essenzialmente della Bridgestone. Sapevo che, in caso di bisogno, nel finale avrei potuto andare più forte di come sono andato per tutta la gara. Comunque, a Brno l'avevo capito che l'aria stava finalmente cambiando per noi".
Una gara da ricordare? "Ero tranquillo, non mi sono mai voltato indietro; mi divertivo, però, a guardare gli schermi giganti lungo la pista: per rendermi conto di dove fosse Biaggi. Lui era forte in staccata ma non era velocissimo in curva. Ecco perché non mi sono mai agitato: sapevo che nel finale avrei avuto un vantaggio. Prima della gara pensavo di poter andare subito via, in fuga; se ero sicuro di poterlo fare prima di partire, lo sono stato ancora di più quando ho confrontato il nostro potenziale con quello degli altri".

Max Biaggi è secondo, forse sperava in qualcosa di più? "Nel finale la mia moto scivolava molto, è diventata difficile da gestire. Qui Loris aveva un grande vantaggio di gomme, come Tamada nel 2004. Quindi, non mi ero fatto troppe illusioni: sapevo che nel finale sarebbe andato via. La mia è stata una gara molto dura; questa era una di quelle condizioni in cui diventa facilissimo mettere il naso per terra. Io credo di aver fatto una bella gara: ho dato tutto, ho anche preso dei rischi, infatti più di una volta ho perso aderenza in modo eccessivo sull'anteriore".
Cosa manca ancora? "La vittoria mi manca moltissimo. Sì, in questa gara sono stato uno dei protagonisti, ma non si può fare così: bisogna essere protagonista assoluto, bisogna correre per raggiungere altri obiettivi".
Il tuo futuro è sempre più in Honda? «Io ho parlato con Kanazawa (presidente della HRC) alla vigilia della gara. Mi ha detto che entro due gare sarà in grado di dirmi in che squadra sarò: l'unica cosa che so è che sarò un pilota Honda. E questo per me è già molto importante, visto che io voglio restare su una Honda».

Makoto Tamada è ancora sul podio, ma non sul gradino più alto... "Lo scorso anno è stato più bello, ovviamente, ma visto cosa è successo durante questa stagione posso accogliere questo podio come un grande risultato. E in fondo è anche il miglior risultato stagionale, fino ad ora. E poi era la pista di casa, correvo di fronte ai responsabili della Honda e della Konika Minolta, che mi sponsorizza: non potevo permettermi di deludere».

Valentino è tranquillo dopo la gara, dispiaciuto per il danno fatto a Melandri, ma sereno. Fino ad un certo punto, fino alla convocazione in direzione gara.
"Non potevo crederci, quando mi sono visto convocare in direzione gara per il reclamo inoltrato dalla HRC: mi è sembrato tutto assurdo. Non è stata una manovra scorretta, la mia. È stato un incidente di gara, come ce ne sono tanti. Dopo la caduta sono andato da Marco, che era a terra, e gli ho chiesto subito scusa. Infatti sono più dispiaciuto per quello che è successo tra noi, che per la mia caduta...".
E cosa ti ha detto, Marco? «Che lo ritiene un incidente di gara, che sono cose che possono succedere".
Però ci sono i reclami... «È la solita storia: chi non ce la fa a vincere in pista, cerca altre soluzioni al di fuori. Comunque, se la Direzione Gara avesse preso in considerazione questa cosa mi sarei preoccupato: perché a quel punto, se mi avessero squalificato per la prossima gara, avrei pensato che si tratta di una manovra per tenere alto l'interesse sul campionato, per aumentare lo share oppure la vendita dei biglietti. Cioè, tutte cose che non hanno niente a che fare con lo sport».
Cosa è successo in quella staccata?. «Siamo andati ‘lunghi’ tutti e due, solo che Marco è riuscito a fermarsi meglio di me. L'ho tamponato, è stato un mio errore. Ma da qui, a dire che l'ho fatto apposta ce ne passa. Non volevo superare Marco. Non avevo il ritmo per farlo. La mia tattica di gara, in quel momento, consisteva nell'aspettare".
La festa si fa in Malesia? «Su quella pista la nostra moto è sempre andata bene, sono fiducioso».

Fonte: www.motonline.com

Gonzo
18-09-2005, 14.45.35
Originariamente inviato da TyDany

N.D.Ty La Honda ha davvero rotto con sti ricorsi idioti, che imparassero a batterlo in pista Rossi :rolleyes: Giusta invece la squalifica di Lorenzo, è TUTTO l'anno che abbatte avversari, deve capire che non si può correre così ;)

Era ovvio che avrebbero fatto reclamo quanto era ovvio che sarebbe stato respinto. Honda spesso si dimostra alquanto patetica per essere il primo costruttore di moto del pianeta. MAH...
Rossi solo perchè non si prende, e non prende, mai troppo sul serio spesso viene sottovalutato fuori dalla pista. In realtà è uno dei pochissimi che negli ultimi anni ,seppure con i suoi modi scanzonati, ha dimostrato un certa lucidità anche nei paddock. E la frecciata a Lorenzo -il-cecchino-pazzo , ce stava tutta! non c'è bisogno di una moto per fare il tiro al bersaglio, a questo punto gli dessero un fucile col mirino che li tirà giù uno alla volta comodamente dalla tribuna...
Eh beh..quando ce vò, ce cò...:D

succhione
18-09-2005, 20.28.43
...una grande Ducati, finalmente dove merita di essere, fa bene allo spettacolo ed all'industria italiana...
..Biaggi, dice ancora la sua...

eastcity
18-09-2005, 21.23.49
Fossi nell'HRC Biaggi lo terrei pure l'anno prossimo, c'è una moto nuova di zecca da sviluppare, ed un pilota esperto non farebbe schifo, soprattutto se decidono di puntare su Pedrosa... Hayden lo potrebbero parcheggiare in un team satellite, almeno per un anno...

cmq bravo Rossi, la prima cosa che ha fatto è stato dire "è colpa mia, mi dispiace" (Y)

cippico
19-09-2005, 08.06.55
Originariamente inviato da eastcity
Fossi nell'HRC Biaggi lo terrei pure l'anno prossimo, c'è una moto nuova di zecca da sviluppare, ed un pilota esperto non farebbe schifo, soprattutto se decidono di puntare su Pedrosa... Hayden lo potrebbero parcheggiare in un team satellite, almeno per un anno...

cmq bravo Rossi, la prima cosa che ha fatto è stato dire "è colpa mia, mi dispiace" (Y)

mi spiace x la caduta di vale...e x melandri...e´ proprio sfortunato....

cmq sono pochi quelli che ammettono le colpe...oltretutto mi sembrava veramente dispiaciuto x melandri piu´ che x l´occasione persa...

vergogna honda...reclamo??? ma andate a remare...

ciaooo a tutti

TyDany
19-09-2005, 08.48.59
Originariamente inviato da eastcity
Fossi nell'HRC Biaggi lo terrei pure l'anno prossimo, c'è una moto nuova di zecca da sviluppare, ed un pilota esperto non farebbe schifo, soprattutto se decidono di puntare su Pedrosa... Hayden lo potrebbero parcheggiare in un team satellite, almeno per un anno...

cut

Concordo pienamente, anche perchè non è rimasto molto in giro a parte giovani di primo pelo e vecchi che oramai si sa quanto valgano. Rossi è in Yamaha, Capirossi ha firmato con Ducati e Nakano (ottimo collaudatore IMHO) ha già firmato con Kawasaki. Honda ha già deciso di investire su un giovane, Pedrosa, e rischia di perdere Gibernau che ha già un piede in Ducati... io fossi in loro mi terrei Biaggi a questo punto.
Fossi in Ducati, potendo permettermelo economicamente, proverei a prendere Gibernau, ha fatto una stagione sciagurata, è vero, ma probabilmente, dopo la splendida stagione dello scorso anno, si aspettava di fare sfracelli ed è stato demolito psicologicamente da Rossi... una nuova sfida potrebbe fargli ritrovare il vecchio mordente.
In alternativa punterei su un giovane, magari Roby Rolfo, per un team tutto italiano ;)
Spero solo non si tengano Checa, secondo me, si fossero tenuti Bayliss, avrebbe fatto molto meglio! Ieri, con una moto vincente, non è andato oltre il 4 posto e solo grazie al regalo di Rossi, altrimenti arrivava sesto :rolleyes:

Doomboy
19-09-2005, 12.39.41
Un (B) gelato per Loris! Se la merita tutta, questa vittoria! :)

Per la disavventura di Vale e Macho, mi spiace per entrambi. Diciamo che serve a riportare un momento "sulla terra" l'alieno Rossi, quello che non sbablia mai, quello che ha un secondo in più nella manetta e così via!

