PDA

Visualizza versione completa : Il mio pc è sicuro?


sakdi
08-03-2007, 11.48.12
Faccio scansioni complete e aggiornamenti costanti con nod32 (in modalità provvisoria), ad-aware, spybot, sophos anti-rootkit e lo strumento di rimozione malware di microsoft. Oltre a pulire con ccleaner dopo ogni connessione. non utilizzo messenger, nè cose tipo emule.
posso eliminare alcune di queste precauzioni o dovrei aggiungerne altre per essere sicuro al 100% (ammesso che sia possibile essere sicuri al 100%)? dov'è che sarei più scoperto?
grazie in anticipo.

crazy.cat
08-03-2007, 13.38.22
Un firewall è installato?
Un sw per il controllo in tempo reale del pc, come spywareterminator, è installato?
Meglio Gmer di Sophos.
Meglio A2 squared di Ad-aware e spybot.
Navigare con firefox o opera.

payne
08-03-2007, 15.06.54
fatti 2 account uno limitato è l amministratore, viaggia sempre col limitato col cavolo ke poi ti infettano,quando devi installare qualcosa o fare scansione è cancellare prog. usa l amministratore LOL

sakdi
08-03-2007, 20.29.40
sì ho il firewall di windows. sempre aggiornato. può andare?
no spywareterminator l'ho tolto perchè non mi ispirava troppa fiducia. se è buono ho cannato, non so.
ah ma firefox è meglio anche di ie7?
grazie dei consigli. adesso ricerco le cose che mi hai segnalato.

fanno piacere anche altri pareri, se vi va, grazie.

harman
08-03-2007, 22.08.55
sì ho il firewall di windows. sempre aggiornato. può andare?
Meglio di nulla...ma di poco ;)
Molto meglio i tanti firewall gratuiti che si trovano in rete (ZoneAlarm, Jetico...), comunque cerca nel forum
no spywareterminator l'ho tolto perchè non mi ispirava troppa fiducia. se è buono ho cannato, non so.
Dicono che sia buono, secondo me è superflua una simile protezione
ah ma firefox è meglio anche di ie7?
Sì, decisamente.

einemass
08-03-2007, 22.31.35
8 programmi per stare tranquillo e per di più non ne usi altri due per lo stesso motivo, secondo me questa è paranoia. :)

UG0_BOSS
08-03-2007, 22.50.48
fatti 2 account uno limitato è l amministratore, viaggia sempre col limitato col cavolo ke poi ti infettano,quando devi installare qualcosa o fare scansione è cancellare prog. usa l amministratore LOL

Questa mi sembra una precauzione esagerata. O almeno, per l'uso che ne faccio io dover cambiare ogni volta utente per eseguire pochi comandi sarebbe un suicidio ;)

Losko
11-03-2007, 18.05.43
Invece usare un pc, con un account del gruppo USERS, per le operazioni comuni del tipo (navigare in internet, lavorare con applicativi o qualsiasi altra operazione che non richiede particolari permessi) è la migliore cosa, riduce drasticamente il rischio di compromissioni, minacce o infezioni di qualsiasi genere. Per le operazioni particolari, invece, del tipo (installare/disinstallare software) usare un account del gruppo Administrators. Tutti gli esperti in sicurezza sono le prime cose che consigliano, anche la stessa Microsoft (anche se dubbito che alla Microsoft se ne intendano molto di sicurezza :D :inn: )

UG0_BOSS
11-03-2007, 22.14.57
Invece usare un pc, con un account del gruppo USERS, per le operazioni comuni del tipo (navigare in internet, lavorare con applicativi o qualsiasi altra operazione che non richiede particolari permessi) è la migliore cosa, riduce drasticamente il rischio di compromissioni, minacce o infezioni di qualsiasi genere. Per le operazioni particolari, invece, del tipo (installare/disinstallare software) usare un account del gruppo Administrators. Tutti gli esperti in sicurezza sono le prime cose che consigliano, anche la stessa Microsoft (anche se dubbito che alla Microsoft se ne intendano molto di sicurezza :D :inn: )

Questo sicuramente; però secondo me sono misure troppo drastiche (da utilizzare se davanti al pc ci sta un utonto), io da due annetti che ho xp l'ho sempre usato come account amministratore e non mi è mai successo niente (ovviamente non parlo di administrator :D)

