PDA

Visualizza versione completa : Il Tao


Paul Muad'Dib
18-07-2001, 16.55.17
"Il saggio viene a capo delle cose senza agire, ed insegna senza parlare.

Ogni cosa cresce spontaneamente, ed egli non l'abbandona.

Il saggio non fugge, non respinge nulla, non abbandona nulla.

Nutre ogni cosa, ma non se ne appropria; agisce, ma non accumula; assolve al suo compito, ma non chiede alcun riconoscimento.

E proprio perché non chiede alcun riconoscimento il riconoscimento che gli tocca è indistruttibile."




LAO TZU

giofi83
18-07-2001, 17.56.06
;)
un ingresso in OT di questo tenore, lo saluto con un inchino.
Benvenuto :)

Trinity
18-07-2001, 23.21.03
:)...grazie Paul per aver citato il Tao ed in particolare Lao Tzu (K)




Ama i tuoi figli,ma non cercare di possederli.
Ama tua moglie o tuo marito,ma non cercare di possederlo.
Quando cerchi di possedere qualcosa
in un senso profondo vieni posseduto tu stesso.

Il possessore è posseduto.
Non possedere.

Il possesso è un tentativo di distruggere il centro dell'altro:l'altro vi si opporrà,
e nel tentativo il tuo stesso centro andrà distrutto.
Resterà solo il ciclone,senza centro.

Sii nel mondo senza essere nel mondo.
Lascia che qualcosa,nel profondo di te,resti trascendente,
lascia che galleggi nel cielo:
radici nella terra,
rami nel cielo.

Lao Tzu



Andiamo avanti Paul? ;)

giofi83
18-07-2001, 23.33.09
Originally posted by Trinity
Andiamo avanti Paul? ;) [/B]

:eek: a me queste cose non le hai mai dette.:crying:

e dire che ti ho appena dedicata una poesia di là:(

ma per Lao Tzu ti perdono :)
:D :D

Trinity
18-07-2001, 23.38.58
:eek: :eek: :eek:...Giofi...ma io che c'entro con l'alchimista??? :D :p :D

(K)bisogna anche scherzare ogni tanto...andiamo avanti giofi? ;)

giofi83
18-07-2001, 23.58.23
Originally posted by Trinity
...andiamo avanti giofi? ;) [/B]

signor sì, mio capitano!;)

Stalker
19-07-2001, 00.30.43
Piccolo confronto.... nel Tao c'è questo pezzo :

LXXVI - GUARDARSI DALLA FORZA

Alla nascita l'uomo è molle e debole,
alla morte è duro e forte.
Tutte le creature, l'erbe e le piante
quando vivono son molli e tenere
quando muoiono son aride e secche.
Durezza e forza sono compagne della morte,
mollezza e debolezza sono compagne della vita.
Per questo
chi si fa forte con le armi non vince,
L'albero che è forte viene abbattuto.
Quel che è forte e robusto sta in basso,
quel che è molle e debole sta in alto

Nel film Stalker ( e dove sennò ?) :

Quando l'uomo nasce è debole e duttile, quando muore è forte e rigido. Così come l'albero, mentre cresce è tenero e flessibile e quando è duro e secco muore. Rigidità e forza sono compagni della morte, debolezza e flessibilità esprimono la freschezza dell'esistenza, ciò che si è irrigidito non vincerà ...

Comunque, sul sito http://www.liberliber.it potete scaricarvi gratuitamente tutto il Tao Te Ching. Buona lettura :)

Paul Muad'Dib
19-07-2001, 01.53.36
Originally posted by Stalker


Comunque, sul sito http://www.liberliber.it potete scaricarvi gratuitamente tutto il Tao Te Ching. Buona lettura :)


Mi dispiace darti una delusione, ma l'edizione da te segnalata è una traduzione intenzionalmete artefatta e scoretta, resa incomprensibile e privata dei suoi più intimi significati.

Stalker
19-07-2001, 02.56.09
Originally posted by Paul Muad'Dib
[Buna traduzione intenzionalmete artefatta e scoretta, resa incomprensibile e privata dei suoi più intimi significati.
[/B]

:eek:
Anche la bibbia è tale se è per questo... ;)

Etabeta
19-07-2001, 10.39.56
mi sarebbe sempre piaciuto seguire sul serio questi..."insegnamenti"...ma non è tanto facile ...:)