Che a farne le "spese" sia stato Melandri, mi spiace. Ma è stata una casualità, e se al posto di Marco ci fosse stato Biaggi, sai che capricci? E' tuttavia ridicolo che la Honda adesso dia addosso a vale.

Infine, mi spiace per l'ennesima delusione per Gresini, il quale avrà giorni duri anche l'anno prossimo, senza più lo sponsorone telefonico.

Forza anche a Fausto!!!

RNicoletto
19-09-2005, 13.18.31
Grande Capirossi!! Grande DUCATI!! (Y)(Y)

Mi dispiace un casino per Melandri; la sfiga lo punta un po' tropo spesso... :(

Lionsquid
24-09-2005, 16.50.08
Loris Capirossi (Ducati Marlboro) con un tempo di 2´01.731 si è aggiudicato la pole position sul circuito di Sepang per il Marlboro Malaysian Motorcycle Grand Prix. Il pilota italiano strappa la pole a Sete Gibernau (Movistar Honda) dopo che questi l´aveva conquistata e detenuta per gran parte degli ultimi minuti delle qualifiche.

fonte > http://www.motograndprix.com/it/motogp/news_info/news_info_15204_1.htm?menu=home

Lionsquid
24-09-2005, 16.50.56
http://images.motogp.com/multimedia2/380/380595.jpg

Lionsquid
24-09-2005, 16.52.03
http://images.motogp.com/multimedia2/380/380651.jpg

Lionsquid
24-09-2005, 16.52.28
http://images.motogp.com/multimedia2/380/380554.jpg

succhione
25-09-2005, 09.49.50
...Rossi World Champion 2005...http://www.msnemoticons4u.com/countries/Italy.gif

Doomboy
25-09-2005, 11.38.54
Gara emozionante, Rossi campione e Capirossi in alto (B)

Spero sia il preludio ad un 2006 in cui Capirex e Vale se le danno di santa ragione e si possano giocare il mondiale all'ultima curva!!!!


:cool:

skizzo
25-09-2005, 12.27.41
Ottimo...
Purtroppo non ho potuto vedere la gara... :(

Cmq giusto così...Melandri come sta?

TyDany
25-09-2005, 18.43.05
Seeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee dico solo che godo come un riccio! Venerdì ho visitato lo stabilimento Ducati, e l'idea che un gruppetto di persone italiane metta in fila i colossi giapponesi mi manda in brodo di giuggiole :D

skizzo
25-09-2005, 19.40.09
grande ducati...effettivamente... :)

ab2k
26-09-2005, 01.23.32
TyDany, guarda che Bridgestone e' un colosso giapponese! :D

Complimenti a Valentino, sempre piu' grande, sta facendo la storia. Grande anche il suo team, con un Uccio emozionatissimo! :p
Con la Honda in piena crisi, ci saranno belle sorprese in futuro.

Peccato per Dovi in 250. :(

A proposito, chi e' Briatore? Quello che picchia le donne? Lui si che e' un uomo!

cippico
26-09-2005, 07.57.04
irraggiungibile...grande anche Capi...italiani in grande spolvero...come sempre...

ciaooo a tutti

TyDany
26-09-2005, 13.24.47
Originariamente inviato da ab2k
TyDany, guarda che Bridgestone e' un colosso giapponese! :D

cut

Dove sono arrivate le altre moto gommate Bridgestone? AH ecco, la differenza non la sta facendo la gomma, è che finalmente le coperture giapponesi non fanno più schifo e Ducati può tirar fuori quello che vale quest'anno :cool:

ab2k
26-09-2005, 22.04.35
Ehi, era una battuta!

Se la metti così, dov'e' arrivata l'altra Ducati? :(

Guarda che non ce l'ho con Ducati, anzi, qualsiasi cosa renda piu' avvincente il campionato e' benvenuta. Mi sembra esagerato sparare a zero su Bridgestone, se non altro per il gran lavoro che hanno fatto.

Se preferisci cambio titolo: Ducati ha messo ai suoi piedi un colosso giapponese. Con i doppi sensi siamo contenti tutti e due! :)

Ciao.

ab2k

TyDany
26-09-2005, 22.14.13
Aspetta, non ci siamo capiti, intendevo che il merito non è tutto delle gomme come dicono molti e, appunto, la dimostrazione è che le altre moto gommate Bridgestone sono molto indietro. Il problema era prima, e lo dicevano tutti, le gomme giapponesi duravano pochi giri e non andavano.
Ovvio che il merito di queste tre ultime splendide gare (un secondo e due vittorie) è da dividere tra pilota, squadra, moto e gomme ;)
Ah, l'altra Ducati è arrivata terza in scia a Valentino, ancora due giri e l'avrebbe passato ;)

ab2k
26-09-2005, 23.03.56
Originariamente inviato da TyDany

Ovvio che il merito di queste tre ultime splendide gare (un secondo e due vittorie) è da dividere tra pilota, squadra, moto e gomme ;)

Ok, allora dividiamo! :)

In scia a Vale? In scia (neanche tanto :() a Tamada, vorrai dire! ;)
Comunque si preannuncia un bel finale di stagione.
:D

Se a qualcuno fosse sfuggito, riguardo la squalifica a Lorenzo per lo strike al GP del Giappone:
"...se De Angelis non mi avesse toccato, sarei uscito dalla curva in testa. La sola opzione che avevo era frenare, questo è quello che ho fatto e siamo finiti per terra. Ho rischiato e non ho potuto fare di più."
:eek:
Anche Macho non ci e' andato giu' leggero:
"...ma temo, che qualche giornalista potrebbe intrufolarsi e prendere spunto per avviare
qualche polemica fraintendendo la mia riflessione. Non sono troppo arrabbiato con Valentino, si corre in moto e questo puo' succedere, pero' visto che hanno punito Lorenzo, per dare l'esempio a tutti, sarebbe stata giusta almeno una sanzione a Vale. Ora e' chiaro, nel motomondiale la legge NON e' uguale per tutti.."

Ciao.

ab2k

Lionsquid
26-09-2005, 23.50.12
Originariamente inviato da ab2k

Ok, allora dividiamo! :)

In scia a Vale? In scia (neanche tanto :() a Tamada, vorrai dire! ;)
Comunque si preannuncia un bel finale di stagione.
:D

Se a qualcuno fosse sfuggito, riguardo la squalifica a Lorenzo per lo strike al GP del Giappone:
"...se De Angelis non mi avesse toccato, sarei uscito dalla curva in testa. La sola opzione che avevo era frenare, questo è quello che ho fatto e siamo finiti per terra. Ho rischiato e non ho potuto fare di più."
:eek:
Anche Macho non ci e' andato giu' leggero:
"...ma temo, che qualche giornalista potrebbe intrufolarsi e prendere spunto per avviare
qualche polemica fraintendendo la mia riflessione. Non sono troppo arrabbiato con Valentino, si corre in moto e questo puo' succedere, pero' visto che hanno punito Lorenzo, per dare l'esempio a tutti, sarebbe stata giusta almeno una sanzione a Vale. Ora e' chiaro, nel motomondiale la legge NON e' uguale per tutti.."

