PDA

Visualizza versione completa : pranzo....


stranyera
10-06-2004, 13.06.12
risiao trickerini....

perchè, non mangiando maia mezzogiorno, quando mi capita di farlo, dopo due bocconi vorrei andare a rimettere tutto?....sta cosa mi preoccupa..non lo faccio per paura di soffocare, ma credetemi, ogni volta è cosi': mangio e poi correrei subito a svuotarmi di nuvo...

tisifone
10-06-2004, 13.06.59
sei bulimica?

stranyera
10-06-2004, 13.09.02
Originariamente inviato da tisifone
sei bulimica? non credo...pero'...inizio ad avere il sospetto....

tisifone
10-06-2004, 13.10.10
la sera mangi normalmente?

e perche hai paura di soffocare vomitando?
:confused:

stranyera
10-06-2004, 13.15.31
Originariamente inviato da tisifone
la sera mangi normalmente?

e perche hai paura di soffocare vomitando?
:confused: la sera mangio normalmente...cucino io...roba leggera e poi o primo o secondo....ma cmq mangio perchè siamo in due...fossi da sola spesso salterei
non so perchè ho paura, ma è cosi'...:(

tisifone
10-06-2004, 13.17.54
beh i medici sono li' apposta, magari sei stressata vista tutta< la tua faccenda lavorativa ecc.

LoryOne
10-06-2004, 13.18.17
Tieniti forte Stranyera:


SEI INCINTA


:devil:

stranyera
10-06-2004, 13.21.58
Originariamente inviato da LoryOne
Tieniti forte Stranyera:


SEI INCINTA


:devil: bhè, dico con sicurezza che NON LO SONO visto che ho appena fatto'l'ecografia (per altri motivi) giusto giusto l'altro ieri!


@tisifone:
mi succede solo in settimana...al sabato e alla domnica non mi viene voglia di andare a rimettere tutto...dici che davvero puo' centrare la mia situazione?:confused:

LoryOne
10-06-2004, 13.25.07
[Serious mode on]
Sicuramente.
In questo periodo sei solo un po stressata.
Hai una nuova casa, il tuo ragazzo ti ama...
Sii più rilassata e tutto si aggiusta !

[serious mode off]
Hai un alien nella panza ! :D

stranyera
10-06-2004, 13.26.55
Originariamente inviato da LoryOne
[Serious mode on]
Sicuramente.
In questo periodo sei solo un po stressata.
Hai una nuova casa, il tuo ragazzo ti ama...
Sii più rilassata e tutto si aggiusta !

[serious mode off]
Hai un alien nella panza ! :D :eek:

Eccomi
10-06-2004, 13.34.23
Originariamente inviato da LoryOne

In questo periodo sei solo un po stressata.
Hai una nuova casa, il tuo ragazzo ti ama...
Sii più rilassata e tutto si aggiusta !





(Y) (Y) (Y)

Ascoltalo! :p

:)(F)

tisifone
10-06-2004, 13.35.27
beh non sarebbe da escludere. il tuo fidanzato cosa dice?

davlak
10-06-2004, 14.41.38
Non pranzo mai con mia madre perchè ha il vizio di tenere accesa la tv e vedersi beautiful...pure ad alto volume.
Poi accendo il pc e me lo ritrovo qui.
Un cavolo e tuttuno, direi.
Tanto vale...da domani ri-pranzo con la mammina.

:devil: :D

LoryOne
10-06-2004, 14.50.00
Bravo Dav.
poi ripassa di qui che gusti la replica :devil:

Eccomi
10-06-2004, 14.52.02
Originariamente inviato da davlak

Poi accendo il pc e me lo ritrovo qui.



E' il minimo che possa capitare a chi lascia sola la mamma a pranzo!
Cattivo! :crying: :crying: :crying:

davlak
10-06-2004, 15.04.30
Non lo faccio piùùùùùù :crying:

E poi io qui c'ero entrato perchè dal titolo pensavo fosse un 3d di culinaria, quello si che m'attizzava!!

:crying:

tisifone
10-06-2004, 15.07.28
ti attizzano i culi n aria eh! zozzone :D:D:D

stranyera
10-06-2004, 15.35.13
Originariamente inviato da tisifone
beh non sarebbe da escludere. il tuo fidanzato cosa dice? non lo sa.

