PDA

Visualizza versione completa : 3 Ghz


Zane
14-11-2002, 01.33.42
E crolla un nuovo muro velocistico: a due anni dal rilascio del Pentium 4 a 2 Ghz ( http://www.zanezane.net/z.asp?mail=12 )

Intel presenta oggi il Pentium 4 a 3.06 Ghz, cioè ben 3.000 Mhz. Oltre alla imponente velocità di clock, il nuovo processore

integra "Hyper Threading" una tecnologia che fino ad ora era stata implementata solo negli Xeon, i "Pentium da server":

grazie ad essa, il processore è diviso in 2 processori virtuali, che possono lavorare in parallelo. Intel assicura che questa

tecnologia garantisce un 25% di potenza in più.
Anche se potremmo acquistare questi bolidi solo fra alcune settimane, l’uscita del nuovo velocista ha come conseguenza

immediata tagli netti (all’incirca 80$) ai prezzi dei P4 più "lenti" (si fa per dire..)

AMD dal canto suo sembra essere rimasta leggermente in dietro rispetto alla concorrente, con l’introduzione dell’ Athlon XP

2700+ atteso entro la fine della settimana, e con il 3000+ che difficilmente vedrà la luce prima del gennaio 2003.

skizzo
14-11-2002, 18.26.47
Ho appena letto la recensione su hwupgrade...

interessante...certo che questo 25% forse è un po' esagerato...

cmq come spesso capita il mercato nell'immediato futuro, secondo me, sarà solo per pc professionale di professionisti che ne fanno un uso professional :D:D:D

e cmq mi sembra l'altro ieri che l'1 giga sembrava un traguardone...

sarà la vecchiaia....
:D

Zane
14-11-2002, 18.41.53
Originariamente inviato da skizzo
interessante...certo che questo 25% forse è un po' esagerato...
uhm, io nn so come valutare: dai miei studi universitari sui biprocessori so che potrebbe essere vincente, ma il tutto è da vedere: basta che mettano una pipeline di 6Km come nei primi p4 e va tutto a putt....

solo per pc professionale
questo sicuramente (Y)
e cmq mi sembra l'altro ieri che l'1 giga sembrava un traguardone...

sarà la vecchiaia....
:D

No, ti capisco: io ho aggiornato il pc il mese scorso: sn passato a un.... Athlon 800 Mhz :( :D :D

Athlon
14-11-2002, 22.13.24
Originariamente inviato da Zane

uhm, io nn so come valutare: dai miei studi universitari sui biprocessori so che potrebbe essere vincente, ma il tutto è da vedere: basta che mettano una pipeline di 6Km come nei primi p4 e va tutto a putt....


L' HT e' molto meno efficiente di un biprocessore reale poiche' cerca di "recuperare" alcune unita' elaborative delle tante che altrimenti resterebbero inutilizzate ogni ciclo di clock.
In realta' le unita' elaborative sono quelle di una CPU e non di due.

HT e' gia' presente da tempo sugli Xeon Pestonia e non ha brillato per efficienza , anzi in alcuni test provoca un rallentamento del sistema.

La pipeline e' la stessa dei P4 normali , semplicemente acune istruzioni entrano nella Pipe con un FLAG che indica l'appartenenza ad un thread diverso.

Il gestore HT semplicemente analizza le istruzioni in arrivo da due thread e cerca di accoppiarle in modo che possano venir svolte contemporaneamente (ad esempio una ALU con una FPU oppure una Load/Store con una FPU)

Questo accoppiamento non sempre e' possibile, anzi quasi mai ed in piu' c'e' bisogno di un Kernel SMP che e' piu' pesante e piu' lento di un Kernel singola CPU.

skizzo
15-11-2002, 14.15.31
boh...cmq come sempre è il primo "prototipo"...potrebbe diventare uno standard oppure finire nel cesso :D...

sergreg
15-11-2002, 14.29.27
non so cosa ne pensate voi ma finchè il software non sarà ottimizzato non sapremo qual'è il vero potenziale del HT. ed anche in tal caso penso che le prenderà sempre da un sistema con biprocessore reale

The Saint
15-11-2002, 16.00.26
Originariamente inviato da sergreg
non so cosa ne pensate voi ma finchè il software non sarà ottimizzato non sapremo qual'è il vero potenziale del HT. ed anche in tal caso penso che le prenderà sempre da un sistema con biprocessore reale
Sicuramente non può competere con un dual processor, xò forse finalmente (se dovesse funzionare bene) tutta la pipeline del P4 sarà sfruttata a dovere.

Poi bisogna vedere quali applicazioni trarranno maggior vantaggio da questa tecnologia... ad esempio un server che deve gestire molti processi contemporaneamente sicuramente trarrà dall'Hyper Threading molto vantaggio; al contrario se dobbiamo creare un DivX ed è l'unica cosa che il PC fa in quel momento, l'HT non ci serve a nulla.