Ciao.

ab2k


lorenzo è fuori di testa...prima o poi si farà male o farà del male a qualcuno :(

quanto a macho.. :eek: incredibile sparata... paragonare Vale, che si trova a commettere il primo vero errore, alle ripetute speronate del Lorenzo ... :(.. squalificare alla prima botta... :D

se applicassero alla lettera tale regola, sia in moto che in auto, le corse sarebbero davvero ridicole :D

TyDany
27-09-2005, 00.27.11
Originariamente inviato da ab2k

Ok, allora dividiamo! :)

In scia a Vale? In scia (neanche tanto :() a Tamada, vorrai dire! ;)
cut

Mi sa che ti sei perso la gara di ieri :p ... settimana scorsa Checa è arrivato quarto dietro a Tamada, ieri è arrivato terzo a circa due secondi da Capirossi e a 7 centesimi da Rossi... se non è in scia questo ;)

Per quanto riguarda Lorenzo concordo con Lion, quest'anno ne ha abbattuti uno dietro l'altro, deve capire che è ora di smetterla... per Melandri... se davvero ha fatto quella dichiarazione... beh... mi sa che ha picchiato anche la testa cadendo :p

ab2k
27-09-2005, 00.46.22
Lorenzo e' uno pericoloso, capisco non voler ammettere l'errore ma addirittura dare la colpa a De Angelis! Quanto alla squalifica, avrebbe dovuto essere richiamato o sanzionato gia' prima...e' una mancanza della Direzione Corse.

Per Vale non e' la prima botta...capisco che il team di Gresini sia un po' incavolato, penso sia umano. Anche il reclamo penso sia piu' da intendersi come un invito a far luce sull'incidente...cosa che, sempre secondo me, dovrebbe esser fatta "d'ufficio" e senza intento persecutorio. Anche Valentino ha ammesso che forse un'ammonizione ci sarebbe stata...la squalifica, ovviamente, non sta ne in cielo ne in terra.

Concordo con Macho quando dice che la legge non e' uguale per tutti....lui per primo (Barros sarebbe d'accordo!)! Ricorderete lo scontro con Biaggi (giustamente multato per aver provato la partenza durante le prove...ma non e' l'unico e non ho sentito di altre sanzioni) nel quale ha cercato di farsi giustizia da se...lo trovo abbastanza grave. Qualcuno ricordera' anche le retrocessioni di Vale e Max per la "gommatura" sulla griglia di partenza...cosa che anche altri facevano senza subire nemmeno un richiamo ufficiale.

...e questa e' un'altra mancanza della Direzione Corse.

Ciao.

ab2k

ab2k
27-09-2005, 00.52.22
Originariamente inviato da TyDany

Mi sa che ti sei perso la gara di ieri :p ... settimana scorsa Checa è arrivato quarto dietro a Tamada, ieri è arrivato terzo a circa due secondi da Capirossi e a 7 centesimi da Rossi... se non è in scia questo ;)
Uffa! Guarda che la Ducati arrivata dietro Tamada ci vede bene...non e' Cieca!!! :D ...al limite un po' zoppa! :D

Ciao.

ab2k

PS: la dichiarazione la trovi sul sito di Melandri, nel suo diario.

TyDany
30-09-2005, 15.05.14
Terza pole consecutiva di Capirossi :cool:

TyDany
01-10-2005, 11.42.50
In 125 Talmacsi brucia in volata Kallia in barba agli ordini di scuderia :D ... terzo il nostro Simoncelli :)
In campionato Kallio prende la testa con 2 punti su Luthi.

TyDany
01-10-2005, 11.44.37
Uahahahah :D buonissima la scusa :D ... pensava mancasse ancora un giro e si è accorto all'ultimo minuto della bandiera a scacchi :D

Lionsquid
01-10-2005, 12.03.02
Originariamente inviato da TyDany
Uahahahah :D buonissima la scusa :D ... pensava mancasse ancora un giro e si è accorto all'ultimo minuto della bandiera a scacchi :D

:D

come dire...

sono cecato ed inaffidabile :D:D

TyDany
01-10-2005, 12.57.39
In 250 Stoner vince davanti a Lorenzo, Dovizioso e Pedrosa. Stoner con questa vittoria accorcia ancora le distanze in campionato da Pedrosa anche se il distacco rimane di 26 punti.

Lionsquid
01-10-2005, 13.02.46
la motogp non potrò vederla.. :(

oggi esco tardi dall'ufficio... e parto spedito per il porto :D:D

succhione
01-10-2005, 14.11.58
..Giber..se ne và...almeno per ora..
..peccato per Capirossi, non è giornata...

succhione
01-10-2005, 14.34.51
...miitico Melandri..ha fatto buio su Giber...dritto nella ghiaia....!!!

Kjow
01-10-2005, 14.42.38
:eek:

succhione
01-10-2005, 14.43.25
...davvero uno spasso l'ultimo giro...bravo a Melandri...!

Kjow
01-10-2005, 14.55.34
Gara di MotoGP stupenda!
Valentino: http://www.vocinelweb.it/faccine/varie/pag2/35.gif
Grande Macho!

Gibernau... bhe....

TyDany
01-10-2005, 15.01.25
:crying:


Spettacolo da paura Rossi e Melandri :eek: ... terzo Hyden

E adesso per il secondo posto sono in lotta in 5 in 11 punti, Biaggi, Melandri, Edwards, Hayden e Capirossi! :eek:

succhione
01-10-2005, 15.10.22
..chissà quando ricapita un mondiale così...??!!
..E noi diremo..:o..io c'ero !

Doomboy
01-10-2005, 16.28.55
Che idiota :wall:

Pensavo fossero le prove, non ricordavo che il GP fosse di sabato :crying:

Kjow
01-10-2005, 17.14.43
Originariamente inviato da Doomboy
Che idiota :wall:

Pensavo fossero le prove, non ricordavo che il GP fosse di sabato :crying:


Non sai che ti sei perso :devil:


:p

Thor
01-10-2005, 17.17.44
grande vale! (Y) e gibernau, che tordo! :D
bella melandri che ci ha provato fino all'ultimo! :)

proprio un bel gran premio

skizzo
03-10-2005, 11.48.44
Originariamente inviato da Doomboy
Che idiota :wall:

Pensavo fossero le prove, non ricordavo che il GP fosse di sabato :crying:

Siamo in due :(

wolverin
03-10-2005, 18.22.23
e stavolta si sono anche divertiti da morire a guidare, senza pensare a punti e campionato (visto che ormai è chiuso)

cippico
04-10-2005, 08.13.49
Per la prima volta in vita mia credo che farò tifo contro Rossi a favore di Melandri per la prossima gara, DEVE essere secondo...

avete visto lo spot tim dove vale fa il vigile e arriva con la moto? :D

ciaooo a tutti

TyDany
14-10-2005, 16.05.13
Roberts e Capirossi cadono pesanti nelle prime prove del gp d'Australia, salteranno di sicuro questa gara e probabilmente anche quella in Turchia. Per il primo si tratta della frattura di un polso, mentre per Loris un versamento di sangue in un polmone che lo cosringerà ad avere un drenaggio per qualche giorno.
Peccato perchè qui la Ducati sembra andar bene visto che l'unico che ha tenuto testa ad un Rossi indiavolato è stato Carlos Checa con l'altra Desmosedici. E così la possibilità di acchiappare il secondo posto nel mondiale svanisce inesorabilmente :(

Lionsquid
14-10-2005, 16.10.20
:(:(:(

Doomboy
14-10-2005, 16.25.48
Tutte a Loris :(



Forza!