Losko
12-03-2007, 18.19.14
Questo sicuramente; però secondo me sono misure troppo drastiche (da utilizzare se davanti al pc ci sta un utonto), io da due annetti che ho xp l'ho sempre usato come account amministratore e non mi è mai successo niente (ovviamente non parlo di administrator :D)
Ed è qua che ti sbagli, perchè non si tratta di essere tonti o intelligenti, le cosiddette falle nel SO non le vedi ad occhio nudo e non corri ai ripari se non lo sai che ci sono e avvolte gli aggiornamenti per la sicurezza escono dopo, invece usando il pc con un account che ha restrizioni in caso di attacchi o qualsiasi altra cosa il rischio viene eliminato o quanto meno limitato. Il fatto di utilizzare il pc con account che hanno delle limitazioni e di usare account amministrativi per le operazioni strettamente necessarie all'amministrazione della macchina sono le prime cose che insegnano in un corso di sicurezza informatica. :)

Variac
13-03-2007, 01.05.52
Beh è vero un pò tutto... il primo firewall e antivirus è l'utente. Poi dove non può lui c'è il software.
Anche io uso un account amministratore da quando è uscito XP, ho preso pochissimo in tanti anni, quasi nulla. La cosa più grave mi incasinò tutto levandomi possibilità di avviare eseguibili, task manager e parecchio altro... ci misi una nottata intera per sistemarlo. Ma fu un errore mio che avviai un file non sicuro...

LoryOne
13-03-2007, 09.19.02
Faccio scansioni complete e aggiornamenti costanti con nod32 (in modalità provvisoria), ad-aware, spybot, sophos anti-rootkit e lo strumento di rimozione malware di microsoft. Oltre a pulire con ccleaner dopo ogni connessione. non utilizzo messenger, nè cose tipo emule.
posso eliminare alcune di queste precauzioni o dovrei aggiungerne altre per essere sicuro al 100% (ammesso che sia possibile essere sicuri al 100%)? dov'è che sarei più scoperto?
grazie in anticipo.

Ehm...non saprei.
Sai quante cose bisognerebbe sapere prima di utilizzare i vari software che hai citato ?
Ci sono tre tipologie di utenti:

1 - Quelli che conoscono la materia e si possono permettere di utilizzare l'account amministratore
2 - Quelli che la materia la conoscono un po e si affidano a coloro che la conoscono meglio facendogli configurare il PC
3 - Quelli che mamma M$ protegge fornendo account con privilegi limitati che poi si lamentano perchè il PC non fa questo e non fa quello

Ecco, la terza categoria per qualcuno è manna dal cielo.
Se si vuole parlare di sicurezza, si deve insegnare ad essere sospettosi ed a fare a meno di tutto cio che non è strettamente necessario.

Hai una sufficiente conoscenza dei principali protocolli di rete ?

Il firewall va bene, ma lo hai configurato a dovere ?
Sei in grado di riconoscere quale tipo di firewall hai installato ?
Nell'eventualità che possa essere bypassato, a quali servizi si potrebbe fare accesso ?

Sei in grado di effettuare un pen-testing sul tuo PC da solo ?
Sei in grado di apportare le opportune modifiche alla configurazione del tuo S.O. o dei dispositivi di anti-intrusione che hai insallato ?

L'antivirus va bene, ma lo hai configurato a dovere ?
Con quale frequenza aggiorni le definizioni dei virus ?
Quali sono le nuove funzionalità messe a disposizione dall' eventuale aggiornamento del software ?
Sai da quali tecniche di evasione ti protegge ?
Sai decidere se l'antivirus rileva veramente un virus oppure no ?

L'antispyware va bene ma l'hai configurato a dovere ?
Sai decidere se effettivamente ti basta un solo antispyware o hai bisogno di più di uno ?

Navigare su Internet va bene ma sai navigare ?
Sai leggere il codice HTML di una pagina Internet, capire perchè non si apre, ma procedere comunque ?
Sai cosa s' intende con siti attendibili ?
Sai configurare il tuo browser mettendo mano adeguatamente alle schede protezione ed avanzate ?

La posta elettronica va bene ma sai leggere una mail in plain-text ?