@davlak:

:confused:

Brunok
10-06-2004, 15.42.04
Io non mi faccio certo di questi problemi... magno a tutte le ore :) quando capita anzi quando ho fame :)

davlak
10-06-2004, 15.47.06
Originariamente inviato da stranyera

@davlak:
:confused:
niente niente...tutto ok, ho spiegato nel post precedente.
Poi sai, certe atmosfere intimistiche mi mettono in imbarazzo quasi quanto Beautiful :timid: :inn: ... per non dire della tua sintomatologia, parlarne qui stona un pò non trovi? soprattutto all'ora di pranzo in un 3d che si intitola pranzo...


[mode de filippi/costanzo on]
Ma parlarne col tuo fidanzato, no eh?!
[mode de filippi/costanzo off]

Byez.

p.s.: un consiglio? vai da un medico, ma di quelli bravi però ;)

Trinity
10-06-2004, 16.19.52
Originariamente inviato da davlak



[mode de filippi/costanzo on]
Ma parlarne col tuo fidanzato, no eh?!
[mode de filippi/costanzo off]

Byez.

p.s.: un consiglio? vai da un medico, ma di quelli bravi però ;)



(Y)

stranyera
10-06-2004, 16.41.13
Originariamente inviato da davlak

niente niente...tutto ok, ho spiegato nel post precedente.
Poi sai, certe atmosfere intimistiche mi mettono in imbarazzo quasi quanto Beautiful :timid: :inn: ... per non dire della tua sintomatologia, parlarne qui stona un pò non trovi? soprattutto all'ora di pranzo in un 3d che si intitola pranzo...
è un caso che lo abbia postato all'ora di pranzo...tornavo anche io da pranzo....il fatto che abbia voluto postare qua è semplicemente per esprimere un mio dubbio, una mia paura....nulla di piu' e nulla di meno....

Lillo
10-06-2004, 21.38.17
Originariamente inviato da stranyera
è un caso che lo abbia postato all'ora di pranzo...tornavo anche io da pranzo....il fatto che abbia voluto postare qua è semplicemente per esprimere un mio dubbio, una mia paura....nulla di piu' e nulla di meno....
Ciao stranyera. :)
La complessità della questione, fosse anche solo una fase di nausea in generale, mi induce a suggerirti di parlare con qualcuno che con competenza e, soprattutto, cognizione di causa possa capirti e aiutarti a trovare il bandolo della matassa.
Mi è capitato già una volta di sottoporre un problema del genere all'attenzione di una mia amica psicologa (che domani si sposa!!! (F) ), traendone l'indicazione finale della necessità del suo incontro con la persona in questione.

In conclusione.
Non aver paura: sono cose che si risolvono. :)
E non temere nemmeno di servirti dell'ausilio di un terapeuta: è assolutamente normale e del tutto "salutare". [sono tanti che dovrebbero servirsene...]
Parlane con il tuo ragazzo, e in ogni caso cerca di esorcizzare la questione proprio rendendo partecipi le persone che ami.
Non chiuderti in te stessa, e lasciati aiutare qualora non ti sentissi in grado di affrontare tutto da sola.
Ti abbraccio forte e ti auguro una buona serata. (K)

davlak
10-06-2004, 22.16.38
Originariamente inviato da Lillo


E non temere nemmeno di servirti dell'ausilio di un terapeuta: è assolutamente normale e del tutto "salutare". [sono tanti che dovrebbero servirsene...]
parole sante... (Y) ed è proprio soprattutto quando uno non se ne rende conto, che è necessaria una buona terapia.

:cool:

Lillo
11-06-2004, 03.47.44
stranyera, hai un messaggio privato. ;) (F)

stranyera
11-06-2004, 09.01.41
Grazie Lillo..letto appena adesso... :)

ps ti ho risposto!

Kandran Kane
11-06-2004, 18.02.02
Originariamente inviato da LoryOne
[Serious mode on]
Sicuramente.
In questo periodo sei solo un po stressata.
Hai una nuova casa, il tuo ragazzo ti ama...
Sii più rilassata e tutto si aggiusta !