RNicoletto
14-10-2005, 16.57.52
Davvero un peccato per Capirossi... :(

Dav82
14-10-2005, 19.30.26
Che sfortuna :(

Gonzo
14-10-2005, 20.05.24
Loris si è fatto tosto con gli anni. Sto motociclismo tempra ehehe...davvero un volaccio di quelli brutti. Meno male è andato tutto bene.

cippico
15-10-2005, 01.48.17
chissa' che non sia passata da melandri a loris...a questo punto spero che macho riesca ad arrivare secondo alla fine dei giochi...x loris la vedo impossibile ormai...peccato...abbiamo perso uno tosto che sicuramente avrebbe contribuito a ravvivare la lotta x il secondo posto...

ciaooo a tutti

TyDany
16-10-2005, 19.01.33
GP D'AUSTRALIA - Phillip Island - Risultati gare

125

1. HONDA Thomas LUTHI SWI 38'00.352
2. HONDA Tomoyoshi KOYAMA JPN 38'03.015
3. APRILIA Marco SIMONCELLI ITA 38'03.017
4. APRILIA Mattia PASINI ITA 38'03.025
5. KTM Mika KALLIO FIN 38'03.212
6. APRILIA Hector FAUBEL SPA 38'03.297
7. KTM Gabor TALMACSI HUN 38'03.302
8. APRILIA Angel RODRIGUEZ SPA 38'03.738
9. APRILIA Sergio GADEA SPA 38'10.898
10. HONDA Alexis MASBOU FRA 38'10.903
11. APRILIA Raffaele DE ROSA ITA 38'11.203
12. HONDA Fabrizio LAI ITA 38'11.423
13. GILERA Manuel POGGIALI RSM 38'11.485
14. HONDA Mike DI MEGLIO FRA 38'11.981
15. APRILIA Joan OLIVE SPA 38'15.400
16. HONDA Alvaro BAUTISTA SPA 38'31.235
17. HONDA Aleix ESPARGARO SPA 38'31.236
18. DERBI Pablo NIETO SPA 38'49.410
19. HONDA Sandro CORTESE GER 38'49.483
20. APRILIA Lorenzo ZANETTI ITA 38'49.522
21. HONDA Toshihisa KUZUHARA JPN 38'51.012
22. APRILIA Manuel HERNANDEZ SPA 38'51.379
23. APRILIA Mateo TUNEZ SPA 39'07.669
24. MALAGUTI Gioele PELLINO ITA 39'10.184
25. APRILIA Jordi CARCHANO SPA 39'21.664
26. APRILIA Dario GIUSEPPETTI GER 39'28.579
27. HONDA David BONACHE SPA 38'06.966
28. HONDA Blake LEIGH-SMITH AUS 38'56.668

Non classificati
HONDA Federico SANDI ITA 30'33.331
HONDA Tom HATTON AUS 28'03.271
DERBI Nicolas TEROL SPA 22'11.368
DERBI Lukas PESEK CZE 13'20.051
KTM Julian SIMON SPA 11'39.878
APRILIA Imre TOTH HUN 10'21.535
APRILIA Andrea IANNONE ITA 5'18.193
MALAGUTI Michele PIRRO ITA 3'33.543

Fuori al primo giro
HONDA Sascha HOMMEL GER

250

1. HONDA Daniel PEDROSA SPA 39'18.195
2. APRILIA Sebastian PORTO ARG 39'18.222
3. HONDA Jorge LORENZO SPA 39'26.869
4. HONDA Hector BARBERA SPA 39'43.033
5. HONDA Andrea DOVIZIOSO ITA 39'43.063
6. HONDA Hiroshi AOYAMA JPN 39'43.067
7. APRILIA Randy DE PUNIET FRA 39'55.469
8. APRILIA Roberto LOCATELLI ITA 40'05.208
9. HONDA Alex DEBON SPA 40'14.797
10. APRILIA Sylvain GUINTOLI FRA 40'14.942
11. APRILIA Chaz DAVIES GBR 40'27.321
12. HONDA Dirk HEIDOLF GER 40'27.991
13. HONDA Jakub SMRZ CZE 40'28.025
14. APRILIA Steve JENKNER GER 40'32.667
15. APRILIA Andrea BALLERINI ITA 40'32.692
16. APRILIA Simone CORSI ITA 40'32.966
17. APRILIA Martin CARDENAS COL 40'40.275
18. APRILIA Mirko GIANSANTI ITA 39'20.688
19. HONDA Arturo TIZON SPA 39'58.000
20. APRILIA Mathieu GINES FRA 40'40.314

Non classificati
APRILIA Taro SEKIGUCHI JPN 38'39.134
APRILIA Alex BALDOLINI ITA 27'40.785
FANTIC Arnaud VINCENT FRA 19'55.968
HONDA Yuki TAKAHASHI JPN 16'54.387
YAMAHA Erwan NIGON FRA 10'15.244
APRILIA Casey STONER AUS 6'48.767
APRILIA Alex DE ANGELIS RSM 4'47.854

Motogp

1. YAMAHA Valentino ROSSI ITA 41'08.542
2. HONDA Nicky HAYDEN USA 41'09.549
3. DUCATI Carlos CHECA SPA 41'12.757
4. HONDA Marco MELANDRI ITA 41'12.774
5. HONDA Sete GIBERNAU SPA 41'22.630
6. YAMAHA Colin EDWARDS USA 41'41.742
7. KAWASAKI Shinya NAKANO JPN 41'53.597
8. HONDA Makoto TAMADA JPN 41'53.645
9. YAMAHA Toni ELIAS SPA 41'53.646
10. SUZUKI John HOPKINS USA 41'58.802
11. HONDA Chris VERMEULEN AUS 41'59.239
12. YAMAHA Ruben XAUS SPA 42'16.866
13. DUCATI Roberto ROLFO ITA 42'40.279
14. BLATA James ELLISON GBR 41'43.184
15. BLATA Franco BATTAINI ITA 42'15.829
16. KAWASAKI Olivier JACQUE FRA 41'56.837

Non classificati
HONDA Alex BARROS BRA 33'47.165
Fuori al primo giro
HONDA Max BIAGGI ITA

Fonte: www.motonline.com

TyDany
16-10-2005, 19.03.42
Classifiche del motomondiale dopo il GP D'AUSTRALIA

125

Piloti
1. LUTHI Thomas SWI p. 224
2. KALLIO Mika FIN 212
3. TALMACSI Gabor HUN 165
4. SIMONCELLI Marco ITA 156
5. PASINI Mattia ITA 147
6. LAI Fabrizio ITA 123
7. SIMON Julian SPA 115
8. POGGIALI Manuel RSM 102
9. FAUBEL Hector SPA 100
10. KOYAMA Tomoyoshi JPN 93
11. DI MEGLIO Mike FRA 79
12. GADEA Sergio SPA 68
13. NIETO Pablo SPA 58
14. OLIVE Joan SPA 51
15. BAUTISTA Alvaro SPA 39
16. ESPARGARO Aleix SPA 31
17. ZANETTI Lorenzo ITA 30
18. MASBOU Alexis FRA 28
19. PESEK Lukas CZE 22
20. KUZUHARA Toshihisa JPN 17
21. IANNONE Andrea ITA 13
22. HERNANDEZ Manuel SPA 12
23. RANSEDER Michael AUT 12
24. DE ROSA Raffaele ITA 10
25. RODRIGUEZ Angel SPA 8
26. LINFOOT Dan GBR 7
27. TOTH Imre HUN 7
28. CARCHANO Jordi SPA 6
29. CORTESE Sandro GER 6
30. CONTI Michele ITA 5
31. ELKIN Christian GBR 4
32. GIUSEPPETTI Dario GER 3
33. PIRRO Michele ITA 3
34. JEREZ Enrique SPA 2
35. BRADL Stefan GER 1
36. TEROL Nicolas SPA 1

Classifica costruttori
1. KTM p. 294
2. HONDA 269
3. APRILIA 260
4. GILERA 102
5. DERBI 64
6. MALAGUTI 3

250

Piloti
Piloti
1. PEDROSA Daniel SPA p. 264 (campione del mondo)
2. STONER Casey AUS 213
3. DOVIZIOSO Andrea ITA 171
4. AOYAMA Hiroshi JPN 154
5. PORTO Sebastian ARG 152
6. LORENZO Jorge SPA 134
7. DE PUNIET Randy FRA 130
8. DE ANGELIS Alex RSM 129
9. BARBERA Hector SPA 99
10. GUINTOLI Sylvain FRA 75
11. TAKAHASHI Yuki JPN 68
12. CORSI Simone ITA 59
13. DEBON Alex SPA 58
14. LOCATELLI Roberto ITA 47
15. GIANSANTI Mirko ITA 34
16. WEST Anthony AUS 30
17. DAVIES Chaz GBR 26
18. BALDOLINI Alex ITA 20
19. BALLERINI Andrea ITA 16
20. SMRZ Jakub CZE 14
21. HEIDOLF Dirk GER 13
22. JENKNER Steve GER 13
23. SEKIGUCHI Taro JPN 12
24. ROUS Radomil CZE 11
25. CARDENAS Martin COL 6
26. LEBLANC Gregory FRA 6
27. NIGON Erwan FRA 3
28. MARCHAND Hugo FRA 3