IrONia
16-11-2002, 18.54.21
vi diro' dopo la news che ho letto io home sarei portato ad acquistare un bel celly 2 ghz e a overcloccarlo;)

ciaoooooooooooo:D:D:D

Marco Redaelli
17-11-2002, 12.32.42
Incredibile, vero? Chissà come hanno fatto a overcloccarlo in questo modo senza alzare troppo la temperatura...

IrONia
17-11-2002, 15.08.27
Originariamente inviato da Marco Redaelli
Incredibile, vero? Chissà come hanno fatto a overcloccarlo in questo modo senza alzare troppo la temperatura...

e sopratutto con raffreddamento ad aria!!!!



ciaooo:D:D:D

Zane
17-11-2002, 16.04.18
Beh, l'ho appena contattato per chiarimenti, vi faccio sapere...

The Saint
17-11-2002, 16.47.12
I Celeron sono sempre state ottime CPU da overclock... vi ricordo il famoso Celeron 300A che viaggiava tranquillo a 450/500Mhz! :cool:

skizzo
17-11-2002, 17.44.24
lo so lo so the saint!

(in questo istante il mio vechhio celly 300@450 è accanto al mio nuovo xp...appena mi disconnetto sfruttiamo un po' 'sta rete!)

cowboy
18-11-2002, 11.58.36
Se posso dire la mia, premettendo che fino a un anno fa ero un "Intellista convinto", il P4 mi ha veramente deluso sin dai primi modelli.
Non ho ancora avuto modo di provare il 3Ghz, ma fino ad oggi penso che chiunque possa testimoniare che l'Athlon Xp ha letteralmente bastonato P4 a tutte le frequenze di clock.

Dal canto mio, ho notato che Intel sforna processori con frequenze a dir poco spaventose, che tutto sommato rispettano dei limiti di temperatura di esercizio davvero eccezionali.
Tuttavia se tutta questa tecnologia determinasse anche un aumento di prestazioni tali da giustificarne sia il prezzo che la ferquenza, penso che gli utenti finali sarebbero ben più contenti.
Che senso ha aumentare di centinaia di Mhz la frequenza per ottenere una resa del 5%? (ripeto, P4 3Ghz a parte perchè non l'ho ancora provato).

Mi permetto di dire che AMD a frequenze ben più basse, consente una velocità di calcolo e di accesso alle periferiche IDE a dir poco impressionante rispetto al P4, a discapito però di temperature di esercizio mostruose.
Per ovviare a questo problema, ho dovuto infatti ricorrere ad una ventola Cooler Master Heat Pipe ed un case Cooler Master Thermal Alluminum con 5 ventole che riescono a fatica a mantenere il processore intorno ai 65/70°C.
Le prestazioni purtroppo si pagano!

Take care

skizzo
19-11-2002, 11.47.31
cowboy...forse non è il posto giusto per questa ETERNA discussione...

Bisogna considerare anche il campo di applicazione...

In ogni caso si andrà avanti cmq...almeno fino ai 20 GHz che sembra essere il limite del silicio...


e poi...



si vedrà :D

Zane
19-11-2002, 12.49.39
Probabilmente dopo si passerà ai computer quantistici: stio leggendo un e-book proprio in questi giorni al riguardo, le potenze di elaborazione sono paurose (tatno per intenderci, il costo computazionale di una ricerca fra ordinati diventa √n )

cowboy
19-11-2002, 13.19.22
Skizzo, era solo una considerazione.....niente di più.
spero solo che Intel torni ad essere quella che era ai bei tempi.

ciao

skizzo
19-11-2002, 14.33.09
no problem cowboy...

era solo per "prevenire" un'eventuale e fuori luogo discussione sull'argomento.

RNicoletto
20-11-2002, 10.04.03
Originariamente inviato da Zane
Probabilmente dopo si passerà ai computer quantistici...
Prima credo verranno i computer molecolari :eek:. I laboratori di Lucent Technologies hanno già dei prototipo e si parlava già di produzione industriale nel 2010-2012.

E comunque questi discorsi sono aria fritta... (S)

Domani ti spunta IBM, DELL, TOSHIBA o magari qualche sconosciuta azienda di ricerca tencologia del sud est asiatico con un brevetto che rivoluziona il mondo del chip e tutte le previsioni vanno a donne di malaffare... :p



SALUDOS Y BESOS !!!

Zane
20-11-2002, 10.24.49
Originariamente inviato da RNicoletto
E comunque questi discorsi sono aria fritta... (S)
(Y)(Y)(Y)

vanno a donne di malaffare... :p

:D :D :D :D