[serious mode off]
Hai un alien nella panza ! :D

Stranyera, a proposito delle esternazioni di LoryOne in "Serious Mode On"

posso permettermi di mandarti un pvt?

(Sia chiaro senza offesa per LoryOne, si tratta di qualcosa che ha a che fare con i suoi suggerimenti)

Kandran Kane
11-06-2004, 18.21.07
Originariamente inviato da Lillo

Ciao stranyera. :)
La complessità della questione, fosse anche solo una fase di nausea in generale, mi induce a suggerirti di parlare con qualcuno che con competenza e, soprattutto, cognizione di causa possa capirti e aiutarti a trovare il bandolo della matassa.
Mi è capitato già una volta di sottoporre un problema del genere all'attenzione di una mia amica psicologa (che domani si sposa!!! (F) ), traendone l'indicazione finale della necessità del suo incontro con la persona in questione.

In conclusione.
Non aver paura: sono cose che si risolvono. :)
E non temere nemmeno di servirti dell'ausilio di un terapeuta: è assolutamente normale e del tutto "salutare". [sono tanti che dovrebbero servirsene...]
Parlane con il tuo ragazzo, e in ogni caso cerca di esorcizzare la questione proprio rendendo partecipi le persone che ami.
Non chiuderti in te stessa, e lasciati aiutare qualora non ti sentissi in grado di affrontare tutto da sola.
Ti abbraccio forte e ti auguro una buona serata. (K)

Lillo ti ho quotato e non avrei dovuto farlo(forse), visto che potrei dare l'impressione di essere d'accordo con te, e non voglio neanche minimamente entrare in merito alla discussione delle possibili conseguenze di ciò che hai detto.

Non sto mettendo in discussione la tua buona fede sia chiaro.

Se Davlak non avesse messo quel [de filippi/costanzo mode on] probabilmente me la sarei "presa" anche con lui.

Lillo, qui non bastano gli "anteposti giustificativi" del tipo
Originariamente inviato da Lillo
La complessità della questione, fosse anche solo una fase di nausea in generale, mi induce a suggerirti di parlare con qualcuno che con competenza e, soprattutto, cognizione di causa possa capirti e aiutarti a trovare il bandolo della matassa.

Per poi continuare con veri e propri "suggerimenti tecnici" del tipo

Originariamente inviato da Lillo
Non aver paura: sono cose che si risolvono. :)
E non temere nemmeno di servirti dell'ausilio di un terapeuta: è assolutamente normale e del tutto "salutare". [sono tanti che dovrebbero servirsene...]

E finire con un categorico quanto (chi lo può sapere?) tragico o efficace

Originariamente inviato da Lillo
Parlane con il tuo ragazzo, e in ogni caso cerca di esorcizzare la questione proprio rendendo partecipi le persone che ami.
Non chiuderti in te stessa, e lasciati aiutare qualora non ti sentissi in grado di affrontare tutto da sola.

Voglio dirtelo fingendo di essere uno che "prende posizione" in un simile discorso(insomma con un pizzico d'ironia alla Mario Castellani con Totò): Ma chi diavolo ti credi di essere?

Chi ti ha o che cosa ti ha suggerito che il "ragazzo di" Stranyera, nella sua indefinibile complessità(in quanto sconosciuto a NOI e in quanto essere umano), non possa essere una delle inconsce cause del malessere(al 5to chacra per i medici orientali, per gli europei all'altezza dell'esofago), di Stranyera?????

Sicuramente colui che uscirà "più antipatico" da questa discussione sarò io(non sarebbe la prima volta :D).
Volevo solo dire un pò a tutti e un pò a me stesso, di fare attenzione alla "sicumera" con la quale si "danno consigli".

Chiudo
Se no l'antipatia aumenta

In assoluta cordialità Lillo

(F)

davlak
11-06-2004, 18.26.32
Originariamente inviato da Kandran Kane



Se Davlak non avesse messo quel [de filippi/costanzo mode on] probabilmente me la sarei "presa" anche con lui.


Non potevo esimermi dall'aprire quel "tag" :D proprio in virtù di quello che hai scritto nel tuo post riguardo alla complessità della questione.