Classifica contruttori
1. HONDA p. 304
2. APRILIA 298
3. KTM 30

Motogp

Piloti
1. ROSSI Valentino ITA p. 331 (campione al GP della Malesia)
2. HAYDEN Nicky USA 170
3. MELANDRI Marco ITA 170
4. EDWARDS Colin USA 162
5. BIAGGI Max ITA 159
6. CAPIROSSI Loris ITA 148
7. GIBERNAU Sete SPA 137
8. BARROS Alex BRA 129
9. CHECA Carlos SPA 114
10. NAKANO Shinya JPN 87
11. TAMADA Makoto JPN 76
12. ROBERTS Kenny USA 63
13. HOPKINS John USA 59
14. ELIAS Toni SPA 58
15. BAYLISS Troy AUS 54
16. XAUS Ruben SPA 49
17. JACQUE Olivier FRA 25
18. ROLFO Roberto ITA 25
19. HOFMANN Alex GER 22
20. vd GOORBERGH Jurgen NED 12
21. BATTAINI Franco ITA 7
22. ELLISON James GBR 7
23. BYRNE Shane GBR 6
24. VERMEULEN Chris AUS 5
25. CHECA David SPA 4
26. UKAWA Tohru JPN 1

Classifica costruttori
1. YAMAHA p. 345
2. HONDA 291
3. DUCATI 178
4. KAWASAKI 115
5. SUZUKI 96
6. BLATA 13
7. PROTON KR 1
8. MORIWAKI 1

Classifica team
1. GAULOISES YAMAHA TEAM p. 493
2. REPSOL HONDA TEAM 329
3. MOVISTAR HONDA MOTOGP 307
4. DUCATI MARLBORO TEAM 262
5. CAMEL HONDA 193
6. KAWASAKI RACING TEAM 134
7. TEAM SUZUKI MOTOGP 122
8. FORTUNA YAMAHA TEAM 111
9. KONICA MINOLTA HONDA 88
10. TEAM D’ANTIN PRAMAC 25
11. BLATA WCM 14
12. TEAM ROBERTS 1

Fonte: www.motonline.com

ab2k
16-10-2005, 23.35.08
Non ci sono piu' parole per descrivere Vale, se ne inventa sempre una!
Peccato (non me ne vogliano i Ducatisti) che Macho si sia fatto fregare sul traguardo anche se Checa si meritava un regalo di compleanno!
Peccato anche per Biaggi (non uccidetemi!) che aveva un buon passo in mattinata e poteva essere della partita. Dalle interviste ho l'impressione che lo abbiano legnato alla Honda per le ultime dichiarazioni.

Complimenti a Pedrosa, grande malgrado l'infortunio e la stampa contro.

Grande anche Superpippo che, malgrado gliene succedano di tutti i colori, non si perde d'animo e la prende sempre con filosofia.

Copincollo dalla Clinica Mobile:

"A causa del grosso spavento provato in seguito alla collisione con la moto di Casey Stoner nelle prime fasi di gara della 250, la tensione accumulata da Alex De Angelis è esplosa in uno shock nervoso con difficoltÃ_ respiratorie.
Il forte pilota sammarinese si accasciava tra le braccia dei medici della Clinica Mobile che prontamente lo assistevano e confortavano: nel giro di qualche minuto Alex è tornato alla normalitÃ_."

Un bravo anche a lui, che, malgrado cio', si e' trasformato in telecronista....meglio di Reggiani sicuramente....mai come Rolfo, pero'!
Mi era sfuggita la lite fra Gresini e Gibe...dev'esserci un po' di tensione da quelle parti.

Ciao.

ab2k

RNicoletto
17-10-2005, 12.37.08
Complimenti a Pedrosa! (Y)

Vedremo cosa sa fare in MotoGP.

Vi rendete conto che Valentino Rossi ha la possibilità di battere due mega-record di Doohan con le prossime gare: nr. di GP vinti in una stagione e nr. totale di vittorie nel Motomondiale!! :cool:

Di solito questi numeri/statistiche mi lasciano abbastanza freddo, ma l'idea che uno possa vincere 13 GP in una stagione mi ha davvero fatto girare la testa! :eek:

Dav82
17-10-2005, 12.58.11
Quando Doohan ne vinse 12, però, le gare in calendario erano di meno :o
Ora cerco :)

Dav82
17-10-2005, 13.04.20
Ecco qua, stagione 1997 500cc (http://www.gazzetta.it/speciali/motociclismo/2005/motomondiale/risultati/500/1997.shtml)

Impressionante!

12 vittorie, 2 secondi posti, 1 fuori punti all'ultima gara: in totale 15 gare, come quelle disputate fino ad ora quest'anno (http://www.gazzetta.it/speciali/motociclismo/2005/motomondiale/risultati/motogp/risultati.shtml), quindi sarebbero pari :)

Con le 2 gare in più di quest'anno (17 in totale) Valentino può "superare" Doohan.




Mentre nel 1994 (http://www.gazzetta.it/speciali/motociclismo/2005/motomondiale/risultati/500/1994.shtml) sempre sul podio, ma questo l'ha fatto anche Valentino nel 2003 (http://www.gazzetta.it/speciali/motociclismo/2005/motomondiale/risultati/motogp/2003.shtml) e quasi nel 2002 (http://www.gazzetta.it/speciali/motociclismo/2005/motomondiale/risultati/motogp/2002.shtml) (11 primi e 4 secondi, con una caduta però) :)

TyDany
17-10-2005, 13.51.44
A seguito della brutta caduta durante la prima sessione di prove libere del GP dell'Australia sul circuito di Philip Island, Loris Capirossi ha dovuto dare forfait al gran premio australiano.
Purtroppo dovrà saltare anche il prossimo Gran Premio che si correrà domenica prossima in Turchia sul nuovo circuito di Istanbul e a sostituirlo alla guida della Rossa di Borgo Panigale sarà il collaudatore Bridgestone Shinichi Itoh.
Scelta tanto obbligata quanto ovvia per la Ducati, visto che proprio Itoh, collaudatore Bridgestone dal 2003, collauda le gomme usate fino ad ora in MotoGP.

TyDany
17-10-2005, 13.56.24
Originariamente inviato da Dav82
Ecco qua, stagione 1997 500cc (http://www.gazzetta.it/speciali/motociclismo/2005/motomondiale/risultati/500/1997.shtml)

Impressionante!

