PDA

Visualizza versione completa : Creare partizione di swap


Slith
18-09-2004, 17.19.52
Mi sono finalmente deciso a creare una partizione apposita per il mio file di paginazione:rolleyes: , ho letto vari 3D a riguardo..ed ho visto che la partizione va fatta all' inizio del disco rigido perchè chiaramente il centro dell' HD è letto più velocemente. La mia domanda è: come faccio a creare la partizione(con PM 8) all' inizio dell' HD ?:confused:

Specifico che vorrei creare questa partizione sul mio secondo HD, e non su quello dove riesiedo l' SO.:)

Ciao e grazie

borgata
18-09-2004, 20.00.09
Qual'è esattamente il problema? Avvii Partition Magic, selezioni il disco e crei all'inizio del disco una partizione da 2GB formattata in fat16. Fatto!


Colgo la palla al balzo per chiedere una cosetta anche io...

Ho la mia partizione swap come "seconda" partizione dell'HD. Cioè C: è la partizione per win e i programmi, la successiva è quella si swap, poi tutte le altre.
La partizione di swap sarebbe più performante all'inizio del disco, ma in questo caso dovrei installare windows su D:\ , con tutte le rotture di scatole che questo comporta...
Se la situazione è questa, io preferisco avere la partizione swap su D...

La domanda è... la situazione è questa o sto dicendo vaccate?

Eccomi
19-09-2004, 10.17.50
Sì, la situazione è questa, ma avere il file di swap su una partizione dello stesso disco dove c'è il S.O. non serve a niente.
La cosa migliore è dedicare al file di paging una partizione all'inizio di un secondo HD. Se hai uno spazio libero sul secondo canale Ide, potresti anche piazzarci un HD di recupero da 2-4 giga...;)

borgata
19-09-2004, 11.47.19
Ma il problema è che in linea di massima un HD di quelle dimensioni è più lento del mio lettore floppy (si fa per dire!), per cui non son sicuro si avrebbe un guadagno in prestazioni.

Credevo che il vantaqggio fosse dovuto al fatto che in una partizione sua il file di paging non potesse avere problemi di frammentazione, oltre al fatto che la fat16 è più veloce. Sbaglio?

Thor
19-09-2004, 13.30.23
il vantaggio è l'avere la partizione di swap su un altro disco fisico, così la testina dell'altro hard disk lavora di meno, e più velocemente! ;)

Slith
19-09-2004, 13.34.54
Originariamente inviato da borgata
Qual'è esattamente il problema? Avvii Partition Magic, selezioni il disco e crei all'inizio del disco una partizione da 2GB formattata in fat16. Fatto!


Il passaggio per indicare a partition magic di creare la partizione all' inizio dell' HD è questa?(screen).

Ciao e grazie

Eccomi
19-09-2004, 15.56.28
Originariamente inviato da Slith


Il passaggio per indicare a partition magic di creare la partizione all' inizio dell' HD è questa?(screen).

Ciao e grazie

Sì. Preparati ad una lunga attesa per lo spostamento dei dati...:rolleyes: e se non lo hai fatto, crea prima i floppy di recupero.

X borgata: Thor ti ha già risposto. :)

Slith
19-09-2004, 16.40.00
Altro che lunga attesa..:rolleyes: , eterna..! 1 ora e 40...!!:eek:

Cmq è andato tutto a buon fine..:D , grazie per l' aiuto..;)

borgata
19-09-2004, 18.09.36
Ok, grassie. :)
Però non sono ancora convintissimo, credo che il secondo disco debba essere veloce, altrimenti il guadagno d'avere le testine che lavorano per conto loro e nullificato dalla lentezza del disco!

Eccomi
20-09-2004, 00.17.36
Di nulla, Slith... Conosco bene il programma! :)

Borgata, in effetti è vero, le due cose si annullano a vicenda, ma comunque le testine del primo HD lavorano meno, e lo swap non va a frammentarsi in giro...;)
Non so che velocità raggiunga un 4 Giga, ma quelli da 8 vanno perlopiù a 7200... Più che sufficiente per buone prestazioni su Fat 16. :)

borgata
20-09-2004, 13.06.37
Non è solo una questione di RPM. Mi ricordo per esempio che quando erano usciti i primi dischi da 30GB (tipo l'Ibm DTLA307030), nonostante la velocità di rotazione fosse la stessa rispetto alla generazione precedente da 20GB, il bitrate era doppio grazie alla maggiore densità del disco. AQ meno che il bitrate conti relativamente poco e sia tutta una questione di tempi d'accesso, anche se mi pare che quelli non cambino molto in ogni caso anche mantenendo SO e swap sullo stesso disco.
In effetti comunque lavorano meno le testine dell'altro HD, quindi da quel punto di vista il vantagge c'è di sicuro...

Più che altro... che succede se avendo il S.O. su disco1 e e la partizione di swap su disco2, se disco2 per qualche motivo muore? Windows parte lo stesso?

davlak
20-09-2004, 13.22.36
si, solo che ti troverai lo swap nella partizione del SO.

borgata
20-09-2004, 18.44.10
Ottimo, grazie!