A volte pure io (cito) "do troppe cose per scontate"

(B)

Lillo
12-06-2004, 01.54.25
Ciao Kandran. :)

Alcuni appunti, che avrei potuto scriverti in privato, che ma preferisco lasciare qui per uno scambio veloce che io per primo dichiaro fuori discussione.

Apprezzo i tuoi suggerimenti, e ne faccio tesoro, come con le parole di tutti, ma, per rispetto di chi ha aperto la discussione, lasciamo questo spazio ad eventuali apporti utili al caso: ciò che ritieni di dover dire su di me, o su ciò che ho scritto, puoi relegarlo tranquillamente al campo del privato. D'altronde non credo che interessi ad alcuno il sapere che posso aver detto più di quanto le mie poche conoscenze in merito mi permettevano. :(

Infine un'ultima sottolineatura: se ti rivolgi a me cordialmente come dici, cerca di farlo davvero, ed evita frasi che, seppur ironicamente, possono apparire comunque offensive e fuori luogo. Pensa come se fossi tu dall'altra parte.
Prenderò le tue parole come un non sono d'accordo detto in modo "un po' eccessivo". :) (F)

E con questo mi fermo, scusandomi con stranyera due volte: per aver deviato anch'io, con queste parole, dall'argomento e dagli obiettivi della discussione, e per aver ecceduto (in buona fede e per affetto) nel desiderio di fornirle un aiuto (e di questo ringrazio Kandran, comunque, per avermelo fatto notare).

Buonanotte a tutti. (F)

Kandran Kane
12-06-2004, 06.19.16
Buongiorno Lillo. Forse non ci siamo compresi. Il "chi diavolo ti credi di essere" è stato scritto con assoluta assenza di sentimento. E' un "segno", nel senso di "ATTENZIONE". Confesso di averlo anche scritto per rendere più "sensazionale" il post. Quello che volevo sottolineare, è che non l'ho fatto per litigare con te.La locuzione "in assoluta cordialità" voleva appunto confermare il pensiero di cui prima.

Allo stesso modo non potevo scriverti queste cose in privato. Perché ritenevo assolutamente necessario che "soprattutto" Stranyera le leggesse. Non riguardavano infatti te personalmente, ma solo le cose che hai scritto. E le cose che hai scritto erano eccessive per il problema narrato da Stranyera. Sono intervenuto sul testo Lillo, non mi sarei mai sognato di intervenire sulla tua persona, visto che non ti conosco e non mi sono mai arrogato il diritto di farlo con nessuno( a meno che non mi trovo nel mezzo di un rabbioso litigio verbale :) ).

Qui non si sta parlando di giurisprudenza o di economia domestica(non me ne vogliano gli esperti in materia, è un esempio), dove i danni possono essere limitati alle tasche o più in generale all'esteriorità di un individuo e ai suoi oggetti più cari.

Qui c'è in gioco qualcos'altro.

A parer mio Stranyera ha fatto una cosa saggia a parlarne "al di fuori di sè stessa". Ma ora non può limitarsi solo a "parlarne con il suo ragazzo e con le persone che ama" come affettuosamente le hai consigliato tu. Perché parlarne con persone "frettolose" di dare consigli può produrre beneficio o malesseri aggiuntivi, ma sicuramente produce incertezza sull'esito. Questo almeno è chiaro?

Quindi Lillo, torno a ripetere, non te la prendere se ti sei sentito "bacchettato"; perché se ho bacchettato qualcosa è stato il contenuto del tuo scritto, non certo la tua persona. Anche qui sta secondo me la cordialità.

Buongiorno a tutti.

Lillo
12-06-2004, 08.07.28
Tutto a posto, Kandran. ;) (Y)

Un saluto a stranyera. (K)

stranyera
12-06-2004, 13.43.40
:eek: ragazzi calma...
volevo solo esprimere un mio dubbio, una mia sensazione...
Kandran...certo che puoi scrivermi in pvt...senza nemmeno chedere il permesso...sono aperta a qualsiasi consiglio, critica o quant'altro...;)

Eccomi
12-06-2004, 14.45.34
Mah...