12 vittorie, 2 secondi posti, 1 fuori punti all'ultima gara: in totale 15 gare, come quelle disputate fino ad ora quest'anno (http://www.gazzetta.it/speciali/motociclismo/2005/motomondiale/risultati/motogp/risultati.shtml), quindi sarebbero pari :)

Con le 2 gare in più di quest'anno (17 in totale) Valentino può "superare" Doohan.

cut

Non sarebbero pari perchè Vale è a quota 11, quindi Mick è ancora davanti ;)
Ricordo bene quella stagione dominata e ricordo anche l'unica gara a vuoto, l'ultima, che si correva proprio in Australia sulla stessa pista dove si è corso domenica.
Mick stava dominando la gara davanti al suo pubblico, nella gara di casa, voleva vincere a tutti i costi ma ad un certo punto la moto gli partì... lo ricordo perchè anzichè lasciare andare la moto tenne puntato il ginocchio per quasi tutta la curva nel tentativo di rialzare la moto ma, nonstante il coraggio l'operazione non gli riuscì.
Rimasero tutti esterrefatti davanti al numero del campionissimo e, nelle interviste successive, lui rispose con una cosa tipo "non mi andava proprio di cadere davanti al mio pubblico, così ho provato a tenerla su" :eek: ... I-DO-LO:o:cool:

TyDany
19-10-2005, 00.26.27
Capirossi rientrato in Italia

Il pilota trascorrerà qualche giorno in clinica a Imola dove sarà seguito dal Dott. Costa prima della convalescenza in casa di genitori. Necessaria un rieducazione del polmone danneggiato dopo la rimozione del drenaggio. E' stato il più brutto incidente della mia carriera

Loris Capirossi ha lasciato l'Australia e dopo quasi 28 ore di volo (di cui 24 effettive) con scalo a Dubai e Roma Fiumicino, è finalmente atterrato ieri a Rimini. Il pilota della Ducati è stato trasferito in ambulanza presso l'ospedale di Imola, per essere seguito personalmente dal dott. Claudio Costa. prima della convalescenza che trascorrerà a casa dei genitori.
Capirossi ha volato con il drenaggio inserito nel polmone - danneggiato durante la caduta nelle prove libere a Phillip Island - fatto questo che ha garantito, anche in caso di diminuzione della pressione, di mantenere il polmone attaccato alla sua parete. Il coraggioso pilota è stato accompagnato nel viaggio di rientro dal dott. Massimo Corbascio, anestesista/rianimatore della Clinica Mobile, che segue le corse da più di trent'anni e che vanta molta esperienza per questo tipo di trauma.
Capirossi rimarrà per almeno 4 giorni presso il reparto di Chirurgia dell'ospedale di Imola, dove verrà costantemente monitorato al fine di evitare complicanze che potrebbero ostacolare una corretta guarigione.
"Il volo di rientro è andato bene, e questa è davvero un'ottima notizia - ha dichiarato il dott. Claudio Costa, che ha accolto Loris in aeroporto a Rimini, preoccupandosi anche del suo trasferimento a Imola - considerando anche che si è trattato del più lungo trasferimento mai fatto fare ad un pilota ferito così gravemente. Scegliendo di tornare a casa con il drenaggio ancora inserito, invece di aspettare molti giorni per potersi rimettere in volo, Loris ha preso una decisione molto coraggiosa. Io ero comunque sereno perché sapevo che era in mano a persone esperte e competenti. Loris rimarrà per qualche giorno a Imola, dove cercheremo di evitare l'insorgere di complicanze e favorire così la naturale guarigione del polmone offeso. Spero di poter contribuire a cancellare la tristezza che gli leggo negli occhi, dovuta al dolore ma anche al dispiacere di vedere conclusa anzitempo la sua stagione agonistica. Sicuramente non lo vedremo in pista in Turchia ma mi piace pensare che, come già altre volte ha fatto, il nostro coraggioso Loris possa sperare di rimettersi in gioco prima del previsto, in questo caso a Valencia".
"Per fortuna siamo finalmente arrivati in Italia, a questo punto cercherò di rimettermi a posto prima possibile - a detto Loris, accompagnato dalla moglie Ingrid, al suo arrivo all'aeroporto di Rimini -. In Ducati hanno organizzato alla perfezione il mio rientro: adesso non vedo l'ora di togliere il tubo del drenaggio, che è veramente fastidioso, e iniziare subito con la rieducazione del polmone. So di essere in buone mani e ringrazio tutta l'equipe medica della clinica mobile, il dott. Corbascio, che mi ha seguito sia a Melbourne che durante tutto il volo, e il dott. Costa, che mi aspettava qui in aeroporto, pronto ad accompagnarmi in ospedale e ad occuparsi della mia degenza. E' stata veramente una brutta botta, probabilmente l'incidente peggiore della mia carriera ma sono cose che possono capitare. Solo una volta arrivati in ospedale, quando mi hanno messo il drenaggio, ho realizzato la gravità della cosa: è stato dolorosissimo. Non so ancora quando potrò ritornare in pista ovviamente, se fosse così semplice, staccherei tutto e andrei subito in Turchia. Ma è ancora presto per fare programmi."
FONTE: WWW.MOTONLINE.COM

TyDany
19-10-2005, 00.29.12
Mercato: giochi quasi fatti per il 2006

Confermata la prima squadra, Yamaha per il secondo team guarda a Stoner, Guintoli e Rolfo. Sul fronte Honda Gresini conferma Melandri e ingaggia Elias, Biaggi e Checa vanno con Pons. Barros passa alla Suzuki e Gibernau alla Ducati. Bayliss torna in SBK, Xaus correrà nel campionato AMA
di Marco Masetti

Giochi quasi fatti nel mondiale in vista della prossima stagione. Restano poche pedine da piazzare e qualche strategia di sponsorizzazione da chiudere, ma la figura della prossima stagione in MotoGp si è oramai delineata.
L'idea della squadra "personale" di Rossi sta incontrando sulla sua strada ostacoli sempre più grandi (gli sponsor non sono stati per ora trovati), quindi la sua Yamaha, come quella di Edwards avrà molto probabilmente i colori Gauloises. Si è in attesa tuttavia dell’incontro tra Altadis e Yamaha a Istanbul la prossima settimana per dare notizie definitive.
Il secondo team non è ancora definito, però si va verso l'ingresso di Casey Stoner, anche se non si sa ancora con che squadra. Molto probabilmente con il team Tech 3 di Poncharal, che ha trovato uno sponsor svizzero dell'area informatica. Al suo fianco potrebbe esserci Roberto Rolfo, gradito allo sponsor. Ma nella lotta c'è anche Cecchinello che vorrebbe tenersi Stoner (suo pilota da sempre) ed entrare nel mondo della MotoGp - magari con lo sponsor Carrera - nonostante l'operazione sembri complessa. Qualche chance con Tech 3 ce l’ha anche Guintoli, pilota francese legato da anni al team francese. Questo nel caso Rolfo resti con D'Antin e la Ducati, ma il pilota italiano vuole la certezza di non dover più sviluppare le Dunlop. Ideale per Roberto sarebbe usare le performanti Bridgestone.
Sul fronte Honda il problema è scoprire quante moto ci saranno la prossima e soprattutto quali. Infatti, la nuova versione della 211, quella che debuttò in test a Brno a fine estate, per ora è destinata ai soli piloti del team interno HRC Repsol. Quindi a Hayden e Pedrosa, mentre gli altri dovranno iniziare la stagione con una versione appena riveduta e corretta dell'attuale RC 211V. Ma chi la guiderà? Giochi fatti a casa di Gresini che, con i colori Fortuna, schiererà Melandri (al quale potrebbe arrivare una moto ufficiale a metà stagione) ed Elias.
Camel e Pons stanno lavorando ad un progetto che prevede la continuazione dell'attività. Per i piloti si punta su una coppia che in passato non si amò particolarmente: Biaggi e Checa. Per loro due Honda non ufficiali, ma la certezza di una squadra di alto livello tecnico. Ma c'è sempre l'incognita Konica Minolta, ovvero il team di Luca Montiron che potrebbe avere la settima Honda per Tamada, magari con il ritorno alla Bridgestone.
Barros è in dirittura d'arrivo alla Suzuki al fianco del riconfermato Hopkins, mentre la Kawasaki avrà la coppia Nakano e De Puniet.
In casa Ducati Gibernau sembra fatto al 100%, eppure non c'è grande entusiasmo per questo arrivo. Lo spagnolo piace a Domenicali, meno al resto della squadra. Questo perché con Sete deve entrare nel team anche il capotecnico Martinez e un meccanico di sua fiducia. E poi lo spagnolo è abituato ad essere prima guida, ruolo che in Ducati è saldamente nelle mani di Capirossi, per non parlare del fatto che Gibernau non sembra molto amato dal "popolo Ducati". Non per altro la Casa di Borgo Panigale ha richiamato, a furor di popolo Bayliss in Superbike per la prossima stagione, facendo indispettire Pons che potrebbe bloccare i test dell'australiano sulla Ducati SBK fino alla fine dell'anno. In tema Superbike, Xaus tornerà in sella alla 999, schierato nel campionato AMA.

FONTE: WWW.MOTONLINE.COM

Gonzo
19-10-2005, 08.42.32
Si vabbè, la Ducati rivuole Bayliss a furor di popolo in SBK, ma in moto GP no. Eppure Troy nella sua ultima stagione moto GP con la rossa salì 4 volte sul podio...la ricompensa è stata sbatterlo fuori per prendere Carlos Checa. Detta così pare una barzelletta tra motociclisti...MAH...
So' 12 anni che guido solo Ducati ma le delusioni che mi arrivano da Borgo Panigale a livello manageriale ormai non si contano più...

TyDany
19-10-2005, 19.48.41
Originariamente inviato da Gonzo
Si vabbè, la Ducati rivuole Bayliss a furor di popolo in SBK, ma in moto GP no. Eppure Troy nella sua ultima stagione moto GP con la rossa salì 4 volte sul podio...la ricompensa è stata sbatterlo fuori per prendere Carlos Checa. Detta così pare una barzelletta tra motociclisti...MAH...
So' 12 anni che guido solo Ducati ma le delusioni che mi arrivano da Borgo Panigale a livello manageriale ormai non si contano più...

Ti dico la verità, a me le scelte dello scorso anno hanno fatto abbastanza schifo ma quelle di quest'anno le condivido quasi in toto, sarà perchè tengo molto di più al mondiale sbk che alla motogp e una squadra Bayliss - Lanzi me lo fa rizzare non poco, sarà perchè accanto a Capirossi avrei preso Melandri o Rolfo ma, alla fine, Gibernau non è poi così male, sarà perchè l'accopiata ritrovata Hodgson - Xaus in AMA non mi dispiace per nulla, sarà perchè la coppia Lavilla - Haslam confermata in BSB mi piace una cifra... insomma, l'unico a farmi storcere un pò il naso è Gibernau ma potrebbe anche rivelarsi una scelta azzeccata ;)

Gonzo
20-10-2005, 09.47.17
Guarda io personalmente non ho nulla contro Gibernau,anzi su Ducati ce lo vedo pure bene, è un pilota con una continuità di altri tempi, e vero che spesso perde lucidità ma allora è vero anche che si è trovato spessissimo in situazione psicologiche in cui molti altri avrebbero mollato subito..certo Macio sarebbe stata un'altra storia, ma va bene. Dico solo in prospettiva che senso avrà mai avuto allora far fare una sola stagione a Checa? Avevano proprio tanta urgenza di scaricare un pluridecorato (in casa Ducati) come Bayliss per un solo anno?..ecco questo mi fà incazzare ancora di più allora...se Troy fosse rimasto a Borgo Panigale, considerato quello che ha fatto Checa sulla Ducati 2005, beh...minimo la Ducati si sarebbe beccata altri due podi.Minimo. Troy è uno che in SBK per Ducati ha letteralmente sputato sangue e sto trattamento da "pilota della domenica" non potevano proprio farglielo. Questo non mi andrà mai giù, come molte altre scelte manageriali Ducati non mi sono mai andate a mai mi andranno a cominciare da quando Tardozzi fece fuori Chili perchè, ok in scuderia c'erano grossi problemi con King Carl Fogarty pilota inopinabilmente grandissimo ma che non è che sia mai stato uno stinco di santo. Fogarty è stato una semidivinità, gli avrei perdonato pure se si fosse venduto la mamma per un trano di gomme buone. Ma dimenticare che all'apice della carriera di Chili, Ducati ha mandato a casa uno dei suoi piloti storici, solo perchè Tardozzi non ha saputo gestire i problemi interni del suo team...beh, questo è un po' meno difficile da accettare...
Mi consolo perchè le più grandi carognate nella storia del motociclismo le ha sempre fatte la Honda e ci voleva uno un po' "bastardello" come Rossi per rimetterli in riga...ma almeno la Honda non stà lì a intortarti su tutte ste faccende della passione e della "Famiglia"...insomma Ducati sa vendere molto bene la sua immagine ma certo i fatti sono tutta un altra cosa.

TyDany
20-10-2005, 10.04.00
La questione di Bayliss non è andata giù nemmeno a me, per niente, c'è da dire che Ducati già lo scorso anno gli aveva offerto il ritrono in sbk e lui ha rifiutato per provare a restare in motogp... ovvio poi che son daccordo con te, per sostituirlo con Checa ...;)
Per quanto riguarda Chili invece non sono per niente daccordo, Chili è un grande, è vero, ma caratterialmente è una persona ingestibile e, probabilmente, se ha vinto così poco lo deve principalmente a questo, al sua carattere ingestibile. Per certe uscite e sparate mi ricorda Biaggi, ma in peggio. Tardozzi all'epoca ha fatto più che bene IMHO, megli sacrificare Frankie che King Carl ;)

TyDany
22-10-2005, 00.51.02
Grande Macio :eek:

TyDany
22-10-2005, 17.25.56
GP DI TURCHIA - Istanbul - Schieramenti di partenz

125

1. T.LUTHI SWI HONDA 2'03.585
2. H.FAUBEL SPA APRILIA 2'04.064
3. M.KALLIO FIN KTM 2'04.115
4. M.PASINI ITA APRILIA 2'04.179
5. S.GADEA SPA APRILIA 2'04.833
6. M.DI MEGLIO FRA HONDA 2'04.888
7. T.KOYAMA JPN HONDA 2'05.026
8. G.TALMACSI HUN KTM 2'05.107
9. M.SIMONCELLI ITA APRILIA 2'05.300
10. L.PESEK CZE DERBI 2'05.368
11. F.LAI ITA HONDA 2'05.511
12. R.DE ROSA ITA APRILIA 2'05.519
13. A.MASBOU FRA HONDA 2'05.643
14. J.OLIVE SPA APRILIA 2'05.845
15. A.RODRIGUEZ SPA APRILIA 2'05.864
16. A.BAUTISTA SPA HONDA 2'05.902
17. M.POGGIALI RSM GILERA 2'06.186
18. L.ZANETTI ITA APRILIA 2'06.243
19. N.TEROL SPA DERBI 2'06.303
20. P.NIETO SPA DERBI 2'06.345
21. A.IANNONE ITA APRILIA 2'06.455
22. K.ABRAHAM CZE APRILIA 2'06.654
23. A.ESPARGARO SPA HONDA 2'06.727
24. J.CARCHANO SPA APRILIA 2'06.787
25. S.CORTESE GER HONDA 2'07.007
26. D.GIUSEPPETTI GER APRILIA 2'07.243
27. I.TOTH HUN APRILIA 2'07.293
28. J.CLUZEL FRA MALAGUTI 2'07.861
29. F.SANDI ITA HONDA 2'07.937
30. M.HERNANDEZ SPA HONDA 2'08.143
31. D.SAEZ SPA APRILIA 2'08.290
32. M.TUNEZ SPA APRILIA 2'08.443
33. G.PELLINO ITA MALAGUTI 2'08.680
34. D.BONACHE SPA HONDA 2'09.432
35. S.HOMMEL GER HONDA 2'09.597

250

1. A.DE ANGELIS RSM MS Aprilia Italia Corse APRILIA 1'56.930
2. C.STONER AUS Carrera Sunglasses - LCR APRILIA 1'57.071
3. H.AOYAMA JPN Telefonica Movistar Honda 250ccHONDA 1'57.198
4. D.PEDROSA SPA Telefonica Movistar Honda 250ccHONDA 1'57.390
5. S.PORTO ARG Aprilia Aspar 250cc APRILIA 1'57.408
6. H.BARBERA SPA Fortuna Honda HONDA 1'57.969
7. J.LORENZO SPA Fortuna Honda HONDA 1'58.093
8. A.DOVIZIOSO ITA Team Scot HONDA 1'58.107
9. R.LOCATELLI ITA Carrera Sunglasses - LCR APRILIA 1'58.421
10. R.DE PUNIET FRA Aprilia Aspar 250cc APRILIA 1'58.437
11. Y.TAKAHASHI JPN Team Scot HONDA 1'58.678
12. A.DEBON SPA Wurth Honda BQR HONDA 1'59.074
13. S.GUINTOLI FRA Equipe GP de France - Scrab APRILIA 1'59.129
14. S.JENKNER GER Nocable.it Race APRILIA 1'59.167
15. S.CORSI ITA MS Aprilia Italia Corse APRILIA 1'59.296
16. A.BALDOLINI ITA Campetella Racing APRILIA 1'59.325
17. C.DAVIES GBR Aprilia Germany APRILIA 1'59.750
18. M.CARDENAS COL Aprilia Germany APRILIA 1'59.757
19. J.SMRZ CZE Arie Molenaar Racing HONDA 1'59.948
20. T.SEKIGUCHI JPN Campetella Racing APRILIA 1'59.951
21. D.HEIDOLF GER Kiefer-Bos-Castrol Honda HONDA 2'00.007
22. A.BALLERINI ITA Abruzzo Racing Team APRILIA 2'00.147
23. M.GIANSANTI ITA Matteoni Racing APRILIA 2'00.180
24. A.TIZON SPA Wurth Honda BQR HONDA 2'00.677
25. M.GINES FRA Equipe GP de France - Scrab APRILIA 2'01.217
26. E.NIGON FRA Team Yamaha Kurz YAMAHA 2'02.817
27. A.VINCENT FRA Scuderia Fantic Motor GP FANTIC 2'02.819
28. Z.LI CHN Zongshen Team of China APRILIA 2'04.091
29. Z.WANG CHN Zongshen Team of China APRILIA 2'04.265
30. N.CAJBACK SWE Team Yamaha Kurz YAMAHA 2'05.062

Non qualificati
20 G.FERRO ITA Scuderia Fantic Motor GP FANTIC 2'08.940

Motogp

1. Sete GIBERNAU SPA Movistar Honda MotoGP HONDA 1'52.334
2. Marco MELANDRI ITA Movistar Honda MotoGP HONDA 1'52.463
3. Nicky HAYDEN USA Repsol Honda Team HONDA 1'52.976
4. Valentino ROSSI ITA Gauloises Yamaha Team YAMAHA 1'53.177
5. Colin EDWARDS USA Gauloises Yamaha Team YAMAHA 1'53.219
6. Toni ELIAS SPA Fortuna Yamaha Team YAMAHA 1'53.230
7. Makoto TAMADA JPN Konica Minolta Honda HONDA 1'53.667
8. Alex BARROS BRA Camel Honda HONDA 1'53.719
9. Carlos CHECA SPA Ducati Marlboro Team DUCATI 1'53.836
10. Shinya NAKANO JPN Kawasaki Racing Team KAWASAKI 1'54.023
11. Chris VERMEULEN AUS Camel Honda HONDA 1'54.217
12. Max BIAGGI ITA Repsol Honda Team HONDA 1'54.358
13. Olivier JACQUE FRA Kawasaki Racing Team KAWASAKI 1'54.407
14. John HOPKINS USA Team Suzuki MotoGP SUZUKI 1'54.434
15. Shinichi ITO JPN Ducati Marlboro Team DUCATI 1'54.669
16. Ruben XAUS SPA Fortuna Yamaha Team YAMAHA 1'55.414
17. Roberto ROLFO ITA Team d’Antin Pramac DUCATI 1'55.838
18. James ELLISON GBR Blata WCM BLATA 1'56.576
19. Franco BATTAINI ITA Blata WCM BLATA 1'58.417

Fonte: www.motonline.com

TyDany
23-10-2005, 12.04.03
In 125 vince Di Meglio davanti a Pasini e Koyama. Kallio vola via all'ultimo giro e così Luthi, solo quinto, guida ora il mondiale con 23 punti di vantaggio sul finlandese a due soli punti dal titolo.
Ora 250 ;)

TyDany
23-10-2005, 12.56.45
In 250 vince Stoner davanti a Pedrosa e Ayoama ;)

Gigi75
23-10-2005, 12.57.35
Naaaaaaa Pedrosa ha mollato!

TyDany
23-10-2005, 13.04.54
Più che altro secondo me non ha rischiato, non dimentichiamoci che ha ancora seri problemi ad una spalla e questa volta aveva solo da perdere ;)

Gigi75
23-10-2005, 13.05.56
Si è vero (Y)

Ma mi stavo appassionando :o :p

Doomboy
23-10-2005, 14.09.47
Gibe...Gibe...Gibe....


Se l'anno prossimo in Ducati guida così, è la fine :(

TyDany
23-10-2005, 14.42.22
MACIOOOOOOOOOOOOOOOOOO

-> 33 <-

Lionsquid
23-10-2005, 16.07.42
Originariamente inviato da Doomboy
Gibe...Gibe...Gibe....


Se l'anno prossimo in Ducati guida così, è la fine :(


speriamo di no... auguriamoci un pò di grinta in più...

è un'augurio più che una speranza.... ma + di così al momento non mi viene


(Y) evviva Marco .. :)

per come sono messe le cose.. potremmo saturare il podio di italiani per tutte le gare il prossimo anno :D:D

TyDany
23-10-2005, 16.38.16
Nell'euforia mi sono dimenticato di dirlo :D ... vince Melandri davanti a Rossi ed Hyden.

Sul caso Gibernau no comment, spero torni quello che è stato fino allo scorso anno, cmq io lo dico da mezzo secolo che avremmo dovuto prendere o Melandri o Nakano :rolleyes:

Comincio a pensare di essere un veggente, speriamo che Ducati mi legga e lo faccia, un pò come ha fatto con le superbike :p

Doomboy
25-10-2005, 10.39.36
Che tristezza, l'intervista di Biaggi a fuori giri, domenica dopo il GP! Avete visto che farsa? Si arrampica sugli specchi incrinati, non sa più che dire... secondo me si è bruciato la carriera con i suoi atteggiamenti. Mai, e dico MAI un briciolo di autocritica! Non si mette mai in discussione, ci sono complotti contro di lui ovunque, mai che rifletta sul fatto che forse parte della colpa di risultati negativi è sua :(

TyDany
25-10-2005, 17.19.22
Biaggi dovrebbe imparare a cucirsi quella bocca, pensare meno alle moto che hanno gli altri e di più alla sua e a guidarla. :rolleyes:

Doomboy
25-10-2005, 17.53.52
Originariamente inviato da TyDany
Biaggi dovrebbe imparare a cucirsi quella bocca, pensare meno alle moto che hanno gli altri e di più alla sua e a guidarla. :rolleyes:

Tanto ovunque sale si lamenta!

Se facessero un test in cui (tipo gara di Endurance), lui e Rossi (Rossi per esempio, ma anche Gibe, Capirex, Macho e così via) si alternassero sulla stessa moto senza mai rientrare ai box, lui serebbe capace di dire che quando ci sale lui il box rimappa la centralina "da remoto" :D


Ehhh c'ha chattering :o

Al cervello! I neuroni gli slittano :D

Lionsquid
26-10-2005, 01.54.33
Originariamente inviato da Doomboy


Tanto ovunque sale si lamenta!

Se facessero un test in cui (tipo gara di Endurance), lui e Rossi (Rossi per esempio, ma anche Gibe, Capirex, Macho e così via) si alternassero sulla stessa moto senza mai rientrare ai box, lui serebbe capace di dire che quando ci sale lui il box rimappa la centralina "da remoto" :D


Ehhh c'ha chattering :o

Al cervello! I neuroni gli slittano :D

:D:D:D



(Y) vista da registrata... è incredibile... non volevo crederci.. e la faccia di cereghini a intervista conclusa era lo specchio della stima a zero da parte di chi segue la motogp...

imho, il prossimo sarà l'ultimo anno..... di lamentele... perchè nel 2007 prenderà calcioni nel Qlo senza dubbio!


non saprei dirlo in romanesco... ma lo dico in itaGliano...


a'bbiagge, portate er rotolone! :D


traduco?? :D:D